Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
bertinotti

Concorso homebrewers "The Dome" 13 dicembre 2009

Recommended Posts

Il post precedente (ah, nessuna notizia su quel concorso comunque...) mi ha fatto venire in mente che sarebbe utile segnalare questo concorso natalizio:

1° concorso per homebrewers "The Dome" 13 dicembre 2009
[url]http://www.hobbybirra.com/view_concorsi.asp?id_concorso=31&ME_ID=50[/url]

organizzato da MoBI presso il nuovo locale (inaugurazione 1 ottobre) di Michele Galati [Abbazia di Sherwood di Caprino B. BG] a Nembro, sempre in provincia di Bergamo.

Segnalerò poi l'apertura delle iscrizioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
sarebbe anche un bel concorso... anche considerando che la "sumera de noel" pare essere molto in forma quest'anno...
ma penso che come al solito passerò... troppo geloso delle mie ricette!!!!

ogni birraio ha i suoi segreti e mai svelerei la speziatura della "sumera"... ci abbiamo messo anni a sviluppare il melange di spezie (comprensivi due viaggi in africa) e proprio non me la sento!

ma perchè Davide la richiesta delle ricette? posso capire perchè servano alla giuria ma si può richiedere che non siano pubblicate??? (continuo ad avere il sogno di un risvolto commerciale in un futuro molto remoto!!!!) però il giudizio altrui mi stimola e interessa sempre molto!!!!

in alternativa potrei sempre clamorosamente mentire :-D

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Phate ha scritto:

sarebbe anche un bel concorso... anche considerando che la "sumera de noel" pare essere molto in forma quest'anno...
ma penso che come al solito passerò... troppo geloso delle mie ricette!!!!

in alternativa potrei sempre clamorosamente mentire :-D

ciao


[/quote]

bhè dai non è molto nello spirito della competizione... in teoria dovrebbe essere un modo per far crescere una comunità  di homebrewers dove uno dovrebbe avere la volontà  di condividere con tutti qualcosa che sia uscito bene :D

il locale in questione è un posto che frequento spesso ( è a 20min da casa mia) per cui un giro me lo faccio... sulla partecipazione non saprei visto che gli stili ammessi non rientrano nelle mie produzioni... e ad ogni modo la vedo male per chi dovrà  assaggiare :D:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io solo non sono d'accordo sulla pubblicazione...

la vuole la giuria... benissimo,
qualcuno me la vuole chiedere... sono disposto a spiegare...

ma pubblicata mi pare un po troppo (anche se non credo cmq di finire fra le migliori birre) è vero che va contro lo spirito dell'iniziativa, ma è anche riduttivo per la sperimentazione... è come per la birra clone, bisogna tentare e tentare per andarci vicino, se la ricetta fosse pubblica si perderebbe molto del fascino della scoperta!

poi su... l'ingrediente segreto non si deve svelare... se no bu33a è andato in africa per nulla!!!!
posso svelarlo solo a livingstone nel contronti del quale ho un grosso debito!

ps
se però volete la ricetta del mio tiramisù alla porter possiamo parlarne!
se qualc'uno è interessato a sentire la birra e vuole venire a trovarmi la mia casa è sempre aperta! le bottiglie ci sono (presto altra cotta da 75 lt)

Share this post


Link to post
Share on other sites
due righe per specificare che non ho un interesse di lucro dietro questa birra, i sogni molte volte sono sempre solo sogni... non vedetemi come una specie di morboso pazzo che mira a sostituire Heineken...
quella del commerciale era più che altro una battuta che rileggendo il testo mi sembra molto fraintendibile...

non venderei la ricetta quindi non ha un valore,

ma certo mi piacerebbe un giorno vedere questa birra in giro per qualche festa/salone/degustazione e l'avrei già  fatto se la legge italiana non fosse vincolante in questo campo!!!!

diciamo che mi piace tutelare il mio diritto sulla ricetta... mi piace continuare a fare misure a suon di "pugnetti" e che il melange di spezie sia preparato tramire assaggi e non sulla pesa...

ciao

A.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]HellFireSam ha scritto:
in teoria dovrebbe essere un modo per far crescere una comunità  di homebrewers dove uno dovrebbe avere la volontà  di condividere con tutti qualcosa che sia uscito bene :D
[/quote]
esatto questo è lo spirito. L'obbligo è stato imposto proprio perchè in passato un HB si è rifiutato ex post di rivelare la ricetta, visto che poi ha aperto un birrificio.

