Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

Salve a tutti, ho 20 anni e vorrei iniziare a fare birra in casa. Ho già visto video e letto commenti, da come ho capito se ad un classico kit Coopers si fanno delle piccole modifiche sui lieviti ed altre componenti il risultato finale non sarà malaccio. Potete consigliarmi la miglior soluzione per le mie esigenze ? Abito in un un appartamento quindi il preparato starà ad una temperatura normale di casa, premetto che è la mia prima volta quindi non vorrei fare processi difficili. Quale tipologia di birra e lieviti è meglio usare nel mio caso ? Potete lasciarmi anche qualche riferimento eventualmente ? Vi ringrazio in anticipo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su quale marca acquistare non saprei dirti, dipende anche dove acquisti: Cooper o Birramia fanno e vendono discreti prodotti. Il procedimento è sempre il medesimo, se parliamo di birre ad alta fermentazione.

Quello che puoi fare per migliorare la birra è sostituire il lievito, ma dipende da quale birra vuoi fare. Siccome farai sicuramente una ad alta fermentazione, un Safale US-05 potrebbe andare bene, che è uno dei più utilizzati e va bene un po' con tutti gli stili. Fai attenzione a rispettare il range di temperature indicato in etichetta, cercando di stare più o meno nel mezzo. Ad esempio, il lievito che ti ho detto fermenta bene a 19-20 gradi.

Poi, lo zucchero sostituiscilo con dell'estratto di malto in polvere: renderà la birra più corposa e più gustosa. Devi però sapere che ne serve approssimativamente il 30% in più, perciò se ad esempio nella ricetta originale serviva 1 Kg di zucchero, lo dovrai sostituire con 1,3 Kg di estratto di malto. Prendilo chiaro, perché poi tende sempre a scurire in bollitura.

Edited by andrea75

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che tipologia di birre mi consigli di fare ? Il composto fermenterà a temperatura casalinga, esistono tipologie più semplici da fare ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La birra più semplice che puoi fare è un kit con lieviti ad alta fermentazione (famiglia chiamate ALE), come ti ho detto sopra. In pratica sono delle lattine con dentro il malto concentrato. A te tocca solo diluirlo, aggiungere il lievito e fermentare. Più semplice di così non si può. Poi ci sono tutte le accortezze del caso, per le quali ti consiglio di informarti per bene: l'estrema cura nella sanitizzazione della strumentazione, il mantenimento della temperatura, il raffreddamento rapido, il travaso.... di queste cose non potrai fare a meno.

Per la temperatura se lo fai in casa non avrai problemi, perché immagino che si aggirerà intorno ai 20 gradi, magari la sera qualcuno meno.

Escludi le birre a bassa fermentazione che richiedono temperature molto più basse e senza un frigo a temperatura controllata non lo puoi fare.

Fra quelle ad alta fermentazione ci sono le IPA e APA, che hanno uno spiccato sentore di luppolo, le Porter e le Stout, che sanno molto di tostato e di caffé, le Barley wine che sono molto alcoliche e poco gassate. e poi ce ne sono molte altre... puoi farti un'idea leggendo le descrizioni sui siti che vendono birre. Sono tutte fattibili in appartamento e il procedimento è il medesimo (finché fai kit). Alcune in ricetta richiedono il dry hopping, ma se vuoi semplificare, escludile  e cerca altre birre.

Edited by andrea75

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×