Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
corbaccio

dunkelweizen: consigli

Recommended Posts

L'idea di base è di ottenere una birra ...weizen più maltosa ma facile da bere, con più chiodo di garofano che banana.

Uso un sistema AIO e non so progettare birre, nè grandi nè piccole; l'unico programma che uso (non bene) è brewonline.

L'idea di base è:

Monaco scuro 50% - Wheat dark 50%  per OG 1044, mash monostep 66°C senza protein rest

Halleratuer a 60 minuti per IBU 15

Lievito Munich Classic a 19°C

Ci sono errori grossolani? Consigli e suggerimenti?

Ciao:drinks:

Mario

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spiace ma non son pratico dello stile, quindi non so aiutarti... L'unica cosa che posso dirti è che con tutto quel grano io il protein rest lo farei, una decina di min a 52/54 gradi... E il monaco lo taglierei con del pils o del pale ale, solo monaco scuro e frumento scuro la vedo un po' pesante... Non che sia sbagliato a prescindere, ma tu hai detto che la volevi beverina!;) 

Sul profilo di fermentazione non so proprio dirti!:unknw:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie! Cerco qualcosa nel forum sul Munich Classic, se n'era parlato per le Weiss se non ricordo male

Share this post


Link to post
Share on other sites

Possibile, non mi sono mai interessato perché non vado matto per le weisse..:fool:

Share this post


Link to post
Share on other sites

fatta una tanto tempo fa ma come grist l'avevo gestita diversamente.

Ero partito da una base 30% monaco, 25% pils, 40 e rotti %  weizen e il resto con del chocolate weizen

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso farò Wheat dark 50% e pils 50% o monaco normale, protein rest 54 per 15 Min, mash 65, poi se vale la pena la prossima aggiusto il tiro..

Edited by corbaccio

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma wheat dark è classificato come base o come speciale? perchè se non ha o non ha abbastanza potere diastatico potresti restare corto come enzimi

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, T.Rex said:

ma wheat dark è classificato come base o come speciale? perchè se non ha o non ha abbastanza potere diastatico potresti restare corto come enzimi

Quello della Bestmalz dovrebbe essere base, si può usare fino al 60% e ha attività diastasica uguale al pilsen e al wheat (WK 250), superiore al monaco (230) a quanto ho letto sulla scheda; quello della Dingemans non so, consigliato uso max 20%

Edited by corbaccio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche io farei il protein rest.

Inoltre, segnalo una possibile criticità nella fase di filtrazione: con tutto quel wheat ho paura che si intasi tutto. Forse aggiungere della lolla di riso aiuterebbe. Non è detto che capiti, dipende dal sistema che usi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok il protein rest e 3-400 g di lolla idratata. Uso un AIO.

Deciso alla fine per Wheat dark 50%, monaco 25% e pils 25%, lievito Munich Classic a19°C. Mash 65°C.

Grazie a tutti

 

Edited by corbaccio

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ultima birra che ho fatto è stata una gose con il 60% di wheat. Ho messo lolla in quantità del 10% rispetto al peso del wheat senza reidratarla e non ho avuto problemi di intasamenti (uso anch'io un AIO)

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ho mai riscontrato problemi di filtrazione (anche quando non usavo la lolla) con il weizen

comunque ora come ora metto un po' di lolla in tutte le birre (se ho fiocchi o ancora peggio se ho segale raddoppio il quantitativo)

 

Edited by T.Rex

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, eamaxb said:

L'ultima birra che ho fatto è stata una gose con il 60% di wheat. Ho messo lolla in quantità del 10% rispetto al peso del wheat senza reidratarla e non ho avuto problemi di intasamenti (uso anch'io un AIO)

Eh, invece a me è successo, per questo avvertivo. Ripeto: probabilmente varia da impianto a impianto, da come macini, da altri fattori... ma visto che la lolla è quasi gratis... perché rischiare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti, lolla 200-400 g per 4 kg di malti, idratata dalla sera precedente. Anche se non serve, male non fa ..e tranquillizza (me, non i malti). E poi, dire "a me non è mai successo" è un modo infallibile di farlo succedere:sorry:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minutes ago, andrea75 said:

Eh, invece a me è successo, per questo avvertivo. Ripeto: probabilmente varia da impianto a impianto, da come macini, da altri fattori... ma visto che la lolla è quasi gratis... perché rischiare?

 

10 minutes ago, corbaccio said:

Infatti, lolla 200-400 g per 4 kg di malti, idratata dalla sera precedente. Anche se non serve, male non fa ..e tranquillizza (me, non i malti). E poi, dire "a me non è mai successo" è un modo infallibile di farlo succedere:sorry:

 

 

Si si ma infatti. Sto anch'io suggerendo di aggiungerla 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra l'altro, forse mi si era intasato proprio facendo una Dunkel Weizen. Che poi la birra è venuto uno schifo: sembrava di bere ferro liquido. Se l'è bevuta il lavandino. :(

Edited by andrea75

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...