Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
stecamux

Starter lento o bloccato

Recommended Posts

Ciao a tutti. Ieri mattina ho preparato lo starter per il lievito che dovró usare nella mia prossima cotta. Ipa con 1062 og. Ho preparato 2 lt con 228 gr circa di zucchero bianco (non avevo dme) il lievito è il Wyeast n.1335 British Ale II prodotto il 10 aprile 2018. Dai calcoli di pitching rate impostati dovevo ottenere una og dello starter a 1039/1040. E questi li ho rispettati. Oggi dopo un giorno di “fermentazione” notando qualcosa che non andava ho misurato e sono sempre a 1039!

Mai accaduto! Niente schiumetta niente depositi. Solo un po di odore “vinoso” ma dato sicuramente da una temperatura alta (23-25 gradi) tanto poi dovevo fat depositare e buttare la parte liquida.

Cosa posso fare a parte comprare due bustine di us-05 di scorta??

Grazie

Ps. Iso un agitatore auto costruito

7cc3f3de76db3f437d4d5767f066d819.heic

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un giorno di stallo a me è capitato e basta aspettare, per lo zucchero al posto del malto ho qualche dubbietto, ma c'è chi ne sa più di me, a parte la scadenza il fatto che faccia caldo se non è stato conservato bene non depone a favore del lievito...

Poi se sono realmente 2 litri e 228g di zucchero credo che 1,040 sia basso di 0,003/4 punti...

In attesa di pareri più qualificati io aspetteri, mi procurerei il malto per gli starter, eventualmente se riparte fai una altro giro con il malto se vuoi toglierti ogni dubbio e per esser pignoli assaggia/odora prima di usarlo per vedere se ha preso cattivi sapori oltre al vinoso .

Come lievito di scorta visto che sei sull'inglese ce ne sono un mondo secchi al posto dell'us-05 che viene suggerito come lievito di scorta solo perchè è neutro... ma questo è un dettaglio se fai una ipa molto luppolata

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se quello che si intravede è il vortice massimo che l'agitatore ti consente di ottenere, è probabile che il lievito sia andato in fermentazione alcolica piuttosto che nella fase di moltiplicazione cellulare, la quale dovrebbe avvenire solo in presenza di una corretta ossigenazione garantita da un vortice che ariva fino al fondo della beuta...comunque, che io sappia, lo starter è sconsigliato farlo con lo zucchero per un possibile "impigrimento" del lievito, una volta inoculato nel mosto, a metabolizzare gli zuccheri più complessi

Inviato dal mio SM-G360F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se quello che si intravede è il vortice massimo che l'agitatore ti consente di ottenere, è probabile che il lievito sia andato in fermentazione alcolica piuttosto che nella fase di moltiplicazione cellulare, la quale dovrebbe avvenire solo in presenza di una corretta ossigenazione garantita da un vortice che ariva fino al fondo della beuta...comunque, che io sappia, lo starter è sconsigliato farlo con lo zucchero per un possibile "impigrimento" del lievito, una volta inoculato nel mosto, a metabolizzare gli zuccheri più complessi

Inviato dal mio SM-G360F utilizzando Tapatalk



No no. Qui l’agitatore è spento per vedere la presenza di schiuma...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

No no. Qui l’agitatore è spento per vedere la presenza di schiuma...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ok. L'importante è che arrivi in fondo

Inviato dal mio SM-G360F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, vicjuve said:

Se quello che si intravede è il vortice massimo che l'agitatore ti consente di ottenere, è probabile che il lievito sia andato in fermentazione alcolica piuttosto che nella fase di moltiplicazione cellulare, la quale dovrebbe avvenire solo in presenza di una corretta ossigenazione garantita da un vortice che ariva fino al fondo della beuta...comunque, che io sappia, lo starter è sconsigliato farlo con lo zucchero per un possibile "impigrimento" del lievito, una volta inoculato nel mosto, a metabolizzare gli zuccheri più complessi

Inviato dal mio SM-G360F utilizzando Tapatalk
 

Solo un appunto, il lievito va in ogni caso in fermentazione alcolica nei nostri starter

Il lievito può propagare in 2 modi sostanzialmente aerobico o anaerobico

Aerobico avviene se ho una concentrazione di zuccheri minore di 0.1 grammi/litro, produce biomassa molto lentamente e non cosuma le "scorte" del lievito

Anaerobico avviene se la concentrazione di zucchero è maggiore o se non ho disponibilità di ossigeno, produce biomassa molto velocemente oltre che alcol e co2

Allora perchè facciamo gli starter sugli agitatori?

