Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Paolo97

Prima golden ale

Recommended Posts

Ciao a tutti!

Sono nuovo sul forum e questa è la mia prima ricetta all grain, accetto volentieri dritte e consigli per la mia ricetta, vorrei fare una golden ale. 

Vol preboil: 30L

Vol batch: 23L

Boil: 60 min 

 

OG: 1045

FG: 1011

ABV: 4.6%

EBC: 9

IBU: 35.6 

BU/GU: 0.79

Eff: 75% 

 

FERMENTABILI:

-Pale 4200 (91%)

-Carapils 400 (9%)

 

LUPPOLI:

-Cascade 40 gr 60 min (5.8%AA)

-Cascade 20 gr 30 min (5.8%AA)

-Cascade 10 gr 10 min (5.8%AA)

-Cascade 10 gr dry hopping 7 gg

 

LIEVITO:

-Safale S-04 11.5 gr

 

MASH

-52° 15 min

-65° 60 min 

-78° 10 min mash out

 

Accetto consigli su qualsiasi cosa sono alle prime esperienze, vi ringrazio in anticipo! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, io ho fatto una ricetta molto simile alla tua! :D solo 2 cose: visto che è la tua prima AG, semplificherei il mash... Fai un monostep a 66/67 gradi e sei a posto.. La seconda cosa è solo per un gusto personale... Abbasserei la gettata a 60 min e aumenterei le gettate più basse, fino a raggiungere le stesse IBU, ma ti ripeto, solo per un mio gusto personale... 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours ago, Blackbread said:

Ciao, io ho fatto una ricetta molto simile alla tua! :D solo 2 cose: visto che è la tua prima AG, semplificherei il mash... Fai un monostep a 66/67 gradi e sei a posto.. La seconda cosa è solo per un gusto personale... Abbasserei la gettata a 60 min e aumenterei le gettate più basse, fino a raggiungere le stesse IBU, ma ti ripeto, solo per un mio gusto personale... 

Grazie mille per i consigli!

Allora per quanto riguarda il mash in realtà ho già fatto una cotta all grain con un kit già pronto e ho notato che a tenere in temperatura il mosto non ho riscontrato particolari problemi quindi avevo optato per quel profilo di mash, che differenze avrei con un solo step?

Per quanto riguarda le gettate potrei fare 30/15/25, come ibu sono leggermente più basso, però è meglio cosi, preferisco sbilanciarmi un po' sull'aroma e i profumi che sull'amaro per questa birra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, Paolo97 said:

che differenze avrei con un solo step?

Guarda, sinceramente ho provato a fare diversi step di mash e fare single step, e sinceramente non mi sono accorto di grandi differenze... Per carità, non sono un degustatore, quindi qualcuno col palato più fino potrebbe anche accorgersene.. Ma io ho optato per la semplicità, ultimamente faccio sempre single step, a temperatura + o - alta a seconda se voglio una birra + o - attenuata. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao come grist va bene io abbasserei un po il cara come luppolatura, se la vuoi in stile, sei un po fuori, l'agrumato ci sta ma lieve, sarebbe meglio qualche luppolo inglese tendente al terroso. poi semplificherei il grist a mono step 65 gradi(parlo del mio impianto). come lievito lo 04 a me non fa impazzire. tieni presente che è una birra attenuata

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 16/3/2019 at 10:48, Paolo97 said:

-Cascade 10 gr dry hopping 7 gg

questo step secondo me puoi saltarlo, 0,5g scarsi in dryhopping non si sentiranno di sicuro. o fai 2-3g/litro, oppure butta tutto in pentola a fine bollitura

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minutes ago, didinho said:

questo step secondo me puoi saltarlo, 0,5g scarsi in dryhopping non si sentiranno di sicuro. o fai 2-3g/litro, oppure butta tutto in pentola a fine bollitura

esatto in dry solitamente vado anche di 6gr litro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 17/3/2019 at 12:30, Blackbread said:

Guarda, sinceramente ho provato a fare diversi step di mash e fare single step, e sinceramente non mi sono accorto di grandi differenze... Per carità, non sono un degustatore, quindi qualcuno col palato più fino potrebbe anche accorgersene.. Ma io ho optato per la semplicità, ultimamente faccio sempre single step, a temperatura + o - alta a seconda se voglio una birra + o - attenuata.

a volte il mash cambia a seconda dell'impianto o del malto: il monostep è la cosa migliore, e non cambia molto a livello di gusto con un multistep. per esempio, nel mio caso aggiungo quasi sempre uno step a 72°C perchè ho problemi di efficienza bassa, e avendo beccato un sacco di pils pieno di proteine, ho dovuto metterci uno step di protein rest, per evitare la torbidità eccessiva. in genere il protein rest non serve, e il mash out si può saltare direttamente, oppure portare semplicemente a temperatura per poi partire subito con la filtrazione

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minutes ago, didinho said:

nel mio caso aggiungo quasi sempre uno step a 72°C perchè ho problemi di efficienza bassa, e avendo beccato un sacco di pils pieno di proteine, ho dovuto metterci uno step di protein rest, per evitare la torbidità eccessiva.

