Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

Ciao ragazzi!

 

Qualcuno ha mai utilizzato un ossimetro?

Sono affidabili?

 

Qualcuno conosce questo modello dell’hanna o l’ha mai usato?

 

http://www.hanna.it/ossigeno-disciolto/portatile-ossigeno-disciolto/hi-9146-ossimetro-portatile-per-misure-sul-campo-con-sonda-da-4-metri-di-cavo-e-compensazione-di-altitudine-e-salinita/#

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cacchio sul sito dell’hanna è fuori a 500 circa... un bel rincaro direi...

Comunque... ne ho trovato uno usato ad un prezzo stracciatissimo!!! Anzi direi più che stracciatissimo quasi regalato! Da una persona affidabile tra l’altro... Solo che non avendolo mai usato non so se vale la pena...

Volevo dei pareri da chi lo usa e soprattutto se usa questo ancora meglio...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Io lo vedo a 610+IVA che più o meno è li.

Con questi prezzi non lo usa nemmeno il 99% degli artigianali, dubito che troverai qualche HB che lo abbia mai usato.

A mio parere ha senso solo se usi ossigeno puro per evitare di sovraossigenare, se usi aria non corri nessun rischio nemmeno se ti addormenti e lasci la pompa accesa tutta la notte per cui è solo un bel giochino di nessuna utilità pratica.

Edited by Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si anche io penso che nessun HB lo usi per fare birra dato il costo...

però nel forum c’è molta gente che studia/lavora nel campo della chimica/biologia quindi magari gli è capitato di usarlo in qualche laboratorio...

PS io l’ho visto a 546€ + iva va be ma tanto non ha molta importanza perchè lo prenderei a molto meno della metà...

Mi ha detto che la sonda è un po’ andata ma misura indicativamente la cifra giusta dopo un po’ che viene lasciata ferma... quindi la misura non è immediata e non è precisissima...
però il corpo macchina è perfetto quindi preso quello se un giorno mi sale la pazzia di cambiare la sonda (che mi ha detto che costa quasi 400€ solo quella ) avrei un ossimetro perfetto... e anche se non la cambio non ho fretta per le misurazioni...

Così me lo da a 150€!!!! È un prezzo che fa a me che lo conosco perchè a lui non serve più...
Quindi visto il prezzo anche se non è indispensabile può essere utile e quindi un pensierino ce lo sto facendo capisci?!



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bo secondo me va bene proprio Se proprio vuoi farti seghe mentali ...piuttosto investi in un buon piaccametro se non ce l hai già . Comunque Hanna fa strumenti più che sufficienti per la mia esperienza, non sono il top di gamma ma sono affidabili.

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allargo l'ottimo consiglio di pils a, investi in altro..
E' un po' come prendersi la pentola placcata in oro sperando che la pastasciutta venga meglio..

Sì che ultimamente è stata fatta una campagna di terrore sull'ossigeno..

Share this post


Link to post
Share on other sites

penso che prendendolo e facendo due esperimenti e postando i risultati faresti del gran bene a tutti gli homebrewers.

certamente potresti investire meglio quei soldi ma la questione ossigenazione è poco approfondita e sarebbe molto interessante vedere cosa ne esce fuori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va che la pasta nella pentola d’oro viene davvero più buona è!! 🤣🤣

Scherzi a parte... ormai si sarà capito che sono curioso ed uno strumento del genere mi alletta tanto ahahah anche se per le nostre produzioni sono sicuro che non è assolutamente indispensabile... forse si avvicina all’utile per qualcuno che già ne sa e che si spinge oltre cn piccoli esperimenti...

Prenderlo a prezzo pieno non mi sarei mai sognato di farlo... ampiamente fuori scala... ma averlo sotto il naso a così poco è una tentazione davvero allettante per me eheheh
La domanda era appunto sull affidabilità del prodotto che a quanto sembra è discreta se non ho capito male...

Bene ora non mi resta che pensarci su ancora un po’ allora... vi farò sapere cs farò ehehehhe


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Va ben.. ma se ha sensore andato ti dara' un dato spannometrico procurati soluzione per tararlo magari fattelo prestare per fare due prove che non sia un pacco ..Sono sensori delicati e costosi .Noi al lavoro uno l abbiamo riattivato non mi ricordo con che acido perché non rispondeva

 

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Ma concretamente cosa pensi di farci?

 

P.S. Se te lo vende a quel prezzo è perchè quello vale con la sonda andata...

Edited by Vale
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma concretamente cosa pensi di farci?
 
P.S. Se te lo vende a quel prezzo è perchè quello vale con la sonda andata...

