Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Recommended Posts

Ciao a tutti... ho cominciato preparando la lattina Lager della Cooper con il kit acquistato a inizio mese (prima esperienza in assoluto). Volevo postare le mie impressioni a un paio di settimane dall'inizio e qualche dubbio.

Dunque ho preparato il tutto il 7 marzo, usando solo ingredienti del kit, il lievito allegato e nessuna aggiunta, come fermentabile 1 kg di zucchero bianco da tavola come da istruzioni. Ho messo a fermentare in casa in zona buia a circa 18-20°. Da quello che leggevo su forum e Youtube, mi pare che sia andato più o meno tutto come doveva, cioè gorgogliata abbastanza sostenuta per qualche giorno e poi mortorio (qualche rutto saltuario qua e la). Fermentatore mai aperto e mai spostato, ogni tanto davo un'annusata in cima al gorgogliatore per vedere se uscissero odori strani ma niente (a parte un leggero odore di lievito che mi sembrava normale).

Il primo errore è stato proprio seguire le istruzioni fin troppo 'passo passo'... non c'era segnata la misurazione dell'OG che infatti ho saltato a piè pari, me ne sono accorto solo qualche giorno dopo... e vabbé pazienza :D

Stasera ho misurato la densità per la prima volta e dopo diversi problemi ho intuito che probabilmente c'era del gas nel mosto che mi sballava la misurazione (appena messo era 1,010, dopo 3 minuti salito a 1,020, poi ridisceso, poi risalito... mi stava facendo diventare scemo) insomma alla fine ho aspettato mezz'ora e si è un po' stabilizzato su 1,008-1,010, che dovrebbe essere la misurazione corretta.

Per curiosità, ho messo poi il mosto in un bicchiere, colore giallo paglierino mooolto torbido (direi quasi 'opalescente') e l'ho assaggiato: acidulo e parecchio amaro. Visto che è il primo mosto che esamino in vita mia, non ho termini di paragone, quindi volevo chiedere a voi se, all'incirca, dovrebbe essere come l'ho descritto.

Tra 2-3 giorni seconda misurazione densità e poi vediamo come procede!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh non avendo tu mai assaggiato un mosto a fine fermentazione non e semplice estrapolare qualcosa da tue impressioni.

Quando birra e giovane può avere odori e sapori più forti e anche sgradevoli, in genere si riassorbono....in genere poi non vuol dire sempre eh.

Anche per torbidità, essendo per di più un kit in lattinone, dovrebbe sistemarsi, poi certo dipende da kit, da ingredienti e anche da lievito.

In ogni caso essendo il primo io non mi preoccuperei più di tanto e procederei come hai detto tu.

Poi se la scimmia dell'hb si impossesserà di te vedrai che prenderai maggiore dimestichezza con tempi e metodi.;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi seconda misurazione e densità sempre sui 1,010, ad ogni modo aspetto ancora un paio di giorni a imbottigliare, per sicurezza.

Nel frattempo oggi pomeriggio ho preparato la Brewferm Gallia... disastro! Devo aver letto male la temperatura sul termometro laser, o probabilmente non lo avevo puntato bene, e ho paura di aver messo il lievito quando il mosto era ancora a 27°-28° (il termometro adesivo segnava 22°-24°, ma è un po' più alto rispetto alla linea del mosto, quindi non credo sia corretto)... vabé, adesso sono solo alla seconda birra, quindi non è un dramma se devo buttare via un kit, pazienza, starò più attento la prossima volta. Solo un dubbio: quando si riesce a capire se il mosto è andato? Perché a buttarlo nel lavandino non è 'sto dramma come ho detto, però mi risparmierei volentieri l'imbottigliamento e 2-3 mesi di attesa, per poi buttare tutto dopo...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma va, ma che buttare.....se era 27-28° non succede nulla di grave.

Al limite se puoi mettilo in un luogo dove si abbassi temperatura sui 20-22°.

