Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
ellebi57

Caldaia- AG - All in one MINIMALE

Recommended Posts

Sono nuovissimo del forum, in realtà ho navigato in rete e mi sono soffermato in questo forum per la sua natura indipendente da uno specifico venditore...
Ho prodotto solo 2  "cotte"  da kit malto luppolato, nella seconda con aggiunta beermal dry   e vorrei iniziare ( dopo aver letto un po') a produrre  una AG  consapevole delle difficoltà, ma  desideroso di approfondire questo hobby.
Ho molti hobby e in ognuno la parte di studio e sperimentazione è sempre per me la più interessante... il piacere degli hobby sta anche nel superare difficoltà e insuccessi...
Quindi sono pronto a sbagliare, ma vorrei non ripetere errori ormai noti e quindi volentieri cerco e accetto consigli:
1- non ho al momento spazio sufficiente a mettere su un sistema completo a 3 -4 elementi,  e sarebbe credo anche eagerato per iniziare, quindi mi orienterei su caldaia elettrica all in one.
2- vorrei approfondire  e sperimentare quindi farei cotte 12-15lt max per non produrre troppa birra e  limitare la sperimentazione a poche varianti
3-Puntando su una caldaia elettrica  mi piacerebbe avere però, pur investendo poco   la possibilità di usarla per tutte le fasi esclusa la fermentazione.

Ho visto una delle cinesi rimarcate che con budget di 200 eu offre:
1- caldaia 16 lt 30-140°
2- Pompa ricircolo su rubinetto ( quella facile da applicare anche dopo  a tutte le caldaie basiche)
3- Cestello interno ( questo utile e più difficile forse da adattare se generico) fondamentale per gestire le treppie e lo sparging
4- Comandi essenziali come regolazione temperatura e timer...e on off
Ero partito con idea  che la caldaia dovesse avere componenti spartani e semplici da sostituire come manopole  e interruttori
L'ideale sarebbe avere un potenziometro per la temperatura uno per timer e interruttore on-off. ( facili da sostituire se guasti- come la resistenza)
Pur essendo un informatico non mi  interessa l'approccio delle caldaie programmabili, scelgo l'elettrico per compattezza e praticità ma essendo un HOBBY voglio dedicargli il tempo che serve e gestire in Manuale, semmai i tempi li imposto sullo smartphone come  sveglie...
AVrei pensato, visti i litri in ballo, di preparare  l'acqua per lo sparge in una pentola da 12lt di acciao di cui già dispongo, su gas e con controllo manuale della temperatura,  sparging manuale  e poi in seguito con eventuale pompa, tubo e doccetta.
Una volta fatto lo sparging e tolto il cestello con le treppie proseguirei la bollitura nella stessa caldaia e raffredderei inizialmente con serpentina rame autocostruita, salvo poi valutare scambiatore..
Insomma vorrei iniziare proprio con il minimo indispensabile... ( il resto, 2 fermentatori, tappatrice, densimetro, rifrattometro etc li ho già)
Correzioni, consigli suggerimenti di "caldaie" elettriche idonee o facilmente adattabili?
So che con 299 / 399 si trovano kit completi  con ricircolo e programmabili,  con vari marchi, ma ora non vorrei andare ancora su tali oggetti.

Anzi  sono disposto a  valutare le caldaie minimali     e semmai integrarle con pompa e cestello se esiste possibilità...
Scusate la prolissità,
Intanto continuo a leggere i vostri interessantissimi post..
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il vantaggio degli accrocchi cinesi è che con un unico sistema puoi fare birra senza attrezzature aggiuntive, non ho ben capito la tua motivazione per partire da caldaie minimali, se è per paura di avere problemi sull' elettronica io credo che gli impianti cinesi all in one siano abbastanza affidabili da quel punto di vista, e per chi ha poco spazio e tempo ti risolve parecchi problemi, inoltre per i litri che vuoi fare tu sarebbe molto comodo, capisco se facessi più litri ma sotto ai 20/25 vedo più vantaggi che problemi, pensa al filtraggio delle trebbie, la fase di sparge e anche l'ammostamento, tutte fasi che avresti problemi ad affrontare con accrocchi improvvisati, io ho visto sulla mia pelle per spendere meno alla fine si finisce per spendere più soldi e senza soddisfazione, valuta bene tutte le fasi della produzuone, magari guarda qualche video e valuta bene quale sistema faccia al caso tuo!


