Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  

Recommended Posts

Ciao scusate il disturbo, ho cercato sulla rete e nel forum e mi sono fatto un idea generale su queste domande pero avere qualche spiegazione in più penso sia meglio.

Come posso "bloccare" la fermentazione? (nel mio caso sto fermentando idromele) è solo una domanda a carattere generale c'è per aumentare le mie conoscenze, ho letto del metabisolfito di potassio, volevo sapere se era vedo e come si utilizza e dove posso comprarlo ed è vero che sanitizza?.

2) nel gorgogliatore cosa va messo? mi spiego meglio, vedo di gente che mette solo acqua altri che mettono alcool o superalcolici altri il chemipro... cosa va messo e perche?

3) vedo in rete che tanti in america unsano fermaid k e go ferm come nutrienti ma io non riesco a trovarli in italia, ci sono sostitutivi validi?

4) il sorbato di potassio leggo che ferma anch'esso la fermentazione e vero e come si usa?

Grazie mille e scusa per disturbo..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bloccare la fermentazione è un casino, anche perché nell'idromele hai quasi solo zuccheri semplici e la fermentazione chiude a secco... normalmente conviene giocare a monte con le materie prime (lieviti poco tolleranti all'alcol o quantità di miele tale da superare tolleranza alcolica del lievito e rimanere dunque non fermentato) oppure filtrare a sterile.

Il metabisolfito si usa per bloccare i lieviti selvaggi (ha anche proprietà antiossidanti ma questa è altra storia) mentre i lieviti utili prendono il sopravvento, per bloccare una fermentazione mi sa che devi usarne talmente tanto da vincere svariati mal di testa.

No il metabisolfito non sanitizza.

Nel gorgogliatore puoi mettere cosa vuoi normalmente si mette acqua con un sanitizzante o un superalcolico che è sterile di suo... se usi acqua con un sanitizzante occhio ad evitare effetti di riflusso verso l'interno perché rischi che ti finisca nel mosto.

Esistono nutrienti per lievito della wyeast e della White lab, e se non ho visto male su alcuni rivenditori anche roba nuova di fermentis leggi bene i dosaggi e poi uno vale l'altro. In negozi di enologia puoi trovare cose più specifiche ma per i nostri usi direi che sei già sistemato.

Sul sorbato di potassio sono poco informato, è sicuramente un anti fermentativo ma a naso siamo sulle stesse problematiche del metabisolfito... insomma è poco genuino.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok grazie, Scusate l'ultima domanda(disturbo) ma sulle conversazioni del forum nn trovo una riposta precisa... non riesco a capire come posso calcolare in modo preciso i grammi di miele per ottenere un miele dolce o secco, ho capito tutto sulla OG e FG e tolleranza lievito ma come posso dire ad esempio: ah ok per farlo dolce devo aumentare di 100g il mosto? Tipo ho 1000 di OG e se aggiungo  TOT grammi di miele ottengo 1100 di FG.. come posso calcolare il TOt??non so se mi sono spiegato bene scusate

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×