Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
mysobry

Impianto all in one singolo tino braumeister clone

790 posts in this topic

Quasi finito...
 
8EE9C7DC-0A33-499F-98E1-D3E93707EFA9.thumb.jpeg.07c877fef893ee75984809cea9fb78a4.jpeg
D4F68029-4ACA-42EE-86A0-310949DF3845.thumb.jpeg.8ae9139f3d184b77a945a36239868ad1.jpeg
ADB635BB-58D4-4FF6-B3A9-D9395E28F597.thumb.jpeg.4ff81d444d2c9ffdded44f38cf69fd30.jpeg
Bello! Complimenti

Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quasi finito...
 
8EE9C7DC-0A33-499F-98E1-D3E93707EFA9.thumb.jpeg.07c877fef893ee75984809cea9fb78a4.jpeg
D4F68029-4ACA-42EE-86A0-310949DF3845.thumb.jpeg.8ae9139f3d184b77a945a36239868ad1.jpeg
ADB635BB-58D4-4FF6-B3A9-D9395E28F597.thumb.jpeg.4ff81d444d2c9ffdded44f38cf69fd30.jpeg
Un gran lavorone. Ricircolo dall'alto?
Qualche perplessità sui volumi. L'intercapedine tra malti e boil sembra ecessiva. Quale rapporto minimo grani acqua riesci ad ottenere?

Inviato dal mio Lenovo P2a42 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

@meste ricircolo dal basso come braumeister, volume cestello 30 litri più vulome morto del boil di 5,5 litri per un totale di 11,5 kg di grani per un rapporto di 3litri/kg, ho fatto anche dei fori più bassi nel cestello così da poter utilizzare 6/9 kg di grani

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

prima prova con acqua per verificare eventuali perdite, e se funziona tutto, prova con 40 litri di acqua a 11 gradi, portata a 35 in poco più di 15 minuti con resistenza a 2700w ( doveva essere da 3000 ma mi arrivavano soltanto 208/210v ) totto ok perdite intorno a 3.5 litri, un po tanto mi aspettavo di meno...prossima prova bollitura per un ora per calcolare percentuale di evaporazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

gran bella cosa la  carrucola che alza il cestello ... ogni volta che lo faccio mi distruggo la schiena ... bella idea complimenti 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prova di bollitura, dopo un’ora sono evaporati 5,5 litri di acqua, sabato prima cotta 

FE66461D-60B4-4D7D-936B-9AD5DDF73F6E.jpeg

Edited by salvo81

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri prima cotta collaudo di una weizen, 3,75 kg pilsner 2,2 kg fumetto maltatato 1 kg di fiocchi di frumento, andato tutto liscio come l’olio,temperatura step centrate perfettamente ArdBir perfetto, ricetta calcolata con calcoliamo birra ho stimato un efficiente del 65% riscontro 73% più delle mie aspettative posso ritenermi soddisfatto, un piccolo intoppo con la pulizia, ma per il resto ok

9A377422-E4CB-4969-A344-69F74EFB41F0.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il metodo che ho usato è quello scritto sul manuale, l’unica cosa che devi tenere conto è che il pid è preciso in un range di temperatura più o meno intorno a 20 gradi, mi spiego, se tari il pid a 70 gradi sarà preciso da 60 a 80, ed io ho fatto così, uso una resistenza da 3000w ed ho kp100 ki15 kd0

96AAE106-7DBD-4C97-AC6D-2278D5DE7388.png

7758DA70-599D-4131-9F84-54759E79B04F.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Raggiunto il set point hai sovraelonfazioni e oscillazioni e di quanto? Io sto con variazioni intorno allo 0,2 gradi,  mi sto fissando che è troppo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mio consiglio è quello di fare il setting del PID a 65°C in modo da avere maggiore precisone nel range delle amilasi.

 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, fcostantino64 said:

Raggiunto il set point hai sovraelonfazioni e oscillazioni e di quanto? Io sto con variazioni intorno allo 0,2 gradi,  mi sto fissando che è troppo?

0,2 è ottimo, ma puoi sempre provare a correggere aumentando kD e diminuendo kP (parliamo di interventi di 1 unità alla volta)
altra cosa da fare potrebbe essere quella di aumentare il tempo di campionatura in modo da avere un PID meno reattivo ma più stabile (occhio che poi i settaggi precedenti nn è assolutamente detto che vadano bene)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Col PID credo siano nate un po' di incomprensioni, vuoi un po' perchè è un mistero (per i più) come funzioni e per moltissimi la sua effettiva funzionalità in ambito brassicolo.
Un altro problema legato ad ArdBir forse è anche legato al video di Sgabuzen che ha intrapreso una strada "a sè" nel settaggio generando diversa confusione (non me ne volere Giovanni ma sai a cosa mi riferisco :)).

Abbiamo cercato di dare nel manuale un'indicazione sul metodo di settaggio che credo sia l'unica strada percorribile "a tentativi" in modo da avere un risultato facile e relativamente immediato, di certo per le correzioni di fino serve tempo ma vi assicuro che c'è chi col proprio sistema spacca il capello.
Altra strada percorribile sarebbe stata quella dell'autotune ma andrebbe adattato il codice ai valori scalati che si usano in ArdBir (kI vale 1/250 del valore nominale) oltre a ricavare lo spazio necessario per l'implementazione del codice stesso.
Per ultimo la chiusura ad ogni tipo di sviluppo e manutenzione del codice per i motivi legati alla chiusura del team anche se versioni successive alla 2.8.3 in realtà esistono da 2 anni (profili di mash di default, ottimizzazione per GrainFather, gestione di sistemi a 2 pentole anche a riscaldamento misto, correzione di bug).

Per il resto penso che abbiamo fatto un buon controller che ha un po' rappresentato uno spartiacque nell'uso della tecnologia in ambito brassicolo-casalingo, dando piede ai mille cloni e ai mille successivi controller più o meno fatti bene o con funzionalità atte solo a "fare figo" ma allo stato di fatto piuttosto inutili per questo tipo di processo.

Grazie
Max
 


 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now