Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Savvador

Starter lievito birra lager

Recommended Posts

Ciao a tutti, mi sto accingendo a preparare la mia prima birra con il metodo del kit. Sarà un'impresa ardua poiché, un po'per ingenuità e un po'per ignoranza, ho scelto un malto Coopers European Lager per 23 litri di birra, per cui dovrò cimentarmi subito con la bassa fermentazione. Giuro di aver studiato per bene il procedimento e sono comunque deciso nel portare a termine questo lavoro. Sono però abbastanza confuso sulla questione dello starter del lievito...ho trovato in giro informazioni contrastanti in merito per cui vorrei chiedere a voi. Premetto che ho comprato 2 bustine da 11g  di Lievito FERMENTIS SAFLAGER S-23 per la bassa fermentazione ed ho intenzione di inoculare e fermentare a circa 12°C.

Detto questo:

- è davvero necessario preparare lo starter?

- quanti litri di starter devo preparare?

- quante bustine devo utilizzare?

- quanto tempo devo aspettare prima dell'inoculo per lasciare riprodurre per bene i lieviti? A che temperatura?

Grazie in anticipo a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domanda preliminare: hai una camera di fermentazione o un sistema preciso per controllare la temperatura ? Se sì quale ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi dispiace dover dare questa risposta negativa quanto imbarazzante...no, non ce l'ho. Contavo di tenere sotto controllo la temperatura utilizzando delle bottiglie d'acqua ghiacciata dentro una bacinella piena...un sistema mooooolto grossolano ma è l'unico mezzo a disposizione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mio consiglio è:
compera una bustina di US-05 e usa quella..
Molta meno fatica, non devi lagerizzare(fondamentale per le basse e impossibile da fare se non attrezzati) e in un mese la tua birra è già stappabile..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma se è un kit dentro hai livito ad alta, usa quello è risolvi il problema alla radice!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io direi 1-2 bustine di us05, cerchi di tenere sotto controllo (16-18 gradi) la temperatura in fermentazione con le bottiglie di acqua gelata

Il lievito lager che hai comprato tienilo li e magari avrai modo di utilizzarlo più avanti

Senza camera di fermentazione non puoi fare lager 1 perchè non riesci a controllare bene la fermentazione 2 perchè viene impossibile lagerizzare

Share this post


Link to post
Share on other sites

non so voi, ma le temperature da me non superano i 6 gradi in cantina :D
con kit intendi un kit all grain? o un kit di estratto luppolato?

@EnzoR non vorrei fare il pignolo eh... ma siamo nella sezione sbagliata anche qua :rofl:

in ogni caso

Quote

- è davvero necessario preparare lo starter?

se utilizzi lieviti secchi, no. solo se usi i lieviti liquidi

 

Quote

- quante bustine devo utilizzare?

in base all'OG della birra, es. 1,050 per 23 litri di birra ti bastano 2 bustine di saflager

 

Quote

- quanto tempo devo aspettare prima dell'inoculo per lasciare riprodurre per bene i lieviti? A che temperatura?

reidrati i lieviti in un bicchiere con dell'acqua tiepita e li copri con una pellicola. quando si gonfia significa che l'attività fermentativa sta iniziando. prendi e inoculi nel mosto a temperatura di fermentazione

per quanto rigurada l'us05, secondo me è più facile


se vuoi intraprendere la lunga e dolorosa via della lagherizzazione (presupponendo che tu abbia fatto una birra all grain e che il mosto debba stare in determinate condizioni per riassorbire il diacetile e lagherizzare, se hai una cantina con una temperatura costante, puoi tentare. ma ti sconsiglio vivamente di complicarti la vita per la tua prima cotta/esperienza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate se ho inserito la domanda nella sezione sbagliata, sono nuovo, starò più attento in futuro. Perdonate anche certe ingenuità ma sono veramente un neofita.

Grazie mille per le risposte, mi avete fatto aprire gli occhi sul fatto che avrei azzardato troppo nel fare una lager senza camera di fermentazione. Ho scordato di specificare che è un kit con concentrato di malto luppolato. Detto questo mi sono sorte nuove domande in merito alle vostre risposte.

- Posso utilizzare anche semplicemente un normale frigorifero domestico per la lagerizzazione impostandolo tra 0 e 4°C?

- Che differenze ci sono tra un lievito s-23 e us-05? (Ho scelto l's-23 perché su diversi siti lo raccomandavano per le lager)

- Nel caso di utilizzo del lievito del kit ad alta fermentazione, utilizzandolo con il concentrato di malto lager, alla fine che stile di birra mi devo aspettare?

Tralasciando il problema della temperatura di lagerizzazione (questione che vedrò di risolvere il prima possibile, a mali estremi uso il lievito del kit e procedo ad alta fermentazione), avevo pensato di far fermentare ad una temperatura tra i 12 e 13°C e procedere con un diacetyl rest tra i 18 e i 20°C per 3 giorni prima della lagerizzazione.

Ripeto, se non riesco a risolvere il problema della temperatura ripiego con l'alta fermentazione...ma vorrei capire in quel caso che birra uscirà fuori. Ho anche comprato dell'estratto di malto pale ebc 6/9 da utilizzare come fermentabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Savvador said:

- Che differenze ci sono tra un lievito s-23 e us-05? (Ho scelto l's-23 perché su diversi siti lo raccomandavano per le lager)

- Nel caso di utilizzo del lievito del kit ad alta fermentazione, utilizzandolo con il concentrato di malto lager, alla fine che stile di birra mi devo aspettare?

Pardon...mi sono accorto di aver confuso l'us-05 con il w-34/70 sempre per le lager. È proprio questo che mi confonde: il fatto di operare ad alta fermentazione un concentrato di malto predisposto per quella bassa. Di conseguenza verrà fuori una ale con malto lager(?).

Non mi è proprio chiara questa faccenda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Innanzitutto non ti preoccupare per la sezione.. Non morirà nessuno!
L'importante è che ti rispondiamo! :)

Che poi il lievito potrebbe tranquillamente rientrare tra l'attrezzatura per fare birra.. Anzi, forse è l'attrezzo fondamentale! Che nelle nostre produzioni diventa anche un ingrediente non potendolo eliminare del tutto(e meglio così)..

Tornando alle tue domande:

Purtroppo, come è giusto che sia, non basta un post per chiarire i tuoi infiniti dubbi..
Per la tua prima fermentazione però, un US-05 ti darà comunque una birra adeguata al malto luppolato che hai..
E' un lievito decisamente neutro che fermenta a temperature "normali".. Mentre s-23 e w34/70 sono lieviti ancora più neutri che hanno però bisogno di un'occhio alla temperatura e alla gestione..


Non esistono malti lager o malti ale, ma è inutile mettere altra carne al fuoco.. Inizia a fermentare seguendo i nostri consigli così da aver il miglior rapporto qualità/sbattimento, se poi ti prenderà la scimmia dell'homebrewer, sarai tu stesso a volerti informare meglio su tutti gli aspetti, cercare, leggere e capire che hai appena messo piede in un mondo immenso!
E non ti preoccupare dello "stile".. Con i malti preparati fai quello che hanno deciso loro..
Io ad oggi non saprei ancora dirti che stile di birra fosse il mio primo kit.. Si chiamava dark ale, se non erro.. Che vuol dire tutto e niente! XD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ti preoccupare per la sezione qui c'è l'anarchia dilagante :lol:

Era solo uno sfottò del Rost per alcuni commenti in altri Topic :good:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×