Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
mysobry

Impianto all in one singolo tino braumeister clone

781 posts in this topic

Ciao
Ho fatto qualche ulteriore progresso che condivido. Per sigillare il malt pipe e’ necessario esercitare una certa pressione dall’alto e a tale scopo ho realizzato una croce in alluminio che si ancora alla parte esterna del contenitore sfruttando gli ancoraggi originali del tappo

[IMG]https://lh5.googleusercontent.com/-Ho3Cq58l9pw/TqWw0XGWqCI/AAAAAAAAANw/fQMUkzH1yEw/s640/Braumeister.jpg[/IMG]


In questo modo con le due leve e le molle si puo’ esercitare una pressione sul bordo del tubo interno. Il tutto e’ facilemtne installabile e smontabile
I perno filettato al centro mi consente inoltre di fissare il filtro superiore.
Devo ancora trovare le molle e la guarnizione corretta ma la soluzione oltre a essere semplice e’ promettente..il livello dell’h20 all’interno ha iniziato a salire :D

Prossimo post spero di riuscire a condividere la soluzione definitiva !

Ciao
Stay tuned
Davide

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho quindi acquistato il prodotto bi-componente che si presenta con due tipi di pasta da mescolare in parti uguali. Si ottiene una pasta morbida e modellabile…che pero’ in 3 minuti solidifica.

Nel poco tempo a disposizione ho steso la pasta formando un salsicciotto (come per fare un grissino) e l’ho applicata al bordo del malt pipe…prima che solidificasse ho pressato leggermente il malt pipe sul fondo in modo da adattarsi perfettamente a tutte le imperfezioni.

Una volta solidificata si ottiene una guarnizione abbastanza morbida e comprimibile che alla prova dei fatti…HA FUNZIONATO !!

Nelle foto il processo e il risultato

[img] [url]https://lh5.googleusercontent.com/-bCJLTxdbA_s/TrenhgBLnQI/AAAAAAAAAOI/XZEPuL2g2tU/s800/Single%252520Vessel12.jpg[/url] [/img]

Ho quindi testato il tutto prima con H20…nel video si puo’ vedere come il solo peso del malt pipe pieno di H20 riesca a produrre una pressione sufficiente da sigillare il tutto !!

La pompa risulta efficace con una discreta portata e il ricircolo avviene in maniera efficace [b]come si puo' vedere nel video[/b].

[url]http://youtu.be/HDFqfHjE7-c[/url]

Ho quindi realizzato il filtro superiore usando ancora una volta il fondo di una fuscella per formaggi unito a una retina molto fine ricavata da un paraolio da cucina.
Il tutto e’ ancorato al perno al centro della crocera…non sono quindi necessari supporti sul malt pipe.
All’atto pratico e’ una soluzione semplice da inserire e levare.

[img] [url]https://lh4.googleusercontent.com/-hTkokfrExRk/TrenivbSUtI/AAAAAAAAAOM/QGvQCquBzRk/s800/Single%252520Vessel13.jpg[/url] [/img]

Visto che tutto sembrava ok ho fatto un test finale macinando 4Kg di malto e inserndolo nel malt pipe…come si vede dal video tutto funziona egregiamente…i filtri, la pompa, la guarnizione, l’elemento riscaldante…

[url]http://youtu.be/S6Toru4CIJQ[/url]

Ho ancora qualche ritocco qua e la da effettuare….ma direi che sono pronto per la prima cotta…ora devo studiare bene ricette, volumi, pesi etc…ma il primo esperimento BIAB e’ imminente.

Vi tengo aggiornato sulle evoluzioni e ringrazio tutti per il supporto, l’entusiasmo per questo progetto, i preziosi consigli e discussioni !

Enjoy Davide

Share this post


Link to post
Share on other sites
Complimenti!!! Stai facendo passi da gigante, ho visto che stai collaborando anche su Aussiehomebrewer con un Australiano che sta costruendo qualcosa di simile.
A quando la prima cotta?

Ciao:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
:D:D

grazie grazie ! Il sostegno del forum e' sicuramente fondamentale per trovare nuove soluzioni e uno stimolo a condividerle...

prima cotta a breve ovviamente tutto documentato

enjoy
Davide

Share this post


Link to post
Share on other sites
complimenti sta vendendo un impianto fenomenale!sono curioso di sapere della prima cotta...
ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
volevo postare le foto del mio impianto, ma ora sono depresso dal tuoe nonl o farò.....auguri per la tua cotta:(

Share this post


Link to post
Share on other sites
@mysorby

Complimenti per il lavoro innanzitutto. A questo punto il passo verso l'automatizzazione completa del sistema è minimo.