Ma ripeto...nulla di drammatico tranquillo.;)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

sì è di fianco al fermentatore della lager, che è sempre stato sui 18-20. Be' se non è da buttare tanto meglio, ci mancherebbe, solo che leggevo in giro e mi sembrava una cosa grave, tipo che il lievito esce di notte dal fermentatore e comincia a girare per casa in cerca di vittime... :D

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima di buttare filtra. Io filtro sempre e come filtro uso me stesso 🤣🤣🤣..si dai vai tranquillo che anche se hai messo lievito a 28 non succede niente basta che adesso la tieni a temp. corretta e vedrai che male non verrà mai. Hai sempre usato lievito del kit??

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

sì era il lievito allegato alla latta... leggevo sul forum che quelli Brewferm erano abbastanza buoni e non l'ho cambiato... ho solo messo 460gr di estratto secco amber + 150 gr di zucchero invece del mezzo chilo di zucchero standard.

Vedremo va, ad ogni modo anche gli errori van bene per fare esperienza 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda che anch'io spesso inoculo alto....sui 26°....ma anche 28°.

Certo poi metto subito in camera di fermentazione ( tipo ad 0-2°) ed in poche ore sto a 20°.

Importante e che quando lievito inizia attività mosto sia nel range in cui vuoi farlo lavorare....e prima che cominci servono sempre alcune ore come minimo.

Per cui ora devi fare scendere temperatura, perché se parte sui 24-26° poi si che so cazzi.;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo non me ne intendo di kit,unica cosa oltre a sostituire lo zucchero con estratto come hai saggiamente fatto puoi tenere sotto controllo la fermentazione per avere il max risultato altro non puoi fare!! Hai fatto og sto giro??

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

sì l'OG era 1060, visto che da istruzioni dava 1055 dovrei essere giusto, dato che ho messo l'estratto... almeno credo...

 

Grazie Conco, adesso mi è più chiaro... dovrei salvarlo allora, sto continuando a misurare ed è già sceso sopra i 25° (almeno secondo il termometro laser di cui ammetto di non fidarmi proprio ciecamente...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, Diego74 said:

sì l'OG era 1060, visto che da istruzioni dava 1055 dovrei essere giusto, dato che ho messo l'estratto... almeno credo...

 

Grazie Conco, adesso mi è più chiaro... dovrei salvarlo allora, sto continuando a misurare ed è già sceso sopra i 25° (almeno secondo il termometro laser di cui ammetto di non fidarmi proprio ciecamente...)

Ma termometro laser e quello che misura temperatura a distanza....giusto?

Beh in quel caso se mosto si e stratificato e facile sotto hai molti meno gradi....a meno che lo hai mischiato prima di misurare.

Comunque il problema e che se parte alto, ma poi dipende anche dal ceppo di lievito, facile che ti rilasci sapori e odori un po' forti nella birra finita....tutto qua.;)

Non so dove abiti e che temperatura ci sia fuori, ma se fa fresco chiudi fermentatore, metti gorgogliatore e lo metti fuori al fresco....e sei a posto, tanto ora luce non c'è, poi quando scende fra qualche ora riporti dentro...e sei a posto.

Poi magari temperatura e già ok....non so se mi fiderei di un termometro del genere io....poi magari e preciso eh....ma misura solo la superficie del mosto....solo quello.

Share this post


Link to post
Share on other sites

è un termometro a puntamento laser (14,90 su eBay) quindi in realtà misura la temperatura esterna del fermentatore, in pratica la superficie su cui viene puntato (d'altro canto anche la striscia adesiva misura così). Questo perché non voglio aprire il coperchio tutte le volte per sparare direttamente sul mosto. In ogni caso non mi fido molto più che altro perché se faccio un paio di misurazioni uguali a volte mi da differenza di mezzo grado o anche un grado intero, non so se sono io che lo uso male, se non è tarato o se è proprio una baracca... boh, ho in programma comunque di prendere il classico termometro a gabbietta che mi ispira di più.

Adesso lo lascio dov'è (l'altro fermentatore della Lager Cooper di fianco è sempre stato sui 18-20 nelle ultime settimane, quindi mi aspetto che arrivi a quella temperatura anche la Gallia nel giro di poche ore), anche perché esco a mangiare una pizza, metterlo fuori sul balcone (esterni adesso ci sono 10-12° qui a Torino) rischio poi di trovarlo mezzo congelato quando rientro...

