Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
stellasoave

hola!!!!

Recommended Posts

Ciao mi chiamo Cinzia, abito a Bologna e sono appassionata alle autoproduzioni, e siccome la birra mi piace da matti vorrei saperne un po di più su questa autoproduzione visto il precedente successo di sapone, pasta madre e ultimamente arrivato il kefir di latte-acqua...datemi una mano, cerco soprattutto chi la produce gia a Bologna per incontrarci e discutere a voce...ma anche sul forum asono aperta a tutte le discussioni in merito....ciaoooooo:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
o finalmente una donna in questo forum di puzzoni!!!!!!!!!
peccato che non sono di bologna!!!
:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Benvenutissima,

senz'altro qualcuno di BO ci sara'........................intanto spara qualche domanda che vediamo se riusciamo a toglierti qualche dubbio.

Ciao
Massimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Allora...domande....ba inizio:
Con quale iniziare? Non amo le birre commerciali che sono molto frizzanti, quella che adoro (anche se voi mi espellerete subito) è la grafen walder del Lidl [url]http://www.bov.ch/labels/Germany/ger-linden-grafen-walder-strong.jpg[/url]

ma ha un solo problema...è 7,9 e non se ne puo bere moltissima.....
Mi piace soprattutto perché appunto non è gassatissima e la schiuma che produce è poca e densa, e poi ha un buon retrogusto.
Ecco non dico che voglio farne una così ma una simile.....cosa mi dite?

Ho letto e guardato un po di tutorial e non mi pare ci siano molte difficoltà  visto che in casa mia ci sono d'inverno 20 gradi.
Ma voi dove la mettete a fermentare? Il profumo che si sprigiona è forte da dar fastidio o e solo un profumino leggero? Conosco quello della vinificazione e lo reputo fortino per una casa.... Altrimenti ho una cantina ma non so di preciso quanti gradi ci sono, ma avendo un termometro potrei controllare....
Le bottiglie (fino ad ora le ho sempre buttate) dove le avete recuperate voi?
I kit in vendita sono di varie misure...per esempio un fermentatore di 28 litri per quanta birra produce? 23?

Scusate le mie domande e la mia terminologia terra terra......e grazie a chi mi risponderà .

Share this post


Link to post
Share on other sites
....dimenticavo una cosa importante....come fate a essere sicuri che le bottiglie non esplodano? Col vino è facile perché si imbottiglia quando la fermentazione è finita, ma con la birra???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao Cinzia. Quella che tu hai indicato pare che sia brassata direttamente per conto della Lidl e pare essere una Lager. Di più non so dire perchè non la conosco. In quanto lager, è per definizione una birra a bassa fermentazione, quindi ti può tornare utile la cantina.
Siccome non sono amante delle lager, ti propongo di degustare una Saison (ad esempio, quella della Dupont), oppure una bella APA (ad esempio, quella della Sierra Nevada: sono ale da 5.5-6.5% ABV (gradi alcolici) molto aromatiche, profumatissime (specialmente le APA), di facile beva. E' un consiglio non richiesto, ma personalmente, da quando ho deciso di accrescere la mia cultura brassicola, ho degustato diversi stili di birra (ad alta fermentazione), dai difficili lambic alle ale più o meno luppolate, alle birre di frumento tedesche e belga, giusto per capire di cosa stiamo parlando e sopratutto per capire cosa mi piace di più. Se sei una persona curiosa e desiderosa di imparare di più sulla birra, considera questo approccio.....
Nello specifico, se la tua casa deve profumare di viola e gelsomino, allora ti sconsiglio la fermentazione in casa. Le bottiglie si possono acquistare in vetreria oppure semplicemente riciclare quelle già  svuotate (con soddisfazione, si spera....). La capacità  del fermentatore non necessariamente è correlata con il quantitativo di birra, nel senso che io ho fatto fermentare 6.5 l di birra in un tipico fermentatore da 30 l.
La fermentazione, come per il vino, termina quando tutto il materiale fermentabile è fermentato, quindi la densità  (cioè il residuo zuccherino) rimane costante.
Un ultimo consiglio: se vuoi porre delle domande utlizza le sezioni idonee in modo da dare più visibilità  alle tue richieste.
Un saluto

