Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
pinta

Birra allo spumante

Recommended Posts

Ciao a tutti, mi sono appassionato al homebrewing da circa 2 mesi dopo ever visto casualmente il video BIRRA FATTA IN CASA RICETTA PERFETTA su youtube. Confesso che prima di vedere questo video l'homebrewing non era nei miei pensieri. Dopo una decina di giorni, giusto il tempo per acquistare il necessario, ho fatto il mio primo all grain con 3 pentole da 5 litri. Il 4 dicembre 2019 ho imbottigliato e qualche giorno fa ho stappato la prima bottiglia. Oltre al sapore di birra  si sente un qualcosa che ricorda lo spumante, forse non ha maturato a sufficienza. Ho usato malto Pilsner, lievito safale s04 ho abassato il pH con 1/2 limone (metodo empirico che non so se funziona ma il pH della mia acqua è 7.4) e luppoli cascade. Non ho usato zucchero come nel video e ho sanificato il tutto con oxi-brew, Qualcuno di buon cuore può illuminarmi? Perchè questa birra ha un retrogusto che ricorda lo spumante? Se la devo buttare non ci sono problemi sono circa 5 litri. Grazie ragazzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, 

benvenuto in questo fantastico mondo!

Il video di cui parli è quello di del canale YouTube Cuore di cioccolato? Perché in quel caso, il mio personale consiglio è di non seguire nulla di quello che dice. Esistono molti canali YouTube più affidabili e istruttivi.

Per prima cosa ti consiglio di leggere alcuni libri dedicati all'Homebrewing come  "La tua Birra fatta in casa" che ti daranno sicuramente una grande mano ad imparare i concetti base. Fidati.

Abbassare il ph con mezzo limone non è sicuramente un metodo affidabile soprattutto se non hai uno strumento per controllare il ph. Diciamo che prima di farlo dovresti conoscere il valore che vuoi raggiungere (E sapere perché raggiungerlo) e controllare il valore con un pHmetro.

Dirti per quale ragione tu senta un retrogusto di spumante è u pò difficile con queste informazioni. 

Mio consiglio, se è buona e si lascia bere, bevila. Per il futuro comunque ti consiglio di informarti documentandoti con fonti più attendibili. Se spulci nel forum troverai tanti spunti interessanti e utili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno ha detto cuore di cioccolato?nooooooooooooooooooooooooooooooooo vi prego non pronunciate né scrivete quel nomeeeeeeee

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ahahahah...dai Metiu che in fondo lo adori.

E poi magari per lui la birra allo spumante e perfetta....ahahahah

A parte gli scherzi...gli va riconosciuto che a più di una persona alla fine ha messo addosso la voglia di provarci, peccato che dice e fa alcune cose anche pericolose, ma va beh...certo affermare nel titolo di un proprio video "ricetta perfetta" già dovrebbe far capire tante cose.

Se però poi la passione si insinua uno...magari si informa.

@pinta dirti esattamente il perché non e proprio possibile, Menga ti ha segnalato ottime letture e ti ha dato buoni consigli.

Fare birra e estremamente semplice.

Fare ottima birra e molto complicato, ci vanno tante cose, in primis esperienza.

Fare la "birra perfetta" e una cosa al limite dell'impossibile, anche perché più si impara e più si diventa esigenti, e nella vita c'è sempre da imparare, e più si impara e magari più ci si avvicina....ma perfetta insomma....dubita di chi fa certe affermazioni.;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come comico lo adoro sì ahahah...ci fosse stato ancora Zelig avrebbe avuto un futuro!

Inviato dal mio Redmi Note 5 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 hours ago, Menga said:

Ciao, 

benvenuto in questo fantastico mondo!

Il video di cui parli è quello di del canale YouTube Cuore di cioccolato? Perché in quel caso, il mio personale consiglio è di non seguire nulla di quello che dice. Esistono molti canali YouTube più affidabili e istruttivi.

Per prima cosa ti consiglio di leggere alcuni libri dedicati all'Homebrewing come  "La tua Birra fatta in casa" che ti daranno sicuramente una grande mano ad imparare i concetti base. Fidati.

Abbassare il ph con mezzo limone non è sicuramente un metodo affidabile soprattutto se non hai uno strumento per controllare il ph. Diciamo che prima di farlo dovresti conoscere il valore che vuoi raggiungere (E sapere perché raggiungerlo) e controllare il valore con un pHmetro.

Dirti per quale ragione tu senta un retrogusto di spumante è u pò difficile con queste informazioni. 

Mio consiglio, se è buona e si lascia bere, bevila. Per il futuro comunque ti consiglio di informarti documentandoti con fonti più attendibili. Se spulci nel forum troverai tanti spunti interessanti e utili.

Ciao Menga, si proprio lui Cuore di cioccolato, so bene che la birra non si fa proprio in quel modo ma almeno mi ha contagiato l'omebrewing in modo preoccupante. Diciamo che la prima cotta è stato un esperimento all grain a 3 tini, non avevo intenzione investire troppi soldi.  Attualmente possiedo alcuni libri del settore (Acqua, Luppolo, Malti ecc..) una pentola da 50 litri inox con doppio fondo per BIAB (per ora scelta obbligata), fermentatore densimetro e un PID che gestirà i vari step di temperatura, insomma quasi tutto quello che serve per iniziare in modo più professionale. Per quanto riguarda il Phmetro lo vedo uno strumento indispensabile ma molto delicato e costoso, sarà il prossimo acquisto. Per quanto riguarda la "birra allo spumante" pensavo fosse una cosa normale in fase di maturazione, il primo assaggio dopo circa 20 giorni dall'imbottigliamento era più uno spumante che una birra, dopo 40 giorni più una birra che uno spumante aspetto i 60 giorni di maturazione e chissà se alla fine berrò birra :D altrimenti al lavandino.

Grazie per avermi risposto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minutes ago, pinta said:

non avevo intenzione investire troppi soldi.  Attualmente possiedo alcuni libri del settore (Acqua, Luppolo, Malti ecc..) una pentola da 50 litri inox con doppio fondo per BIAB (per ora scelta obbligata), fermentatore densimetro e un PID che gestirà i vari step di temperatura

cioè tipo più di me che ormai sono alla soglia delle 60 cotte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Simone, purtroppo sono fatto così, forse sembra esagerato per iniziare ma la cosa mi ha preso sul serio. Non è l'unica passione che ho, questa è l'ultima in ordine cronologico e credimi le altre passioni sono un tantino più onerose. Spero di far fruttare a dovere l'attrezzatura acquistata, che poi non ho (abbiamo, siamo in due) speso così tanto, l'acquisto più grosso è stato la pentola e la serpentina di raffreddamento. 

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

il phometro più in avanti diventerà indispensabile ma gia adesso con i fogli di calcolo puoi ottenere una stima abbastanza precisa.

nel mio caso tra valore stimato e reale ci sta non più di 0.1 di differenza

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 hours ago, cicquetto said:

il phometro più in avanti diventerà indispensabile ma gia adesso con i fogli di calcolo puoi ottenere una stima abbastanza precisa.

nel mio caso tra valore stimato e reale ci sta non più di 0.1 di differenza

Ciao cicquetto, ottimo, per ora ho poca esperienza ma verificherò sicuramente.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...