Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Massimiliano Leoni

Neipa raw

Recommended Posts

Vorrei provare a produrre una prima neipa senza bollitura, inserendo i luppolo in fase di mash, ma non ho idea di come fare.

In che fase del mash inizio ad aggiungere? Che quantità?? Grazie.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

il mash hopping ti da pochissimo. quel poco d'amaro che ti serve lo tiri fuori con un hop stand fatto a temperaturatura di mash out

attento dms. Fai mash out a 75 o meno (io facevo 72) per tenerti lontano da quel rischio e da li' parti con l'hop stand

Edited by T.Rex

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minutes ago, T.Rex said:

il mash hopping ti da pochissimo. quel poco d'amaro che ti serve lo tiri fuori con un hop stand fatto a temperaturatura di mash out

attento dms. Fai mash out a 75 o meno (io facevo 72) per tenerti lontano da quel rischio e da li' parti con l'hop stand

Intanto grazie...

Ma le tempistiche? dall'inizio del mash? lascio tutto per 1 ora oppure ha un senso lasciare per tempi differenti?

Punto 2, quanti g/l??

Edited by Massimiliano Leoni

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 hours ago, Pakobeer said:

Seguo con interesse. Come mai senza bollitura?

Per portarsi più proteine nel bicchiere :P

Battute a parte il no boil lascia venir fuori di più le note di malto. la birra restante è di contro più soggetto ad ossidazione (quindi qua tutti i giochini di contropressione, fermentazioni isobariche ecc ecc hanno più che senso) è ha una "shelf life" più breve

10 hours ago, Massimiliano Leoni said:

Intanto grazie...

Ma le tempistiche? dall'inizio del mash? lascio tutto per 1 ora oppure ha un senso lasciare per tempi differenti?

Punto 2, quanti g/l??

Mash fai il tuo mash normale come sempre. Una volta finito il mash ti tieni sulla temperatura di mash out per un 20-30 minuti e metti il luppolo come in un normale hopstand. lato quanto beh... è una neipa... tendenzialmente la gettata di hop stand la fai tenendo conto delle ibu che vuoi ottenere e po il resto finisce in dh... l'ultima che ho fatto ero a 4 g/l in hopstand e 6 g/l in DH

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minutes ago, T.Rex said:

Mash fai il tuo mash normale come sempre. Una volta finito il mash ti tieni sulla temperatura di mash out per un 20-30 minuti e metti il luppolo come in un normale hopstand. lato quanto beh... è una neipa... tendenzialmente la gettata di hop stand la fai tenendo conto delle ibu che vuoi ottenere e po il resto finisce in dh... l'ultima che ho fatto ero a 4 g/l in hopstand e 6 g/l in DH

Ti adoro, grazie.

11 hours ago, Pakobeer said:

Seguo con interesse. Come mai senza bollitura?

Per provare... Dicono sia interessante sia per quanto riguarda il malto sia per il tipo di aroma e amaro rilasciato dai luppoli. Credo sia nato in nord Europa ma adesso è applicato anche a birre moderne. Anche le Berliner waisse, leggevo, in principio non bolli vano...

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 3/8/2021 at 09:15, Massimiliano Leoni said:

Per provare... Dicono sia interessante sia per quanto riguarda il malto sia per il tipo di aroma e amaro rilasciato dai luppoli. Credo sia nato in nord Europa ma adesso è applicato anche a birre moderne. Anche le Berliner waisse, leggevo, in principio non bolli vano...

Fammi dire che personalmente non mi dispiace.

Ovvio sugli stile dove ci può stare... una neipa ok, una farmhouse ok... faccio fatica a vederla su tanti altri stili . Ovviamente se son birre su cui cerchi degli aromi puliti il no boil è da evitare come la peste

Inoltre da tenere ben presente il discorso ossigeno. Avevo fatto prove un paio di anni fa rifermentando in bottiglia e facendo i classici travasi con risultati molto apprezzabili nelle prime settimane che però duravano molto poco. Ho iniziato ad apprezzare le raw negli ultimi 6 mesi facendo forzata in fusto ed evitando i travasi e un minimo di vita in più riesci a dargliela. Restano comunque birre da finire in massimo 3 mesi

Edited by T.Rex

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, T.Rex said:

Fammi dire che personalmente non mi dispiace.

Ovvio sugli stile dove ci può stare... una neipa ok, una farmhouse ok... faccio fatica a vederla su tanti altri stili . Ovviamente se son birre su cui cerchi degli aromi puliti il no boil è da evitare come la peste

Inoltre da tenere ben presente il discorso ossigeno. Avevo fatto prove un paio di anni fa rifermentando in bottiglia e facendo i classici travasi con risultati molto apprezzabili nelle prime settimane che però duravano molto poco. Ho iniziato ad apprezzare le raw negli ultimi 6 mesi facendo forzata in fusto ed evitando i travasi e un minimo di vita in più riesci a dargliela. Restano comunque birre da finire in massimo 3 mesi

Beh, le mie fanno fatica a superare i 30 giorni...

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 hours ago, Massimiliano Leoni said:

Per colpa loro o per colpa tua??:lol::crazy:

Mi assumo tutte le colpe del caso!! Hahaahha! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 hours ago, Pakobeer said:

Mi assumo tutte le colpe del caso!! Hahaahha! 

il segreto e tenerne più di una sul patibolo u.u

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...