Share this post


Link to post
Share on other sites
nico, ma tu senti questo odore nauseabondo che esce dal fermentatore?
io ho i fermentatori in una stanza chiusa, ma sarà  che la mia casa non profuma di glsomino...io non sento un odore cosi forte da dare fastidio...poi magari non ho il naso fino..

invece stella, quello che ti ha detto nico è sacrosanto , inizia ad assaggiare birre arigianali di vario tipo, e poi capirai cosa è la birra buona!io ho fato anni a bere birre da discount(per andare ai concerti le prendo ancora..)però da quando mi sono abituato alle birre artigianali quando bevi birre industriali senti tutti gli errori che hanno..ed è vero, anche la mia morosa ormai li sente!!!!!
se ti piacciono birre poco frizzanti, dovresti provare le cosi dete ALE birre inglesi perchè hanno poca CO2..
invece per quanto riguarda le esplosioni, peso tut ti riferisca al priming o carbonazione in bottiglia..
per non farle esplodere devi:
1)non esagerare con lo zucchero per la rifermentazione e stare alle dosi, tanto piu se non ti piacciono le birre troppo frizzanti..
2)prendere delle buone bottiglie con il vetro spesso, assolutamente da evitare quelle del acqua per intenderci..)
3)evitare di mettere le bottiglie a T elevate..
seguendo queste regole a me non sono mai scoppiate..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io non sento nessun odore nauseabondo, anzi........però non è profumo di fresco e di pulito, tutto qui. Se Cinzia reputa forte il profumo del vino in fermentazione (che io adoro.........), allora non sò se sia il caso di fermntare birra in casa.......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io ora non vorrei passare per maschilista ma ho idea che la percezione dell'odore del mosto sia differente,mia moglie lo reputa nauseabondo,io sto in cantina a farmi areosol come un pisello nel suo bacello!.:D
Certamente non lo terrei in salotto come deodorante per l'ambiente:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie raga...per l'odore non è che non mi piaccia...anzi per una che quando era piccola a cena andava a spillare il vino dalla botte e ci dava qualche sorso prima di arrivare in casa.....ops...scusate la confidenza....non credo che ci siano problemi.
La cantina non so quanti gradi abbia ma non credo pochini....
Dovrò valutare da cosa iniziare...proverò con una ale...ma prima mi devo procurare il tutto poi si parte....SONO SICURA CHE VI CHIEDERO' UN GRANDE HELP!!!!!!
Ma dite che se posto lo stesso messaggio di aiuto messo qui qualcuno mi espelle????[V]

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]stellasoave ha scritto:

Grazie raga...per l'odore non è che non mi piaccia...anzi per una che quando era piccola a cena andava a spillare il vino dalla botte e ci dava qualche sorso prima di arrivare in casa.....ops...scusate la confidenza....non credo che ci siano problemi.
La cantina non so quanti gradi abbia ma non credo pochini....
Dovrò valutare da cosa iniziare...proverò con una ale...ma prima mi devo procurare il tutto poi si parte....SONO SICURA CHE VI CHIEDERO' UN GRANDE HELP!!!!!!
Ma dite che se posto lo stesso messaggio di aiuto messo qui qualcuno mi espelle????[V]
[/quote]

Perchè mai?.Credimi qui trovi l'aiuto che ti serve per iniziare, non farti problemi,chiedi quello che vuoi sapere nella sezione giusta e vedrai che trovi chi ti può aiutare,non è mai stato espulso nessuno per richieste di delucidazioni.....almeno che io sappia:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
mah, sinceramente tranne quando si apre il fermentatore di odori forti nn ne ho mai sentiti!

infatti io l'aereosol me lo posso fare solo quando apro il fermentatore rischiando di svenire per la co2 eccessiva [xx(]
ma quoto certamente conco quando dice che è meglio evtare di utilizzarlo come deodorante per l'ambiente! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×