Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
bertinotti

2° concorso per homebrewers a Nembro

Recommended Posts

[quote]bertinotti ha scritto:
lo saprai ben se l'hai già  presentata altrove, no? :D
[/quote]
No no, non ci siamo capiti.
La ricetta è quella che hai consegnato tu a tutti i partecipanti al corso che hai tenuto a rimini, è la cotta fatta durante il corso.
Io non l'ho presentata a nessun concorso fin'ora, non so se l'hai fatto tu...in caso fosse, non è valida? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]jOkz ha scritto:

[quote]bertinotti ha scritto:
lo saprai ben se l'hai già  presentata altrove, no? :D
[/quote]
No no, non ci siamo capiti.
La ricetta è quella che hai consegnato tu a tutti i partecipanti al corso che hai tenuto a rimini, è la cotta fatta durante il corso.
Io non l'ho presentata a nessun concorso fin'ora, non so se l'hai fatto tu...in caso fosse, non è valida? :)
[/quote]
c'è un equivoco di fondo: è la _birra_ che non deve essere già  stata presentata, non la ricetta.
Se la ricetta è realizzata da altri, con acqua, impianto e birraio differente (e quasi sicuramente) altri batch di malto e luppolo, non sarà  mai sicuramente la stessa birra....

Share this post


Link to post
Share on other sites
BWABWAHAHAWBAABABA (urlo malefico)

mi iscrivo o non mi iscrivo?
vengo a difendere il mio regno?

certo che birre con OG così basse non le ho mai fatte! bha.... farò un conciliabolo con il BAF

il premio per l'altro concorso è stato investito per una produzione di una RED FLEMISH ALE!!! lo so siamo dei completi folli ma aspettate l'inverno e vedrete che gioiellino potenzialmente tireremo fuori .-D

saluti!

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]bertinotti ha scritto:

[quote]conco ha scritto:
Se sostenevo che volevo fare una bitter in stile UK scusa ma penso che sicuramente mi prendevo una bella cariolata di insulti...Sbaglio?.
[/quote]
Nei concorsi ci sono però molte variabili: i giurati e soprattutto gli altri concorrenti. Se il livello generale è basso, ad esempio, vengono premiate birre corrette anche se fuori stile.

[/quote]

ma in un concorso di stile dove si parla di bitter e arriva seconda una apa come si spiega ?.
vuol significare che le altre birre in stile dopo la seconda facevano tutte schifo ?
quando scrivevo un tema fuori dalle indicazioni che il professore ci indicava mi davano 4 di ufficio con allegato un giudizio lapidario" sei fuori tema."
poi ovviamente è una questione di punti di vista.

Share this post


Link to post
Share on other sites
il ragionamento di pistillone è giustissimo e condivisibile, però ad un certo punto, anche se le bitter erano mediocri, dovevano mettere qualcuno sul podio... evidentemente sul podio sono saliti i meno peggio ;)
può essere che quell'apa era da primo posto ed è stata penalizzata proprio perchè fuori stile.

sarebbe stato il colmo, se ad un cero punto avesse vinto un apa! [:81]

Share this post


Link to post
Share on other sites
beh, a massarosa 2009 (stili di riferimento del Belgio) ha vinto una "Bitter coffe stout", iscritta nella sezione "Specialty/Experimental and Historic"...

Share this post


Link to post
Share on other sites
io avrei invece un idea molto molto diversa della situazione :).

posso parlare per esperienza diretta visto che sono giurato nei concorsi nazionali e regionali del mio settore.

non è che perchè fanno schifo i vini della cat.rossi da 14° vince un vino bianco [:p]
cosi come se a miss italia visto che fanno schifo le concorrenti vince un bel maschione!!!:D:D:D:D:D:D

se ad una concorso io porto il prodotto "sbagliato" quello viene escluso perchè non "facente parte della categoria"
nella migliore delle ipotesi hai un giudizio extra concorso, ma quasi sempre il prodotto viene ignorato.

forse Bertinotti può spiegarci meglio la situazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]pistillone ha scritto:
forse Bertinotti può spiegarci meglio la situazione.
[/quote]

Scusa non vorrei dire una cavolata(nel qual caso mi scuso)ma il concorso non era organizzato da unione birrai?.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]conco ha scritto:

[quote]pistillone ha scritto:
forse Bertinotti può spiegarci meglio la situazione.
[/quote]

