Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Den

Fermenti liquidi White Labs

Recommended Posts

Ho fatto un pasticcio... chissà  cosa salta fuori...
Ho inocultao un lievito della Whitelabs (German Lager) a circa 27°, portato gradualmente a 18 nel giro di 1 giorno (ho un pozzetto automodificato con termoregolatore elettronico..) Il giorno dopo mi sono accorto che il lievito era scaduto da Agosto 2010 [V] (cavolo... Birramia me lo ha inviato a fine Maggio... mi pare un pò corta la scadenza...). Purtroppo ho inoculato senza starter... Ho aspettato due giorni e di fermentazione non se ne vedeva traccia! A parte il gorgoglio che so non sia il solo segnale... ho aperto il fusto e non ho trovato neanche un millimetro di schiuma!!! Calma piatta! Possibile? mi è venuto il dubbio che non sarebbe partita nessuna fermentazione a causa del lievito scaduto! Così mi sono deciso di inoculare il lievito a corredo del kit COOPERS Lager Premium... Che dite ho pasticciato!!! Cosa ne verrà  fuori secondo voi? Da questa esperienza ho capito che per gli Homebrewer forse sono meglio i lieviti disidratati tipo i SAF della fermentis.
Pazzesco... le prime birre da completo inesperto era discrete... ora che ho il pozzetto e sono più informato di prima creo delle schifezze!!! Sarà  stata la fortuna dei principianti :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come detto da Trappist Monks ecco cosa ripota il sito White Labs

WLP830 German Lager Yeast
This yeast is one of the most widely used lager yeasts in the world. Very malty and clean, great for all German lagers, Pilsner, Oktoberfest, and Marzen.
Attenuation: 74-79%
Flocculation: Medium
Optimum Fermentation Temperature: 50-55°F
(10-13°C)
Alcohol Tolerance: Medium

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dovevi, a mio parere, prima misurare la densità  e controllare se effettivamente non fosse partita la fermentazione, ed eventualmente prima di inoculare altro lievito provare a dare una mescolatina e ad alzare un po la temperatura del mosto.
Ciao:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quotando chi è intervenuto prima di me,vediamo di chiarire un paio di cose.
Il fatto che il lievito fosse scaduto non vuol dire nulla.
Dopo attivazione la busta si è gonfiata?.Tieni conto che più mesi passano più tempo impiega a gonfiarsi per bene.
Io ho appena attivato un london ale wyeast scaduto da 2 mesi,ci ha messo 6 giorni per attivarsi(importante la busta deve essere bella gonfia),e nei 2 step di starter effettuati è bello attivo,poi sarebbe meglio averli sempre freschissimi,ma non sempre si può.
Tipologia del lievito,ovvero lager,questi lieviti richiedono un dosaggio maggiore in confronto ai ale,in caso di utilizzo dei liquidi lo starter praticamente è d'obbligo,altra cosa la busta era da 100 o 50 ml?.Litri mosto e og?.
Se non hai dimestichezza con lo starter allora forse ti conviene utilizzare i secchi,sempre tenendo conto che ti servira più lievito di un ale,poi dipende dai litri e dall'og.
Peccato perchè con il lager avresti ottenuto un'altro risultato,e prima di immetere lievito diverso avrei fatto come dice Rico controllando la densità ,tieni conto che la fermentazione lager è diversa dalla ale,meno tumultosa.
Dopo che hai aggiunto il secondo lievito si è formata schiuma ovvero la fermentazione è partita?.
In ogni caso se vuoi fare una lager la prossima volta leggiti le guide per bene.;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Messaggio di Den

Ho fatto un pasticcio... chissà  cosa salta fuori...
Ho inocultao un lievito della Whitelabs (German Lager) a circa 27°, [/quote]

Acciderbolina,non sò perchè avevo letto wyeast....:D
Sarà  che sono abituato ad usare quelli.....allora la parte della busta che si deve gonfiare dimenticala....:D.
Lo starter però sarebbe stato opportuno,oppure un paio di fialette(è in fialette?...io non li ho mai usati...;)).
E si che era anche nel titolo della discussione.....[:I]
Sorry....[:I]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Innanzitutto grazie per le risposte...
> Un lievito Lager avresti dovuto portarlo a 9/10 °C massimo
Era mia intenzione portare la fermentazione sui 13° come da sito indicato da Malinois, per gradi... se solo avessi avuto un accenno di fermentazione avrei fatto scendere gradualmente la temperatura. L'inoculo va comunque fatto sui 20/22° giusto?