Il protein lo faccio anche io quando uso parecchio Pils o fiocchi in ricetta, per il tuo stesso motivo, ma lo step a 72 cosa c'entra con l'efficienza? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 hours ago, kwak1985 said:

ciao come grist va bene io abbasserei un po il cara come luppolatura, se la vuoi in stile, sei un po fuori, l'agrumato ci sta ma lieve, sarebbe meglio qualche luppolo inglese tendente al terroso. poi semplificherei il grist a mono step 65 gradi(parlo del mio impianto). come lievito lo 04 a me non fa impazzire. tieni presente che è una birra attenuata

Ciao, per la luppolatura avevo cercato su vari forum e avevo trovato che in molti usano cascade e amarillo, però non ero molto sicuro. Dici magari di sostituire il cascade con l'ekg per la prima aggiunta e invece tenerlo per le ultime due? 

Per il lievito cosa potrei usare in alternativa? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 hours ago, didinho said:

questo step secondo me puoi saltarlo, 0,5g scarsi in dryhopping non si sentiranno di sicuro. o fai 2-3g/litro, oppure butta tutto in pentola a fine bollitura

Ciao, va bene lo metterò negli ultimi dieci minuti di bollitura allora. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 hours ago, Blackbread said:

Il protein lo faccio anche io quando uso parecchio Pils o fiocchi in ricetta, per il tuo stesso motivo, ma lo step a 72 cosa c'entra con l'efficienza? 

Le reazioni enzimatiche aumentano di velocità quando sale la temperatura, quindi verso la fine del mash do una spintarella alle alfa amilasi scaldando. Ho visto che così recupero un 3-4% di efficienza

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
36 minutes ago, Paolo97 said:

Ciao, per la luppolatura avevo cercato su vari forum e avevo trovato che in molti usano cascade e amarillo, però non ero molto sicuro. Dici magari di sostituire il cascade con l'ekg per la prima aggiunta e invece tenerlo per le ultime due? 

Per il lievito cosa potrei usare in alternativa? 

io farei essenzialmente ekg piu una spruzzata di cascade ma giusto un idea. io sui secchi utilizzerei us 05 ma de gustibus

Edited by kwak1985

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, didinho said:

Le reazioni enzimatiche aumentano di velocità quando sale la temperatura, quindi verso la fine del mash do una spintarella alle alfa amilasi scaldando. Ho visto che così recupero un 3-4% di efficienza

anch'io faccio cosi per il ragionamento della reazione della tintura. solitamente si tende a bloccare il mash quando la tintura è positiva mentre, a causa della composizione dell'amido (amilosio ed amilopectina), essa (la tintura) reagisce solo con una parte dell'amido (l'amilosio), quindi facendo la sosta a 72 dovremo completare la conversione dell'amido. Ecco la causa dell'aumento di efficienza.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minutes ago, didinho said:

Le reazioni enzimatiche aumentano di velocità quando sale la temperatura, quindi verso la fine del mash do una spintarella alle alfa amilasi scaldando. Ho visto che così recupero un 3-4% di efficienza

Non lo sapevo! Proverò sicuramente con la prossima cotta! Ma quanto lunga? 10/15 minuti? 

@Paolo97 sul fronte lievito quoto anche io us-05, quando ho usato L's04 non mi ha convinto del tutto... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minutes ago, Blackbread said:

sul fronte lievito quoto anche io us-05, quando ho usato L's04 non mi ha convinto del tutto... 

ma dipende da cio che fai e da tante cose. come il t-58 a molti non piace invece, personalmente, lo amo. per le inglesi, esclusi i liquidi, utilizzo o notthingam o us-05 dipende da cio che vuoi ottenere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Blackbread said:

Non lo sapevo! Proverò sicuramente con la prossima cotta! Ma quanto lunga? 10/15 minuti? 

Io faccio 20 minuti. Per lievito concordo su us-05

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora opto per l'us-05, anche perché s-04 l'ho già preso e lo userò per la cotta di una bitter in e+g, cosi provo a confrontare anche lieviti diversi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×