Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Followers 0
HellFireSam

(mini sondaggio) Come Sanitizzate?

26 posts in this topic

come da titolo...
cosa usate per sanitizzare? metabisolfito? caneggina diluita? oxyclean? o altro?
risciacquate? con acqua bollente o cn acqua di rete(fregandovene di possibbili contaminazioni)?


B.B.T.
Brianza Beer Team
keep brewing!!!

Scritto Da - HellFireSam il 24 Novembre 2007alle ore 16:22:32

Share this post


Link to post
Share on other sites
le tracce di metabisolfito nn alterano sapore? <img src=faccine/13.gif border=0 align=middle>
per quanto riguarda gli altri sistemi so + o meno come comportarmi...ma riguardo questo non riesco a trovare nulla..

B.B.T.
Brianza Beer Team
keep brewing!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anche io con metabisolfito di potassio...piu' perche' era gia compreso nel kit, che per altri motivi...per' ho letto in giro che per una migliore efficienza a livello di sanitizzazione, forse e' meglio la candeggina....

Risciacquo con acqua da rete...(viva la fiducia...), ma ho letto che si puo' usare sia l'acqua fredda che calda...se confermate, meglio l'una o l'altra?

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]quote:
Anche io con metabisolfito di potassio...piu' perche' era gia compreso nel kit, che per altri motivi...per' ho letto in giro che per una migliore efficienza a livello di sanitizzazione, forse e' meglio la candeggina....

Risciacquo con acqua da rete...(viva la fiducia...), ma ho letto che si puo' usare sia l'acqua fredda che calda...se confermate, meglio l'una o l'altra?


[/quote]

mah in generale l'acqua calda ha un miglior potere pulente...

B.B.T.
Brianza Beer Team
keep brewing!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]quote:
le tracce di metabisolfito nn alterano sapore? <img src=faccine/13.gif border=0 align=middle>
per quanto riguarda gli altri sistemi so + o meno come comportarmi...ma riguardo questo non riesco a trovare nulla..

B.B.T.
Brianza Beer Team
keep brewing!!!
[/quote]io non ho notato nessun sapore strano, ? fatto per usi alimentari, se pensi a quanto ne mettono nei vini!!
e poi un cucchiano per litro ? gi? di per s? una concentrazione bassa, aggiungi il fatto che nelle bottiglie-fermentatore ne rimangono poche gocce,,,cmq meglio risciacquare se abbiamo una acqua affidabile o se abbiamo voglia di farla bollire..<img src=faccine/21.gif border=0 align=middle>

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]quote:
come da titolo...
cosa usate per sanitizzare? metabisolfito? caneggina diluita? oxyclean? o altro?
risciacquate? con acqua bollente o cn acqua di rete(fregandovene di possibbili contaminazioni)?


B.B.T.
Brianza Beer Team
keep brewing!!!

Scritto Da - HellFireSam il 24 Novembre 2007alle ore 16:22:32
[/quote]
Io ammollo tutto in candeggina ? provato che una sol. circa 1% di NaClO abbatte circa il 99% dei batteri in circa 15 minuti di contatto (mera statistica??? credo comunque nel forte potere osasidante del cloro), dopo aver ammollato il tutto sciacquo con metabisolfito (sodio o potassio cambia poco) che oltre al potere battericida, essendo un "forte riducente" elimina il l'eventuale eccesso di cloro che ho usato per sciacquare.
non sono solito sciacquare il metabisolfito in quanto ? effettivamente un'inezia quella che rimane (molto valido il discorso sul vino)
ciao a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
in questi anni ho capito che il discorso sanitizzazione ? una questione personale, ognuno ha il suo metodo, ognuno ? convinto del suo metodo.
c'? chi usa soda custica (secondo me ? come sparare una bomba atomica su marte), chi usa l'acido peracetico (solo perch? lo usano i microbirrifici), chi usa etanolo diluito.
ci sono tanti sistemi, c'? da impazzire!
secondo me prima di tutto ci deve essere una igiene accurata, che ? la cosa pi? importante. Preferisco ustionarmi con acqua bollente che con prodotti chimici aggressivi.
Dopo i miei lavaggi, passo il metabisolfito, anche se oramai molti lo snobbano dicendo che ? poco efficace.
La candeggina la uso sui fermentatori, appena li libero dal mosto, li lavo molto bene, poi passo la candeggina e sciacquo abbondantemente.

