Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
TNT650R

Off Topic dell'off.topic!!

49.900 posts in this topic

Scusa mega ma il fermentocoso non lo compri se puoi metterlo in pressione ?

E quindi infustare in contropressione ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minutes ago, megavherr said:

Sotto allucinogeni sono arrivato a comprarmi il fermentasaurus, il discorso è sempre quello: dovendo lavorare al sabato per una miseria ho cercato di dare a quella miseria uno scopo, volevo cercare un tronco da una trentina di litri ma non mi sarebbe entrato in frigo.
Ci ho fatto un paio di cotte, non è una ciofeca, la cosa buona è che si raccoglie il lievito abbastanza facilmente e se sei disposto a dei compromessi, puoi riutilizzarlo facilmente, per ora si è riguadagnato 9 euro di w34/70 ma programmando bene le cotte a sto punto coi liquidi si inizia ad avere una certa convenienza

L’ho comprato anche io e lo proverò sabato per la prima volta, sembrava anche a me comodo per il recupero lievito, inoltre sono curioso di provarlo splittando una cotta metà in fermentasaurus con pressure kit e metà in classico fermentatore di plastica per vedere se c’è differenza nella birra finita

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao mega!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusa mega ma il fermentocoso non lo compri se puoi metterlo in pressione ?
E quindi infustare in contropressione ?
A te ancora con l'avatar di malgioglio non dovrei manco risponderti comunque sì, va bene per la contropressione ma anche come fermentatore normale, col vantaggio dei lieviti.
L’ho comprato anche io e lo proverò sabato per la prima volta, sembrava anche a me comodo per il recupero lievito, inoltre sono curioso di provarlo splittando una cotta metà in fermentasaurus con pressure kit e metà in classico fermentatore di plastica per vedere se c’è differenza nella birra finita
Per fermentare in pressione ti serve la spunding valve, ma penso tu lo sappia già, io ne ho una ma è attaccata direttamente all'attacco jolly, non mi piace, volevo connetterla tramite un tubicino, ho ordinato il jolly col portagomma ma non so come attaccare il tubo alla valvola...mi devo inventare qualcosa

Inviato dal mio ASUS_Z012S utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minutes ago, megavherr said:

Per fermentare in pressione ti serve la spunding valve, ma penso tu lo sappia già, io ne ho una ma è attaccata direttamente all'attacco jolly, non mi piace, volevo connetterla tramite un tubicino, ho ordinato il jolly col portagomma ma non so come attaccare il tubo alla valvola...mi devo inventare qualcosa

Per la tumultuosa pensavo di mettere l’attacco gas con il tubetto in una bottiglia di acqua ( tipo blow off) e di mettere la valvola dopo il travaso

 

per il discorso della tua valvola, non so se ho capito bene, ma io ho messo i due attacchi per tubo 3/8” ( il filetto mi pare sia 7/16”) sia sulla parte dell’attacco gas che della valvola e ho collegato con il tubo da 3/8”

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla fine la cotta non l'ho portata a casa..
Ho portato il "filtrato" a 100°C e domani bollirò.. -.-

Per un paio di volte ho pensato anche di buttare via tutto..

Share this post


Link to post
Share on other sites

beati voi che avete il tempo per una cotta....vi ricordate alla scorsa pizzata quando chiedevo consigli per l'ordine da pinta che avrei fatto a giorni? bene, non ho fatto l'ordine e non ho nemmeno fatto mezza cotta :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, dea90 said:

beati voi che avete il tempo per una cotta....vi ricordate alla scorsa pizzata quando chiedevo consigli per l'ordine da pinta che avrei fatto a giorni? bene, non ho fatto l'ordine e non ho nemmeno fatto mezza cotta :(

Queste sono brutte notizie! :(
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Tyrion132 said:

Queste sono brutte notizie! :(
 

che ci vuoi fare, sono stracarico di cose da fare per sta scuola (è da settembre che scrivo e modifico manuali operativi e al momento non ho visto nemmeno un centesimo), se non traffico con i droni sono sotto a volare in aereo, gli unici momenti in cui avrei potuto fare una cotta li ho passati a fare la struttura per un laghetto fuori terra per la morosa....

la cosa buona è che dove brasso non ho problemi di temperatura nemmeno se fuori ci sono 40 gradi quindi per me niente pausa estiva! il problema è che se continua così quest'estate mi berrò litri e litri di poretti o altra pisciazza che trovo in offerta al bennet :cray:

ma arriverà presto il momento in cui questa montagna di carta da fare sarà finita e scorreranno fiumi di birra :rolleyes:

ps. ma si può che a quest'ora sto facendo la presentazione in power point per il corso perché chi doveva occuparsene ha fatto delle grandissime porcherie? :angry:

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho visto ready player one e devo dire che se mi facevo i cazzi miei risparmiavo 12 euro di cinema (visto in 70 mm) ho cercato tutto il film di paragonare il libro al lungometraggio e le rivisitazioni che stravolgono i libri non mi piacciono molto.