Phate, ciascuno è libero di concorrere o meno: se lo fai devi accettare lo spirito del concorso.
Quanto a ricette "segrete" dico due cose che dovrebbero fare riflettere tutti, specialmente i birrai professionali:
1) ormai è stato provato tutto, quindi sono pronto a scommettere 3 WV che la tua spezia è già  stata usata da qualche parte
2) quand'anche uno conoscesse la ricetta precisa, è IMPOSSIBILE rifarla uguale da un'altra parte (altra acqua, altri ingredienti, altro impianto, altro ... birraio): non ci riesce l'industria, non ci riesce spesso neanche lo stesso birrificio, figuriamoci copiare la ricetta di un HB!

Quando vedo birrai mentire spudoratamente (i belgi sono maestri...) ho una reazione tra il compatimento e l'ilarità ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]
Phate, ciascuno è libero di concorrere o meno: se lo fai devi accettare lo spirito del concorso.
[/quote]

Certo... sono d'accordo, il regolamento è deciso da chi organizza, mi chiedevo solo se si poteva fare richiesta che la ricetta non fosse pubblicata... come dicevo sono dispostissimo a parlarne e a presentarla a tutti, ma sulla rete no... poi se non è possibile, fa nulla, mi accontenterò del giudizio di chi berrà  la birra.

ovviamente immagino che la ricetta debba essere completa di pesi, tempi di utilizzo di luppoli e spezie, e pre-preparazione degli ingredienti...

cmq stiamo seriamente valutando di iscriverci... più che altro per sapere cosa ne pensano i giudici... :-D


ps... ho chiesto a mia nonna la ricetta dei suoi tortelli ai radicchi selvatici...(una cosa di una bontà  mai vista) per far crescere "la pancetta" della comunità  dei miei amici... mi ha risposto che per altri 20 anni non conta di morire quindi la ricetta (la proporzione di quali e quante erbette usare) resta segreta (sempre mitica la mia nonna :-D )


Share this post


Link to post
Share on other sites
Bertinotti ha sicuramente ragione ogni cotta fa storia a se,ma allo stesso tempo condivido anche il pensiero di Phate che è giustamente geloso della sua ricetta.
Non potrebbe partecipare fuori concorso senza dare ricetta,o come semplice degustazione?.
Chiaramente in caso di vincita di qualche premio non ne avrebbe diritto.
Spero di non avere detto baggianate,o di avere affrontato un argomento da voi già  discusso.

ciao a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
IMHO,
con gli stessi identici ingredienti e la stessa acqua (anche stesso lievito),
ma con 2 impianti diversi e 2 birrai diversi,
escono 2 birre diverse. :)

tuttavia non ci vedo nulla di male ad essere gelosi di una cosa che non è stata fatta così a caso, ma ha un suo background fatto di studio, prove, esperimenti e tanta passione.

...le regole sono regole [:7]

Share this post


Link to post
Share on other sites
bhè ma a sto punto pathe porta un altra birra!! tanto la maestria di un birraio non si riduce a un ingrediente segreto in una ricetta... voglio dire.. se sai fare la birra ocme si deve puoi partecipare acon altri prodotti e ottenere cmq buoni risultati ;)

cè una cosa a me che frega semrpe in questi concorsi...vengo sempre a sapere troppo tardi lo stile che bisogna preparare.... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
eh in effetti è vero, a volte vengon pubblicati tardi o sfuggono e non si ha più il tempo di far una cotta che arrivi poi al concorso sufficientemente matura... quindi è più facile partecipare se si sa di aver da parte casualmente un paio di bottiglie ottimo di quello stile