Vi faccio sapere come procede, grazie a tutti per il supporto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ho letto adesso in giro che l'estratto di malto secco Beer Malt Dry (versione Amber) che ho usato al posto dello zucchero per fare la Gallia, sarebbe da mettere in proporzione 1:1, mentre io mi ero tenuto su 1:1,3 (che era invece la proporzione per altri estratti secchi in commercio). Qualcuno mi può confermare questa cosa? Nel caso, che cambierà visto che ci sono 60gr estratto e 50 di zucchero in più del dovuto?

Nota dal diario di bordo: dopo essermelo sognato per giorni, stamattina sono finalmente riuscito a spaccare il densimetro... XD (comunque ho comprato un rifrattometro su Amazon che dovrebbe arrivarmi già domani...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 hours ago, Diego74 said:

Scusate ho letto adesso in giro che l'estratto di malto secco Beer Malt Dry (versione Amber) che ho usato al posto dello zucchero per fare la Gallia, sarebbe da mettere in proporzione 1:1, mentre io mi ero tenuto su 1:1,3 (che era invece la proporzione per altri estratti secchi in commercio). Qualcuno mi può confermare questa cosa? Nel caso, che cambierà visto che ci sono 60gr estratto e 50 di zucchero in più del dovuto?

Nota dal diario di bordo: dopo essermelo sognato per giorni, stamattina sono finalmente riuscito a spaccare il densimetro... XD (comunque ho comprato un rifrattometro su Amazon che dovrebbe arrivarmi già domani...)

Io posso solo confutarla, 1:1 zucchero: estratto non mi sembra possibile.

Gli estratti non possono fermentare al 100%....

Non affidarti solo al rifrattometro per conoscere la densità del mosto, perché la lettura va "tarata"  con un fattore di correzione e poi calcolata con software o tabelle. Questo fattore di correzione non è costante e varia da mosto a mosto ed è indispensabile avere un densimetro per determinarlo (altrimenti bisogna usare quello standard 1,04) ma non tutti i mosti hanno questo fattore standard poiché non è costante appunto. Quando determini la OG puoi avere qualche punto di differenza, ma quando sei in presenza di alcol l'errore può essere maggiore ed avrai FG poco precise che non rispecchiano la realtà. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minutes ago, trappist_forever said:

Io posso solo confutarla, 1:1 zucchero: estratto non mi sembra possibile.

Gli estratti non possono fermentare al 100%....

Non affidarti solo al rifrattometro per conoscere la densità del mosto, perché la lettura va "tarata"  con un fattore di correzione e poi calcolata con software o tabelle. Questo fattore di correzione non è costante e varia da mosto a mosto ed è indispensabile avere un densimetro per determinarlo (altrimenti bisogna usare quello standard 1,04) ma non tutti i mosti hanno questo fattore standard poiché non è costante appunto. Quando determini la OG puoi avere qualche punto di differenza, ma quando sei in presenza di alcol l'errore può essere maggiore ed avrai FG poco precise che non rispecchiano la realtà. 

molte grazie per il suggerimento... col prossimo ordine allora mi ricompro anche il densimetro normale di vetro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

in effetti ho provato adesso il rifrattometro con la lager... sulla scala segnava 5 brix, che secondo questa tabella di conversione https://www.birramia.it/doc/rifrattometro-tabella-di-conversione-densitabrix/ corrisponderebbe a una densità di 1,019 circa. Ma dubito che sia giusta perché l'ultima fatta col densimetro prima di romperlo mi dava 1,006-1,008... uno dei due mi sta menando per il qulo... :aggressive::D

Share this post


Link to post
Share on other sites
51 minutes ago, Diego74 said:

in effetti ho provato adesso il rifrattometro con la lager... sulla scala segnava 5 brix, che secondo questa tabella di conversione https://www.birramia.it/doc/rifrattometro-tabella-di-conversione-densitabrix/ corrisponderebbe a una densità di 1,019 circa. Ma dubito che sia giusta perché l'ultima fatta col densimetro prima di romperlo mi dava 1,006-1,008... uno dei due mi sta menando per il qulo... :aggressive::D

 

1 hour ago, trappist_forever said:

 

Non affidarti solo al rifrattometro per conoscere la densità del mosto, perché la lettura va "tarata"  con un fattore di correzione e poi calcolata con software o tabelle. Questo fattore di correzione non è costante e varia da mosto a mosto ed è indispensabile avere un densimetro per determinarlo (altrimenti bisogna usare quello standard 1,04) ma non tutti i mosti hanno questo fattore standard poiché non è costante appunto. Quando determini la OG puoi avere qualche punto di differenza, ma quando sei in presenza di alcol l'errore può essere maggiore ed avrai FG poco precise che non rispecchiano la realtà. 

