Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
TAF147

Bottiglie ed altro

Recommended Posts

CIao Ragazzi!
Eccomi di nuovo a rompervi l'anima con le solite domande da burba...

Come gia' scritto nell'altro mio post mi accingero' il prossimo fine settimana (non vedo l'ora!!!) a produrre la mia prima birra.
Un kit della Coopers Real Ale sostituendo il lievito con un White lab British Ale WLP005 (qualcuno di voi l'ha provato?? come sono i risultati?? meglio prendere un lievito Wyeast?)
Nel frattempo mi sto facendo mettere da parte da un bar di un mio amico le bottiglie da 0,66 della Peroni/Nastro azzurro.
La domanda e'? sono bottiglie adatte per l'homebrewing?? oppure rischio uno spettacolo pirotecnico xon susseguente allagamento???
Nel caso non fossero adatte quale usare allora??

Ultimissima domanda: qualcuno di voi conosce un beer shop a Roma (anche in provincia) dove poter comprare le materie prime??

Grazie ancora per la vostra disponibilita'
Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites
ehhhhh mi e' venuta al volo un'altra domanda!!

Per la prima fermentazione meglio l'esrtatto di malto liquido o quello secco??

Andrea


Share this post


Link to post
Share on other sites
per le bottiglie io non riciclo quasi mai quelle del tipo Peroni/nastro anche perch? non le berrei nemmeno sotto tortura...

io preferisco di gran lunga le bottiglie da spumante a fondo pesante...

sono spesse (quindi migliore tenuta)
scure (migliore filtraggio luce)
tappabili a sughero (scusate sono uno vecchio stampo)

ciao

Alessio
" pan parsot....

MSN:poeta_armato@hotmail.com

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anche sto mettendo da parte qualche bottiglia di prosecco e spumante, ma non so che tappi usare.
Sinceramente non avrei pensato al sughero, perch? in diversi post lo hanno sconsigliato.
Che tappi usare? A proposito, non ci va quello a corona.

Ciao Alessio

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]quote:
CIao Ragazzi!
Eccomi di nuovo a rompervi l'anima con le solite domande da burba...

Come gia' scritto nell'altro mio post mi accingero' il prossimo fine settimana (non vedo l'ora!!!) a produrre la mia prima birra.
Un kit della Coopers Real Ale sostituendo il lievito con un White lab British Ale WLP005 (qualcuno di voi l'ha provato?? come sono i risultati?? meglio prendere un lievito Wyeast?)
Nel frattempo mi sto facendo mettere da parte da un bar di un mio amico le bottiglie da 0,66 della Peroni/Nastro azzurro.
La domanda e'? sono bottiglie adatte per l'homebrewing?? oppure rischio uno spettacolo pirotecnico xon susseguente allagamento???
Nel caso non fossero adatte quale usare allora??

Ultimissima domanda: qualcuno di voi conosce un beer shop a Roma (anche in provincia) dove poter comprare le materie prime??

Grazie ancora per la vostra disponibilita'
Andrea
---
ehhhhh mi e' venuta al volo un'altra domanda!!

Per la prima fermentazione meglio l'esrtatto di malto liquido o quello secco??

Andrea

[/quote]
i lieviti "White Lab" sono molto pratici, a differenza del "Wyeast" non devono essere attivati. Hai sempre la qualit? di un lievito liquido e la possibilit? di utilizzare un lievito specifico adatto allo stile di birra.
Le bottiglie da 66cl sono ok. (io le uso da + 2 anni, sempre le stesse). Se il tuo amico barman avesse anche quelle da 0,5l tipo weisse...
Per i beer shop con materie prime non saprei (a roma ci saranno sicuramente).
Per il malto ? solo questione di praticit? (personalmente. se dovessi sostituire 1kg di zucchero, userei un'intera latta di malto liquido da 1,6 kg)



Scritto Da - velleitario on 13 Maggio 2007 10:50:01

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti. A proposito di bottiglie, sono sicure quelle delle birre commerciali, tipo Becks, Moretti, Heineken, ecc? O ? meglio acquistare bottiglie con vetro pi? spesso? Io preferisco non utilizzare quelle per lo spumante perch? la bevo solo io e non riuscirei a consumarla tutta. Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites
so che il sughero potrebbe dare qualche problema... ma ? un discorso di fascino e di tradizione... anche le birre artigianali potrebbero darne, ma questo non ci ferma... se ci omologassimo agli standard di qualit?/tecniche pi? in voga finirebbe che tutti pastorizzeremmo le nostre birre...

il sughero in quanto materiale organico ha sulla birra un effetto diverso dalla plalstica o dal silicone che sono entrambe inerti... ma cmq ? solo tradizione...