Scusa non vorrei dire una cavolata(nel qual caso mi scuso)ma il concorso non era organizzato da unione birrai?.
[/quote]

hai ragione il concorso è fatto dalla UB, purtroppo la ub non si sbottona troppo sull'argomento,però la domanda era da intendere in questo modo" visto che Bertinotti ha organizzato molti concorsi gli poregerei questa domanda :"è plausibile il fatto che anche in un concorsi con dei stili anche molto rigidi possano vincere birre di categorie molto diverse ?."
se la risposta è si!, un altra domanda sorgerebbe spontanea, :"che senso ha indicare gli stili nel concorso ?:D"

sarebbe meglio farlo freestyle e vinca il migliore :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusa Pistillone non avevo compreso il senso della domanda,però secondo me hai pienamente ragione,meglio fare come nembro e includere più stili di birra.
Anche perchè così si possono presentare birre preparate anche prima dell'annuncio del concorso visto l'ampia presenza di vari stili.
Secondo me è molto probabile che le birre fuori stile piazzatesi bene siano produzioni che erano state preparate precedentemente al concorso,tu sai meglio di me che 2-3 mesi di maturazione in più sono determinanti nella qualità  delle birre da noi prodotte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]conco ha scritto:

Scusa Pistillone non avevo compreso il senso della domanda,però secondo me hai pienamente ragione,meglio fare come nembro e includere più stili di birra.
Anche perchè così si possono presentare birre preparate anche prima dell'annuncio del concorso visto l'ampia presenza di vari stili.
Secondo me è molto probabile che le birre fuori stile piazzatesi bene siano produzioni che erano state preparate precedentemente al concorso,tu sai meglio di me che 2-3 mesi di maturazione in più sono determinanti nella qualità  delle birre da noi prodotte.
[/quote]
però come ha detto ab62 a massarosa la macrocategoria era "belgian ale" e mi va a vincere una stout sperimentale...
come se a StranaBirra avesse vinto una classicissima bohemian pils solo perchè ben fatta! [:81]

Share this post


Link to post
Share on other sites
@velle
hai ragione infatti a stranabirra nella scheda c'era un voto che andava da 1 a 10 che valutava la stranezza della birra.
birre ben fatte ma molto classiche hanno preso zero e si sono piazzate nel fondo della classifica.
birre magari non eccelse ma strane si sono piazzate nei primi posti :D!

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]velleitario ha scritto:

[quote]conco ha scritto:

Scusa Pistillone non avevo compreso il senso della domanda,però secondo me hai pienamente ragione,meglio fare come nembro e includere più stili di birra.
Anche perchè così si possono presentare birre preparate anche prima dell'annuncio del concorso visto l'ampia presenza di vari stili.
Secondo me è molto probabile che le birre fuori stile piazzatesi bene siano produzioni che erano state preparate precedentemente al concorso,tu sai meglio di me che 2-3 mesi di maturazione in più sono determinanti nella qualità  delle birre da noi prodotte.
[/quote]
però come ha detto ab62 a massarosa la macrocategoria era "belgian ale" e mi va a vincere una stout sperimentale...
come se a StranaBirra avesse vinto una classicissima bohemian pils solo perchè ben fatta! [:81]
[/quote]

:D:D:D......forse era una stout belgian pale ale sperimentale.....:D:D:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vorrei provarci con l'utima AG in fermentazione che mi sembra, da come stà  andando, "presentabile a un concorso" ma non sono certo di rientrare correttamente negli stili chiedo quindi un parere a Davide e tutti voi :
Malto Pilsner, Malto Carapils,Segale, luppoli Saaz, Hallertauer,Tettnager, Lievito Koelsch Wyeast 2565.
a OG 1050 ci siamo, pure a tenore alcolico 4,1% ma non riesco a ritrovarmi in uno degli stili ammessi o sbaglio?
Grazie
Paolo

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]alepaza ha scritto:

Vorrei provarci con l'utima AG in fermentazione che mi sembra, da come stà  andando, "presentabile a un concorso" ma non sono certo di rientrare correttamente negli stili chiedo quindi un parere a Davide e tutti voi :
Malto Pilsner, Malto Carapils,Segale, luppoli Saaz, Hallertauer,Tettnager, Lievito Koelsch Wyeast 2565.
a OG 1050 ci siamo, pure a tenore alcolico 4,1% ma non riesco a ritrovarmi in uno degli stili ammessi o sbaglio?
Grazie
Paolo
[/quote]

...magari questo: 07. Light Ale/Blonde Ale?

