Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

8 minutes ago, velleitario said:

Diciamo che la ciccia buona pregiata e introvabile stava dai 4 un su... però le rarità si pagano.

Il paragone con il vino secondo me é un po' una nota stonata.
C'è un imprenditore facoltoso delle mie parti che si é rotto il cazzo dello campagne qualche anno fa ha scoperto Cantillon compra i cartoni dal Belgio e i fusti per le sue feste private.
Quindi voglio dire che non é che dobbiamo fare il confronto con il vino...
Pure in certi locali vendono caro il gin tonic a quel punto mi conviene prendere un vino. Non regge, dai.

lo so velle è sbagliato, perchè sono due cose lontane tra di loro per quanto possano sembrare simili

ma essendo piemontese, sono circondato dal vino e lo apprezzo, e se devo spendere quella cifra beh ci penso un attimo

discorso champagne me ne hanno appena portate 6 bottiglie da piccoli produttori e non le ho pagate piu di 25 euro l'una, sapendo che sta 72 mesi (anche di più alcuni) sui lieviti e che una signora per gli ultimi mesi ogni 8 ore è li che gli fa il remuage a mano, non mi sembra un prezzo alto

diciamo che sulla birra ci marciano non poco e se vado a un festival dove magari sto un paio di giorni e voglio assaggiare un be po di cose inizia a diventare economicamente impegnativo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
lo so velle è sbagliato, perchè sono due cose lontane tra di loro per quanto possano sembrare simili

ma essendo piemontese, sono circondato dal vino e lo apprezzo, e se devo spendere quella cifra beh ci penso un attimo

discorso champagne me ne hanno appena portate 6 bottiglie da piccoli produttori e non le ho pagate piu di 25 euro l'una, sapendo che sta 72 mesi (anche di più alcuni) sui lieviti e che una signora per gli ultimi mesi ogni 8 ore è li che gli fa il remuage a mano, non mi sembra un prezzo alto

diciamo che sulla birra ci marciano non poco e se vado a un festival dove magari sto un paio di giorni e voglio assaggiare un be po di cose inizia a diventare economicamente impegnativo

Concordo con te che è impegnativo e che in un giorno ci devi lasciare almeno 50 euri se vuoi bere e mangiare uno spicchio di qualcosa.

Però fare una birra acida potabile non é una banalità. Una gueuze é un prodotto assemblato con lambic che hanno fino 3 anni di invecchiamento. Stessa cosa dicasi per flemish e oud bruin.

Il lavoro dell'assemblatore non è così banale.

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

non so se 50 euro bastano :D 

9 minutes ago, velleitario said:

Una gueuze é un prodotto assemblato con birre che hanno fino 3 anni di invecchiamento. Stessa cosa dicasi per flemish e oud bruin.
Il lavoro dell'assemblatore non è così banale.

non giustifica sti prezzi, il 99% degli champagne è una cuvee da anni e vigne diverse

i prezzi, dopo un certo punto, sono giustificati dal fatto che lo vendono lo stesso, anzi a volte il prezzo elevato aiuta a vendere (ai polli, per dio!)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, Simone11 said:

Cazzata

 

 

:lol::lol:...hai ragione correggo....alla gnocca al malgy e a tu......a tu senza h eh.:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
non so se 50 euro bastano  
non giustifica sti prezzi, il 99% degli champagne è una cuvee da anni e vigne diverse
i prezzi, dopo un certo punto, sono giustificati dal fatto che lo vendono lo stesso, anzi a volte il prezzo elevato aiuta a vendere (ai polli, per dio!)
 
No, 50 sacchi non bastano

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

No no Velle, sai che ti voglio un gran bene eh.....ma per me la birra e da bere....punto.

E dopo il punto io non voglio sapere più nulla.:unknw:

Mi spiace...e solo la mia visione della cosa.

Poi ovviamente ognuno fa come crede, anche in base alle possibilità che ha....non discuto quello nella maniera più assoluta.