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ad ogni concorso mentre la giuria lavora c'è un vorticoso giro di assaggi incrociati. Phate può portare la sua birra anche senza essere iscritto. Non solo Phate ovviamente, i concorsi sono belli anche e soprattutto per il contorno "sociale"

Share this post


Link to post
Share on other sites
ho una domanda da fare riguardo il concorso: vero che che si parla di bire di natale quindi si intendono birre speziate ma che riguardano una certa categoria di birre... però la categoria generale è " birre speziate " in questo senso viene compresa una categoria molto più ampia... voglio dire la mia saison è speziata con coriandolo e buccia d'arancia ma ovviamente non è una birra di natale...

quello che voglio chiedere è: cosa intendete per birra di natale? una vanilla-cofee porter è una birra speziata... ma non è di natale...sarebbe cmq ammessa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
un po' di aggiornamenti...

dopo avere parlato con gofro urukai siamo in due a pensare di partecipare e di fornire la ricetta... ora rimane da convincere bu33a... il che non dovrebbe essere difficile in quanto loro sono molto meno gelosi delle ricette di me...

[quote]
bhè ma a sto punto pathe porta un altra birra!! tanto la maestria di un birraio non si riduce a un ingrediente segreto in una ricetta... voglio dire.. se sai fare la birra come si deve puoi partecipare con altri prodotti e ottenere cmq buoni risultati[/quote]

non sono geloso della ricetta di sumera.. sono geloso in generale delle mie ricette!
non è neanche legato alle spezie che usiamo... se no avrei fornito la ricetta senza elencare una delle spezie e mai nessuno avrebbe potuto obiettare qualcosa.. era solo un discorso di gelosia punto e basta...
fine a se stessa e fortemente caratterizzante del mio carattere, del mio modo di fare birra o di cucinare :-D

non voleva essere nemmeno una sterile polemica (come qualcuno ha ben pensato di scrivermi via PM - fra l'altro senza nemmeno avere partecipato a questo tread) era solo un confronto di idee, fatto a mio avviso in modo intelligente che ha portato Davide a convincermi che posso tranquillamente darla e rischiare che piaccia e venga pubblicata...


[quote]
cè una cosa a me che frega semrpe in questi concorsi...vengo sempre a sapere troppo tardi lo stile che bisogna preparare....

eh in effetti è vero, a volte vengon pubblicati tardi o sfuggono e non si ha più il tempo di far una cotta che arrivi poi al concorso sufficientemente matura... quindi è più facile partecipare se si sa di aver da parte casualmente un paio di bottiglie ottimo di quello stile
[/quote]

infatti io avevo questa birra pronta non per il concorso ma per questa stagione invernale... è una birra prodotta quasi 6 mesi fa che sta finendo di affinarsi... è impossibile preparare certe birre per i concorsi con i tempi di pubblicazione degli eventi che ci sono... semplicemente un bravo HB dovrebbe fare una noel in primavera per berla a natale.. e una blanche o una pils in inverno per arrivare pronto per l'estate... :-D

ciao

A.

Share this post


Link to post
Share on other sites
@ hell secondo me non deve essere necessariamente BW, Imperial Stout o belgian strong ale.
anche perchè qui dicono di indicare lo stile di riferimento:
[i]"Stile ammesso
Al concorso sono ammesse birre autoprodotte nell'ampio macrostile definito dalle "Birre di Natale".
La birra a concorso non deve essere già  stata presentata ad altra analoga manifestazione.
L'indicazione dello stile di riferimento (o degli ingredienti caratterizzanti) della birra presentata è tuttavia obbligatoria, al fine di permettere alla giuria l'ordine di degustazione più opportuno."[/i]
Certo è che una saison è una birra estiva... (abbastanza audace come scelta), sentiamo cosa dice Bertinotti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]bertinotti ha scritto:

