Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
romulea86

Aiuto su come costruire impianto AG!!!

Recommended Posts

Ciao a tutti quanti...man mano che continuo a spulciare in questo forum trovo sempre di più cose molto interessanti...
La mia intenzione è quella di costruirmi un impianto AG di un prodotto finito che si aggiri sui 50lt...ho già  notato che ci sono molti progetti e siti da cui prendere spunto.
Infatti ciò che mi interessa non è la struttura di per se, perchè essa dipende dall'ambiente di cui disponiamo, ma da ciò che serve per realizzarlo, ora stilo una lista di quello che in teoria servirebbe per la realizzazione, se manca qualcosa mi potreste dire cosa?e anche in teoria a quanto dovrebbe ammontare su per giù la spesa,grazie:D
materiale:
1)pentolone di alluminio/acciaio per sparge (quanto deve essere grande?,deve essere coibettato?)
2)pentolone in acciaio per la cottura dei grani macinati (quanto grande?da coibettare?)
3)pentolone in acciao per cottura mosto (quanto grande?da coibettare anche questo?non penso)
4)serpentina di rame/scambiatore di piastre con pompa
5) 1°fermentatore da 50lt
6) 2°fermentatore da 50lt
7)camera di fermentazione

Questa è la lista del materiale principale, naturalmente c'è da considerare tutti gli accessori da inserire...vorrei sapere se mi sono dimenticato qualcosa di importante da aggiungere;)
Aspetto con ansia i vostri consigli...non vedo l'ora di mettermi a costruire per fare subito qualche cotta:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
x quei volumi ti servono pentole intorno ai 100 litri (basterebbero 75-80) ma meglio abbondare che deficere... così il giorno che vuoi spararti una ASA da 110 di OG ci riesci!!!!

devi coimbientare il thun e basta!

ciaoooo

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Phate ha scritto:

x quei volumi ti servono pentole intorno ai 100 litri (basterebbero 75-80) ma meglio abbondare che deficere... così il giorno che vuoi spararti una ASA da 110 di OG ci riesci!!!!

devi coimbientare il thun e basta!

ciaoooo


[/quote]

perdona la mia ignoranza...il pentolone per il thun sarebbe quale?

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]romulea86 ha scritto:

[quote]Phate ha scritto:

x quei volumi ti servono pentole intorno ai 100 litri (basterebbero 75-80) ma meglio abbondare che deficere... così il giorno che vuoi spararti una ASA da 110 di OG ci riesci!!!!

devi coimbientare il thun e basta!

ciaoooo


[/quote]

perdona la mia ignoranza...il pentolone per il thun sarebbe quale?
[/quote]

è il pentolone che citi al punto 2...

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Briuk ha scritto:

[quote]romulea86 ha scritto:

[quote]Phate ha scritto:

x quei volumi ti servono pentole intorno ai 100 litri (basterebbero 75-80) ma meglio abbondare che deficere... così il giorno che vuoi spararti una ASA da 110 di OG ci riesci!!!!

devi coimbientare il thun e basta!

ciaoooo


[/quote]

perdona la mia ignoranza...il pentolone per il thun sarebbe quale?
[/quote]

è il pentolone che citi al punto 2...
[/quote]

Io pensavo fosse quello al punto 3...mi puoi spiegare la necessità  di coibettare del thun?
Quello per lo sparge penso debba essere coibettato perchè così mantiene la temperatura dell'acqua a 78° circa che poi dovrà  essere travasato in quello del thun...e poi pensavo chedovesse essere coibettato pure quello del mash perchè dopo la bollitura volevo effettuare en effetto whirpool con un mestolo motorizzato(poi farò vedere il progetto) ed avevo letto da qualche parte che servivano circa 10 minuti prima che si depositi tutto quanto sulla parte centrale del fondo, allora pensavo che serviva coibettare per mantenere il più lungo possibile la temperatura raggiunta in modo tale da evitare l'ossidazione del mosto...o sbaglio?[|)]

Share this post


Link to post
Share on other sites
ehhh?????

