Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
mrfish76

Kit Muntons IPA & Dry Hopping

Recommended Posts

Ciao a tutti,

1 - Intanto chiedo se qualcuno si è mai trovato nelle mani questo kit e che cosa mi puo' dire a riguardo sugli aromi / luppolatura. . . .

Il kit l'ho fatto semplice semplice . . . essendo da 3 kili . . . ho preferito corpo rispetto all'alcool per cui 0 zucchero . . . e come lievito "riposto via quello dei kit" ho utilizzato una singola busta di secco fermentis US-05 da 11.5 gr. . . . visto che l'og era bassa "1042" non mi sono posto problemi di starter o altro . . . tutto sta andando come da piano . . . con temp. che oscilla dai 17 ai 20.

Una volta che termina la fase tumultuosa . . . pensavo di dividere in due il nettare 12 litri nell'altro fermentatore e 12 "in una damigiana sanitizzata" dove proverò per la prima volta il dry hopping . . . .
.... ho 70 gr. di plug di Kent Golding ben conservati in freezer ed ancora sigillati . . . MI POTETE CONSIGLIARE quanti gr. per litro utilizzereste per questo strambo esperimento . . . considerando anche il fatto che una forte luppolatura non spaventerebbe il mio palato ;)

GRAZIE IN ANTICIPO !!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
io l'ho fatto con l'S-04 e il risultato mi piace (però è giovane, ha solo 31 giorni di maturazione in bottiglia)
non è una birra molto amara ma lascia comunque un buon sapore amarognolo
con un travaso è uscita particolarmente limpida (non mi aspettavo un risultato così visibile)
è un kit che di sicuro rifarò

per il dry lascio rispondere a chi ha provato ;)

Ah! Ho aggiunto circa 750 gr di zucchero bianco

Share this post


Link to post
Share on other sites
1048 abbondanti
FG 1016

EDIT
raggiunta in 14 giorni con un travaso dopo 7
temperatura media 20°/21°

Share this post


Link to post
Share on other sites
@shottolo: non l'hai chiesto ma il 68% di AA con 750g di zucchero è piuttosto bassa (e incompatibile con lo stile......). Hai curato per bene l'ossigenazione? Scusami, non volevo farmi gli affari tuoi ma mi è balzato agli occhi questo dato.....[:I]
@mrfish: 1-1.5 g/l di luppolo in hop bag sanitizzato, con bicchierino in vetro (sempre sanitizzato) che lo faccia affondare nella birra...... Il dry hopping non aumenta l'amaro...............

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come attenuazione dovrebbe essere sui 75% vero???

Grazie del consiglio ;) . . . allora mi sa che, visto che si tratta di sperimentazione . . . . "esagero" e vado su 1,5 g x lt . . . . al limite se trovo un aroma esagerato e stucchevole . . . le lasciero' maturare per un tempo + lungo ;)

P.S.
Per l'hop bag, pensavo di mettere dentro un cucchiaino d'argento sanitizzato che comunque di per se come il luppolo, dovrebbe essere "anti-batterico" oppure faccio una cavolata ed è meglio il vetro che è totalmente inerte ?????

grazie a tutti !

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per l'hop bag fai come credi. L'AA dipende dal lievito impiegato, comunque il 75% è un buon obiettivo.
Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
No no . . . non faccio come credo . . . faccio come è meglio ;)
Infatti attendo conferme . . . ma non sono sicuro al 100% sull'utilizzo dell'argento . . . ho paura che si inneschi qualche reazione strana . . . o produzione di qualche ossido bhoooo ????

Di sicuro con il vetro vado sul sicuro ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ti fai troppi problemi........;)
Allora vada per il vetro.........
Non ricordo più chi, utilizza bilie in inox.
Come vedi, il mondo è bello perchè vario........:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
anche io sono rimasto colpito dalla bassa attenuazione
dal decimo giorno in poi assenza totale di schiuma e densità  stabile... alla fine ho imbottigliato
ad un mese di distanza la carbonazione è normale quindi non dovrei aver creato nessuna bomba :D
temperature ok... non riesco nemmeno io a capire come mai un'ettenuazione così bassa :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non è quello il problema, shottolo. Io spesso litigo con il lievito ma non mi è mai capitato un aumento evidente di carbonatazione.........
Il problema è solitamente a livello degustativo, purtroppo..........[V]
Densità  residua elevata vuol dire corpo più elevato, malto più in evidenza (pensa se ti capita, appunto, in una IPA......), meno grado alcolico (che pure incide sull'impressione degustativa), ecc..ecc...

