Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

Ciao a tutti ,

possiedo una serpentina in rame , però mi sono reso conto che sprecavo veramente TANTA acqua per raffreddare i miei soliti 20-23 litri di mosto, così lo scorso anno le mie cotte sono state tutte raffreddate "naturalmente", cioè lasciavo raffreddare il mosto spontaneamente e travasavo il giorno dopo. Ho notato però che le birre una volta stappate tendevano tutte a fare gashing...cosa che non facevano con la serpentina....quindi volevo comprare per le mie prossime cotte uno scambiatore a piastre.. ma ho alcune domande:

Si risparmia notevolmente acqua per raffreddare i classici 23 litri rispetto alla serpentina in rame?

Ho trovato su internet uno scambiatore a 40 piastre, vale la pena prenderlo? 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si risparmia acqua; il problema è la pulizia.

Seguo con interesse

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sò quanta acqua consumi ma io su una cotta finita da 25 litri con un pacetti a 40 piastre raffreddo da 90°~ a 25° consumando circa 40 litri.

L'acqua la recupero quasi tutta per poi pulire il tutto.

 

OT

Ho editato 4 volte per colpa di un simbolo che tagliava il mio commento.

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 hours ago, Agos said:

Non sò quanta acqua consumi ma io su una cotta finita da 25 litri con un pacetti a 40 piastre raffreddo da 90°~ a 25° consumando circa 40 litri.

L'acqua la recupero quasi tutta per poi pulire il tutto.

Effettivamente ottima idea tener da parte l'acqua usata per poi pulire l'attrezzatura!

A breve inizierò anche io con uno scambiatore ma ho un dubbio sulla portata sia del mosto che dell'acqua di raffreddamento. Le portate vanno tenute al massimo oppure meglio rallentare i flussi? In quale caso si riuscerebbe a raffreddare meglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

per una resa massima vai a minimo con il mosto e tutta con l'acqua. in estate è obbligo, in inverno rischi di trovarti il mosto nel fermentatore a 12°C e quindi tocca aumentare la portata del mosto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io con la serpentina in rame ci impiego circa 25 minuti e un 100litri d acqua che recupero in gran parte. 

Semplice da usar e da pulire... 

Tornassi indietro la rifarei ma col diametro più grosso.... 

Vero anche che ero interessato al Controflusso, ma poi valutando pro e contro per i 23 litri.  

Son rimasto com'ero, che con piccoli accorgimenti, migliori l efficacia 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, sandrosol said:

con piccoli accorgimenti, migliori l efficacia 

quali sono ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Acqua ghiacciata a monte della serpentina che spingo attraverso una pompa per acquario 

E movimento la serpentina dentro il mosto per far sì che si mescoli e non stratifica

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×