Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
deviljack

IPA da affinare

Recommended Posts

Ciao a tutti.

Sono tornato all homebrewing qualche mese fa dopo anni di stop, e finora ho brassato 5 birre da ricette prese in giro.

Ora vorrei creare le mie ricette e affinarle con il tempo.  Dato che amo il luppolo e l'amaro ho deciso di iniziare a creare la mia IPA. 

Vorrei avere un aroma di luppolo fruttato e floreale con una buona nota di amaro, non troppo alcolica.

Questa e' la ricetta che ho abbozzato, che ne pensate? Consigli?

Geki's IPA ( Nessuno ) 

Volume Batch: 25 L
Volume Preboil: 34 L
Tempo Bollitura : 60 min.

OG SG: 1.060
OG Bx: 12.67
IBU: 67
BU:GU: 1.11
RBR: 1.14
SRM: 10
FG: 1.013
Attenuazione Apparente: 79.1 %
ABV: 6.4%
Efficienza Mash : % 70.0
Efficienza Impianto: % 63


FERMENTABILI:
90 % Pale Ale kg 7.2 ( In Mash )
3.8 % Wheat kg 0.3 ( In Mash )
6.2 % Crystal 80 kg 0.5 ( In Mash )

LUPPOLI:
60 min  g 50 Extra Styrian Dana (9.5%) 
Boil Pellet Hop Bag
15 min  g 40 Calypso (13.0%) 
Boil Pellet Hop Bag
0 min  g 50 Sterling (7.5%) 
Boil Pellet Hop Bag

LIEVITO:
1 Safale US-05

DATI MASH:
Step °C 66 min 90

 

Il malto wheat l ho aggiunto in piccole quantita' perche' ho letto che aiuta la persistenza della schiuma. I miei dubbi invece sono sul DH, in che quantita' e in che modalita metterlo? Come faccio a evitare infezioni dovute al DH?

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao. allora riguardo alla schiuma c'è tanto da dire, ma lascio perdere discorsi sul cosa serve e cosa non serve. Per me puoi togliere i wheat; le condizioni per la schiuma le crei nel mash e, soprattutto, sulle luppolate non ho mai avuto problemi di schiuma. riguardo al dh dovrei metter almeno 3/4gr lt (io mi spingo piu in alto), per le infezioni bella domanda, il rischio c'è, ma sii maniacale e non trascurare pulizia e sanificazione.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Innanzitutto grazie delle info, allora per il wheat lo tolgo e basta lascio pale e crystal. Per il DH iniziero' da queste dosi per poi sperimentare di piu'. Tu lasci i luppoli liberi nel fermentatore? Perche' avevo visto ai tempi anche una sorta di estrazione in alcool, ma non so quanto renda.

Per il lievito invece a che temperatura mi consigli di fare la fermentazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

il dh si lo faccio libero per poi dargli una bella botta di freddo per far depositare il tutto. riguardo la temperatura la terrei sui 18, non di piu. Per gli stili inglesi per questo preferisco il notthingam, ma anche l'us-05, se trattato bene lavora benissimo. non salire con la temperatura altrimenti fa brutti scherzi. Dimenticavo, per il DH io solitamenti utilizzo almeno due luppoli per creare un "mosaico" di olii essenziali, ma nessuno ti vieta di fare single hop:good:buona birra.

Edited by kwak1985
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io userei 2 buste di lievito per non andare in underpitching visto anche la densità..

 

Edited by kaceka2000
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 6/12/2018 at 09:50, kwak1985 said:

ciao. allora riguardo alla schiuma c'è tanto da dire, ma lascio perdere discorsi sul cosa serve e cosa non serve. Per me puoi togliere i wheat; le condizioni per la schiuma le crei nel mash e, soprattutto, sulle luppolate non ho mai avuto problemi di schiuma. riguardo al dh dovrei metter almeno 3/4gr lt (io mi spingo piu in alto), per le infezioni bella domanda, il rischio c'è, ma sii maniacale e non trascurare pulizia e sanificazione.

Cosa intendi per "le condizioni per la schiuma le crei nel mash"?? 

Molti dicono che il proteine resta sia superfluo, o quasi nullo, farlo. 

Perdipiu se lo fai errato peggiori la situazione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

intendo che, sbagliando mash, la schiuma va a farsi benedire, un esempio classico è il protein rest troppo prolungato. Naturalmente, spesso, conta anche il grist. Sul protein rest dipende da cosa fai, il ragionamento lo fai in base alla ricetta che hai in mano. io ho fatto cotte in birrificio e certe ricette necessitano di protein rest.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 18/12/2018 at 14:35, kwak1985 said:

intendo che, sbagliando mash, la schiuma va a farsi benedire, un esempio classico è il protein rest troppo prolungato. Naturalmente, spesso, conta anche il grist. Sul protein rest dipende da cosa fai, il ragionamento lo fai in base alla ricetta che hai in mano. io ho fatto cotte in birrificio e certe ricette necessitano di protein rest.

Bhe in questa il protein rest non e' da fare mi sa, essendo quasi tutto pale, giusto?

E che accortezze devo tenere nel mash per avere una buona schiuma?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

18 hours ago, deviljack said:

Bhe in questa il protein rest non e' da fare mi sa, essendo quasi tutto pale, giusto?

E che accortezze devo tenere nel mash per avere una buona schiuma?

allora i fattori per la schiuma sono molteplici non solo nel mash, tra falsi miti e idee confuse. Di sicuro devi sperimentare tanto, qui non si puo purtroppo elencare tutto. posso dirti che problemi di schiuma ne ho avuti solo su qualche birra e non molto luppolate. Ci puo esser un mash condotto male, problemi di ph, malti non in forma ed agenti che possono dar problemi alla schiuma tipo cacao o altri elementi che ammazzno, letteralmente la schiuma. te in che birre hai avuto problemi di schiuma? io ho letto tanto e sperimentato, certe cose le ho riscontrate ed altre no.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

dimenticavo per il pale io non faccio protein rest o meglio ormai non lo faccio, quasi piu.:db:

Edited by kwak1985

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 20/12/2018 at 12:01, kwak1985 said:

allora i fattori per la schiuma sono molteplici non solo nel mash, tra falsi miti e idee confuse. Di sicuro devi sperimentare tanto, qui non si puo purtroppo elencare tutto. posso dirti che problemi di schiuma ne ho avuti solo su qualche birra e non molto luppolate. Ci puo esser un mash condotto male, problemi di ph, malti non in forma ed agenti che possono dar problemi alla schiuma tipo cacao o altri elementi che ammazzno, letteralmente la schiuma. te in che birre hai avuto problemi di schiuma? io ho letto tanto e sperimentato, certe cose le ho riscontrate ed altre no.

In realta ho avuto problemi di schiuma in un paio delle ultime cotte, una simil kolsch e un altra birra fatta abbastanza a ispirazione. Potrebbe essere il fatto che ho avuto difficolta' a tenere le temperature precise in mash, non saprei. Ma ste birre oltre a non avere schiuma sembrano anche proprio poco carbonate, non so da cosa possa dipendere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 28/12/2018 at 07:48, deviljack said:

In realta ho avuto problemi di schiuma in un paio delle ultime cotte, una simil kolsch e un altra birra fatta abbastanza a ispirazione. Potrebbe essere il fatto che ho avuto difficolta' a tenere le temperature precise in mash, non saprei. Ma ste birre oltre a non avere schiuma sembrano anche proprio poco carbonate, non so da cosa possa dipendere.

beh la carbonatura dipende dal calcolo fatto durante il priming. per la schiuma, ripeto, i fattori son tanti compreso il mash

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×