Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

Ciao a tutti. Sono qui che mi ritrovo con 5 kg di malto pils e 5 kg di malto wheat blanc. Quindi ho pensato ad una weizen. Spulciando in rete ho trovato qualche ricetta, però Ho dei dubbi:

per quanto riguarda la fase di mash posso evitare la decozione ed effettuare un multi step?

la fermentazione va bene a 18 gradi per 10 giorni?

Una volta messo lo zucchero e imbottigliata la birra a che temperatura e per quanti giorni deve maturare?

Di seguito quello che ho pensato velocemente.

grazie a tutti per le risposte 

BC5EB0AE-9CBD-4C4F-A188-121BE3E4C3FF.png

F9BE1B64-1341-4199-B200-FBE41D7086B9.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao!

Sono nella tua stessa situazione ma ho dubbi diversi dai tuoi, quindi, spero, potremmo aiutarci a vicenda.

Per quanto riguarda il mash la decozione sarebbe il metodo tradizionale, ma non c'è alcun problema a fare il multistep, come del resto fanno molti birrifici. 18 °C sono una temperatura ideale, nel caso volessi un maggior contributo da parte del lievito vai sui 20°C. Per i giorni forse 10 sono pochi, basati sempre su cosa ti dice il densimetro. La birra in bottiglia falla maturare almeno due settimane, i primi giorni tieniti sui 20°C, poi abbassa un po'.

I miei dubbi invece riguardano il malto Château Wheat Blanc; si tratta di malto di frumento e quindi dovrebbe essere adeguato per le weizen; ma è effettivamente così? Ho visto che molti lo usano nelle Blanche...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao. Per quanto sono riuscito a capire, il malto wheat blanc dovrebbe andar bene sia per la weizen che per la blanche. La weizen avrà una colorazione più chiara. Comunque prendila con le pinze la mia affermazione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Okay grazie! Magari pensavo di scrivere al sito di Pinta.it che magari mi sanno dare qualche info aggiuntiva. In caso riporterò qui la risposta.

Comunque la ricetta mi sembra apposto ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 3/3/2020 at 18:43, Federico123 said:

per quanto riguarda la fase di mash posso evitare la decozione ed effettuare un multi step? Sì, ma semplifica rispetto alla ricetta, uno step di proteasi, uno di beta amilasi un po' più lungo ed eventualmente uno di alfa amilasi dovrebbero essere più che sufficienti

la fermentazione va bene a 18 gradi per 10 giorni? Come temperatura può andare, come tempistiche devi vedere quando ha finito di fermentare

Una volta messo lo zucchero e imbottigliata la birra a che temperatura e per quanti giorni deve maturare? Temperatura ambiente, un paio di settimane/un mesetto

 

 

4 hours ago, guinny99 said:

I miei dubbi invece riguardano il malto Château Wheat Blanc; si tratta di malto di frumento e quindi dovrebbe essere adeguato per le weizen; ma è effettivamente così? Ho visto che molti lo usano nelle Blanche...

In teoria nelle blanche ci va frumento non maltato e nelle weizen frumento maltato, quindi il malto in questione sarebbe adatto appunto per le weizen
Poi possiamo discutere lungamente di quanto questa cosa può essere poco rilevante nella birra finita

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie delle risposte. Quindi vediamo se ho capito: 

55 gradi per 15 minuti.

63 gradi per 30 minuti.

70 gradi per 15 minuti.