Te l'ha detto...lettura con presenza di alcol va corretta....perché alcol sballa lettura.

Devi conoscere og, in brix, poi ci sono calcoli da fare.

Ma prime volte serve densimetro per calibrare il tutto....anche per comparare letture.

In ogni caso se mi dai og posso dirti lettura densità attuale corretta...più o meno, una stima per lo meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 20/3/2018 at 22:19, Diego74 said:

non c'era segnata la misurazione dell'OG che infatti ho saltato a piè pari, me ne sono accorto solo qualche giorno dopo... e vabbé pazienza :D

 

Mi ero perso questo passaggio.

Non hai misurato og.:unknw:

Beh a sto punto tanto vale affidarsi solo a lettura rifrattometro, nel senso se ora ti segna 5 brix controlla che lettura sia costante per più tempo, che so se fra 5-7 gg sei ancora a 5 brix e non e calata dovresti essere comunque ok,ovvero a fg reale a prescindere.;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minutes ago, conco said:

 

Te l'ha detto...lettura con presenza di alcol va corretta....perché alcol sballa lettura.

Devi conoscere og, in brix, poi ci sono calcoli da fare.

Ma prime volte serve densimetro per calibrare il tutto....anche per comparare letture.

In ogni caso se mi dai og posso dirti lettura densità attuale corretta...più o meno, una stima per lo meno.

Grazie Conco, purtroppo l'og della lager non ce l'ho, mi ero scordato di misurarla... 

Non fa niente, ho ordinato su eBay un altro densimetro che dovrebbe arrivarmi tra poco (sperando che duri un po' più del predecessore :D)

grazie comunque per l'aiuto :good:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, Diego74 said:

Grazie Conco, purtroppo l'og della lager non ce l'ho, mi ero scordato di misurarla... 

Non fa niente, ho ordinato su eBay un altro densimetro che dovrebbe arrivarmi tra poco (sperando che duri un po' più del predecessore :D)

grazie comunque per l'aiuto :good:

Si me ne ero accorto dopo.;)

1 minute ago, conco said:

Mi ero perso questo passaggio.

Non hai misurato og.:unknw:

Beh a sto punto tanto vale affidarsi solo a lettura rifrattometro, nel senso se ora ti segna 5 brix controlla che lettura sia costante per più tempo, che so se fra 5-7 gg sei ancora a 5 brix e non e calata dovresti essere comunque ok,ovvero a fg reale a prescindere.;)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, conco said:

Mi ero perso questo passaggio.

Non hai misurato og.:unknw:

Beh a sto punto tanto vale affidarsi solo a lettura rifrattometro, nel senso se ora ti segna 5 brix controlla che lettura sia costante per più tempo, che so se fra 5-7 gg sei ancora a 5 brix e non e calata dovresti essere comunque ok,ovvero a fg reale a prescindere.;)

sì infatti farò così... tanto domani sono via tutto il giorno, quindi rimando tutto a giovedì-venerdì. Controllo lager e se mantiene la densità imbottiglio (siamo a 3 settimane), poi volevo fare un travaso alla Gallia (l'og qui l'ho presa :lol:) e magari se ho tempo anche preparare l'Ambiorix sempre della Brewferm che avevo comprato con la Gallia... con un po' di fortuna magari sarà anche arrivato il densimetro nel frattempo

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minutes ago, Diego74 said:

sì infatti farò così... tanto domani sono via tutto il giorno, quindi rimando tutto a giovedì-venerdì. Controllo lager e se mantiene la densità imbottiglio (siamo a 3 settimane), poi volevo fare un travaso alla Gallia (l'og qui l'ho presa :lol:) e magari se ho tempo anche preparare l'Ambiorix sempre della Brewferm che avevo comprato con la Gallia... con un po' di fortuna magari sarà anche arrivato il densimetro nel frattempo

