Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

In ogni caso, dai un'occhio qua, e il bjcp che nel suo piccolo e un po' la bibbia di ogni hb, certo per chi fa ag o e+g. per chi fa kit non ha molto senso, lo so, ma almeno capisci che non si spara cazzate a vanvera così per così...poi oggi son davvero preso e non ho molto tempo....già sta mattina...ma va beh...così capisci un po' cosa è una Triple.

E capisci che ci sono moltissimi stili con molti ingredienti e caratteristiche diverse fra loro, ed in alcuni stili lo zucchero serve eccome, e c'è anche un perché ovviamente, il perché c'è sempre.

Stile 26C, pagine 91-92.

https://www.movimentobirra.it/wp-content/uploads/2017/10/2015_bjcp_birra.pdf

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma io sarei più che felice di averti come mentore se ne sai più di me, di avere il numero a poterti chiamare per chiarire i miei dubbi e lavorare al meglio. Ne sarei onorato. Il fatto è che mi sono iscritto a questo forum proprio per sentire pareri diversi e non me ne vogliate se io ho seguito i consigli di qualcuno che magari ne sa meno di voi o mi sono mal informato da internet. Se tu mi chiedi se ho bevuto tripel ti dico si spesso alla spina praticamente tutte quelle in commercio in bottiglia presso supermercati e negozi specializzati in birra quindi mi sono fatto un idea di quello che per me è una tripel proveniente dal Belgio come dal resto del mondo con tutte le sue varianti. per me è una birra beverina, rischiosa, che scende bene ma si fa sentire. Ha una schiuma persistente. Quasi dolce da subito, l amaro viene dopo. Poi ci sono quelle più agrumate, quelle più speziate, quelle in cui il malto è più pronunciato, quelle luppolate. comunque se mi chiedi a cosa aspiravo quando ho deciso di provare questo kit. Quello che ritengo un punto di arrivo interessante dello stile tripel che ti suggerisco di provare é "Zatte". Magari la conosci già. Comunque se sono insistente è perché ci sono troppi pareri discordi in internet, capisco perfettamente quello che dite magari non rivolgo io le domande giuste, magari non mi spiego bene. Ancora non so quale sarà la mia Fg. Oggi siamo a 9 giorni di fermentazione 

Og 1080 

Si usando un k di ems pale

Si con 250g di zucchero da cucina

Da 18 litri iniziali tra qualche goccia inizialmente dal rubinetto e le varie misurazioni un litro è andato

Si Usando una sola busta di belgian Ale 2 della wyeast 

Oggi densità 1030

Ieri 1032

Il gorgogliatore evidenzia pressione. ci guardo qualche minuto ogni giorno solamente ma non sembra ci sia pressione sufficiente per gorgogliare. 

Ipotesi Fg>1020 aggiungo dosaggi minimi di lievito per provare a farla scendere. 

Comunque ho intenzione di rimisurare la densità domani sera e se non è scesa inoculate subito altro lievito. Poi travasare nel weekend e rimisurare la densità. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh ti sei fatto un idea ma poi nella realtà hai fatto tutto l'opposto dunque....:D

E perché invece che saltar fuori con me con giustificazioni errate, non hai fatto notare al tipo che diceva cazzate sostenendo che le birre belghe hanno già di loro troppo corpo....con la stessa dedizione che hai usato con me nel difendere tue scelte errate?

Magari ricordandogli che in genere queste birre fanno di una buona attenuazione la loro prerogativa?

Che forse una saison tanto per dirne una... e una birra che ha troppo corpo?

Così come una triple e una birra che ha troppo corpo?

E mettiamo caso lo avessero...e non lo hanno sia chiaro (le saison spesso finiscono a fg 1000 se non inferiore)....tu e il tipo pensate che per ovviare si usi estratto invece che zuccheri semplici?:D

Sono domande che una volta che bevi una birra, se poi pensi allo stile in ottica produttiva ti devi saper porre, devi avere la curiosità di porti queste domande.

Ora so che il tipo non scrive su sto forum, perché altrimenti sarebbe già stato "erudito" al riguardo.

So che chi ti ha venduto il kit non ha fatto e detto ciò che ha fatto e detto in malafede....oddio avrà voluto vendere un lievito liquido che aveva li da un po'....avrà voluto fare qualche euro in più con estratto che aveva li da un po', poteva venderti del candy sugar clear, zucchero candito chiaro al limite, ed avrebbe tirato su qualche eurino uguale, so che chi fa kit ha in mente che estratto e sempre meglio dello zucchero, ed in genere e vero anche se in qualche modo sbilancia verso dolce....lo so lo so.

Ma senza curiosità, che e la molla che fa scattare la voglia di sapere e capire poi la cosa si limita a mettere del lievito in un barattolo mischiato con acqua...che poi e quello che fanno tutti quelli che fanno kit....per cui al 90% e meglio pure che sia così....però se vuoi iniziare a capire certe cose, certe dinamiche devi essere un po' più curioso.

E su sto forum vedrai che se ti interessa troverai alcune risposte nel tempo.

Io non riesco ad essere mentore nemmeno di me stesso, figurati degli altri, e non ho tempo di rispondere al telefono al lavoro...figurati per hb.

Non e il mio lavoro questo.

Se cerchi un mentore può essere questo forum....ci sono hb  molto preparati, già qua hai ricevuto ottime risposte che non sempre hai colto, ma sei agli inizi...e normale.

Per tuo quesito, si facile che finirà sui 1020 se non di più...sarà un dolcione probabilmente, ma pace, sbagliando si impara.

Per fermentazione a che temperatura sta ora?

