Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Simone11

Brainstorming tripel

Recommended Posts

Oggi stavo vedendo di fare il prossimo giro di birre con lievito belga e pensavo di metterci una birra a densità attorno ai 30 e poi concatenarci una tripel
e qua mi sono bloccato, cavolo, ci sono così tanti modi di pensare una tripel, che alla fine sono rimasto indeciso...

Voi come fareste una tripel ? per capirsi alla karmeliet (quindi in maniera poco ortodossa per quanto riguarda il grist di malti), alla westmalle (quindi nulla di più del minimo indispensabile) o magari alla de la senne (quindi giocata molto più sul luppolo) o magari avete anche qualcosa di meglio a cui non ho pensato (luppoli americani, lieviti da blanche, spezie (va beh non esageriamo), che ne so...)

Ecco vorrei sentire in particolare @Tyrion132, the (old) champion of piozzo, e @conco di cui per vie traverse avevo tastato la ziu belu

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Simone11 said:

Oggi stavo vedendo di fare il prossimo giro di birre con lievito belga e pensavo di metterci una birra a densità attorno ai 30 e poi concatenarci una tripel
e qua mi sono bloccato, cavolo, ci sono così tanti modi di pensare una tripel, che alla fine sono rimasto indeciso...

Voi come fareste una tripel ? per capirsi alla karmeliet (quindi in maniera poco ortodossa per quanto riguarda il grist di malti), alla westmalle (quindi nulla di più del minimo indispensabile) o magari alla de la senne (quindi giocata molto più sul luppolo) o magari avete anche qualcosa di meglio a cui non ho pensato (luppoli americani, lieviti da blanche, spezie (va beh non esageriamo), che ne so...)

Ecco vorrei sentire in particolare @Tyrion132, the (old) champion of piozzo, e @conco di cui per vie traverse avevo tastato la ziu belu

Caschi male, perchè io e conco la pensiamo quasi allo stesso modo sulla tripel..
Che poi, per me solo una delle 3 da te citate è una tripel.. XD
Su brasserie de la senne non mi pronuncio.. La bevetti e di sicuro non mi entusiasmò.. Però non la ricordo troppo..
La mia idea comunque è pils, zucchero, qb di luppolo e poi si lascia che mastro lievito lavori.. Si bilancia come una pils.. Ma in più hai il lievito che ti sfancula tutto e un og nettamente più alta!

Comunque 1030, con  lievito belga, la rischi parecchio.. Che non vuol dire che non ci stia ne..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, ma quella del conco avevo questo straccio bagnato in evidenza ahah

Comunque quando la situazione sarà matura posto quello che avevo in mente così mi faccio caricare un po

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono per la sponda più luppolosa, ma solo con roba europea, speziata e limonosa 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, EnzoR said:

Io sono per la sponda più luppolosa, ma solo con roba europea, speziata e limonosa 

Non che la westmalle non sia luppolata ne..

Share this post


Link to post
Share on other sites

io delle tripel non ho capito un cazzo. forse la tripel migliore che mi è uscita è ancora quella con il t58 :crazy:

in ogni caso non mi discosterei tanto dalla tradizione, le altre chiamale come vuoi, ma sono tentativi di tripel :D

io direi di provare con il grist alla karmeliet, che fondamentalmente la sensazione palatale più elaborata ha un suo perchè in quella tripel

 

altrimenti vai di classicone, pils belga, sciroppo di zucchero candito in fermentazione (se non vuoi vendere un rene per il lievito) styrian goldings e mittelfruh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh però si può osare di più in aroma per i miei gusti ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 hours ago, ilrost said:

io delle tripel non ho capito un cazzo. forse la tripel migliore che mi è uscita è ancora quella con il t58 :crazy:

in ogni caso non mi discosterei tanto dalla tradizione, le altre chiamale come vuoi, ma sono tentativi di tripel :D

io direi di provare con il grist alla karmeliet, che fondamentalmente la sensazione palatale più elaborata ha un suo perchè in quella tripel

 

altrimenti vai di classicone, pils belga, sciroppo di zucchero candito in fermentazione (se non vuoi vendere un rene per il lievito) styrian goldings e mittelfruh

Con t-58 ci ho vinto un concorso..

Come disse Vinc, l'ho vinto solo per culo..
Ma chissene frega.. XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao pazza....petdona ma leggo solo ora. 

Io e mattia la vediamo in maniera praticamente identica. 

In ogni caso non la faccio io,  la farai tu. 

Ora io non so se punti all'elegante o al rustico. 

Fosse la seconda da te mi aspetterei del becchime. 

In percentuale qb per dare quel tocco e stop. 

Però dipende tanto dal profilo..

Comunwie fai quel che ti senti...volevo dire fai quel cazzo che vuoi ma poi andavo nel rustico...ma senza mai dimenticare cosa è un triple. 