Anche fosse sotto casa mia sto evento non scenderei nemmeno le scale....o meglio lo farei ma solo per fa balà l'occ sulla gnocca...;)

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Enzo ero dalla parte di chi beve, io le apprezzo e come regalo di laurea alcuni amici mi hanno fatto un buono da 100€ per il festival quindi i 3 giorni su 3 erano garantiti, anche se ci ho dovuto aggiungere qualcosa io perché non sono bastati, a me è piaciuto perché comunque resta un ritrovo di amici al di fuori della birra, con santa sua moglie e cadrega ormai è un rito, ci vede sempre e si passa un po' di tempo insieme, voi velle, mega, alcuni siciliani e molti altri, se dovessi andarci solo per la birra mezza giornata mi basterebbe, le apprezzo quelle birre ma mi stancano anche alla svelta, soprattutto quelle con la frutta... i prezzi sono quelli che sono, da una parte sai cosa c'è dietro, birre che vengono dall'altra parte del mondo e servite da chi le ha prodotte, l'ospitalità italiana per i birrai stranieri fa parte del prezzo dei 15cl, apprezzo la sfacchinata e l'impegno che ci mette alle (l'organizzatore) anche perché mi dicevano che se non va male vanno in pareggio, non c'è molto guadagno...
Poi si comunque costano tanto ma tra la molta gnocca, gli amici rivisti spero anche il prossimo anno lo rifaccia 🤣


Inviato dal mio ASUS_Z017D utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Ahahahahahahahahahahahahah

Il prossimo anno fate una colletta allora....altrimenti porelli come fanno?

Con la birra a 50€ al litro fai la fame....ahahah

Dado....vai a cagare la merda va....ahahahah

A Napoli si dice chillo chiagne e fotte....

Edited by conco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dado mo che sto al dopocena e dopo nero di troia e dopo whisketto...e siccome sai che voglio bene pure a te te spiego.

Che il Velle so che già sa.

Alla vostra generazione manca il militare lo dico sempre...ma non per lo sparare, per la disciplina o altro...ma solo perché ti insegnava il mondo.

Comunque.....

Suppongo con la cosa se va male vanno in pareggio tu non ti riferissi ai produttori....perché dai non ci pigliamo per il....

Supponiamo tu ti riferissi agli organizzatori....supponiamo.

A parte che ho letto di pizze a 12€....a parte....

A parte tutto.

Mettiamo caso fosse pure vero (ahahah).

A parte che non comprendo perché voi dobbiate pagare per non solo far arrivare la birra....ma pure i birrai...ovviamente parliamo volo e soggiorno...quello davvero io non lo capirò mai...a parte questo.

Insomma a parte tutto parliamo di chi organizza e stop .

E teniamo buono che se va male vanno in pari (ma se va bene?).

Ma facciamo in pari....ok.

Io non so chi organizza...non me ne frega...non ho davvero idea di chi sia.

Ma perché lo fa?

Perché ai miei tempi una persona faceva il sergente nell'esercito?

Guadagnavi poco, come un operaio.

Senso della patria?

Oppure quello alla mensa, o alla benzina o in qualsiasi settore aveva rientri "extra".

Ora se io organizzo una cosa del genere, ti pago viaggio, soggiorno, birra a prezzi da furto....cosa torna a me che organizzo a gratise (seh) a sentir te?

Questa e la mia domanda che mi pongo ora...e che ora pongo a te.

Io la immagino già la dinamica....e davvero comunque me ne fotte sega....nel senso che da me nemmeno un euro beccano...poi se sbaglio....sbaglio e va beh....sono un coglione....ahahah

Dimmi...io la butto li eh....chi organizza ha un locale che serve quel tipo di birra a volte....ci ho beccato?:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh. È dai primi anni 2000 che conosco lambic e birre acide. E mi piacevano anche un sacco.