Ad ogni concorso mentre la giuria lavora c'è un vorticoso giro di assaggi incrociati. Phate può portare la sua birra anche senza essere iscritto. Non solo Phate ovviamente, i concorsi sono belli anche e soprattutto per il contorno "sociale"
[/quote]

in effetti questo è anche uno dei punti fondamentali: secondo voi quindi è piuttosto inutile partecipare ad un concorso se non si potrà  essere presenti?
si perde un pò il bello, il confronto con gli altri HB e la possibilità  di avere un parere, una discussione, con la giuria sulla propria birra... vedo i concorsi più che altro come una valutazione da tanti appassionati, che nella mia ottica sono appunto sia gli altri HB che i giurati.

ma al di là  di questo aspetto, se non si è presenti si ha comunque modo di avere una valutazione scritta da parte dei giurati sulla propria birra?
e per pura curiosità , ad essere sinceri, le possibilità  di piazzamento di un paio di bottiglie che si presentano anonime senza autore non sono forse anche un pò inferiori?

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]velleitario ha scritto:

@ hell secondo me non deve essere necessariamente BW, Imperial Stout o belgian strong ale.
anche perchè qui dicono di indicare lo stile di riferimento:
[i]"Stile ammesso
Al concorso sono ammesse birre autoprodotte nell'ampio macrostile definito dalle "Birre di Natale".
La birra a concorso non deve essere già  stata presentata ad altra analoga manifestazione.
L'indicazione dello stile di riferimento (o degli ingredienti caratterizzanti) della birra presentata è tuttavia obbligatoria, al fine di permettere alla giuria l'ordine di degustazione più opportuno."[/i]
Certo è che una saison è una birra estiva... (abbastanza audace come scelta), sentiamo cosa dice Bertinotti.
[/quote]

cioè se faccio una porter con OG 1.090 allora va bene? :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]HellFireSam ha scritto:

[quote]velleitario ha scritto:

@ hell secondo me non deve essere necessariamente BW, Imperial Stout o belgian strong ale.
anche perchè qui dicono di indicare lo stile di riferimento:
[i]"Stile ammesso
Al concorso sono ammesse birre autoprodotte nell'ampio macrostile definito dalle "Birre di Natale".
La birra a concorso non deve essere già  stata presentata ad altra analoga manifestazione.
L'indicazione dello stile di riferimento (o degli ingredienti caratterizzanti) della birra presentata è tuttavia obbligatoria, al fine di permettere alla giuria l'ordine di degustazione più opportuno."[/i]
Certo è che una saison è una birra estiva... (abbastanza audace come scelta), sentiamo cosa dice Bertinotti.
[/quote]

cioè se faccio una porter con OG 1.090 allora va bene? :D
[/quote]
bhe, potresti chiamarla "Christmas Imperial Robust Porter" :D

cmq in belgio fanno anche le blanche invernali/natalizie...

sentiamo davide.

Share this post


Link to post
Share on other sites
beh, forse una saison è dura farla passare per natalizia.. :D
ma tutte le birre sono accettate, la questione è che magari la giuria poi non va a premiare una pils in un concorso natalizio....

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]bertinotti ha scritto:

beh, forse una saison è dura farla passare per natalizia.. :D
ma tutte le birre sono accettate, la questione è che magari la giuria poi non va a premiare una pils in un concorso natalizio....
[/quote]

bhè allora facciamo così... se tutto va bene domenica prossima la preparo la mia vanilla-cofee porter... se viene bene deciderò poi se iscriverla o partarla semplicemente li :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]bertinotti ha scritto:

[quote]HellFireSam ha scritto:
in teoria dovrebbe essere un modo per far crescere una comunità  di homebrewers dove uno dovrebbe avere la volontà  di condividere con tutti qualcosa che sia uscito bene :D
[/quote]
esatto questo è lo spirito. L'obbligo è stato imposto proprio perchè in passato un HB si è rifiutato ex post di rivelare la ricetta, visto che poi ha aperto un birrificio.

