Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
juxtaposer

Cosa state bevendo in questo momento?

3.176 posts in this topic

si sono loro le chiamano in più modi...tipo le black IPA / cascadian IPA ecc

a me piacciono in piccole dosi, nel senso che dopo max una pinta tutto quella macedonia quasi priva di amaro mi stanca e la bevuta si fa forzata

queste erano in formissima, come detto erano super fresche e Other Half al momento nello stile è uno dei massimi produttori credo

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Simone11 ora posso valutare l'american wheat..

Allora..

Grist:

- Pilsner 47.6%

-Wheat 40.8 %

-Rye malt 6.8%

-Carapils

Luppolatura da IPA :D 

-Magnum a 60'

-30gr a 20' di Aurora

-120gr a steep 5'(50 Eureka, 50 Wolf, 20 Aurora)

- 150gr in DH (50, 50, 50)

Partiamo col dire che giustamente più che un American Wheat sembra di avere davanti un'IPA. Questo è dovuto al fatto che per la prima AW (con luppoli americani) non avevo fatto DH(solo a 0' 3 gr/l) e l'aroma di luppolo era NULLO.

 

Dato che la curiosità era sui luppoli sloveni provo a descriverla sotto quest'aspetto(mai fatto prima)..

In ogni caso: l'aroma è strepitoso. A primo impatto ti sale un dolciume di frutto tropicale che sembra avere in bocca un mango: successivamente emerge un leggero agrumato di pompelmo. Pompelmo e Mango è come se non si legassero (poi magari sono io): avvicini il naso e avverti il mango, che viene poi nascosto dal pompelmo e che a sua volta lascia definitivamente il posto a frutta tropicale. Il profumo è così invitante che ti sprona alla bevuta: peccato che il tutto sia rovinato da un'amaro che emerge nel finale troppo elevato e duratura ahahahah (che poi leggendo il BJCP è in stile..Ma mi hanno fregato tutti quei gr sul finale).

A livello di sapore, oltre ad una leggere dolcezza iniziale (lo so, prima ho detto che era troppo amara: ma inizialmente mi sembra che ci siano note di miele, leggermente dolci e date probabilmente dal Pilsner). Al gusto avverto poi un bell'agrumato che mi ricorda molto i vari americani e che si va a legare bene all'amaro tagliente del Magnum.

 

Conclusioni sui luppoli sloveni: non hanno niente da invidiare ai luppoli oltreoceano venduti a peso d'oro (basta pensare che 300gr di luppolo li ho pagati meno di 10 euro, quando per gli Americani avrei dovuto spendere praticamente il doppio). Nella prima AW usai chinook, ahtanum e amarillo (110 gr in aroma) e l'aroma era veramente nullo.. Mi piacerebbe riprovare a farla senza DH per avere un confronto diretto SloveniaVSAmerica

 

CONCLUSIONI GENERALI: Ho fatto una buona IPA ahahahahah

Share this post


Link to post
Share on other sites

sempre più convinto di questi luppoli europei, certo alcuni prodotti americani restano ancora insostituibili ma con le dovute accortezze e pensando bene la birra possono dare un risultato equiparabile alla metà del prezzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi... Ho bevuto una Fuller's London Pride in formissima.. Profumo e sapore di miele meraviglioso.. Un equilibrio assoluto tra maltosità e amaro magistrale.. Buona buona buona cacchio

Sent from my KFDOWI using Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gushing che ha rischiato di svuotarmi la bottiglia. La birra però era buona :good:

abbaye_des_rocks.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Incredibilmente ho una mezz'ora libera....da occupare.

Allora che faccio?

Salto da Teo per una birra al volo.

Al banco una sbarbina.

Mi ha spiegato cos'è una saison.:D

Va beh.

Indecisione....avevo voglia di nero.

Tentato da una irish stout made in uk (siren) a pompa....alla fine ho optato per la schwarz di elvo.

Buona, secca, pulita, co2 bassa, tostato discreto, anche al naso presente ma in maniera delicata...va giù bene devo ammettere.

Bella birretta.

Mi ricorda tanto la mia schwarz....fatta tanti ma tanti anni fa...nostalgia.:cray:

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minutes ago, conco said:

Incredibilmente ho una mezz'ora libera....da occupare.

Allora che faccio?

Salto da Teo per una birra al volo.

Al banco una sbarbina.

Mi ha spiegato cos'è una saison.:D

Va beh.

Indecisione....avevo voglia di nero.

Tentato da una irish stout made in uk (siren) a pompa....alla fine ho optato per la schwarz di elvo.

Buona, secca, pulita, co2 bassa, tostato discreto, anche al naso presente ma in maniera delicata...va giù bene devo ammettere.

Bella birretta.

