Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
TNT650R

Cos'è l'Idromele e come si produce

Recommended Posts

[quote]Caaphonn ha scritto:

Come tempo ci siamo. Come lievito io ho usato 1g/l
[/quote]

stai parlando del priming vero?
Perchè io 1 g/l l'ho usato per la fermentazione iniziale!Dovrei utilizzare le stesse quantità  anche per spumantizzare quindi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non parlo di priming! Parlo di dose lievito! Ad ogni modo per mettere tutto farei circa 2g di lievito se è trasparente sennò se ancora un po' torbido imbottiglia con lo zucchero. IMHO ovviamente

Share this post


Link to post
Share on other sites
Comunque, per gli altri 10 litri in fermentazione da 2 settimane e che è quasi in dirittura di arrivo, posso far qualcosa?Aggiungere nuovo lievito per esempio?
A me sembra davvero strano...in confronto ai primi 5 litri che hanno fermentato quasi costantemente per 5 settimane questi 10 litri già  dal terzo giorno hanno rallentato bruscamente la fermentazione...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho messo 3 kg e circa 7 litri di acqua.
La temperatura inizialmente era a 18 gradi, il giorno dopo l'ho spostato in uno stanzino dove raggiungevano i 22°C e dal giorno dopo ho notato che la fermentazione era rallentata.
Per quanto riguarda il lievito ho messo 10g e 6g di nutriente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Caaphonn ha scritto:

Come dosi ci siamo. Aspetta e vedi che succede
[/quote]

Ecco è questo il problema...sto osservando da una settimana e non succede nulla, le bollicine che salgon su sono pochissime...dopodomani fa 3 settimane.
Se dovessi intervenire non sarebbe ora il momento?E se dovessi intervenire come intervengo?Aggiungo lievito?Aggiungo nutrienti?Zucchero?Che faccio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Solo il lievito?
Quanto ne aggiungo, sono circa 10 litri...considera che inizialmente ne ho messi 10g e 6g di nutriente...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hai ancora 5g? Casomai hai solo più fonda. Io ho messo 5g per 5l ma coi nutrienti non saprei perché ho usato te nero

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Caaphonn ha scritto:

Hai ancora 5g? Casomai hai solo più fonda. Io ho messo 5g per 5l ma coi nutrienti non saprei perché ho usato te nero
[/quote]

in che modo l'hai usato il the nero?? al posto del nutriente?...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Esattamente. Ho usato due bustine in acqua tiepida per 5-6 minuti. Poi l'ho messo nell'acqua di bollitura insieme al succo di limone

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ragazzi, l fermentazione sembrava esser ripartita inizialmente ma già  è tornato tutto come prima...perchè? :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
Allora...ho messo 3kg di miele (della lidl, sarà  questo un problema?) e circa 7 litri di acqua.
Ho messo a riscaldare il tutto in un pentolone senza raggiungere l'ebollizione.
Ho fatto raffreddare e ho preparato il lievito per vino bianco ponendo 10g di questo e 6g circa di nutriente (si tratta di una polvere bianca, non ho idea di cosa sia ma mi è stato dato dal "cantiniere" della cantina del paese, mio conoscente) in un pentolino con circa 100ml di acqua a circa 30°C.
Ho aspettato che si attivasse e dopo che il composto ha iniziato a crescere l'ho messo nel boccione col mosto.
Ho scosso per qualche minuto, ho posto l'airlock e l'ho lasciato in un armadio al buio con tanto di coperta dove la T è di circa 20°C.
I miei errori, se così possiamo chiamarli sono stati questi:
1)inizialmente avevo messo acqua e amuchina nel gorgogliatore, dopo due giorni ho messo un misto acqua-centerba (superalcolico da 72°C).
2)Siccome non avevo un tappo grande abbastanza ho messo della pellicola intorno al tappo di gomma del gogogliatore, fino a raggiungere un diametro sufficientemente grande, per bloccare il tutto ho usato un po' di colla vinilica sulle due basi e dopo un paio di giorni mi sono accorto che per via del vapore acqueo la colla si era sciolta, probabilmente ne sarà  caduta nel mosto, ma comunque si tratta di una quantità  piccolissima.
Dopo il secondo giorno essendo che la temperatura si era abbassata ho deciso di spostare il fermentatore in uno stanzino dove la T è di circa 22°C.
Dal giorno dopo però ho notato che le bolle uscenti dal gorgogliatore erano diminuite in numero...il giorno dopo diminuite ancora e quindi ho deciso di riporlo di nuovo nell'armadio dove è tutt'ora.
Ora, fino a ieri qualche micro-bollicina veniva a galla, quindi la fermentazione non era del tutto ferma, ma comunque rispetto all'altro boccione da 5 litri che ha fermentato per circa 5 settimane la cosa mi è sembrata strana.
Ieri sera ho ripreparato con le stesse modalità  5g di lievito e 1g di nutriente.
Appena ho immesso nel fermentatore si è subito sprigionata molta schiuma...ho mescolato per un po' e ha rilasciato molta CO2 (me ne accorgevo dal fatto che togliendo la mano il gas usciva a pressione).
Inizialmente sono uscite bolle dal gorgogliatore e le bollicine che salivan su dal fondo erano di molto aumentate...poi sta mattina sono andato a vedere e sembra la situazione si tornata quella di prima.
In ogni modo sotto c'è una bella quantità  di feccia.

