Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Sale

Brewferm Christmas - imbottiglio o aspetto?

Recommended Posts

Domanda banale da principiante: Sabato ho messo a fermentare 7 litri di Christmas secondo istruzioni (quindi senza zucchero) ma con un poco di estratto di malto secco e aromatizzata con alcune spezie. OG 1063, temperatura 20 gradi.
Oggi siamo a Mercoledì, la fermentazione è ferma da ieri e la densità  è a 1022. Possibile che abbia già  finito? La densità  finale dovrebbe essere 1020, ma da ieri non si muove. Devo aspettare o imbottigliare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mai fatto...non ho il secondo fermentatore... Ho proprio il kit base!
Dici che devo procurarmene uno nei prossimi giorni?

Share this post


Link to post
Share on other sites
La birra è scura quindi puoi anche risparmiarti il travaso, seconde me, anche se sono del parere che questi (il travaso) rimetta in sospensione i lieviti, favorendo il prosieguo della fermentazione. Dai ancora tempo ai lieviti di lavorare e comunque aspetta un paio di settimane, con o senza travaso. Per il futuro, pensa ad un secondo fermentatore.....
Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
concordo con Nellori e Nico, non bisogna mai aver fretta di imbottigliare...

comunque, una volta imbottigliata, dimenticala in cantina! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io aspetterei ancora una settimana per imbottigiare poichè è vero che la fermentazione potrebbe essere arrivata alla fine, però un minimo di affinamento al prodotto ci vuole, quindi lasciala "riposare" ancora un po' di tempo nel fermentatore, in modo da lasciare ai lieviti il tempo di terminare per bene il loro lavoro e sedimentarsi.

Non dimenticare che dopo la fase tumultuosa dei primi giorni, nella quale si raggiunge quasi la densità  finale, i lieviti continuano a lavorare, pertanto lasciamo ai nostri "piccoli amici" il tempo di lavorare in pace e finire il loro spuntino ;)

Fra una settimana controlla la densità , se rimane fissa per 24/36 ora si può imbottigliare. [:p]

Ciao ciao


Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie mille a tutti voi per i preziosi consigli!
Non vedo l'ora di assaggiarla... Pensare che dovrò aspettare mesi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
il secondo fermentatore è "indispensabile",lo metto tra virgolette perchè anche senza il prodotto viene,ma una volta che si inizia a fare i travasi è tutta un'altra cosa!!!guadagni in limpidezza ma soprattutto nel rimuovere l'odore di lievito!!!e per una birra come la christmas a mio avviso sarebbe solo un guadagno fare il travaso.
posso consigliarti,se non sei munito di un secondo fermentatore,di usare una damigiana,visto che hai sette litri basta una da dieci,e il tappo gorgogliatore lo trovi in negozi per enologia in magazzini ecc ecc,ad un euro circalascia ancora la birra a fermentare anche se ha quasi raggiunto la densità  finale giusta!!!male non fa,ANZI!!!
Ciao:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
a proposito con che spezie hai aromatizzato?voglio fare anche io una christmas da aprire a natale!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho aromatizzato con una miscela di:
-cardamomo
-coriandolo
-cannella
-zenzero
-chiodi di garofano

Per le dosi, dato che l'unica bilancia che avevo si è rotta durante il trasloco ho usato un bicchierino di vetro (quelli per il ponce alla livornese che hanno dei riferimenti), quindi molto a occhio...

Comunque stamani ho ordinato il secondo fermentatore, speriamo inviino in tempo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma scusate,. una birra di natale si imbottiglia a natale!!!!!!!!!!!!!!
:D:D:Dscherzo:D:D:D

ci vogliono 10 14 giorni prima di imbottigliare,,,quindi te ne mancano ancora io mediamente aspetto 2 sett o poco piu, dopo la prima travaso e alla seconda travaso di nuovo metto lo zucchero per la rifermentazione e poi imbottiglio....

per quanto riguarda il cardamomo............................................................con 7 litri credo che se ne hai mezzo 1 seme è già  troppo...io su 17litri ho usato dagli 1 ai 2 grammi e la birra sa solo di cardamomo(conta che c'era miele di castagno e molte altre spezie..)

