Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Lostris

Biovette (pane) al lievito di birra

Recommended Posts

Ciao,
ho recuperato il lievito di birra e dopo averlo "lavato" ho provato a fare il pane.
Ho scelto la ricetta delle biove tratta del libro delle sorelle Simili, a cui ho apportato qualche modifica per usare il nostro lievito di birra, e sono venute proprio buone!
Il colore e' venuto un po' piu' bruno (soprattutto la mollica) rispetto a quando le ho fatte con il lievito di birra in panetto ed il sapore piu' intenso e leggermente amarognolo/birroso :)

Ecco la ricetta:
Con 100 grammi di farina, un cucchiaio abbondante del mio lievito di birra, un paio di cucchiai di acqua ed un cucchiaino di zucchero ho preparato una pastella che ho messo in una ciotola e poi nel forno (spento) per tutta la notte.
Foto della pastella appena preparata:

[IMG]http://i674.photobucket.com/albums/vv106/ritaco07/Biovette/1.jpg[/IMG]

E foto della pastella il giorno dopo:

[IMG]http://i674.photobucket.com/albums/vv106/ritaco07/Biovette/2.jpg[/IMG]

Il pomeriggio del giorno successivo ho impastato per una ventina di minuti:
la pastella preparata
500 gr farina 00
275 gr acqua temp. ambiente
20 gr. burro (o strutto) ammorbidito
2 cucchiaini sale
1 cucchiaino zucchero

La quantita' di acqua dipende da quanto liquida e' rimasta la pastella lievitata, quindi aggiungere l'acqua un po' alla volta
Si fa una palla e la si lascia lievitare per una mezz'oretta.

Passata la mezz'ora si divide in tre porzioni, da ciascuna si tira con il mattarello un rettangolo molto sottile che deve essere arrotolato per il lato lungo.
Dal rotolo ottenuto, con il mattarello, si ottiene un filone largo 6 cm e lungo quanto viene. Il filone viene arrotolato su se stesso a formare una chiocciola e messo a lievitare per un altra mezz'ora su un canovaccio ben infarinato. Il tutto deve essere posizionato in modo che lievitando le chiocciole non crescano con le "punte", come nella foto:

[IMG]http://i674.photobucket.com/albums/vv106/ritaco07/Biovette/3.jpg[/IMG]

ho usato un canovaccio tra due bottiglie di acqua piene per tenere ferme le biovette.

Dopo ave fatto lievitare si divide ciascuna chiocciola in due parti e si fanno leggere incisioni con una lametta sulla faccia tagliata:

[IMG]http://i674.photobucket.com/albums/vv106/ritaco07/Biovette/5.jpg[/IMG]

Si mettono le 6 biovette su una teglia...

[IMG]http://i674.photobucket.com/albums/vv106/ritaco07/Biovette/4.jpg[/IMG]

....ed in forno a 180 gradi per un'oretta

[IMG]http://i674.photobucket.com/albums/vv106/ritaco07/Biovette/6.jpg[/IMG]

Il giorno in cui le ho preparate avevo gia' cucinato altre cose in forno quindi il forno era gia' ben caldo ed in 40 minuti il pane era pronto.
Si capisce che e' pronto quando picchiettandoci su si sente un suono sordo.

Eccole su una gratella a raffreddare:

[IMG]http://i674.photobucket.com/albums/vv106/ritaco07/Biovette/7.jpg[/IMG]

[IMG]http://i674.photobucket.com/albums/vv106/ritaco07/Biovette/8.jpg[/IMG]

Questa ricetta delle biovette tratta dal libro "Pane e roba dolce" delle sorelle Simili e' molto nota ed usata, quindi a questo link ci sono le immagini che io non ho inserito e che ben dettagliano i passaggi per lavorare l'impasto:
[url]http://www.panperfocaccia.eu/forum/viewtopic.php?f=12&t=2733[/url]

ciao ciao :)
Rita




Share this post


Link to post
Share on other sites
ho fatto l'esperimento di usare il lievito riciclato da un estratto amaricato lager con lievito del kit, senza lavaggi e altro, puro e duro :D
sebbene il lievito puzzasse un macello, in fase di impastamento, una volta cotto il pane è venuto squisito [:0] con un lieve aroma della birra che ho fatto... e il lievito si sente pochissimo (vabbè che mi son scordato il sale per l'emozione :D)
devo dire di essere davvero soddisfatto di quel che ho prodotto, quasi quasi preparo un altro po' di pasta... [:p]

