Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Mastarna

Cosigli acquisti attrezzature

Recommended Posts

4 hours ago, ilrost said:

Si in genere io uso un rapporto a 2,7L/Kg e ho un efficienza di estrazione sui 75/77% dipende dal grist, sicuramente mi aiuta molto la lolla di riso

Come dicono in tanti, la prima cotta non si scorda mai. Chiedi a@didinho che cosa si è dovuto bere hahaha

Adesso dopo 15 cotte sto riuscendo a fare birre bevibili, ovviamente l'all grain è difficile da gestire perché hai tante cose a cui devi tenere conto, ma non è impossibile da fare.

Sta a te iniziare col botto oppure non avere fretta, studiare piano a piano i processi partendo al contrario (fermentazione con i kit, infusione di grani speciali e luppolatura con e+g e infine ammostamento di grani base e tutti i processi per arrivare a fare birra All grain)

La fretta è una brutta bestia!

Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
 

Ma lo so lo so..Non é una cosa sbagliata agire così ... magari faccio una prima cotta e vedo come va.. se non ci ho capito nulla faccio il bravo e reinizio da capo passando grado per grado come mi state suggerendo. 

Mi devo consultare con la mia socia...mia moglie ...visto che faremo birra insieme oltre al fatto che é stata lei a propormelo. :-D 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me ti conviene partire con un kit di fermentazione, con bidone e tutti gli accessori. Fai una prima birra con il tollone di malto luppolato (aggiungendo estratto di malto al posto dello zucchero), vedi come ti trovi, prendi la mano con la fermentazione e la sanificcazione, ti bevi il risultato, e poi puoi pensare allo step successivo, al pentolone all in one e a tutto il resto

Comunque se vuoi partire con l'all grain posta qui e qualcuno che ti consiglia lo trovi...

Edited by didinho

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oppure trovi qualcuno nella tua zona che fa birra e ti fai ospitare per una cotta così vedi subito come si fa all grain e ti prepari al meglio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda l'attrezzatura in generale personalmente sono partito dal kit per l'all grain perché il tutto veniva meno dei singoli pezzi messi assieme con anche offerta vicino. Poi appunto col tempo decidi cosa vorresti fare. Noi con calma abbiamo fatto vari acquisti (congelatori modificati, camera di fermentazione in dirittura d'arrivo, spazio maggiore comprando casa nuova - non solo per la birrificazione)  visto anche i nuovi compagni di avventura che permettono di dividere i costi. Sempre mettendo in conto fallimenti ed errori che arriveranno ovviamente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 hours ago, didinho said:

Secondo me ti conviene partire con un kit di fermentazione, con bidone e tutti gli accessori. Fai una prima birra con il tollone di malto luppolato (aggiungendo estratto di malto al posto dello zucchero), vedi come ti trovi, prendi la mano con la fermentazione e la sanificcazione, ti bevi il risultato, e poi puoi pensare allo step successivo, al pentolone all in one e a tutto il resto

Comunque se vuoi partire con l'all grain posta qui e qualcuno che ti consiglia lo trovi...

Grazie mille!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, EnzoR said:

Oppure trovi qualcuno nella tua zona che fa birra e ti fai ospitare per una cotta così vedi subito come si fa all grain e ti prepari al meglio!

Ho già assistito ad una cotta in un microbirrificio ... inoltre sto intensificando anche la lettura, visione dei vari tutorial ecc ecc ... al momento mi sento abbastanza tranquillo ed ho ancora tempo prima di fare la prima a cotta che avverrà nella prima settimana di gennaio. Sto ripassando giornalmente concetti acquisiti e approfondendo tutti i vari argomenti.

L'argomento mi sta piacendo parecchio. Credo di potercela fare .Però finché non ci provo non posso saperlo. Ho una vasta esperienza nella manipolazione di materie prime in ambito enogastronomico. Vediamo cosa succederà. Sto sempre in tempo a fare un passo indietro e partire da kit con estratti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In queste ore navigo nell'incertezza riguardo sistema mentre riguardo fermentatori e accessori vari so cosa prendere.

Sto riconsiderando i tre tini da 50l ( anche se devo capire come gestire la cosa perché ho poco spazio). La questione é vorrei in ogni caso utilizzare la corrente elettrica . Sapete se c'é una piastra elettrica adatta allo scopo? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
In queste ore navigo nell'incertezza riguardo sistema mentre riguardo fermentatori e accessori vari so cosa prendere.
Sto riconsiderando i tre tini da 50l ( anche se devo capire come gestire la cosa perché ho poco spazio). La questione é vorrei in ogni caso utilizzare la corrente elettrica . Sapete se c'é una piastra elettrica adatta allo scopo? 
Il problema più grosso all'inizio e non avere le idee chiare, questo può rischiare di farti spendere male i soldi e avere brutte sorprese, se hai poco spazio i tre tini possono essere un problema, se poi hai preferenze per il sistema elettrico direi che il top sarebbe un all in one, più comodo da gestire e veloce da pulire, tiene poco spazio ecc...
Per avere le idee chiare dovresti vedere una cotta in entrambe le tipologie di impianto e valutare, altrimenti devi decidere valutando i pro e i contro di uno o l'altro sistema.
Io uso tre tini ma non ho problemi di spazio, però considera che se prendi un all in one e decidi di venderlo hai solo un oggetto, se avessi tre pentole dovresti trovare qualcuno interessato al blocco o dover vendere a pezzi, io mi sento.di consigliarti un all in one, ma considera che non ho esperienza quindi prendi tutto con le molle

Inviato dal mio M5 Note utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
In queste ore navigo nell'incertezza riguardo sistema mentre riguardo fermentatori e accessori vari so cosa prendere.
Sto riconsiderando i tre tini da 50l ( anche se devo capire come gestire la cosa perché ho poco spazio). La questione é vorrei in ogni caso utilizzare la corrente elettrica . Sapete se c'é una piastra elettrica adatta allo scopo? 
Per la piastra senza spendere una fortuna non so se trovi qualcosa adatto allo scopo, sono spesso utilizzate resistenze inox alimentari immerse nel mosto, o siatemi rims, herms.... però vai complicando non poco le cose

Inviato dal mio M5 Note utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con niubbo, non farti tentare dal tre tini se non hai spazio o peggio, se non hai qualcuno che ti sia una mano durante la cotta (ho un tre tini con pentole da 75L)

Poco spazio, biap o biap e passa la paura. A piccoli compromessi trovi la tua dimensione ovunque

Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×