Tienila su se puoi ora di temperatura, cosa che ti e stata già detta, tieni chiuso fermentatore, e abbi tanta pazienza.;)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbe conco già mi sono stancato di farti domande visto il tuo punzecchiarmi. Non è che non voglio ascoltare te è che non ho il tuo numero di telefono e non posso chiamarti a ogni ora del giorno i consigli me li danno chi mi vende (e mi ha consigliato una busta sola di lievito quindi non ha guardato a quello che gli veniva in tasca) e mi risponde tutta settimana e il mio mentore che mi ha passato tutta l attrezzatura inizialmente che non è mai passato a e+g si è solo messo ad aromatizzare le proprie birre da kit aggiungendo luppoli a freddo o spezie o frutta con dei discreti risultati. Se mi sono iscritto è appunto per sentire altri pareri visto che dall internet i pareri sono molto discordi. 

Di triple ne ho assaggiate. Insieme alla Blanche e all ipa sono birre che prendo spesso, giornalmente. Alla spina per quello che offre lambrate o altri posti in tutta Milano che frequento spesso e hanno un bel ricambio di birra artigianali italiane e non.. Poi ci sono le classiche da supermercato come westmalle Leffe che non disdegno e per farsi una birra prima di cena mi fan comodo. Se mi chiedi una fra tutte, e cosa vorrei provare a replicare ti dico la 'Zatte'. Se non la conosci te la consiglio. 

Ora tornando alla mia tripel

Densità 1025 non si è fermata a 1030.

Ho alzato la t del itc308 a 23 gradi con minima a 21.5

Ho misurato troppo spesso la densità in questi giorni. Ho perso più di un litro dei 18 iniziali per poi constatare che la densità sta continuando a scendere. Se mi capita di passare dal box domani alzo ancora di mezzo grado la temperatura. Sabato rimisuro densità sperando che si sia stabilizzata su 1018. Più di 1/4 Dell og spero fuori dal pericolo di esplosione in bottiglie da 75 di champagne. Priming ho deciso 6.5g litro Direttamente disciolto in poca acqua nel secondo fermentatore mentre travaso prima di imbottigliare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me 9 giorni di fermentazione sono pochi, per qull'OG... Non entro nel merito dei possibili off-flavour che potrebbero uscire, ma ti consiglio di lasciare riposare il mosto per almeno una settimana... Non ho mai usato lieviti liquidi, ma sinceramente non andrei oltre come temperatura.... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Claudio, dimenticati tutti i mentori..
Non esistono mentori nell'homebrewer.. Ho sentito(e detto), un sacco di cazzate da gente che fa birre buonissime! Semplicemente al tempo la pensavano in un modo, poi si sono corretti..
Ora, definire mentore uno che fa kit è come definire arbitro professionista il prete che arbitra le partite all'oratorio..

Se mi paragoni ancora la westmalle alla leffe ti accoltello con il collo di bottoglia di una delle due.. In tal caso sì, sono alla pari.. XD

Tornando seri:
La densità continua a scendere, quindi non è ora d'imbottigliare.. Aspetta.
Ora sai che sta fermentando, quindi non hai più bisogno di misurare..
Aspetta ancora una settimana e poi misura e facci sapere.. ;)

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, ClaudioS said:

Vabbe conco già mi sono stancato di farti domande visto il tuo punzecchiarmi.

Beh se e per quello io mi ero stancato, o meglio scoraggiato più che altro, già a darti risposte che non hai colto sul dry hopping.

Ma ho voluto riprovare ad insistere....poi tu lo vedi come un punzecchiarti, lo so sono un po' diretto...qua lo sanno bene....ahahah....tu no giustamente, ma sono fatto così.

Volevo vedere se instillavo in te la scintilla della curiosità, ma vedo che non ti interessa, ti interessano solo risposte su dubbi che hai ora e non oltre, oh come il 90% di chi gioca con le latte già pronte, ci mancherebbe, ok...e va beh pace amen...eviterei la parte in cui se insisto poi arriviamo alla cosa che poi son brutto, sporco e cattivo...l'ho già vista tante volte.:D

Bon...io ci ho provato.:unknw:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Col tempo conco, col tempo. Per me appena entri in ambito tecnico è una cosa in più da approfondire come per il dry hopping come per le tripel belghe per molte altre cose. Sono appena entrato nel mondo Dell hb e non ho neanche troppo tempo per dedicarci magari faccio considerazioni sbagliate e ti vengo a chiedere a te la banalità per capire se è una cosa possibile come bollire i luppoli Nell acqua con ems una decina di minuti durante la preparazione del mosto per simulare l aggiunta di luppolo d aroma in una cotta. Poi in sti giorni ho letto un po' di dry hopping e dhea. Suggeriscimi tu dove posso leggere articoli interessanti dalle tripel ai lieviti malti dh e così via. Dove posso documentarmi per bene. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tyron non comprendo ammesso che so che westmalle è precursore storico della tripel e che la Leffe tripel sia aromatizzata con bucce d arancia poi a livello di produzione so ben poco la differenza che corre tra le due. io immagino che tu come me preferisci westmalle e che identifichi lo stile sotto quel profilo ma per non saper ne leggere ne scrivere in quanto a produzione di tripel la Leffe la considero un buon alleato, una buona variante, sempre Nell ambito del supermercato, come la chouffe. Come le regionali della moretti. No scheerzavo dai.. A me pice la Zatte é la terza volta che lo scrivo perché non riuscivo a vedere i nuovi messaggi spesso il forum mi da bug e non escono le mie risposte a volte mi reindirizza a una pagina di villaggi turistici non so se vi è capitato anche a voi questi giorni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×