Alessio
" pan parsot....

MSN:poeta_armato@hotmail.com

Share this post


Link to post
Share on other sites
per quanto riguarda i tappi, il sughero ? sconsigliato, ma comunque basta prendere una bottiglia di Bonne Esperance, HY Cuvee e altre che noterete il tappo in sughero....quindi non si sa pi? cosa pensare....certo ? il fatto che in bottiglie dove il atppo a corona non va, i usa mettere i tappi in plastica, per intenderci, sono sempre tappi a fungo tipo quelli di sughero, ma di plastica, con degli anellini ai lati.....tappi la ottiglie con un paio di martellate, metti la retina classica degli spumanti e via!

le bottiglie......molti sconsigliano quelle delle birre pi? commeriali (tipo peroni, moretti ecc) perch? dicono che il vetro ? pi? sottile (ed ? vero).....per? io uso bottiglie di moretti....e anche alcune di heineken da 33, perfino qualche bottiglia da 0,25 di una marca sconosciuta sottilissime (x gli assaggi prematuri), e non mi ? mai scoppiato niente......quindi direi che puoi andare tranquillo....certo che se trovi qualche bottiglia da spumante, qualche bottiglia di birra di marca, magari di weisse con tappo meccanico (comodo).....chess?...le bottiglie della fischer....o della stern weisse (hacker pschorr).......


ah, tieni conto che le bottiglie calssiche da birra (0,33/0,66/0,5 litri) si chiudono col tappo a corona piccolo.....le bottiglie di spumante (e da vino) necessitano i tappi a corona leggermente pi? grossi (esistono soo 2 misure, non puoi sbagliare)...e quelli grossi si possono chiudere solo con la tappatrice a colonna (comodissima, 15/20 euro da spendere!!)


ciao!



Scritto Da - brujo on 14 Maggio 2007 00:54:05

Share this post


Link to post
Share on other sites
GRazie Brujo!
per l'imbottigliamento sono a posto!
Ho comprato il kit Professional della Pinta. un kit che consiglio caldamente anche perche' in proporzione agli altri due (Mr.malt e Birramia) e' molto piu' conveniente.

Non so bene quali sono le regole su questo forum quindi non so se posso fare pubblicita'
Ma se volete dettagli e posso darli fatemi sapere.

Ciao
Andrea


Share this post


Link to post
Share on other sites
Ringrazio Brujo per la risposta molto esauriente sulle bottiglie. Ora avrei un altro dubbio (scusate ma ? la mia prima birra): prima della sanificazione, le bottiglie si possono lavare solo con acqua calda o ? preferibile utilizzare detersivo per piatti? In quest'ultimo caso, si rischia di alterare l'aroma? Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
meglio evitare detersivo per piatti...

io appena finisco una birra la sciaquo pi? volte, sempre con acqua calda..poi le riempio e le lascio li da parte al lavandino....ogni tanto le vuoto e ririempio sempre con acqua calda..fino al giorno dell'imbottigliamento (la scomodit? ? avere file di bottiglie accanto al lavandino)..
poi, infine, metto un p? di acqua + metabisolfito in una bottiglia, scuoto bene tapando il buco con la mano..poi, con l'aiuto di un imbuto, travaso il contenuto in un'altra bottiglia e continuo cos?...ogni tanto butto via l'acqua + metab e la sostituisco....e cos? via...se si usa il metab, NON si deve risciaquare!

mlta gente usa la candeggina, lascia le bottiglie in ammollo per qualche decina di minuti..poi devi risciaquare pi? e pi? volte!
ciao!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ok grazie Brujo per un altro dubbio risolto. Per quanto riguarda invece la fermentazione, se dopo il 5? giorno ha smesso di gorgogliare e non ho il tempo per imbottigliare, si pu? aspettare ancora qualche giorno o c'? il rischio di rovinarla? Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
no! nessun rischio di rovinare, ma effettua il travaso per evitare che a fine fermentazione la birra sappia troppo di lievito...


in ogni caso non ? che se dopo 5 giorni la birra non fermenta pi? abbia finito... non fidiamoci mai troppo del gorgogliatore... ? importantissimo utilizzare il densimetro e attendere che la densit? sia stabile..

ciao

Alessio
" pan parsot....

MSN:poeta_armato@hotmail.com

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×