Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Massimiliano Leoni

Lievito per "spontanee"

Recommended Posts

Ok, non è una domanda da domenica di Pasqua, ma ormai è quasi lunedì...

Vorrei provare a cominciare a lavorare con qualche lievito più selvatico per produrre qualche finta spontanea (forse a partire da una flamish red che credo siano più versatili di una geuze).

Ho visto che esistono numerosi Blend di lieviti/batteri che in qualche modo mimano le popolazioni di quelle birre. La domanda è: secondo voi sono validi oppure è meglio mettere in successione lievito differenti? E, soprattutto, qualcuno che li ha usati ha qualche consiglio su quale o su che ditta? Sono tutti similari??

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

forse lo stile più facile (se facile si può dire) con il quale partire è una berliner weiss o una acida alla frutta

con le prime puoi procedere con inoculo dei lattici pre bollitura, li lasci lavorare fino al ph desiderato e poi le bestie lattiche le stermini bollendo pre inoculo di lievito da birra normale. 

con le seconde metti la frutta (con le sue bestie) a fementazione già quasi finita e quindi il grado alcolico che ha già il mosto le dovrebbe tenere un po' a bada

Andare su gueze o flamish beh... ci vuole già un bel manico e tante attenzioni nelle varie fasi. Sinceramente il problema della scelto del ceppo sarebbe l'ultimo problema che mi porrei (dove fermentare, quanto tempo, temperature, gestire o meno un taglio ecc ecc ).

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie del consiglio. Sì, Berliner con i lattici prebollitura già fatto, non con la frutta per questioni di gusto. Così come il Brett in bottiglia.

Quello che vorrei è cercare di fingere una spontanea, più per gioco che per altro, per vedere i risultati. Se mi dite che è follia ci rinuncio prima di provare, ma se chi lo ha provato lo dice possibile...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

no non è una follia, personalmente non l'ho mai fatto ma qui trovi altri utenti che sulle acide hanno un gran pelo sullo stomaco.

Le preoccupazioni che ti riportavo son quelle che (almeno per ora) mi hanno sempre fermato dall'idea di farmi un bel lambic fermo... dal tipo di fermentatore (dati i tempi lunghi l'ideale è passare al vetro o, ancora meglio, al legno), ai tempi di maturazione e tutto ciò che dal punto di vista logistico ne consegue

Edited by T.Rex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...