Forse ho perso qualche passo, come controlli la potenza della resistenza? Dal termoregolatore o tramite altro dispositivo?

Mi sento di darti un consiglio: sull'aspirazione e sulla mandata della pompa metti due valvoline di intercettazione. Altrimenti voglio vederti a metà  mashing a smontare la pompa bloccata per un pò di malto oppure in cottura per via del luppolo. :D
E un filtrino a Y fa sempre bene...

ciao e grazie

d

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Mr. dee ha scritto:

@mysorby

Complimenti per il lavoro innanzitutto. A questo punto il passo verso l'automatizzazione completa del sistema è minimo.

Forse ho perso qualche passo, come controlli la potenza della resistenza? Dal termoregolatore o tramite altro dispositivo?

Mi sento di darti un consiglio: sull'aspirazione e sulla mandata della pompa metti due valvoline di intercettazione. Altrimenti voglio vederti a metà  mashing a smontare la pompa bloccata per un pò di malto oppure in cottura per via del luppolo. :D
E un filtrino a Y fa sempre bene...

ciao e grazie

d
[/quote]

Grazie per suggerimento lo tengo presente...i due filtri nel malt pipe dovrebbero avere una buona tenuta e tutti i tubi/raccordi sono da 1/2 pollice per cui spero non ci saranno problemi in ammostametno...in bollitura tendenzialmente la pompa e' off.

Ma la cosa piu' efficace e' che la pompa si smonta immediatamente: essendo una pompa con girante magnetica senza collegamento diretto con il motore basta mollare la ghiera sul motore che si apre completamente !
Semplicissimo...si fa a mano senza problema o attrezzi...

[img]http://impeller.net/pics/magazine/lowara091201.jpg[/img]

@demetrio
Metti le foto senza problemi...ogni contributo e' prezioso sempre e comunque !

ciao
Davide

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]cacio ha scritto:

che marca è la pompa magnetica?ma fa tanto rumore?
[/quote]

Ciao la pompa e' una LAING Ecocirc E1 titpicamente usata in impianti di riscaldamento e solari.

E' cosi' silenziosa che se non metti una spia sul pannello non sai se accesa o spenta..

una 90ina di euri spedita dalla Germania
[url]http://www.pumpendiscounter.de/ReigaGbR-s319h290-Laing-ecocirc-E1.html[/url]


@Mr. dee
dimenticavo ...controllo potenza resistenza con termoregolatore PID con sonda PT100 e uscita verso SSR. Ieri provato la funzione di auto apprendimento per cui il termoregolatore tara i suoi parametri in funzione dell'ambiente in cui lavora. Risultato (a sensazione) e' una ulteriore stabilita'/precisione

ciao
D.

Share this post


Link to post
Share on other sites
io ho tellarini alm20 e sono soddisfatto a parte rumore.
così per curiosità  mi puoi dire materiale ecc?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Un agiornamento alla mia realizzazione, nel tentativo di risolvere il problema che mi ha afflitto dall’inizio ovvero quello di sigillare il “male pipe” con il fondo del contenitore esterno ho provato diverse soluzioni. L’ultima devo dire che e’ risultata molto efficace: ho utilizzato il coperchio/tappo del tubo per stufa in inox per chiudere una delle estermita e in esso ho praticato un foro da 15cm a cui ho applicato una guarnizione siliconica un po’ spessa.

[IMG]https://lh4.googleusercontent.com/-NSI6QDyQ_c4/T1inxrexGUI/AAAAAAAAAkU/nBWX230U1eA/s400/Single%2520Vessel.jpg[/IMG]

La superfice di contatto sul fondo questa volta e’ molto maggiore rispetto al bordo del tubo affilato a cui avevo applicato la guarnizione e la tenuta e’ ottimale.

Nello stesso tempo la dimesione del foro mi consente di sgrondare il mosto molto rapidamente (piu’ rapidamente rispetto alle soluzioni con pentola e connettore sul fondo) teminato ammostamento. Il coperchio poi si puo’ tranqullamente levare e accedere al doppiofondo per la pulizia.