Due motivi principali 1 teniamo in sospensione le cellule facilintando il contatto zuccheri-lievito e aumentiamo la velocità della propagazione 2 eliminiamo meccanimente alcol e anidride andando a evitare condizioni "stressanti" per il lievito

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Solo un appunto, il lievito va in ogni caso in fermentazione alcolica nei nostri starter
Il lievito può propagare in 2 modi sostanzialmente aerobico o anaerobico
Aerobico avviene se ho una concentrazione di zuccheri minore di 0.1 grammi/litro, produce biomassa molto lentamente e non cosuma le "scorte" del lievito
Anaerobico avviene se la concentrazione di zucchero è maggiore o se non ho disponibilità di ossigeno, produce biomassa molto velocemente oltre che alcol e co2
Allora perchè facciamo gli starter sugli agitatori?
Due motivi principali 1 teniamo in sospensione le cellule facilintando il contatto zuccheri-lievito e aumentiamo la velocità della propagazione 2 eliminiamo meccanimente alcol e anidride andando a evitare condizioni "stressanti" per il lievito
 
Molto chiaro. Grazie.

Inviato dal mio SM-G360F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours ago, vicjuve said:

comunque, che io sappia, lo starter è sconsigliato farlo con lo zucchero

Non pensavo che si potesse fare con il solo zucchero, l’ho sempre fatto con l’stratto secco...la prossima volta provo con solo zucchero 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non pensavo che si potesse fare con il solo zucchero, l’ho sempre fatto con l’stratto secco...la prossima volta provo con solo zucchero 
Ripeto, iovho sempre letto che è sconsigliato

Inviato dal mio SM-G360F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

E mi sa che #buttotutto !!! Dopo altre 12 ore a temperatura controllata di 22’ niente! Sempre fermo!
Lo lasceró fino a domani sera ma nel frattempo cercheró in sostituto....


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, salvo81 said:

Non pensavo che si potesse fare con il solo zucchero, l’ho sempre fatto con l’stratto secco...la prossima volta provo con solo zucchero 

Infatti non si fa con solo zucchero....ma con estratto e ad og contenuta (1040 +/-).

Oppure, se tuo problema e costo estratto, fai come faccio io, surgelo del mosto di fine sparge allungando di quanto basta sparge con qualche litro in più, specie quando faccio birre ad alta og, da scongelare e bollire quando devo fare uno starter, poi nel caso integro con poco estratto nel caso serva.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Infatti non si fa con solo zucchero....ma con estratto e ad og contenuta (1040 +/-).
Oppure, se tuo problema e costo estratto, fai come faccio io, surgelo del mosto di fine sparge allungando di quanto basta sparge con qualche litro in più, specie quando faccio birre ad alta og, da scongelare e bollire quando devo fare uno starter, poi nel caso integro con poco estratto nel caso serva.

Nei vari libri letti parlavano di starter fatti anche con lo zucchero. Magari non è il massimo ma almeno qualche punticino in 2 gg me li avrebbe dovuti mangiare! Invece niente!! A mio avviso colpa di qualche problema al lievito!
Conservazione viaggio produzione... qualcosa deve esserci a monte!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, conco said:

surgelo del mosto di fine sparge

Già lo faccio..

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, stecamux said:


Nei vari libri letti parlavano di starter fatti anche con lo zucchero. Magari non è il massimo ma almeno qualche punticino in 2 gg me li avrebbe dovuti mangiare! Invece niente!! A mio avviso colpa di qualche problema al lievito!
Conservazione viaggio produzione... qualcosa deve esserci a monte!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Mah...io non ho letto molti libri ad onor del vero, ma tra i pochi libri e guide varie che ho letto, anche estere, io non ho mai letto una volta che sia una di starter con solo zucchero.:unknw:

Dove lo hai letto?

Se ricordi eh....altrimenti pace, non e un problema eh.;)

Per quel che riguarda totale inattività del lievito e strano si comunque...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiornamento dopo 2 giorni. Stasera misurato og e arrivato a 1035. Ora le cose sono due. 1) lascio ancora fermentare e guardo cosa succede
2)fermo tutto. Metto in frigo e dopo aver separato il lievito preparo un altro starter con estratto secco che mi sono procurato.
Voi che dite?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×