--------------------------------
Give a man a beer and he'll waste an hour
Teach a man to brew and he will waste a lifetime!
(The Home Brew Company)

Share this post


Link to post
Share on other sites
+ che sui metodi in se la mia domanda era sul risciacquo..

ho letto su un articolo di anni fa di hobbybirra che una soluzione di un cucchiaino per 4 litri di candeggina pu? nn essere sciacquata...

solo che un cuchiaino per 4 litri credo dia la quantit? di cloro che normalmente c? nell'acqua potabile...e a sentire l'odore ? sicuramente molto meno di quanto ce ne sia nell'acqua delle piscine...

io per quanto mi riguarda ho sempre risciacquato cn acqua calda potabile senza avere mai problemi...volevo sapere se anche voi fate cos?

--------------------------------------------
B.B.T.
Brianza Beer Team
keep brewing!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]quote:
+ che sui metodi in se la mia domanda era sul risciacquo..
[/quote]
sai cosa che quando si parla di sanitizzazione si finisce sempre in paranoia, per molti HB ? un ossessione (ad esempio io sono pi? maniaco dell'igiene che della sanitizzazione).
dico la mia:
con la candeggina si deve sciacquare molto molto bene e qui non ci piove.
con il metabisolfito si pu? sciacquare o non sciacquare, purtoppo per esperienza personale, quando si scontrano le due correnti di pensiero "pro risciacquo" e "no risciacquo" non se ne viene mai a capo. I considero validi entrambi i modi.

--------------------------------
Give a man a beer and he'll waste an hour
Teach a man to brew and he will waste a lifetime!
(The Home Brew Company)

Share this post


Link to post
Share on other sites
io uso il metabisolfito e metto solo a sgocciolare bene, senza risciacquare.

viceversa quando ho finito la fermentazione lavo tutto con poca candeggina e risciacuo per bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
io uso metabisolfito e non risciacquo, ma faccio sgocciolare le bttigllie fino a che sono completamente asciutte. quindi chiudo le bottiglie e le metto via in attesa di riempirle.
La mia domanda ?: non corro nessun rischio la sciando passare del tempo (magari anche 3 mesi) fra la sterilizzazione delle bottiglie e l'imbottigliamento?


Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]quote:
La mia domanda ?: non corro nessun rischio la sciando passare del tempo (magari anche 3 mesi) fra la sterilizzazione delle bottiglie e l'imbottigliamento?
[/quote]

Se usi bottiglie con tappo ceramico e guarnizione (tipo quelle della fisher gold per capirci) in teoria non doresti correre rischi ma io non mi fiderei troppo... Non sono un maniaco della sanitizzazione ma penso che sia meglio sterilizzarle al momento del riempimento, anche perch? se le usi subito non serve lasciarle asciugare completamente.

Persnalmente di solito le bottiglie le lavo abbastanza bene (acqua e magari una goccia di detersivo) quando le bevo, poi sanitizzo al momento del riempimento.

--

"Ogni grande viaggio inizia con un piccolo passo" (Lao Tse)

Share this post


Link to post
Share on other sites
io di solito faccio fare un giro in lavastoviglie dato che alcune bottiglie rimangono fuori sul balcone piuttosto che in cantina per diverso tempo dopodichè sanitizzo sempre col metabisolfito,per ora è sempre bastato quello...

Share this post


Link to post
Share on other sites
sali quaternari d'ammonio per i fermentatori e forno a 180°C per le bottiglie.

veloci ed inodori, in più garantiscono l'eliminazione delle spore!

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]dr.korac ha scritto:

sali quaternari d'ammonio per i fermentatori e forno a 180°C per le bottiglie.

veloci ed inodori, in più garantiscono l'eliminazione delle spore!
[/quote]

Bello il sistema forno!! per quanto tempo ??
Sali quaternari quali? benzalconi cloruro??

