Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
fight_gravity

Coltivazione domestica del Luppolo (2010)

Recommended Posts

Ciao a tutti,non preoccupatevi più di tanto,il luppolo è una pianta decisamente resistente e una volta impiantata a pieno campo anche molto invasiva.
Ormai,a parte l'acqua,che quest'anno non da davvero tregua,non sussistono problemi di freddo o altro perchè non si possa già  trapiantare.
Sulla coltivazione in vaso ho meno esperienza,se non quella di aver ripropagato talee e polloni;una cosa credo si importante non esagerare con l'acqua.
Per quanto riguarda le foglioline ingiallite che qualcuno di voi segnala,potrebbe essere dovuto proprio a questo,insieme naturalmente alla permanenza nell'imballo durante il trasporto.Fatemi comunque sapere.
Gli unici animali selvatici che possono mangiare i germogli,sono le lepri,ma basta una piccola rete attorno ,se c'è il problema,e forse le talpe per le radici,io ne ho qualcuna nel campo ma non mi hanno creato particolari problemi.
ciao mario

Share this post


Link to post
Share on other sites
le piante stanno andando benone e si stanno sviluppando,
da qualche giorno ho dei problemini con il cascade...
alcune foglie presentano macchioline gialle e vanno per il marrone
forse rispetto alle altre era più esposta alla pioggia.

avete consigli?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anche alla mia piantina di Cascade sta diventando qualche fogliolina gialla però le ho piantate martedi nel campo e credo che avendo il sole tutto il giorno si sono un po scottate, comunque la parte alta della pianta è bella verde.
L'hallertau mittelfruh invece ha già  fatto 1 giro e 1/2 sul paletto di sostegno. Le ho bagnate solamente quando le ho piantate ed oggi.
Ciao:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti,leggo che alcuni di voi hanno notato qualche ingiallimento di foglie nel cascade o qualche rinsecchimento delle stesse.
Può trattarsi di stress da reimpianto o di stress idrico,(quando si trapianta,si tende ad abbondare con l'acqua,che è comunque necessaria,ma non deve essere eccessiva).
Non preoccupatevi comunque per il momento più di tanto,eliminate le foglie ingiallite o rinsecchite,tagliando addirittura la parte di pianta che vedete più compromessa.
La stessa cosa mi è capitata in passato con piantine di hallertau mittelfruh e di magnum provenienti dalla germania,ma in seguito hanno attecchito perfetttamente.
Se le mantenete in vaso,naturalmente reinvasatele in vasi più grandi,ma credo di non aver nemmeno bisogno di dirlo.
ciao mario

Share this post


Link to post
Share on other sites
le mie le ho ancora in vaso e sono cresciute tantissimo senza ingiallimenti...
appena ho tempo vado a tagliare delle canne di bamboo e poi le pianto nel terreno, hanno bisogno di tanto sole?
perchè io le pianterei in un posto che ha tanto sole al mattino ma nel pomeriggio sempre meno.

cmq grazie per le piantine davvero belle!!
ci puoi postare una foto della tua piantagione??
ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Questa è la piantina di Fuggles che ho interrato da dieci giorni. Cresce velocemente...

[img]http://www.blitris.com/wp-content/uploads/2010/04/Coltivazione_Luppolo_2-225x300.jpg[/img]

Per chi volesse vedere l'immagine ingrandita:

[url]http://www.blitris.com/wp-content/uploads/2010/04/Coltivazione_Luppolo_2.jpg[/url]

[OT]
C'è verso di mettere un link su un'immagine? In modo che cliccando su un'immagine piccola si apra l'immagine grande? Non so come si fa con i tag del forum.
[/OT]

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]TNT650R ha scritto:

le mie le ho ancora in vaso e sono cresciute tantissimo senza ingiallimenti...
appena ho tempo vado a tagliare delle canne di bamboo e poi le pianto nel terreno, hanno bisogno di tanto sole?
perchè io le pianterei in un posto che ha tanto sole al mattino ma nel pomeriggio sempre meno.

cmq grazie per le piantine davvero belle!!
ci puoi postare una foto della tua piantagione??
ciao
[/quote]

Ciao.che le piante siano esposte almeno per buona parte della giornata al sole è sicuramente necessario,ma se anche per una parte della giornata rimangono un po' in ombra,non credo che comprometta più di tanto la loro crescita.
Anzi se devo dire la verità ,nel nostro clima,per alcune varietà  non dovrebbe neanche essere un danno,in quanto ho notato che alcune varietà  tedesche da aroma,in particolar modo Hallertau mittelfruh,spalter ed in parte anche hersbrucker,soffrono dell' eccessivo caldo (parlo della pianura padana),e quindi potrebbe essere quasi positivo "averle un tantino al riparo" dal solleone di luglio e agosto.
Per quanto riguarda le foto,avevo già  in precedenti post chiesto aiuto per poterle inserire nei messaggi,ma nonostante i consigli e le spiegazioni di qualcuno di voi,francamente pur provando ad inserirle,non ci ho capito un tubo.
Se cerco di metterle in allegato,compare una scritta che mi dice,dimensione troppo grande.
Col sistema delle proprietà  foto e inserimento tra parentesi quadre ci ho capito ancora meno.
Ammetto che il computer non è il mio forte.
Se vuoi te le posso mandare tramite mail e poi magari le posti tu.
ciao e scusate
mario ....poco esperto di informatica [:I]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per le foto prova a mettere solo il link senza aggiungere niente come se stessi scrivendo un sito internet, sono curioso anch'io di vedere la piantagione.
Ciao:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
[IMG]http://img39.imageshack.us/img39/9517/luppoletomaggio2009.th.jpg[/IMG]
[IMG]http://img534.imageshack.us/img534/6566/filareluglio2009.th.jpg[/IMG]
[IMG]http://img97.imageshack.us/img97/7945/filareluppoloagosto2009.th.jpg[/IMG]
[IMG]http://img18.imageshack.us/img18/5893/impiantoaprile2009.th.jpg[/IMG]
Ecco le immagini del luppoleto di Mario, se volete vederle nelle dimensioni naturali guardate quì:
[url]http://img18.imageshack.us/img18/5893/impiantoaprile2009.jpg[/url]
[url]http://img97.imageshack.us/img97/7945/filareluppoloagosto2009.jpg[/url]
[url]http://img534.imageshack.us/img534/6566/filareluglio2009.jpg[/url]
[url]http://img39.imageshack.us/img39/9517/luppoletomaggio2009.jpg[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites
wow!!complimenti per la piantagione!!!!
beh te hai prorio una piantagione in pieno campo ma quanti kg di luppolo riesci a fare all'anno????
io li metterò nell'orto con buona pace di mia madre!!eheh
e il sole in piena estate c'è fino alle 14...tuttavia non ho alternative!!!:D