buona fortuna e buon natale!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vale la pena ricordare che, a mio avviso, aggiungere spezie varie agli estratti luppolati, cioè già  pronti per essere fermentati (non crederete mica che aggiungere un pò di acqua e zucchero voglia dire fare una "cotta", come leggo spesso.....:D), non sò quanto possa essere positivo, specialmente nel caso di birre belga che, per natura, sono "naturalmente" speziate. Peraltro si parla di kit, quelli Brewferm, che mediamente rchiedono dai tre mesi a salire di maturazione, quindi l'esito dell'esperimento lo si vedrà  solamente tra molto tempo, con il rischio che non sia positivo o peggio di averlo ripetuto prima di averne appreso il risultato. Io (che di pasticci ne faccio abbastanza......), mi limiterie a provare, se proprio si vuole, qualche estratto diverso dal light e qualche zucchero che non sia il saccarosio, oltre ovviamente i lieviti.
Opinione personale.
Ciao a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quoto in tutto Nico,si rischia di sbilancare i sapori della birra,e magari in direzioni sbagliate.

:DP.s Dal dizionario. Cotta:L'azione del cuocere.;)Quindi ti riquoto:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Nico ha scritto:

Vale la pena ricordare che, a mio avviso, aggiungere spezie varie agli estratti luppolati, cioè già  pronti per essere fermentati (non crederete mica che aggiungere un pò di acqua e zucchero voglia dire fare una "cotta", come leggo spesso.....:D), non sò quanto possa essere positivo, specialmente nel caso di birre belga che, per natura, sono "naturalmente" speziate. Peraltro si parla di kit, quelli Brewferm, che mediamente rchiedono dai tre mesi a salire di maturazione, quindi l'esito dell'esperimento lo si vedrà  solamente tra molto tempo, con il rischio che non sia positivo o peggio di averlo ripetuto prima di averne appreso il risultato. Io (che di pasticci ne faccio abbastanza......), mi limiterie a provare, se proprio si vuole, qualche estratto diverso dal light e qualche zucchero che non sia il saccarosio, oltre ovviamente i lieviti.
Opinione personale.
Ciao a tutti

[/quote]

ciao nico,scusa la domanda,ma per estratto light cosa intendi??l'estratto secco che si usa al posto dello zucchero??immagino bene??grazie!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
una domanda per SALE:
hai usato il lievito da kit?o ne hai preso uno a parte?se si quale??

Share this post


Link to post
Share on other sites
Credo di si, visto che ci sono diversi tipi (light, amber, black, wheat) potresti utilizzarne uno diverso dal light che è il più neutro dei quattro.
Per quanto riguarda le spezie, in piccole quantità  ed ogni tanto, io penso che sia anche divertente sperimentare nuovi sapori; lo so che si può sbilanciare la birra con la possibilità  di fare cose poco buone da bere, ma se non si rischia che divertimento c'è.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
L'estratto light è tipicamente liquido. Corrisponde al beermalt dry (che più chiaro, non si può...:D).
Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao deo. Se vuoi sbizzarrirti con le spezie, c'è l'E+G: poco più complicato dei kit (se utlizzi magari un solo malto speciale). Per produzioni limitate, non ti serve neanche il wort chiller: basta il lavello e l'acqua di diluizione.....
Addirittura si potrebbe fare mosto di solo estratto (light, amber, dark), le spezie che vuoi sperimentare, un pò di luppolo e via......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sarebbe bello poter passare all' E+G, ma la moglie poi a chi la regalo:D:D? Già  mi fa le storie con i kit (raggiunto compromesso dopo diverso tempo), figuriamoci se passo all'E+G e gli sporco un po di più la cucina rischio di andare a dormire nel fondo[:187]. Quindi l'unica possibilità  è sperimentare un pò con i kit.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho usato il lievito fornito con la confezione. àˆ il primo esperimento di aromatizzazione, se va male...è un opportunità  per imparare qualcosa!
L'E+G è da provare!

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Nico ha scritto:

Ciao deo. Se vuoi sbizzarrirti con le spezie, c'è l'E+G: poco più complicato dei kit (se utlizzi magari un solo malto speciale). Per produzioni limitate, non ti serve neanche il wort chiller: basta il lavello e l'acqua di diluizione.....
Addirittura si potrebbe fare mosto di solo estratto (light, amber, dark), le spezie che vuoi sperimentare, un pò di luppolo e via......
[/quote]
io ho a fermentare una IPA E+G fatta solo con estratto e luppolo(e ovviamente lievito:D).. vi assicuro che anche cosi' già  durante il travaso sia all' odore che all' assaggino sembra tutta un altra storia :D:D
per quanto poi si possano fare cose buone coi kit eh!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...