Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
ludos

Info pils in decozione

17 posts in this topic

Ciao a tutti, accrei bisogno di un vs. aiuto relativamente alla realizzazione di una pils fatta con la decozione. Sapete dirmi come va fatta? Io avrei considerato due step di temperatura del mash a 63 e 70 gradi, secondo voi sono giuste.

 

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours ago, ludos said:

 

Ciao a tutti, accrei bisogno di un vs. aiuto relativamente alla realizzazione di una pils fatta con la decozione. Sapete dirmi come va fatta? Io avrei considerato due step di temperatura del mash a 63 e 70 gradi, secondo voi sono giuste.

Cosí, senza indicare almeno il lievito che usi... ci vuole il potere della preveggenza o della lettura del pensiero!

Le temperature di mash si tarano in base ai fermentabili al lievito che si vuole impiegare ed alla corposità che si vuole ottenere (fg) e non in base al nome dello stile, il grist di una pils è facile da intuire.... ma le altre 2 cose no, se non le dici, nessuno potrà aiutarti. Tutto ciò a prescindere dalla decozione che vuoi fare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cosí, senza indicare almeno il lievito che usi... ci vuole il potere della preveggenza o della lettura del pensiero!
Le temperature di mash si tarano in base ai fermentabili al lievito che si vuole impiegare ed alla corposità che si vuole ottenere (fg) e non in base al nome dello stile, il grist di una pils è facile da intuire.... ma le altre 2 cose no, se non le dici, nessuno potrà aiutarti. Tutto ciò a prescindere dalla decozione che vuoi fare. 
Ok hai ragione, sono stato troppo vago. Il lievito che vorrei usare è il Mangrove M84. Per quanto riguarda il profilo utilizzo 100% pils e luppolo Saaz per una ibu=38.
La fg secondo me potrebbe andare bene intorno a 1014-1015. Cosa ne pensi?

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, ludos said:

Ok hai ragione, sono stato troppo vago. Il lievito che vorrei usare è il Mangrove M84. Per quanto riguarda il profilo utilizzo 100% pils e luppolo Saaz per una ibu=38.
La fg secondo me potrebbe andare bene intorno a 1014-1015. Cosa ne pensi?

No secondo me 63 non va bene per niente. Rischi addirittura di averla molto secca e lontana dai 1,014.

Secondo per averla intorno ai 1,014 devi stare a 67°. Ti consiglio pertanto di fare primo step di saccarificazione a 67 e poi sosta a 72°

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
No secondo me 63 non va bene per niente. Rischi addirittura di averla molto secca e lontana dai 1,014.
Secondo per averla intorno ai 1,014 devi stare a 67°. Ti consiglio pertanto di fare primo step di saccarificazione a 67 e poi sosta a 72°
Grazie provvedo a modificare la ricetta


Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho impostato nel mio programma per hpmebrewing (beersmith) la decozione doppia, quindi con due step:
Inizio con il protein rest a 55 gradi per 10 minuti;
1° step prelevo 7.56 kg di mosto e lo porto prima a 72 gradi per 15 minuti, quindi ad ebollizione; unisco il tutto e dovrei raggiungere i 67 gradi; mantengo tale temperatura per 45 minuti;
2°step, prelevo 3.67 kg e porto subito ad ebollizione. Dovrei raggiungere 72 gradi che mantengo per 15 minuti.
Mash out ecc....
Cosa ne pensate? Quanto dovrebbe bollire il mosto nei due step?
Dimenticavo: ho usato un rapporto acqua/grani di 4 l/kg, quindi abbastanza fluida, è giusto?

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solitamente i grani si fanno bollire circa 20 minuti negli step di decozione. 

Peró a me sorgono un paio di dubbi sul tuo modo di procedere

On 5/5/2018 at 17:27, ludos said:

Inizio con il protein rest a 55 gradi per 10 minuti;
1° step prelevo 7.56 kg di mosto e lo porto prima a 72 gradi per 15 minuti, quindi ad ebollizione; 

1) per gli step dovresti NON prelevare il mosto (la parte liquida) bensí i grani, ovvero la parte più densa del mash (gli enzimi a questo punto saranno in maggior numero nel liquido). 

2) se parti con tutto il mash in protein rest a 55° quando prelevi, dopo 10 minuti i 7,56kg, fai una rampa fino a 72, poi 15' di sosta, poi rampa fino ad ebollizione, poi 20 minuti di bollitura.... a stimarla breve prevedo almeno un'ora di tempo in cui l'altra parte di mash rimane in protein rest! Dunque un protein rest di 70 minuti per questi grani? Sei sicuro? Non è deleterio tutto questo tempo in protein rest? 