Share this post


Link to post
Share on other sites
forse sono sfigato io col lievito e mi odia :D
altro esempio:
EG porter birramia (lievito secco non meglio definito)
fatta reidratazione con acqua ed estratto 3/4 ore prima (una tazza da colazione)
dopo un paio di ore dall'inoculo è partita la fermentazione
ora dopo 21 giorni fi fermentazione sono a 1018 (1052 OG) ed è ferma da almeno 5/6 giorni (assenza totale di schiuma)
non capisco come mai ho attenuazioni così basse... temperatura mantenuta costante tra 20°/21°
boh :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tu tocchi un tasto che emette una nota parecchio dolente per me..........;)
La reidratazione non deve essere fatta con troppo anticipo. Massimo trenta minuti. Ma non penso sia quello il problema. Ultimamente verso la bustina direttamente nel fermentatore........
Piuttosto sforzati di curare al massimo l'ossigenazione pre inoculo: da quanto ossigeno riusciamo a disciogliere nel mosto dipende il tasso di replicazione cellulare del lievito. Quindi la fermentazione parte comunque, però è possibile che una scarsa replicazione cellulare iniziale pregiudichi l'attenuazione apparente finale.........
Questo è ancora più vero quando si utilizza zucchero in quantità  non trascurabile: le fermentazioni iniziano repentinamente e sono molto "violente". Però è possibile che i lieviti, proprio a causa di una fase di latenza limitata favorita dalla grande disponibilità  di zuccheri molto ben digeribili, non si replichino a sufficienza per completare correttamente la fermentazione degli zuccheri più complessi del malto.
Ovviamente l'AA finale dipende, e molto, dalla fermentescibilità  del mosto. Ma nel tuo caso, non ci sono temperature di saccarificazione da valutare.....
Tutto quello che ho scritto è una mia convinzione personale, precostituita attraverso opinioni altrui e letture varie, non supportata da una soddisfacente conoscenza della microbiologia, quindi concediti il beneficio del dubbio..........

Share this post


Link to post
Share on other sites
grazie delle info
l'ossigenazione del mosto la faccio ancora a mano ma se va avanti così dovrò dotarmi di un ossigenatore
le prime cotte ho avuto un'attenuazione decente, nelle ultime invece rimango bloccato a questi valori non altissimi ma decisamente non nel range da "bottiglia"
farò un po' di prove ;)
grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
mi intrometto per aggiungere una piccola nota di esperienza personale...1,5 g/l x 12l = 18gr di plug (cioè coni pressati) nell'hop bag...non mi soffermerei tanto sull'argento o no del cucchiaino...ma sul fatto che non so quanto pesi il tuo cucchiaino ma secondo me non riesce a far affondare l'hop bag...

per riuscire a far affondare 35 gr di cascade in coni in un'APA ho dovuto mettere ben 5 cucchiaini di acciaio altrimenti galleggiava...da lì ho abbandonato l'uso dei cucchiaini (ora utilizzo o un bicchierino di vetro o addirittura uno schiaccianoci di acciaio inox)

Share this post


Link to post
Share on other sites
In effetti . . . il cucchiaino non l'ho pesato . . . ma non è uno di quelli non proprio piccolissimi . . . in ogni caso . . .
Mi sa che vado con il vetro . . . mi sento + tranquillo . . .

Ho tanto l'impressione che usare l'argento è una caSSata :p . . . intanto mi rovinerei probabilmente il / i chucchino/i . . . e poi non vorrei che mi rilasci schifezze impreviste . . . poi non ho sentito nessuno che usa l'argento . . . non vorrei aver una esperienza negativa ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×