Comunque al di là  di quello che avrei potuto fare che terrò sicuramente in considerazione per i prossimi "pasticci" :D... ormai il dardo è tratto!!!! Vi aggiorno su quanto sta succedendo... dunque ieri sera gli ho aggiunto il lievito a corredo del kit Coopers che come saprete di solito sono lieviti da Ale + che da Lager... per cui non posso scendere sotto i 18°!!! In questo momento sta borbottando che è una meraviglia! Ora mi chiedo... secondo voi tutto quel lievito mi comporta sapori strani? Non sono preoccupato di aver mischiato due lieviti diversi (so che è pratica usata anche dai birrifici professionali...), ma non so cosa comporti mettere troppo lievito! Sicuramente fermenterà  prima, ma il sapore? Viene compromesso? Che dite... posso tentare di abbassare comunque la temperatura sui 15°??? Ma? Questi benedetti Whitelabs... è la seconda volta che mi danno buca!!! Sarò imbranato io, ma mi sa che torno a comprare i SAF Lager!!! Grazie, ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Trappist Monks ha scritto:

Ma avevi fatto lo starter? ... lo starter andrebbe sempre fatto con i lieviti liquidi, in particolar modo per quelli a bassa fermentazione :D
[/quote]

I WL dovrebbero partire senza starter fino a 70 di og per birre di 20-23 litri mi pare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]emme08 ha scritto:

[quote]Trappist Monks ha scritto:

Ma avevi fatto lo starter? ... lo starter andrebbe sempre fatto con i lieviti liquidi, in particolar modo per quelli a bassa fermentazione :D
[/quote]

I WL dovrebbero partire senza starter fino a 70 di og per birre di 20-23 litri mi pare...
[/quote]
Secondo con una bassa fermentazione lo starter va fatto sempre se si usa un lievito liquido

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tra l'altro la White Labs dice:

[i]White Labs recommends making a starter if the Original Gravity is over 1.060, if the yeast is past its "Best Before" date,[b] if you are pitching lager yeast at temperatures below 65F[/b], or if a faster start is desired.[/i]

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Trappist Monks ha scritto:

[quote]emme08 ha scritto:

[quote]Trappist Monks ha scritto:

Ma avevi fatto lo starter? ... lo starter andrebbe sempre fatto con i lieviti liquidi, in particolar modo per quelli a bassa fermentazione :D
[/quote]

I WL dovrebbero partire senza starter fino a 70 di og per birre di 20-23 litri mi pare...
[/quote]
Secondo con una bassa fermentazione lo starter va fatto sempre se si usa un lievito liquido
[/quote]

Ah ok, non sapevo sta cosa per le basse, non le abbiamo mai fatte!

Share this post


Link to post
Share on other sites
No non avevo fatto lo starter.
A dire il vero... mi pare che anche per i lager della WL non sarebbe fondamentale fare lo starter... sarebbe opportuno... ma non fondamentale.
Almeno questo è quanto dice Birramia nelle descrizioni degli lieviti WL.
Non ho fatto lo starter per pigrizia... la prox volta lo farò sicuramente!!! Inoltre mi sa che userò i SAG LAGER per noi principianti sono + comodi.

Nessuno sa dirmi cosa comporta inoculare troppo lievito?
Grazie, ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il problema più grande non è quello di avere messo troppo lievito ma quello di avere messo 2 lieviti diversi che potrebbero entrare in conflitto e quello vincente potrebbe uscirne decimato.
Ma ora la fermentazione è partita?
La densità  quant'è?
Ciao:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
x rico kaboom--> Si la fermentazione è partita alla grande! Borbotta di continuo! Non ho ancora misurato la densità  (la OG era 1042). Visto la fermentazione che sembra vigorosa ho abbassato la temperatura a 17,5° (anche se il lievito aggiunto va da 18 a 25). Domani se continua così lo porto a 16,5) Il mosto sarà  a circa 2° in più per via della fermentazione per cui con 16,5+2 dovrei andare bene.

x Trappist Monks--> si ho visto... in effetti un pò tutti consigliano lo starter... mi ero affidato ai consigli di Birramia...

Ma se uno dei due lieviti ha la peggio non credo sarà  un problema... in fondo visto che quello liquido era scaduto da Agosto, forse non era neanche po tanto vitale! Se si fa distruggere da quello nuovo pazienza... l'importante è che non mi guasti il sapore!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Beh ma non devi abbassare la temperatura solo perchè la fermentazione è vigorosa, devi tenerla nel range ottimale del lievito.
Se la abbassi troppo rischi un blocco della fermentazione.
Visto che hai parecchia confusione leggiti queste guide prima di fare un'altra birra:
[url]http://forum.areabirra.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=4657[/url]
Ciao:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...