Share this post


Link to post
Share on other sites
ottimo lavoro, anche io(piu mia madre)abbiamo fatto il pane riciclando il lievito della birra ed è venuto bene, il tuo è indubbiamente piu bello però!!!complimenti

Share this post


Link to post
Share on other sites
questa voolta sono io che ho imparato da te!!!!
ho fatto delle ottime biovette......devo migliorare ualcosa ma siamo sulla buona strada!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bravissimi :D
Che lievito recuperato era?

Ieri sera abbiamo fatto la pizza ma mi sono dimenticata di usare il mio lievito...alla prossima!!!

Anche io devo migliorare le biovette, erano un pochino troppo asciutte....forse meno cottura.

ciao ciao :D
Rita

Share this post


Link to post
Share on other sites
era un s04, usato in una stout...
anche i miei erano un po secchi...io credo che la T del forno è da abbassare...poi come al solito ogni forno è a se...

Share this post


Link to post
Share on other sites
al prossimo giro penso di mettere dentro le trebbie della birra!

Share this post


Link to post
Share on other sites
se ti rimangono dei grani di orzo o grano o altro puoi provare a farli germinare con un po' di acqua e appena germinati frullarli ed usarli per il pane. Il germe di grano contiene molta vitamina del gruppo B.


Share this post


Link to post
Share on other sites
ma dopo la cotta dubito che possano germinare...sopratutto perchè ho del malto che è quindi già  germinato...no?!?!?!?sei tu però la botanica..io sono ignorante!:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
i grani non devono essere stati cotti altrimenti come hai scritto non germinano piu' :)
quindi devono avanzarti prima di fare la cotta....ti avanza mai un pugno di grani? o si compra il peso preciso?
se non avanza vendono buste ad hoc.

a questo link ci sono le istruzioni per fare un germogliatore casalingo, io ho fatto cosi' e funziona alla grande!
[url]http://www.erbaviola.com/2007/03/24/germogliatore-fai-da-te-gratis.htm[/url]

ciao,
Ri

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma i grani normalmente utilizzati nella birra sono stati maltati e perciò ormai non possono più germogliare, si dovrebbe acquistare orzo o grano non maltato.
Ciao:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
ecco quello che ho creato con il lievito residuo...

[url]http://imageshack.us/photo/my-images/35/pane003.jpg/[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites

verametne spettacolari ti devo fare le mie piu' vive congratulazioni, la tua ricetta spacca veramente. adesso appena avro# un po' di tempo a mia disposizione provo subito questa ricetta che sembra la fine del mondo

Share this post


Link to post
Share on other sites
fatte ieri seguendo la ricetta di cui sopra e ..........che spettacolo!!!!![:p][:p]
sono usciti sei "panini " davvero morbidi e gustosi....ho usato il lievito della weiss ...(danstar munich) ..e mi ero preoccupato perche dopo un search nel forum avevo capito che non potevo prendere il lievito del 1o fermentatore e che dovevo comunque lavarlo.....ma non ho fatto ne l una ne l altra cosa e il risultato è stato ottimo..
poi col restante lievito abbiamo fatto le pizze e tutti gli amici hanno notato la differenza tra la pasta fatta col lievito normale e quelle fatte con il lievito fresco di birra.... ;);)

Share this post


Link to post
Share on other sites
oggi ho provato a fare il pane con le trebbie...vi farò avere ulteriori info quando lo assaggerò;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma non lo devi fare maturare due mesi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
scemo!:D
comunque è buono! lo abbiamo fatto io e la mia ragazza con la macchina per fare il pane! la prossima volta ci metterò un po' più di trebbie e utilizzerò il lievito serio di birra:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
con la macchina del pane è da schiappe!!!!
se non impasti a mano godi solo a metà !!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...