Ai tempi una boccia da 75 di cantillon al beershop a Milano costava 8 euro. Speso facevo sto sacrificio e mi prendevola mia bella bottiglia. Direttamente da cantillon ancora nel 2008 la 75 costava 5-6 euro: mi ricordo eravamo andati in tre a visitare la fabbrica e ci siamo scolati almeno 5 bottiglie in loco.

Nello stesso beershop ora chiedono 18-20 euro per la stessa bottiglia. Ok, sono passi 15 anni, ma il costo della vita in generale é più che raddoppiato per caso? No. Sono raddoppiati i costi di produzione? Non credo.

È che fa figo bere la birra artigianale, i pischelli arrivano e si bevono di tutto, e puoi chiedere il prezzo che vuoi. Cantillon è richiesto ovunque e fa il prezzo che vuole.

È il mercato, però a ste condizioni bevetevele voi le acide.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Didi volevo scriverlo io mi hai tolto le parole di bocca

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se un organizzatore ti dice che è andato in pari, vuol dire che il festival(o la fiera o quello chè è) è stato un successone e si è ben più che ripagato l'impegno che ci ha messo..
Mai sentito qualche organizzatore(ma non solo di festival) dire che è andata bene..

Il giorno in cui lo diranno, saranno a far compagnia a Velledario..

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Devo smetterla di scrivere dopo il whisketto.....:lol:

10 hours ago, didinho said:

Boh. È dai primi anni 2000 che conosco lambic e birre acide. E mi piacevano anche un sacco.

Ai tempi una boccia da 75 di cantillon al beershop a Milano costava 8 euro. Speso facevo sto sacrificio e mi prendevola mia bella bottiglia. Direttamente da cantillon ancora nel 2008 la 75 costava 5-6 euro: mi ricordo eravamo andati in tre a visitare la fabbrica e ci siamo scolati almeno 5 bottiglie in loco.

Nello stesso beershop ora chiedono 18-20 euro per la stessa bottiglia. Ok, sono passi 15 anni, ma il costo della vita in generale é più che raddoppiato per caso? No. Sono raddoppiati i costi di produzione? Non credo.

È che fa figo bere la birra artigianale, i pischelli arrivano e si bevono di tutto, e puoi chiedere il prezzo che vuoi. Cantillon è richiesto ovunque e fa il prezzo che vuole.

È il mercato, però a ste condizioni bevetevele voi le acide.

 Forse non si evince da ciò che ho scritto (male) ieri sera.:D

Ma tu parli di prezzi del prodotto....a me quello non mi stupisce, nel senso si sa, in base alla richiesta del pubblico il prezzo sale o scende....si sa funziona così, una volta c'era meno richiesta oggi molto di più.

A me sta bene, fanno bene se ci sono i gonzi, come mi sta bene tutto ciò che riguarda organizzazione, prezzi e tutto quanto, quello lo capisco, non lo condivido, mi lascia discretamente basito ma oh...lo capisco.

Quello che non capisco e il consumatore...che spende quelle cifre assurde....che in quelle cifre paga hipe, il viaggio e il vitto etc...etc... io e questo che non comprendo.:unknw:

 

12 hours ago, conco said:

aveva rientri "extra".

Anche qua non  si capisce....con "extra" intendevo che chi organizza poi quel che ottiene (extra) sono i buoni rapporti con il produttore, poi quando vado ad ordinare otterrò i vantaggi del caso, che non devono essere per forza economici, ma qua si parla anche solo e semplicemente il fatto di avere il prodotto.

Forse ora si comprende un po' meglio....forse....:lol:

Edited by conco

Share this post


Link to post
Share on other sites

si era capito anche ieri, vai tranquillo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
23 minutes ago, Simone11 said:

si era capito anche ieri, vai tranquillo

:D....si?....ottimo, mi era venuto il dubbio rileggendo....no perché vuria mai che qualcuno legge e poi pensa chissà che....;)

Che poi manco me ne futte a me......in effetti ma che caz intervengo a fare?

E che so zabeta, so peggio del tuo Malgy....ahahahah

Edited by conco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×