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]alepaza ha scritto:

Vorrei provarci con l'utima AG in fermentazione che mi sembra, da come stà  andando, "presentabile a un concorso" ma non sono certo di rientrare correttamente negli stili chiedo quindi un parere a Davide e tutti voi :
Malto Pilsner, Malto Carapils,Segale, luppoli Saaz, Hallertauer,Tettnager, Lievito Koelsch Wyeast 2565.
a OG 1050 ci siamo, pure a tenore alcolico 4,1% ma non riesco a ritrovarmi in uno degli stili ammessi o sbaglio?
Grazie
Paolo


[/quote]
non mi farei troppi problemi, sarà  una koelsch alla segale :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
In effetti come dice velleitario potrebbe essere una interpretazione dello stile Koelsch.
Alberto nella guida BJCP (versione tradotta in italiano) del mio archivio lo stile che mi suggerisci escluderebbe altri malti a parte ovviamente quello d'orzo, è corretto?
Comunque grazie come sempre per il vostro aiuto, se come spero il risultato a fine maturazione è decente provo a iscriverla e poi alla peggio se la scartano me la bevo alla salute di tutti voi.
Ciao
Paolo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guarda se ti sei letto tutto questo post non mi farei alcun tipo di problema,anch'io pensavo ad interpretazioni più rigide dello stile,ma evidentemente mi sbagliavo,la cosa e molto più elastica:D.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao conco,
si credo proprio che sia come dici tu, quindi non mi resta che aspettare e sperare che tutto fili liscio mi piacerebbe proprio provare questa esperienza.
Ciao
Paolo

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]alepaza ha scritto:

In effetti come dice velleitario potrebbe essere una interpretazione dello stile Koelsch.
Alberto nella guida BJCP (versione tradotta in italiano) del mio archivio lo stile che mi suggerisci escluderebbe altri malti a parte ovviamente quello d'orzo, è corretto?
[/quote]
si, Paolo, la tua precisazione è giusta, ma direi che ci può stare la creatività  del birraio :D d'altronde, come dice Conco, non mi farei troppi problemi ;)

finora ho partecipato solo a due concorsi, è una simpaticissima esperienza (specialmente durante la mattinata con lo scambio "marasmatico" di assaggi...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]pistillone ha scritto:

io avrei invece un idea molto molto diversa della situazione :).
posso parlare per esperienza diretta visto che sono giurato nei concorsi nazionali e regionali del mio settore.
non è che perchè fanno schifo i vini della cat.rossi da 14° vince un vino bianco [:p]
forse Bertinotti può spiegarci meglio la situazione.
[/quote]
inquadriamo tutto comunque nella situazione gnerale: i concorsi HB sono una festa e l'approccio (pur rigoroso) della giuria è ben diverso da quello che riguarda prodotti commerciali ove parecchie palanche $$$$ sono in ballo.
Ciò detto, ribadisco quanto affermato in precedenza: i giurati giudicano quello che si trovano nel bicchiere e (almeno per i concorsi MoBI - nulla so di quello UB) non hanno info sulla ricetta se non per OG ed eventuali ingredienti "strani" o spezie. Se la APA aveva una impronta "americana" molto lieve, i giurati l'hanno considerata in linea con lo stile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]ab62 ha scritto:

finora ho partecipato solo a due concorsi, è una simpaticissima esperienza (specialmente durante la mattinata con lo scambio "marasmatico" di assaggi...)
[/quote]

Scusa ab62 mi spieghi come funziona questo scambio d'assaggi?.Si portano da casa?.Perchè con il tragitto si intorbidiscono mica male.
Scusa se sono domande stupide ma come già  detto non ho mai partecipato,e se è una festa(incontro tra noi HB) come dice Davide la cosa sinceramente mi intriga molto di più,io pensavo a una cosa molto più seriosa(e pallosa!).

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]conco ha scritto:

Scusa ab62 mi spieghi come funziona questo scambio d'assaggi?.Si portano da casa?.Perchè con il tragitto si intorbidiscono mica male.
Scusa se sono domande stupide ma come già  detto non ho mai partecipato,e se è una festa(incontro tra noi HB) come dice Davide la cosa sinceramente mi intriga molto di più,io pensavo a una cosa molto più seriosa(e pallosa!).
[/quote]
no, no tutt'altro che seriosa e pallosa :D:D
oltre alla birra da presentare al concorso, ogni HB porta da casa qualche bottiglia (6-7, oltre...) di birra autoprodotta da far assaggiare agli altri partecipanti. in genere qualche anima pia porta anche focaccia, grissini, cracker...

in genere le birre si portano in un frigo da campeggio o, nella stagione fredda, in una scatola di cartone

e mentre i giudici valutano "in solitudine", i partecipanti al concorso degustano "in moltitudine" e ti assicuro che è moooolto divertente, si fanno conoscenze nuove o si ritrovano le vecchie, si scambiano esperienze in un clima davvero friendly (e, da quello che ho visto, senza esagerazioni: gli HB bevono responsabilmente ;) )

dopo pranzo c'è la premiazione, in genere bonaria e scherzosa, con la consegna delle schede di valutazione redatte dalla giuria

veramente, come dice Davide, un concorso HB è una festa!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
La cosa sembra molto interessante e divertente,ti ringrazio ab62 delle spiegazioni,quindi se dovessi essere presente non mancherò certo di portare qualche produzione.
E sul bere responsabilmente ci mancherebbe...anche perchè stiamo parlando di una domenica mattina....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×