grazie ancora!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Complimenti anche da parte mia,veramente uno spettacolo.[:0]

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma il luppolo coltivato si usa per l'amaro o solo per l'aroma? quanto riuscite a produrne? i coni devono essere essiccati per forza o possono essere usati anche freschi?
scusate per le domande ma l'argomento mi incuriosisce..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti,alla fine per postare le foto ho dovuto chiedere l'intervento di qualcun altro!!! [:I]
Beh in un modo o nell'altro ci "siamo" riusciti,grazie per la pazienza e per i complimenti.
Effettivamente lo scorso anno ho ricavato diversi kg di luppolo secco,ma oltre la metà  delle piante era al primo anno di impianto,quindi con rese abbastanza limitate per alcune varietà .
Quest'anno dovrebbero rendere sicuramente di più,salvo imprevisti .
ciao mario.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]clau ha scritto:

ma il luppolo coltivato si usa per l'amaro o solo per l'aroma? quanto riuscite a produrne? i coni devono essere essiccati per forza o possono essere usati anche freschi?
scusate per le domande ma l'argomento mi incuriosisce..
[/quote]
Ciao, le varietà  si possono coltivare sia per aroma che per amaro,naturalmente dipende dalle varietà  stesse che vengono scelte.
Le rese si differenziano anche di parecchio a seconda delle varietà ,delle condizioni climatiche e di terreno e possono andare da poche decine di grammi di prodotto secco per pianta fino a superare,in certi casi anche il kilogrammo.
Non ho esperienza di utilizzo di luppolo fresco non essiccato,anche se da qualche parte devo aver letto di qualche prova fatta.
Francamente preferisco utilizzarlo "fresco",cioè appena essiccato,quando è al pieno delle sue caratteristiche aromatiche,poi naturalmente il resto lo conservo sottovuoto in congelatore.
ciao mario

Share this post


Link to post
Share on other sites
grazie per i chiarimenti...avrei ancora delle domande......
le piantine vanno piantate ogni anno o superano l'inverno?si possono coltivare in vaso?

Share this post


Link to post
Share on other sites
cavolo,
sul magnum ho dei ragnetti verdi, non credo siano innocui...
provo a sbarazzarmene con uno stecchino di legno [B)]

Share this post


Link to post
Share on other sites
li ho rimossi manualmente con un bastoncino,
sembrerebbero pidocchi, però mi sembrano troppo grandi (poco meno di una testa di fiammifero)

sicuramente si ripresenteranno...
viste le passate esperienze, vorrei evitare i trattamenti, a parte los ramatos!

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]velleitario ha scritto:

li ho rimossi manualmente con un bastoncino,
sembrerebbero pidocchi, però mi sembrano troppo grandi (poco meno di una testa di fiammifero)

sicuramente si ripresenteranno...
viste le passate esperienze, vorrei evitare i trattamenti, a parte los ramatos!
[/quote]

Ciao,quasi sicuramente sono afidi o acari delle foglie.
Se posti una foto,magari potrei essere più preciso.
2 anni fa,le mie piante avevano avuto,complice l'elevata umidità ,un discreto attacco di afidi.
Sono riuscito a tenerli sotto controllo con una soluzione acquosa di sapone di marsiglia,(vecchio metodo tradizionale).
Comunque anche il vederame va benissimo.
Ciao,facci sapere se tornano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]velleitario ha scritto:

cavolo,
sul magnum ho dei ragnetti verdi, non credo siano innocui...
provo a sbarazzarmene con uno stecchino di legno [B)]
[/quote]li hai infilati sullo spiedino uno per uno? :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
grazie Mario,
se si ripresentano provo con il metodo del gavettone di acqua saponata :D

@sailor
alcuni sono morti per impalamento, però molti altri sono riusciti a fuggire...

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]velleitario ha scritto:

@sailor
alcuni sono morti per impalamento, però molti altri sono riusciti a fuggire...
[/quote]eh si, me lo immagino...:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]clau ha scritto:

grazie per i chiarimenti...avrei ancora delle domande......
le piantine vanno piantate ogni anno o superano l'inverno?si possono coltivare in vaso?
[/quote]

Ciao,il luppolo è una pianta perenne,una volta piantata a terra,ricresce ad ogni primavera.
Sicuramente si può coltivare anche in vaso,ma qui non ho particolare esperienza.
Sul forum,ci sono diverse persone che lo coltivano in questo modo da tempo,potranno sicuramente esserti di aiuto più di me.
ciao mario

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×