78 gradi per 15 minuti .

puo essere corretto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

sisi, può starci, magari conta che nel lavoro degli enzimi c'è anche una fattore cinetico (quindi più la T è bassa meno velocemente lavorano), quindi aumenterei un po' il tempo della sosta a 63

poi essendo la prima prova vedi come ti viene e alla prossima aggiusti il tiro

 

ps. ho guardato la ricetta e il 20% di carapils è veramente troppo 

Share this post


Link to post
Share on other sites

44°C per 20'

aggiungi acido

63°C per 35'

72°C per 25'

78°C per 15'

aggiungi lievito (w3068) a 12°C e fermenta a 18°C. imbottiglia con 10g/L di destrosio, rifermentare 3 settimane e consumare entro 2 mesi

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minutes ago, cicquetto said:

44°C per 20'

aggiungi acido

63°C per 35'

72°C per 25'

78°C per 15'

aggiungi lievito (w3068) a 12°C e fermenta a 18°C. imbottiglia con 10g/L di destrosio, rifermentare 3 settimane e consumare entro 2 mesi

 

Il protein rest serve davvero con malto di frumento? Molti non lo fanno

Per acido cosa intendi di preciso? E comunque è strettamente necessario?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

quello a 44°C è un ferulic rest, serve per esaltare i fenoli responsabili del tipico aroma di chiodi di garofano.

l'acido lattico che ti occorre per portare il PH a un valore ottimale di 5,4. già normalmente serve aggiungerlo in ogni mash, nelle weizen ancora di più,

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riciao a tutti. Ho un altro dubbio: ho acquistato il lievito secco lallemande munich e aggiustando le dosi di malto e le fasi di mash mi ritrovo sempre con un FG alta. Posso aggiungere destrosio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ho capito se hai gia fatto la cotta 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nono. Ho fatto l’ordine. Ho acquistato sia un lievito liquido omega yest hefeweizen, che quello secco lallemande munich. Nell’attesa col software sto provando a fare aggiustamenti e ho visto che col lievito liquido l’FG ha valori accettabili con la lista dei malti inserita in precedenza. Col lievito secco invece l’FG rimane un po’ troppo alta ( il software mi indica un’attenuazione del 70%). Quindi ho pensato di aggiungere zucchero. Quindi non so se vada bene estratto secco o destrosio o altro.E da qui il mio dubbio. Mi affido a voi più esperti . Grazie 

Share this post


Link to post
Share on other sites

prima di fare aggiunte prova a modificare il mash

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

vai tranquillo che i lieviti weizen attenuano bene, non aggiungere zucchero.

l'omega dovrebbe essere equivalente del 3068 ma non l'ho mai usato e non so darti conferma. come secco spero tu abbia preso il munic classic che è abbastanza simile al w3068. il munich vecchio fa pena.

fai un starter da 0,5L e butta nel fermentatore, il secco me lo conserverei come emergenza

Edited by cicquetto

Share this post


Link to post
Share on other sites

e cacchio, se chiedevi prima...

vabbe ma tanto con il liquido che hai preso sei già a posto, potresti anche buttarlo direttamente nel mosto senza starter ma comunque un piccolo starterino lo farei.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho l’errore del principiante. Prima ho fatto l’ordine e poi mi è venuto il dubbio. Per fortuna mi sono salvato in calcio d’angolo col liquido. Spero...

Share this post


Link to post
Share on other sites

E comunque i software fanno stime... Alla prima cotta di una ricetta prendete tutti i dati e poi nelle versioni dopo cercate di capire se e dove intervenire

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 5/3/2020 at 00:06, cicquetto said:

aggiungi lievito (w3068) a 12°C e fermenta a 18°C. imbottiglia con 10g/L di destrosio, rifermentare 3 settimane e consumare entro 2 mesi

 

Scusami la domanda, ma perché abassare a 12?

Vero di solito uso i secchi, ma un paio di volte il Weihenstephan della wyeast l'ho usato ma non mi è mai sembrato così brutale da dargli quei 6 gradi di margine da 12 a 18 per gestire l'avvio di fermentazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

è una regola empirica tedesca (t inoculo + t fermentazione = 30°C)

forse serve a contenere la replicazione cellulare e meno lievito più esteri

io comunque la applico con buoni risultati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non lo sapevo, grazie dell'info; facevo una cosa simile sulle basse ( inoculo a 15-16 per poi portarle a 10 ) ma sulle alte mai provato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×