Beh oddio, con un kit 3 settimane avrà già finito da un bel pezzo....poi sempre meglio aver pazienza comunque...anche se continuare ad andare ad aprire per prendere campione non e mai il massimo della vita e della sicurezza, anzi e il modo migliore per beccarsi infezioni eh....però va beh, se e il primo kit capisco l'ansia.:D

In bocca al lupo per i prossimi allora.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, conco said:

Beh oddio, con un kit 3 settimane avrà già finito da un bel pezzo....poi sempre meglio aver pazienza comunque...anche se continuare ad andare ad aprire per prendere campione non e mai il massimo della vita e della sicurezza, anzi e il modo migliore per beccarsi infezioni eh....però va beh, se e il primo kit capisco l'ansia.:D

In bocca al lupo per i prossimi allora.

mah sì, diciamo che il primo kit (la lager appunto) è più un esperimento... comunque il coperchio del fermentatore non l'ho mai aperto, i campioni li ho presi dal rubinetto in totale 3 volte (più qualche goccia stamattina per provare il rifrattometro, sempre dal rubinetto)... boh, odori strani non ne ho sentiti, quindi almeno da quel punto di vista dovrebbe essere a posto. Penso anch'io che ormai si possa imbottigliare, comunque da quello che leggevo in giro è meglio piuttosto sbagliare di qualche giorno in più che in meno, per cui... ;)

Vi darò un aggiornamento al momento di imbottigliare :good:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi giornata birricola impegnativa: lager imbottigliata, sono venuti fuori poco meno di 21 litri... tra un paio di mesi vedremo il risultato...B)

avevo l'idea di travasare la Gallia, poi ho letto che farlo quando la fermentazione diciamo 'esuberante' si è fermata da qualche giorno era più rischioso che altro, alla fine ho deciso di lasciar perdere. Comunque con birra in kit il travaso non dovrebbe essere indispensabile. La densità è a 8 brix, mentre sul densimetro nuovo segna 1,014-1,016... non se se è normale sta cosa che non riesco ad avere una misura precisa o se proprio non sono capace io, boh... a parte appena messo il mosto nel tubo, ok c'è sempre del gas che risale e può falsare il valore, ma comunque anche dopo mezzora la lettura mi cambia sempre da una misurazione all'altra, anche se di poco. Alla fine mi tocca fare una specie di media e accontentarmi di quella :unknw:

In ogni caso ho assaggiato il mosto e sembra... interessante... sono curioso di vedere cosa ne viene fuori.

Non contento, ho preparato la Bohemian Pilsener della Old Brewer, kit da 23 lt... stavolta sono stato più attento alla temperatura di inoculo, dovrebbe essere andato tutto bene. Fermentabili ho sostituito lo zucchero con 1 kg di beermalt dry chiaro, 200 gr di zucchero bianco e 100gr di zucchero di canna... così tanto per provare

Certo che preparare la birra è divertente, ma se vado avanti a questi ritmi tra 2-3 mesi mi servirà una mano per consumarla, se no non so più dove metterla... per fortuna comincia la stagione delle grigliate! :lol::D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per completezza faccio un breve aggiornamento sulla produzione: la Lager Cooper è in cantina da qualche giorno, stapperò una bottiglietta i primi di maggio per vedere com'è venuta (sarà il primo assaggio assoluto di birra autoprodotta!). La Brewferm Gallia è imbottigliata da una settimana, e ieri è toccato alla Bohemian Pilsener della Old Brewer (ne sono venuti fuori 21 lt e qualcosina). Poi ieri pomeriggio ho preparato anche la Brewferm Ambiorix, con zucchero bianco, estratto secco amber e 100 gr di zucchero candito bruno. Adesso sta fermentando allegramente, e sarà molto probabilmente l'ultimo kit che farò. Sto aspettando le bag ordinate in USA per partire con l'all-grain versione BIAB. Sono l'ultimo pezzo di attrezzatura che mi serve, il resto è già arrivato tutto compresi gli ingredienti per cominciare... confesso che non vedo l'ora :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×