Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Morgan

Collezione bottiglie vuote, hanno valore?

Recommended Posts

ciao a tutti, come da titolo, durante la gioventù mi sono divertito ad
assaggiare e conservare le birre che trovavo in giro, sia nel mercato
italiano che estero. Ho conservato le bottiglie vuote (chiaramente),
facendo attenzione a non rovinare il tappo, infatti ora riposano in cantina
lavate e tappate.
L'ultima volta che ho provato a contarle, ero arrivato a 109 bottiglie.
Mi chiedo, hanno valore queste bottiglie?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salve, a quanto pare c'è un piccolo germe collezionistico e da sempre chi accumula più o meno coscentemente materiale ad un certo punto si chiede se questo, piccolo o grande che sia, accumulo possa avere un valore.
Forse è una fortuna che non esista una tabella precisa che quantifichi il valore di un oggetto pubblicitario, dove è stato dato un valore preciso o sia stata fatta una graduatoria o una catalogazione c'è stato un rovescio della medaglia in negativo in quanto si "fossilizza" il prezzo, a prescindere dalla saturazione di mercato dovuta alla domanda e offerta e allo stato di conservazione dell'oggetto. Praticamente quello è il prezzo dell'oggetto bello o brutto che sia ,tanti o pochi esemplari che ne siano stati trovati e questi sono solo alcuni fattori che determinano un prezzo.
Dividendo in maniera purtroppo arbitraria le collezioni e pensando alle collezioni cosidette "minori " quella delle bottiglie vuote ha un mercato molto limitato e di valore conseguente, salvo etichette vecchie italiane , rari casi ante anni '50 e poi si piazzano bene come valore le bottiglie di vecchie birrerie italiane , con il tappo meccanico o a leva fabbricate e messe in commercio fra gli anni 1920 e i primi anni del 1950, ovviamente senza etichetta e col logo in rilievo.
Se vuoi prezzi posso aiutarti ma si tenga presente che vale la pena quantificare solo il materiale italiano, per le etichette conviene forse staccarle e catalogarle per salvarle dalla muffa e dalla polvere che solitamente rovina questa carta per degrado della colla con cui sono state attaccate e magari tenere l'abbinamento con il tappo corrispondente se questo non è neutro, sul come fare ci sono vari mezzi eventualmente chiedimi.
Spero di essere stato esauriente sono disponibile per ulteriori eventuali consigli a presto Gambrinus.
[:17]

Share this post


Link to post
Share on other sites
insomma, una raccolta di bottiglie vuote, tutte recenti, nn serve ad una mazza! belle magari a vedersi, ma assolutamente inutili sul mercato ;)

le mie 300 bottiglie tirano un respiro di sollievo ora sanno che nn potrò mai essere tentato di venderle dopo aver ricevuto la stima del loro valore economico.

Ma vogliamo mettere il valore affettivo, legato al ricordo di ogni bottiglia bevuta?

Share this post


Link to post
Share on other sites
E vai Eb.............!!!!!!!!!! [:255] Effettivamente non si può quantificare il valore affettivo , non si da un prezzo ai ricordi che si impregnano su di un oggetto, ci potrei scrivere un libro , l'evoluzione della cosa stà  nell'emozione , cosa che mi viene naturale quando guardo certe bottiglie che ho in collezione , tipo Real Summano , Successori Farinon , Birra Venezia o Spluga, Birrerie Meridionali , ormai sono prossime al secolo e se pensiamo che quasi cent'anni fa facevano cose bellissime con grafica studiata e destinata a durare , non usa e getta , immagino a quante ne sono andate perse quante ne sto ancora inseguendo tipo Indiana Jones [:27] , non ci dormo la notte per una Birra Borgo Buggiano che contina a scapparmi[:142]........ ma questa è un'altra storia, l'importante è che il vil denaro non prenda il sopravvento. A presto Gambrinus...........

Share this post


Link to post
Share on other sites
@gambrinus, grazie per le info:)

[quote]Ebriamen ha scritto:

Ma vogliamo mettere il valore affettivo, legato al ricordo di ogni bottiglia bevuta?
[/quote]

come non quotarti alla grande!!!!:)

la mia era solo curiosità .[:I]

Share this post


Link to post
Share on other sites
[quote]Morgan ha scritto:
[br[quote]Ebriamen ha scritto:

Ma vogliamo mettere il valore affettivo, legato al ricordo di ogni bottiglia bevuta?
[/quote]

come non quotarti alla grande!!!!:)

la mia era solo curiosità .[:I]
[/quote]

si, in effetti hai tolto un interrogativo anche a me ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
[:280] Doppio , doppio lavoro e travaglio / brucia fuoco e calderon gorgoglia / e che gli spiriti salgano.........
Machbet atto IV , scena III terza
Se lo diceva Shakespire........... anche la birra può essere cultura................... ciao Gambrinus.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ecco , ad esempio questa questa è una bella bottiglia............ e di valore notevole sul mercato.......
[img]http://img150.imageshack.us/img150/1746/summano10.jpg[/img]

un salutino...........Gambrinus

Share this post


Link to post
Share on other sites
Allora non sono l'unico malato che da giovane ha raccolto le bottiglie delle birre che beveva!
Pure io ne ho raccolte un centinaio, ed ora ingombrano un pochino in casa! Per quanti ricordi vi siano legati ho deciso di eliminarle. Per questo mi son deciso a scrivere quì, mi spiace parecchio buttarle, se qualcuno è interessato le regalo a chi se le viene a prendere.
Sono della provincia di Verona, scrivetemi via mail se interessati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest sc.1976
io collezionavo le belle cameriere che mi portavano le birre , poi un giorno mi sono sposato ed ho dovuto interrompere la mia collezione...peccato
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
<h4>Cominciamo l'anno con un piccolo intervento , non è che non mi faccio vivo, anzi bazzico e controllo regolarmente queste pagine, c'è sempre da imparare e imparare è una cosa che va fatta sempre, mi faccio palese quando ho qualcosa da dire e questa volta si fa un salutino a Eb, con un post scriptum , se passi in via Nuova Capodimonte pensa che una volta c'era una pagina di storia da quelle parti.... magari alla prossima ti mando la foto del bicchiere.
A presto Gambrinus. </h4>
[img] [url]http://img23.imageshack.us/img23/5485/napolimeridionalipart1c.jpg[/url] [/img]
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
anch'io mi diletto a collezionare bottiglie di birra,ma anche bicchieri (presi in "prestito" dai bar....grazie alle graaaaaandi borse della morosa :D :D ).Di bicchieri ne ho un po'..sparsi tra le varie vetrinette di casa.Purtroppo le collezioni vanno un po' a rilento,ma in realtà  chissene,sono paziente ehehe.Qui sopra la mia testa,sopra il pc ho il boccale della paulaner,in ricordo dell'oktoberfest 2006.E un bellissimo bicchiere della Adelardus (spettacolare la birra,molto bello il bicchiere!)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, anche io colleziono bottiglie di birra..so che il valore è pari a zero, ma mi piace tenerle esposte(quelle che ci stanno) in taverna sui vari scaffali a muro. Prosit!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×