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]dr.korac ha scritto:

[b]sali quaternari d'ammonio[/b] per i fermentatori e forno a 180°C per le bottiglie.

veloci ed inodori, in più garantiscono l'eliminazione delle spore!
[/quote]

tipo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
si benzalconio cloruro e poi risciacquo con acqua calda.

per il forno faccio così:
copro il foro della bottiglia con carta d'alluminio (tipo cuki) metto le bottiglie in forno e lo accendo impostando la temp. a 180°C.
quando la spia del forno si spegne attendo 10/15 minuti e poi apro leggermente la porta del forno per far raffreddare LENTAMENTE le bottiglie altrimenti si rompono per lo sbalzo termico.
dopo qualche minuto (5/10 minuti) apro del tutto il forno e quando le bottiglie si sono raffreddate abbastanza le tolgo e torno a riempire il forno.

al momento dell'imbottigliamento tolgo la carta stagnola e le riempio.
io uso tappi in ceramica e li sanitizzo con candeggina, però li risciacquo sempre con acqua acidulata per eliminare i residui molto pericolosi e maleodoranti del cloro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Metabisolfito come da indicazioni nel primo kit che avevo comprato anni fa, no risciacquo e sgocciolatura. Ma soprattutto tanta pulizia nel mettere via le cose e nel maneggiarle al momento delle differenti fasi.

[:104]

Nello

Share this post


Link to post
Share on other sites
non è che ha svantaggi è solo che la candeggina è migliore... e a mio parere è anche più economica e facile da usare

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]dr.korac ha scritto:

si benzalconio cloruro e poi risciacquo con acqua calda.

per il forno faccio così:
copro il foro della bottiglia con carta d'alluminio (tipo cuki) metto le bottiglie in forno e lo accendo impostando la temp. a 180°C.
quando la spia del forno si spegne attendo 10/15 minuti e poi apro leggermente la porta del forno per far raffreddare LENTAMENTE le bottiglie altrimenti si rompono per lo sbalzo termico.
dopo qualche minuto (5/10 minuti) apro del tutto il forno e quando le bottiglie si sono raffreddate abbastanza le tolgo e torno a riempire il forno.

al momento dell'imbottigliamento tolgo la carta stagnola e le riempio.
io uso tappi in ceramica e li sanitizzo con candeggina, però li risciacquo sempre con acqua acidulata per eliminare i residui molto pericolosi e maleodoranti del cloro.

[/quote]


ciao, l'acido peracetico è funzionale a uccidere anche le spore ?.

ciao.:) fatti vedere su msn ogni tanto:P

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bottiglie...Faccio di solito bollire, e poi le sciacquo con candeggina diluita. Risciacquo con acqua calda e poi se ce l'ho passo il bisolfito.

Tutto il resto: acqua + candeggina ...cioe candeggina diluita e un bel risciacquo con acqua bollente

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]pistillone ha scritto:

[quote]dr.korac ha scritto:

si benzalconio cloruro e poi risciacquo con acqua calda.

per il forno faccio così:
copro il foro della bottiglia con carta d'alluminio (tipo cuki) metto le bottiglie in forno e lo accendo impostando la temp. a 180°C.
quando la spia del forno si spegne attendo 10/15 minuti e poi apro leggermente la porta del forno per far raffreddare LENTAMENTE le bottiglie altrimenti si rompono per lo sbalzo termico.
dopo qualche minuto (5/10 minuti) apro del tutto il forno e quando le bottiglie si sono raffreddate abbastanza le tolgo e torno a riempire il forno.

al momento dell'imbottigliamento tolgo la carta stagnola e le riempio.
io uso tappi in ceramica e li sanitizzo con candeggina, però li risciacquo sempre con acqua acidulata per eliminare i residui molto pericolosi e maleodoranti del cloro.

[/quote]


ciao, l'acido peracetico è funzionale a uccidere anche le spore ?.

ciao.:) fatti vedere su msn ogni tanto:P
[/quote]

l'acido peracetico uccide anche le spore.
la sua attività  battericida aumenta con la temperatura (e la concentrazione ovviamente) percui se lo mescoli con acqua tiepida (35-40°C) diventa ancora più efficace.

P.S.: adesso che è passata la vendemmia ci risentiamo su msn..;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0