Phate, ciascuno è libero di concorrere o meno: se lo fai devi accettare lo spirito del concorso.
Quanto a ricette "segrete" dico due cose che dovrebbero fare riflettere tutti, specialmente i birrai professionali:
1) ormai è stato provato tutto, quindi sono pronto a scommettere 3 WV che la tua spezia è già  stata usata da qualche parte
2) quand'anche uno conoscesse la ricetta precisa, è IMPOSSIBILE rifarla uguale da un'altra parte (altra acqua, altri ingredienti, altro impianto, altro ... birraio): non ci riesce l'industria, non ci riesce spesso neanche lo stesso birrificio, figuriamoci copiare la ricetta di un HB!

Quando vedo birrai mentire spudoratamente (i belgi sono maestri...) ho una reazione tra il compatimento e l'ilarità ...

[/quote]


quanto ti quoto Davide!!!!.


ragazzi non fatevi troppe pippe mentali, io sono stato in giro in molti MB, volete la ricetta che sò della tipopils?, pensate che Arioli non ve la dirà ?.
è piu semplice di quello che possiate immaginare ma guarda caso non riuscirete a farla UGUALE, anche perchè Arioli stesso ha una difficoltà  enorme a farla uguale ogni cotta!!!!!.
a me è capitato veramente di tutto e cito 2 esempi.
in repubblica ceka dove un MB faceva una pessima birra alla frutta, e spacciava l'ingrediente di questo pessimo risultato come il "segreto del mastro birrario!".
in Italia all' IBF dove un ragazzo da poco diventato professionista mi faceva spallucce e diceva che era il suo segreto quando gli chiedevo se usava più roast o chocolate nella sua porter !!!.
il bello che la ricetta completa di quella birra la trovai un mese dopo su hobbybirra, l'aveva mandata a un concorso 3 anni prima!.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bhè... non metto in dubbio che ti diano la ricetta della tipo pils ( anche se onestamente quella birra li... bhè magari ne parliamo in un'altro topic se no si va off-topic) ...ma quello che ti dicono sono cose abbastanza ovvie:D

o almeno ho sempre creduto quello... nel senso finche mi dicono " malto base pils, luppolo saaz, protein rest e poi mash a temperatura X... non mi basta assolutuamente a riprodurla anche se mi dicesse le quantità  esatte... per cui me ne frego altamente e manco gliela chiedo :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Phate ha scritto:


ma certo mi piacerebbe un giorno vedere questa birra in giro per qualche festa/salone/degustazione e l'avrei già  fatto se la legge italiana non fosse vincolante in questo campo!!!!
[/quote]

mi è già  capitato di trovarla da qualche parte, più di una volta

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Phate ha scritto:

sarebbe anche un bel concorso... anche considerando che la "sumera de noel" pare essere molto in forma quest'anno...
ma penso che come al solito passerò... troppo geloso delle mie ricette!!!!

ogni birraio ha i suoi segreti e mai svelerei la speziatura della "sumera"... ci abbiamo messo anni a sviluppare il melange di spezie (comprensivi due viaggi in africa) e proprio non me la sento!

ma perchè Davide la richiesta delle ricette? posso capire perchè servano alla giuria ma si può richiedere che non siano pubblicate??? (continuo ad avere il sogno di un risvolto commerciale in un futuro molto remoto!!!!) però il giudizio altrui mi stimola e interessa sempre molto!!!!

in alternativa potrei sempre clamorosamente mentire :-D

ciao


[/quote]


a dimenticavo , se c'e' un solo motivo per cui non vale la pena partecipare è per la presenza di chi organizza.
per il resto i concorsi sono (quasi) sempre dei bei eventi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Perché devi fare queste affermazioni totalmente gratuite ed inutili?
Lo sai chi organizza? Giorgio Marconi, Michele Galati ed il sottocritto.
Dici che questo è un luogo con pochi troll ma poi il troll lo fai tu.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×