Direi un buon compromesso e [b]nel video allegato[/b] potete vedere come avendo eliminato le perdite sul fondo la pompa garantisce un discreto flusso di ricircolo.

[url]http://youtu.be/QjXofrOrU5c[/url]

Davide

Share this post


Link to post
Share on other sites
cotta battesimale eseguita sul terrazzo di casa..

il riassunto della giornata qua

[url]http://youtu.be/uQIQUxqv408[/url]

direi tutto discretamente bene, qualche problemino con il filtro superiore...risultato finale abbastanza vicino ai calcoli teorici del mio BIAB calculator..

prossimo post un po' di dati su ricetta e risultati..e ora collaudo frigo a celle di peltier..

bye
Davide

Share this post


Link to post
Share on other sites
non capisco solo una cosa perdonami,la pompa non fa altro che prendere l'acqua sotto calda e la sposta nel contenitore tranne un tubo o solo con la forza della pompa,solo quello non capisco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ti faro' sapare cosa viene fuori..cotta abbastanza regolare...ma devo ottimizzare alcune cose..

Si la pompa effettua solo il ricircolo del mosto, aspira allesterno del malt pipe e pompa il mosto nel centro del malt pipe...il mosto sale, lava le trebbie e cola fuori ricadendo nel contenirore dove c'e' la resistenza da 3Kw

D.

Share this post


Link to post
Share on other sites
complimenti per l'ingegno! è un piccolo capolavoro!
mi fa un po di paura il wort chiller con i tubi dell'acqua inseriti dritti senza nessun blocco...e se si stacca un tubo? io oltre a mettere delle fascette di sicurezza o degli attacchi rapidi piegherei i tubi in modo che gli attacchi siano fuori dal tino..non si sa mai..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao,
mi accodo ai complimenti per il Diy Braumeister. Io uso l'originale da un pò e mi trovo benissimo, dopo un periodo di rodaggio per abituarmi al biab e per capire come ottenere una buona efficienza.
Una curiosità : riesci a mettere la pompa in pausa o lavora ininterrottamente per tutta fase di ammostamento? E durante la bollitura?

Ancora complimenti!;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]eastside ha scritto:

complimenti per l'ingegno! è un piccolo capolavoro!
mi fa un po di paura il wort chiller con i tubi dell'acqua inseriti dritti senza nessun blocco...e se si stacca un tubo? io oltre a mettere delle fascette di sicurezza o degli attacchi rapidi piegherei i tubi in modo che gli attacchi siano fuori dal tino..non si sa mai..
[/quote]

hai asolutamente ragione, sto infatti cercando dei giunti conici a pressione per connettere e disconnettere i tubi dell'H20 senza rischio...dopo tanto lavoro infettare mosto alla fine non e' bello...:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]winshaw ha scritto:

Ciao,

Una curiosità : riesci a mettere la pompa in pausa o lavora ininterrottamente per tutta fase di ammostamento? E durante la bollitura?

[/quote]

grazie per i complimenti...si la pompa puo' essere accesa e spenta manualmente e non solo...ha un comodo controllo di velocita'/portata.
Tieni conto che non ho ancora un controller per automatizzare processo come braumeister.
Molto comodo usare la pompa durante riscaldamento h20 per evitare di rimescolare...e anche nella fase di prebollitura la tengo accesa al minimo giusto per ricircolare il mosto e evitare di arrostirlo vicino alla resistenza

Davide

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]mysobry ha scritto:
hai asolutamente ragione, sto infatti cercando dei giunti conici a pressione per connettere e disconnettere i tubi dell'H20 senza rischio...dopo tanto lavoro infettare mosto alla fine non e' bello...:)
[/quote]
[url]http://www.ebay.it/itm/NIPPLE-1DADO-M-BICONO-1-2x12-OGIVA-TEF-PEZZI-2-6435?item=110683183081&cmd=ViewItem&_trksid=p5197.m7&_trkparms=algo%3DLVI%26itu%3DUCI%26otn%3D5%26po%3DLVI%26ps%3D63%26clkid%3D7255728208338089206[/url]
Puoi usare qualcosa tipo questo..se il tuo tubo è da 10mm ci sono anche per quel diametro. Poi ci avviti i raccordi rapidi da giardinaggio e sei a posto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now