Ora, quello che ipotizzo io è:

1)Il miele era troppo scadente (nei 5 litri avevo messo miele comperato da un apicoltore).
2)Ho messo troppa acqua. Nel boccione da 5 litri infatti avevo messo 2kg di miele e circa 3 lt di acqua.
3)Delle quantità  di amuchina o colla vinilica sono entrate a contatto col mosto e hanno bloccato la fermentazione.
4)Ho messo poco lievito e poco nutriente (nei 5 litri non avevo un bilancino ma a occhio dovrei aver messo 5g di lievito e 3 di nutriente).
5)Mi sto facendo problemi mentre è proprio così che deve andare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Allora: riporto la mai esperienza che mi è tramandata dal nonno mio che era contadino.

Il vino vuole circa 3 mesi per fermentare bene; i suoi lieviti lavorano lentamente.

Mai fidarsi dei supermercati; dio vuole che ha ragione perché ho usato miele da apicoltura dell'est Europa

Devi vedere se il tuo idromele ha acido giusto: hai corretto il pH? Io di e fermenta che è una bellezza. Fai la prova e vedi se riparte. Magari falla con poco volume tipo 1 litro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Caaphonn ha scritto:

Allora: riporto la mai esperienza che mi è tramandata dal nonno mio che era contadino.

Il vino vuole circa 3 mesi per fermentare bene; i suoi lieviti lavorano lentamente.

Mai fidarsi dei supermercati; dio vuole che ha ragione perché ho usato miele da apicoltura dell'est Europa

Devi vedere se il tuo idromele ha acido giusto: hai corretto il pH? Io di e fermenta che è una bellezza. Fai la prova e vedi se riparte. Magari falla con poco volume tipo 1 litro.
[/quote]

Sì avevo messo il succo di 3 limoni...
E' poco?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tantino ma non troppo. Da quanto fermenta? Perché se sono 4 mesi inizia già  l'affinazione e precipitazione dei lieviti e quindi il rallentamento della fermentazione stessa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Caaphonn ha scritto:

Tantino ma non troppo. Da quanto fermenta? Perché se sono 4 mesi inizia già  l'affinazione e precipitazione dei lieviti e quindi il rallentamento della fermentazione stessa...
[/quote]

???
No, domani sono 3 settimane...se erano 4 mesi non stavo a farmi tutti questi problemi! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao Ragazzi!
Anch'io tra poco proverò a fare l'idromele.
Ho però una domanda importante e spero potrete aiutarmi.
Per iniziare comincerò col produrne 5 litri.
Secondo voi se uso un fermentatore grande (32 litri) creo problemi di eccessivo "spazio vuoto" rischiando di compromettere la qualità  del mio idromele?
Help

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]TNT650R ha scritto:

didnho sai che piu volte ho pensato che si potrebbe utilizzare da lager??????poi il mio problema è che non riuscirei a tenere la T così bassa per tutto quel tempo.
però il profilo pulito di quei lieviti si addice...non so se l'attenuazione sia sufficiente...a che gradazione arrivi?


Ciao rita da quanto tempo!!!!!tutto bene?????io sono incasinatissimo!!!
[/quote]
Non fai lager beer ma vuoi cimentarti in lager idromele??[:0].
da segnare!!:D:D:D
comunque ottima recensione, bravo gigi ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×