Be Cn un ossimetro non è che puoi farci tante cose è

Misura il quantitativo di ossigeno disciolto in un liquido

Potrei monitorare l’ossidazione nelle varie fasi di lavorazione (ammostamento - filtrazione - bollitura)
Differenza di ossidazioni da rifermentata a carbonazione forzata
Ossigenare cn ossigeno puro il mosto potendo dosare la giusta quantità...
E altro che man mano mi verrà in mente...

L’ossigeno non incide molto su una birra che viene consumata “giovane” a meno che non si tratti di quantitativi considerevoli... ma su una birra da “invecchiamento” incide tanto anche piccole quantità... se riesci a capire la fase in cui avviene l’ossidazione puoi sicuramente migliorare il tuo prodotto...

Ripeto a prezzo pieno non avrei mai pensato di acquistarlo ma a questa portata penso di poter fare questo passo!

La persona che me lo vende la conosco ed è affidabile... cm già detto il prezzo è un prezzo di favore che fa a me ma lo aveva messo fuori a molto di più...
la misurazione l’abbiamo confrontata con uno funzionante ed effettivamente quello nuovo da la cifra esatta in pochi secondi mentre questo impegna parecchi minuti a stabilizzarsi ma tanto anche se aspetto 10/15 minuti a me non importa... non lo uso per lavorare dove magari devo fare più misurazioni una dietro l’altra...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Va ben.. ma se ha sensore andato ti dara' un dato spannometrico procurati soluzione per tararlo magari fattelo prestare per fare due prove che non sia un pacco ..Sono sensori delicati e costosi .Noi al lavoro uno l abbiamo riattivato non mi ricordo con che acido perché non rispondeva
 
Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk
 
 
 
 

So che l’hanna ha delle soluzioni di mantenimento per elettrodi... in un negozio vicino a casa mia c’è l’hanno... se riesco a riattivare a pieno la sonda di sicuro lo conserverò cn quello... anzi di sicuro anche se non la riattivo a pieno almeno non peggiora ahahah

Comunque se riesci a ricordarti che prodotti avevi usato mi faresti un favore! Poi comunque proverò a contattare Hanna per chiedere se è possibile fare qualcosa.. ma credo che questa via l’abbia già provata chi me lo venderebbe


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho controllato mi ricordavo male non era la sonda ossigeno ma quella ph che abbiamo riattivato con acido nitrico su uno strumento multiparametrico

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minutes ago, Rume87 said:



Potrei monitorare l’ossidazione nelle varie fasi di lavorazione (ammostamento - filtrazione - bollitura)
Differenza di ossidazioni da rifermentata a carbonazione forzata
Ossigenare cn ossigeno puro il mosto potendo dosare la giusta quantità...
 

Un misuratore di ossigeno disciolto non ti dice quanto hai ossidato la birra, per quello ti serve un misuratore di ORP:

http://store.hanna.it/tascabili-ph-orp/5803-hi-98120---nuovo-tester-per-la-misura-del-potenziale-redox.html

Con lo strumento che vuoi comprare puoi al massimo controllare l'ossigenazione con ossigeno puro ma se lo strumento non è preciso meglio lasciare stare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Un misuratore di ossigeno disciolto non ti dice quanto hai ossidato la birra, per quello ti serve un misuratore di ORP:
http://store.hanna.it/tascabili-ph-orp/5803-hi-98120---nuovo-tester-per-la-misura-del-potenziale-redox.html
Con lo strumento che vuoi comprare puoi al massimo controllare l'ossigenazione con ossigeno puro ma se lo strumento non è preciso meglio lasciare stare.

Ok sono confuso....

Puoi spiegarmi meglio?
Scusa misurando il contenuto di ossigeno disciolto si può dedurre se ci saranno problemi dovuti all’ossigenazione o no... O mi sbaglio?

Se so che il contenuto di ossigeno nel mosto prima dell’inoculo del lievito non deve superare i 10ppm se ne ho di più avrò un ossidazione...

Se durante le fasi di produzione non devo superare 1ppm e la misurazione mi da un valore maggiore so che avrò dei difetti dovuti da ossidazione a lungo andare nel prodotto finito...

Il misuratore ORP cs misura di preciso?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho controllato mi ricordavo male non era la sonda ossigeno ma quella ph che abbiamo riattivato con acido nitrico su uno strumento multiparametrico

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk



E cosa avreste fatto di preciso?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Messo a bagno in Una soluzione al 10% di acido nitrico per pochi secondi

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arrivo un po' tardi ma ti do ugualmente la mia esperienza.

La sonda per l'ossigeno è una rogna. L'elettrodo è piuttosto delicato e la manutenzione va fatta cambiando periodicamente sia la soluzione di elettrolita che la membrana. Se è così lento forse, cambiare membrana e elettrolita risolve qualcosa.

Riguardo la questione ossigenazione / ossidazione c'è un bel po' di confusione. Un conto è disciogliere l'ossigeno nel mosto e un conto è che questo ossigeno causi ossidazione.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×