facciamo un po' di chiarezza. con tun intendevo il mash tun.

la pentola dello sparge e quella della bollitura possono essere la stessa, tanto non le usi mai contemporaneamente...

il mash-tun deve essere coimbientato in quanto durante gli step EX 60 minuti a 67 gradi (giusto per citare il più celebrato monostep) devi mantenere temperatura costante... questo è difficile e coimbientare aiuta un sacco.

l'acqua dello sparge la devi solo portare a temperatura, mantenerla per i pochi minuti dello sparge non è così difficile, quindi comimbientare è utile ma non indispensabile e non quanto avere un tun coimbientato.

veniamo al whirpool. questa procedura si fa a freddo.... dopo avere portato la birra a temperatura, ma meno che tu non usi uno scamiatore a piastre che ti garantisca i 20-24 gradi, in questo caso potresti farlo a caldo, ma te lo sconsiglio, la finestra per l'infezione è più alta a caldo che a temperatura ambiente...

oltretutto lavorando con del mosto non ha senso motorizzare, basta mescolare per qualche minuto (2 o 3) in maniera costante per creare un bel moto rotatorio... il resto lo fa la forza centrifuga/centripeta e la paziena (una mezzora su 75 litri)

Share this post


Link to post
Share on other sites
ps vuoi fare multistep molto complesse?

perchè in questo caso ti conviene un mash-tun con un bel fondo spesso :) onde evitare di fare come me che ho dovuto fare una spargifiamma in ghisa! :-D

Share this post


Link to post
Share on other sites
a questo punto pensavo di usare una pentola per lo spage collegandola ad un impianto a doccia da riversare sul pentolone del mash tun e riutilizzare la stessa per travasare tramite serpentina di rame il mosto cotto e portarlo a temperatura ambiente e così effettuare il whirpool senza troppi problemi di infezione,che ne dici?

è meglio secondo esperienza una serpentina di rame creando un controflusso per raffredare o un impianto a piastre?

Share this post


Link to post
Share on other sites
IO uso una serpentina in rame in cui scorre acqua fredda, raffreddo x agitazione e immersione.

CIao

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Phate ha scritto:

IO uso una serpentina in rame in cui scorre acqua fredda, raffreddo x agitazione e immersione.

CIao
[/quote]

Fino a quanto riesci ad abbassare la temperatura?

Share this post


Link to post
Share on other sites
La temperatura è da portare solitamente intorno ai 20-24°C.
Con una buona serpentina in rame, per i volumi tra i 20 e i 50 litri, credo che in media ci vogliano 15-20 minuti.

Scusate una precisazione, i termini corretti sono coibentare/coibentazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Phate ha scritto:

ps vuoi fare multistep molto complesse?

perchè in questo caso ti conviene un mash-tun con un bel fondo spesso :) onde evitare di fare come me che ho dovuto fare una spargifiamma in ghisa! :-D
[/quote]

che intendi con multistep molto complesse???
io avevo intenzione di comprare questa pentola:
[url]http://cgi.ebay.it/100-litri-PENTOLA-DI-ACCIAIO-INOX-CON-COPERCHIO-50-cm-/200542210514?pt=Pentole&hash=item2eb13f49d2[/url]
andrà  bene???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se vuoi tarare il tuo impianto per 50 litri di birra finita (diciamo a grado palto 12, poi è chiaro che se farai una barley wine ne otterrai decisamente meno di litri) credo che ti convenga prendere fermentatori più grandi, una fermentazione vigorosa produce schiuma in abbondanza e se parti con un fermentatore già  colmo nulla di più facile che ti fuoriesca dal gorgogliatore e anche se può sembrare una sciocchezza ti assicuro che non è mai una cosa simpatica trovarsi odori e incrostazioni di lievito sparsi in tutta la camera di fermentazione

la pentola da bollitura la prenderei anche io sicuramente da 100 litri fossi in te, per il mash tun se prendi una pentola con fondo spesso non avrai problemi

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Scott ha scritto:

Se vuoi tarare il tuo impianto per 50 litri di birra finita (diciamo a grado palto 12, poi è chiaro che se farai una barley wine ne otterrai decisamente meno di litri) credo che ti convenga prendere fermentatori più grandi, una fermentazione vigorosa produce schiuma in abbondanza e se parti con un fermentatore già  colmo nulla di più facile che ti fuoriesca dal gorgogliatore e anche se può sembrare una sciocchezza ti assicuro che non è mai una cosa simpatica trovarsi odori e incrostazioni di lievito sparsi in tutta la camera di fermentazione

la pentola da bollitura la prenderei anche io sicuramente da 100 litri fossi in te, per il mash tun se prendi una pentola con fondo spesso non avrai problemi
[/quote]

spesso quanto???così possochiedere i dettagli al fornitore!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
beh non so quantificarlo ma intendo che le pentole da conserva in alluminio sottile spesso ad esempio hanno anche il fondo un pò sottile (seppur più spesso delle pareti) ed io le eviterei, poi sicuramente c'è anche molta gente che le usa, basta un minimo di accortezza in più.
Lo spessore delle mie dovrebbe essere 5 mm e non mi si son bruciati i grani neanche una volta che per mezzora ho dimenticato di mescolare, ma è chiaro che sarebbe meglio non rischiare e non far stronxxate!! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
io ho messo un bel fondo di ghisa da 6 mm,

ha il difetto di aumentare un po' la temperatura della birra dopo lo spegimento, ma basta prenderci la mano...

penso che 7-10 mm siano ottimi... ma dovrei misurarlo....si trovano delle ottimen pentole con fondo chiamato biscuit, ovvero che fra due strati di alluminio c'è uno strato in inox che evita le bruciature sul fondo diffondendo il calore.

le pentole in allumino conducono così bene che tendono a bruciare nelle zone dove colpisce la fiamma!

Share this post


Link to post
Share on other sites
io le ho proprio in alluminio ma non ho mai bruciato, magari quando mi capita misuro il fondo, che comunque è piuttosto grosso

Share this post


Link to post
Share on other sites
sono riuscito a contattare il fornitore su ebay che vende queste pentole in acciaio inox da 100lt...gli ho chiesto quanto e` spesso il fondo della pentola e lui mi ha detto circa 2,5 mm...mi sembra molto poco[V],come posso ovviare al problema mi consigliate una piastra di ghisa come ha fatto Phate???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma in quanto a pentole non sarebbe meglio per il mash una pentola in alluminio.
Cioè sapevo che con l'acciaio la T anche spegnendo il fuoco continuava a salire di qualche grado rendendo difficoltoso il controllo degli step.
Inerzia termica? O dipende da qualcosaltro?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sì esatto con la pentola in acciaio la temperatura è più difficile da controllare, per questo poi ho optato per l'alluminio, però con fondo grosso per non aver bruciature dei grani... in altre parole ho solo scartato le pentole in alluminio sottili, quelle ipihe da passata di pomodoro per capirci, ma so che molti le usano, basta un pò più di accortezza probabilmente

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dico la mia per quanto riguarda le pentole:

Ne ho tre (33, 50, 50) Prese dal tedesco, in acciaio. Per il mash ho provveduto a coibentare con una vecchia coperta tenendola legata (tipo soppressata, la sposto verso l'alto a fiamma accesa, la faccio scivolare sotto a fiamma spenta). Nemmeno io sapevo della temperatura che continuava a salire... ma dopo la prima cotta ho notato che si alzava sempre di 4°C quindi è bastato spegnere 4°prima dello step. La coperta sembra miracolosa...tiene la temperatura in un modo assurdo!!!

Cmq tornando alle pentole io le reputo buone. le uso a fiamma diretta mescolando con mestolo. quando una la automatizzerò con il motorino tergy e pale allora farò attenzione al fondo e se sarà  il caso prenderò una piastra, ma per il momento è tutto ok e le consiglio. Per iniziare sono il massimo!!!

PS. non sono un parente del tedesco...:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...