P. S. stai attento al ph, mantenendoti nella parte bassa del consentito. 

Edited by trappist_forever

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ti consiglierei 40 minuti a 65°, poi decozione di un terzo del mash, con 20 minuti di bollitura della parte solida, poi 20 minuti a 72°

Dovresti ottenere un mosto con abbastanza destrine per avere una birra abbastanza corosa e maltata

Il protein rest puoi anche saltarlo

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giustissimo. Quindi dovrei fare uno step solo a 72 gradi mantenendo il mosto in pentola a 67 gradi. Che ne pensi? Forse forse dovrei studiare un po' meglio la decozione.

Solitamente i grani si fanno bollire circa 20 minuti negli step di decozione. 
Peró a me sorgono un paio di dubbi sul tuo modo di procedere
1) per gli step dovresti NON prelevare il mosto (la parte liquida) bensí i grani, ovvero la parte più densa del mash (gli enzimi a questo punto saranno in maggior numero nel liquido). 
2) se parti con tutto il mash in protein rest a 55° quando prelevi, dopo 10 minuti i 7,56kg, fai una rampa fino a 72, poi 15' di sosta, poi rampa fino ad ebollizione, poi 20 minuti di bollitura.... a stimarla breve prevedo almeno un'ora di tempo in cui l'altra parte di mash rimane in protein rest! Dunque un protein rest di 70 minuti per questi grani? Sei sicuro? Non è deleterio tutto questo tempo in protein rest? 
P. S. stai attento al ph, mantenendoti nella parte bassa del consentito. 


Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, ludos said:

Giustissimo. Quindi dovrei fare uno step solo a 72 gradi mantenendo il mosto in pentola a 67 gradi. Che ne pensi? Forse forse dovrei studiare un po' meglio la decozione.

 

Studiare non fa mai male, anche quando pensi già di sapere tutto ci sono tantissime altre cose da imparare :P

Potresti mantenere i due step semplicemente iniziando il mash solo con i 7,56kg di grani a bassa diluizione (2,5 l/kg) poi dopo aver fatto sosta a 72° li porti ad ebollizione e quando mancano 10/15 minuti inizi il protein rest della restante parte di mash a 55°. Poi procedi come avevi già scritto. 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
Studiare non fa mai male, anche quando pensi già di sapere tutto ci sono tantissime altre cose da imparare 
Potresti mantenere i due step semplicemente iniziando il mash solo con i 7,56kg di grani a bassa diluizione (2,5 l/kg) poi dopo aver fatto sosta a 72° li porti ad ebollizione e quando mancano 10/15 minuti inizi il protein rest della restante parte di mash a 55°. Poi procedi come avevi già scritto. 
Non si finisce mai di studiare. Questa è la mia prima decozione e meno male, grazie ai vostri preziosi consigli posso farla al meglio. Grazie mille!

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 hours ago, trappist_forever said:

Potresti mantenere i due step semplicemente iniziando il mash solo con i 7,56kg di grani a bassa diluizione (2,5 l/kg) poi dopo aver fatto sosta a 72° li porti ad ebollizione e quando mancano 10/15 minuti inizi il protein rest della restante parte di mash a 55°. Poi procedi come avevi già scritto. 

Sta cosa è geniale. Si evita il protein rest ultralungo.

Ne terrò conto la prossima volta che voglio fare una doppia decozione

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sta cosa è geniale. Si evita il protein rest ultralungo.
Ne terrò conto la prossima volta che voglio fare una doppia decozione
Hai già fatto una o più decozioni?

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 hours ago, ludos said:

Hai già fatto una o più decozioni?
 

piú.

Quasi tutti i miei mash sono con singola decozione e step finale a 72℃. Per ale britanniche, IPA ciccione, lager tedesche e tutti quegli stili dove mi piace sentire un bel gusto maltato.

Lo evito con birre ultrabeverine come saison, apa, dove il malto conta poco. E evito anche nelle nere, per non rischiare di estrarre tannini

Ma di doppie decozioni ne ho fatte pochissime, sbattimento assurdo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
piú.
Quasi tutti i miei mash sono con singola decozione e step finale a 72℃. Per ale britanniche, IPA ciccione, lager tedesche e tutti quegli stili dove mi piace sentire un bel gusto maltato.
Lo evito con birre ultrabeverine come saison, apa, dove il malto conta poco. E evito anche nelle nere, per non rischiare di estrarre tannini
Ma di doppie decozioni ne ho fatte pochissime, sbattimento assurdo!
Come fai la songola decozione?

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minutes ago, ludos said:

Come fai la songola decozione?
 

Come ho indicato sopra: 40 minuti a 65°, poi decozione di un terzo del mash, con 20 minuti di bollitura della parte solida, poi 20 minuti a 72°

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now