E fanculo il sistema... :D

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il becchime nuoooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

 

Comunque....
La mia prossima cotta sarà una tripel.. Avremmo due tripel quasi coetanee! XD

Edited by Tyrion132

Share this post


Link to post
Share on other sites

no niente becchime, a questo giro

comunque non so quando la farò, adesso ho una golden che fermenta, quindi suppongo che tra un mesetto mi prenderà voglia di fare la cotta starter e quindi tra un mese e mezzo la cotta di tripel

ma partendo per tempo ho in mente di pensare a quello che voglio, elaborare, modificare e tornare al punto di partenza... e la parola d'ordine dovrà essere beverinità (anche andando un pelo contro i dettami dello stile)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao pazza....petdona ma leggo solo ora. 
Io e mattia la vediamo in maniera praticamente identica. 
In ogni caso non la faccio io,  la farai tu. 
Ora io non so se punti all'elegante o al rustico. 
Fosse la seconda da te mi aspetterei del becchime. 
In percentuale qb per dare quel tocco e stop. 
Però dipende tanto dal profilo..
Comunwie fai quel che ti senti...volevo dire fai quel cazzo che vuoi ma poi andavo nel rustico...ma senza mai dimenticare cosa è un triple. 
E fanculo il sistema... 
Ma no! Finisce nello sconfinare in altri stili, mettere del rustico per sentirlo significa mettere un 6% di frumento, a sto punto è una saison che non ce l'ha fatta hahaha

Io comunque non disdegno il t58 nella tripel fatta con le tue direttive.

Ripeto, non avrà fenoli ed esteri della Madonna, ma è bevibile e piacevole

Basta. Vado a ordinare il pils belga hahaha

Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va beh allora non chiedimi un cazzo.:D

Ora tu becchime lo conosci. 

E per me qb ci sta se la fai rustica. 

Poi io non la farei mai. 

Ma io so io. 

Tu se tu. 

Poi fai come cazzo vuoi. 

Ma se me o chiedi....io te dico che se stai sul rustico, per quanto lo usi...c'è sta. 

Poi fai come vuoi.... Ahahah 

Edited by conco

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minutes ago, Simone11 said:

E della segale ?

Poi resti ciecolo!

Edited by conco
  • Like 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 hours ago, conco said:

Poi resti ciecolo!

Eh beh!!qua siamo quasi ai miei livelli!bravoooo! :D :D :D

  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 30/9/2019 at 07:05, Simone11 said:

No maria, io esco

Va beh...dai...:D

Tu mi fai domande, che io leggo mentre mi sto facendo male con del mistrà fatto a Brescia.:D

Capisci a me.

In ogni caso, come già detto io grossomodo lavoro come Mattia...poi magari qualche sfumatura differente c'è....ma se chiedi a lui e come se chiedi a me in pratica...per cui....chiedi a lui....ahahah

Poi becchime (o segale) era solo, anche questo già detto, perché so quanto lo usi.

Poi fai tu.:unknw:

 

21 hours ago, metiu said:

Eh beh!!qua siamo quasi ai miei livelli!bravoooo! :D :D :D

Beh ora non esageriamo....per fortuna quel "quasi" mi salva....ahahahah

Share this post


Link to post
Share on other sites

La segale è bella ruvida ed è ben distonguibile con un 9% nel grist

Se vai di pils, insieme a monaco e segale in dosi ridicole, secondo me è un buon esperimento

Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

e una Tripel con Vienna al posto del Pils???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque penso la situazione sia matura per snocciolare un attimo le intenzioni sulla ricetta (circa 20 litri)

OG 1062, lievito T58 (non lo amo ma provo a tenerlo basso basso) e mash super basso per arrivare a una FG di almeno 10

Malti:
  Pilsner, 94% (55 punti di densità)
  Zucchero, 6% (7 punti di densità)

Luppoli:
  Magnum in amaro per arrivare a un 45 IBU
  Saaz+Centennial a 15min 2.5+1 g/l
  Saaz+Centennial a 5min 3+1 g/l
 

Comunque i miei dubbi sono un po per l'82% da fare raggiungere al t58 (sena contare lo zucchero) per arrivare a circa 7% di alcol

E poi il luppolo in aroma cavolo, la voglio arrogante ma non vorrei sbilanciarla totalmente... ok che il saaz in aroma pompa esageratamente i grammi/litro senza in realtà contribuire così tanto all'aroma ma...

Forse ora che ci penso non è una tripel ma una belgian ale un po' più muscolosa ma sticazzi

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, Simone11 said:

 

Forse ora che ci penso non è una tripel ma una belgian ale un po' più muscolosa ma sticazzi

Menomale che lo hai detto tu..

Cioè, lievito in una tripel è il protagonista.. E tu ne usi uno che non ti piace...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×