Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Cleitan

Sedimenti attaccato alla bottiglia

Recommended Posts

Buongiorno a tutti, avrei forze un problema ma non sono sicuro cosa sia. Bitter da kit lievito Sadale US-05 fatta il 10/02 Imbottigliata il 24/02/2021 con densità come nella descrizione . Dopo imbottigliato 15 giorni temperatura di fermentazione 20 gradi , successivamente riportato a fresco (cantina) 14-17 gradi . Ora passato quase 1 mese si presentano dei puntini tipo lievito attaccato alle pareti della bottiglia, anche sul fondo si è depositato come da solito. Secondo voi cosa può essere ? Lievito non fermentato in bottiglia ? 
grazie in anticipo 

09188738-8EC8-4BB3-AC67-86EEF6F44276.jpeg

05E713E6-F39F-4DC2-922A-EE6986530BDD.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per fare depositare le particelle di lievito/trub/luppolo in sospensione durante la fermentazione è necessario un periodo di freddo ( al massimo 4°C, oltre non è molto efficienze)

Durante la cotta per non portarsi tanto residuo nel fermentatore puoi fare un Whirlpool (mulinello) con la paletta per concentrare al centro della pentola lo sporco

Se sfarini troppo c'è il rischio di portarsi le farine in fermentatore, puoi diminuire la grandezza di macinazione per migliorare la pulizia a discapito dell'efficienza

Non è tutto, ma è qualcosa per iniziare a capire da dove hai portato tutta quella roba in bottiglia

Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai fatto un travaso prima del priming? Sembra che tutto il fondo del fermentatore sia lì

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti, ho fatto il travaso ed e rimasta tanta roba sul fondo del primo fermentatore. Ora non so cosa fare , se lo riporto a caldo x vedere se riprende a fermentazione in bottiglia e poi scendono ? Lascio a freddo ? Sono in dubbio di cosa fare 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Freddo freddo freddo. Oramai ce l'hai in bottiglia e te lo tieni ma almeno se fai un bel freddo e le tieni lì e fai attenzione quando versi FORSE eviti di berti 2 dita di fondazza. Cmq un po sul fondo si compatta alla lunga

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, noritaka100 said:

Freddo freddo freddo. Oramai ce l'hai in bottiglia e te lo tieni ma almeno se fai un bel freddo e le tieni lì e fai attenzione quando versi FORSE eviti di berti 2 dita di fondazza. Cmq un po sul fondo si compatta alla lunga

Quello che non riesco a capire e come mai ? Perché prima di imbottigliare ho abbassato la temperatura a 4 gradi per 4 giorni. Come a e k fatto in una volta precedente, nella prima volta tutto apposto . Invece in questa ho avuto questo problema 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stessa ricetta dell'altra volta?
Quali sono le costanti tra le due ricette?
Macini tu?
Segui una procedura scritta per il kit? Se si, quale?
Se no, cosa fai durante il mash?

4°C per 4 giorni vuole dire tutto e niente, dipende cosa devi far precipitare in sospensione, sembrano pochi quattro gradi, ma in realtà sei un po' alto come temperatura e non precipita tutto, così quando muovi la birra per imbottigliare ti ritrovi una soluzione opalescente di birra e residui di luppoli, lievito e proteine


Come imbottigli?
Da dove peschi la birra e come la peschi? Crei turbolenze che rimettono in circolo la birra?


La "fondazza" si sedimenta e si può separare anche senza il travaso intermedio, purché tu faccia un periodo di wintering consono alla birra che hai prodotto (luppolatura estrema, grist complessi, lieviti poco flocculanti)


Per dire:

Macini fini, sfarini, salvi fino all'ultima goccia di mosto e infili pure le farine della cotta precedente: 4 dita di trub sul fondo del fermentatore; il wintering breve sedimenta parzialmente le particelle in sospensione e anche con un ipotetico travaso, sposti il trub nel fermentatore successivo fino alla bottiglia.


Cosa può essere? Farine che dal mash arrivano in fermentatore , lievito in sospensione che non ha ancora finito di lavorare oppure è un tipo poco flocculante o dry hop senza relativo periodo di wintering?

Sono tanti i fattori, dovresti dirci di più ;)

Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...