Mi ricorda tanto la mia schwarz....fatta tanti ma tanti anni fa...nostalgia.:cray:

Una delle mie birre nere preferite!!
Quando c'è al locale godo sempre tanto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedo da quanto vedo è con lo snow e la GoPro ahahha

Per me stasera è andata così ... sono davvero soddisfatto

 

aviary-image-1518115896843.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

QUesta birra mi ha conquistato ... Buona davvero ... Ogni sorso scopri un gusto nuovo ... Forse dovuto anche al fatto che man mano si riscalda ... Peccato che è stata servita ad una temperatura sbagliata e con un bicchiere sbagliato ... 

IMG_20180208_173421.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tornato dalla mia trasferta in Irlanda. Fra le varie birre che ho bevuto devo dire che la Rye Pale Ale della Guinnes mi è piaciuta alquanto.

https://www.guinness.com/en-us/our-beers/guinness-rye-pale-ale/

L'avete mai vista qua in Italia?

Oggi ero in aeroporto a Gatwick e aspettavo che annunciassero il gate del mio volo e mi sono bevuto una Abbot Ale e una Doom Bar Amber Ale. Mi hanno aiutato a sopportare l'attesa (poi trovare il gate non è stato troppo facile...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia prima lambic ... e nn mi ha fatto impazzire ...

IMG-20180209-WA0012.jpeg

Edited by Emacoo

Share this post


Link to post
Share on other sites

eh sono birre molto particolari, l'amore (se mai ci sarà) può benissimo non essere a prima vista

cmq è una geuze, ossia un blend di varie annate di lambic

Edited by Dani

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 10/2/2018 at 22:43, Emacoo said:

La mia prima lambic ... e nn mi ha fatto impazzire ...

IMG-20180209-WA0012.jpeg

Il mio primo...é un maschietto...;)

Cosa non ti é piaciuto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minutes ago, clau said:

Il mio primo...é un maschietto...;)

Cosa non ti é piaciuto?

ehehhee mi capita spesso perché è come se dicessi la mia prima birra lambic  ....

un sapore acido che mi aspettavo .. ma cmq me lo aspettavo piu integrato nella birra ... invece la prima sorsata era tipo aceto ponti ... e ho fatto fatica a finirla ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Petit Bastogne - Belgian Dark strong Ale del birrificio Math.

Che bella bevuta. Mi è piciuta davvero tanto. Qualcuno la conosce? Son rimasto piacevolmente sorpreso.

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia prima tripel.. sono riuscito a conservarla in cantina per un anno senza finirla prima

In bocca non mi convince ma c'è un GROSSO problema, va giù troppo velocemente 

1518973572589188153411.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

4 imperial stout, due delle quali davvero notevoli

Breakfast stout - hammer
Sembra una milk stout, il grado alcolico non si sente per niente

KBS (Kentucky boubon stout)
Il torbato non è invadente, equilibrata in tutti i sapori, distinguibili, davvero ottima

Lusty catchy - hop skin
Una imperial stout senza troppe pretese, delle quattro, la più anonima, forse dovreicri riprenderla separatamente

Grande botta (2014) - stradaregina
Invecchiata in botti di lagavulin, il corpo leggero lascia strada all'acidità acquistata dall'invecchiamento nelle botti, la complessità della birra è amabile (per gli amanti della terminologia haha)


Davvero ottime, la kbs è quella che ho preferito di più perché si avvicina ai miei gusti, ma la grande botta è davvero notevole

18f528fd6f54a1e3550c207743fb3bdf.jpg

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 12/2/2018 at 14:18, Dani said:

eh sono birre molto particolari, l'amore (se mai ci sarà) può benissimo non essere a prima vista

cmq è una geuze, ossia un blend di varie annate di lambic

sai che mi disse la stessa cosa la persona che me l'ha servita? :D 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 hours ago, Emacoo said:

sai che mi disse la stessa cosa la persona che me l'ha servita? :D 

 

Spero sia un complimento ahahah

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era per dire che anche il tipo mi avvisó che la prima bevuta nn sarebbe stata facile, anzi mi porto a suo dire una versione moderata ahahahah 

Cmq difficile che nasca un amore ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho qui in assaggio le birre del birrificio "in bocca al luppolo". Al momento ho provato la American Pale Ale e la Imperial IPA. La prima mi è piaciuta davvero parecchio, trovo ben dosato l'impatto del luppolo sul gusto del malto. La Imperial IPA mi è piaciuta anche lei, anche se non sono un appassionato di birre extraluppolate, ogni tanto però una la mando giù volentieri e questa è andata giù bene :D
Ho ancora da provare una Rye, una Belgian Ale, una Grape Ale e qualcos'altro che non ricordo. Ma vi faccio sapere :P

i_want_beer.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando si vedono in giro Biere de Garde si cerca sempre di prenderle.. Purtroppo non ne ho trovato ancora una che valga la pena bere. Questa Goudale si mantiene sulla stessa linea3f53c70ff1e2ac7a5ae56b3eb011b510.jpg

Sent from my KFDOWI using Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now