Inviato dal mio M5 Note utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie,  per spiegarmi meglio uso 2 immagini:
LA prima è una caldaia minimalista come dico io: solo comandi essenziali e senza programmazione , senza cestello e ricircolo... ( quindi potrei aggiungere un cestello di dimesnioni adeguate e fare ricircolo con pompa su rubinetto)
La seconda è una all in one completa di cestello, pompa ricircolo e programmazione... ( a parte il budget che non vorrei fosse troppo alto per iniziare  mi preoccupa il fatto che in caso di guasto non si possa intervenire se non attraverso l'assistenza es essendo prodotti cinesi ....non so che assistenza ci sia e a che costi)

si va dai 150 ai 300

caldaia01.JPG.894bf5c1c7689c7368ca66822e0d4159.JPGCaldaia02.JPG.d8304941a21ed0891a9237b25ae4d03b.JPG

Edited by ellebi57

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma visto il litraggio fare biab sui fornelli di casa? Con una pentola e una sacca fai tutto... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, EnzoR said:

Ma visto il litraggio fare biab sui fornelli di casa? Con una pentola e una sacca fai tutto... 

Ci ho pensato, per ora  ho solo una pentola da 12 lt.... Acciao e ottima ...
Ho pensato di usarla per testare anche il passaggio E+Gr  e poi  potrei tentare una cotta BIAB..   
( ma quanti lt riesco a fare ?  teoricamente a spanne direi 2.5kg di malto quindi 10-11  )
Ma in pratica ?
Sono nella fase di apprendimento..( approfondisco anche BIAb che avevo scartato)
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Entrando nel dettaglio le caldaie elettriche le divido in :
1- Solo termostato e on-off 
2-Termostato, timer e on-off

3-termostato, timer, display  temperatura e on-off
4- con pompa ricircolo e cestello e pannello di programmazione...

io sarei orientato sulla 3 cui aggiungere pompa ricircolo anche su rubinetto e cestello...
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Entrando nel dettaglio le caldaie elettriche le divido in :
1- Solo termostato e on-off 
2-Termostato, timer e on-off
3-termostato, timer, display  temperatura e on-off
4- con pompa ricircolo e cestello e pannello di programmazione...
io sarei orientato sulla 3 cui aggiungere pompa ricircolo anche su rubinetto e cestello...
 
Se prendi una caldaia base e aggiungi un cestello e la pompa alla fine spendi i soldi che avresti speso con la pentola all in one, conta che ti serve anche un sistema di raffreddamento, anche se con i tuoi litraggi puoi provare con la pentola a mollo nel lavandino, meno efficiente ma costa nulla, il problema son sempre i grani, bisogna fare i conti col portafoglio e dopo decidere, a questo punto prova a recuperare una sacca e inizi in biab con poca spesa, dopo sicuramente avrai le idee più chiare su dove andare a migliorare per renderti più comodo brassare

Inviato dal mio M5 Note utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 hours ago, Niubbo birraiolo said:

... a questo punto prova a recuperare una sacca e inizi in biab con poca spesa, dopo sicuramente avrai le idee più chiare su dove andare a migliorare per renderti più comodo brassare
Credo sia un consiglio saggio... sto approfondendo..
 
 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, per quanto possa valere riporto la mia esperienza.

Ho comprato la klarstein beerfest che è semplicemente una pentola elettrica da 2500W. A questa ho abbinato una pompa di ricircolo cinese, sacca apposita e controller di potenza (una scatola con un triac che permette di variare la potenza e un wattmetro). Il sistema funziona abbastanza bene anche se devo ancora trovare un buon metodo per misurare la temperatura in maniera precisa. Ho risparmiato qualcosina ma, se tornassi indietro, comprerei l'all-in-one senza pensarci due volte.

 

Edited by darth vader

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, darth vader said:

Ciao, per quanto possa valere riporto la mia esperienza.

Ho comprato la klarstein beerfest che è semplicemente una pentola elettrica da 2500W. A questa ho abbinato una pompa di ricircolo cinese, sacca apposita e controller di potenza (una scatola con un triac che permette di variare la potenza e un wattmetro). Il sistema funziona abbastanza bene anche se devo ancora trovare un buon metodo per misurare la temperatura in maniera precisa. Ho risparmiato qualcosina ma, se tornassi indietro, comprerei l'all-in-one senza pensarci due volte.

 

SI in effetti sto considerando anche questo..
Credo che al momento opterei per una da 15 lt che abbia almeno ricircolo e termostato e timer..  
però voglio fare un po' di esperimenti con Pentola 13lt e BIAB... per capire meglio come funziona.. e decidere meglio..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×