Il fermentacoso va di moda ultimamente? Haha ma per recuperare i lieviti si può fare senza problemi anche col bidone! Molto più sbattimento, non lo metto in dubbio.

Questa smania dell'imbottigliare/infustare isobaricamente è così essenziale per il nostro hobby?



1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Monferrini buongiorno! C'è un'area attrezzata dove si può accendere un fuoco che voi sappiate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ovunque!!

 

dai!!!!!

 

 

VENERDìììììììììììììììììììììììììììììììììììì!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, EnzoR said:

Monferrini buongiorno! C'è un'area attrezzata dove si può accendere un fuoco che voi sappiate?

Nessuna idea..

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, ilrost said:

Questa smania dell'imbottigliare/infustare isobaricamente è così essenziale per il nostro hobby?

no, se vuoi bere buona birra fatta in casa non serve.

però è fondamentale e vuoi vincere le gare a chi l'ha più lungo sui gruppi homebrewer di facebook.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno gente...questa sera grigliatina blasfema del venerdì santo...ho messo a marinare una tonnellata di ali di pollo...

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minutes ago, didinho said:

no, se vuoi bere buona birra fatta in casa non serve.

però è fondamentale e vuoi vincere le gare a chi l'ha più lungo sui gruppi homebrewer di facebook.

Già...per carità si può sempre migliorare ma è davvero l'ultima cosa che a livello casalingo in cui andrei a parare.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh.. però le birre di Vale senza fondo erano uno spettacolo.. XD

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minutes ago, Dani said:

Già...per carità si può sempre migliorare ma è davvero l'ultima cosa che a livello casalingo in cui andrei a parare.

dipende anche dai gusti e dalle abitudini. se ti piacciono le lager e le vuoi vedere limpide, magari il tuo obbiettivo è eliminare la rifermentazione.

se organizzi mille cene a casa e ti scocci di stappare bottiglie, che poi l'ultimo bicchiere è tutta fondazza, e c'è la rottura di imbottigliare, allora ti pianti una spina in soggiorno, infusti e inviti dieci amici a sbevazzare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bagai ho un problema e non so che fare...ho in fermentazione una brown ale da 15 giorni..un paio di giorni fa, convinto che la fermentazione fosse al termine, ne ho separato 5 litri e aggiunto dello sciroppo d'acero e li ho tenuti in casa dove la temperatura e di circa 17 gradi di notte e non supera i 20 di giorno...domani parto per 3 giorni e siccome la fermentazione ancora non è finita e non c'è posto per fermentatore e dama nella camera di fermentazione mi tocca lasciare uno dei due al freddo per 3 giorni...

voi quale lascereste fuori dalla camera?

ps la ricetta aveva il 9% di cara, OG 1053, mash a 67°, lievito m44 (maledetto lievito bradipo)

dopo 6 gg la Fg ela 1014

dopo 8 gg 1013

dopo 13 gg 1011

dopo 15 gg 1009

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma visto che sei via, non puoi metterne uno in casa?

E poi freddo quanto?

Perchè se sono 15°C non mi preoccuperei..

Share this post


Link to post
Share on other sites

in casa quando sono via la temperatura scende...quanto dipende da quanto freddo fa fuori...diciamo che se va male arrivo a 13°...

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minutes ago, clau said:

in casa quando sono via la temperatura scende...quanto dipende da quanto freddo fa fuori...diciamo che se va male arrivo a 13°...

Ma in sti 3 giorni non dovrebbe andare male..

Comunque io piazzerei i tanti litri in casa con una coperta sopra..
Se scende pace, quando rialzerai ripartirà..

Share this post


Link to post
Share on other sites

apriamo una raccolta firme contro l'utilizzo dei mangrove jacks

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now