Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Emacoo

Travaso da congelatore a pozzetto

17 posts in this topic

Ciao 

Approcciando alla prima lagerizzazione avevo un pensiero fisso ... La camera di fermentazione bloccata per un mese ... Che significava nessuna cotta in questo periodo... Fortunatamente sono riuscito a recuperare un congelatore a pozzetto e quindi ora ho una camera di lagerizzazione e una di fermentazione ... (Sto esagerando ? Ahahahahah)

Però il pozzetto ha un grossissimo svantaggio il travaso , che richiede di smuovere il fermentatore per rimuoverlo dal congelatore.... 

Stavo pensando ad un travaso con sifone ? Che ne pensate ? Avete qualche sifone da consigliarmi per il travaso dal classico fermentatore in plastica? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

pozzetto+frigo diventa un must have ad un certo punto del percorso

l'autosifone funziona bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il sifone non cambia nulla a meno che tu possa mettere il fermentatore ricevente in una buca scavata nel pavimento. Il sifone serve solo a bypassare il rubinetto ma il motore è sempre la forza di gravità, senza dislivello si ferma tutto quando il livello nei due fermentatori è uguale (vasi comunicanti).

Per andare oltre ti servirà un qualche tipo di pompa, elettrica o manuale che sia.

Edited by Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

il sifone funziona a patto che ci sia dislivello tra i due peli liberi del liquido. significa che ti basta inserire uno spessore sul fondo del pozzetto (che già di suo non sta a livello del pavimento ma a +10cm) per compensare l'altezza del livello della birra nel fermentatore che riceve. ovviamente puoi imbottigliare direttamente da li poggiando le bottiglie sul pavimento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per i consigli ... ho preso un pò di misure  ... il  pozzetto che ho non è molto grande e ha  un rialzo per far posto al vano motore di circa 26 cm ... quindi già cosi riuscirei a travasare almeno mezzo fermentatore se l'altro lo metto a terra ... penso che con dei pallet farò un rialzo di un 15 cm il che dovrebbe garantirmi il travaso completo :)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ot i romani (quelli antichi) costruivano acquedotti con una pendenza media inferiore al 2%, quindi il tuo travaso dovrebbe riuscire:lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, corbaccio said:

ot i romani (quelli antichi) costruivano acquedotti con una pendenza media inferiore al 2%, quindi il tuo travaso dovrebbe riuscire:lol:

Ahahah ... il principio fisico  qui però è differente ... vasi comunicanti ... quindi l'ultimo livello del source dovrebbe essere sopra quello del ricevente ... e alla fine bastano 15 cm ... :lol: ... mi preoccupa solo come fare in modo che il sifone nn smuova il fondazzo

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 hours ago, corbaccio said:

ot i romani (quelli antichi) costruivano acquedotti con una pendenza media inferiore al 2%, 

:P gli acquedotti dei romani erano addirittura inferiori al 2‰ (scendevano meno di 200 metri ogni 100km).

 

@Emacoo nel laboratorio che uso per le fermentazioni ho predisposto un rialzo di 40cm più o meno su cui ho posizionato il pozzetto (se metto sul rialzo motore fermentatore più airlock non si chiude lo sportello, quindi devo mettere sul fondo).  Ho allargato il buco di scarico sul fondo e dopo la lagherizzazione travaso senza sifone (da rubinetto a rubinetto) sfruttando la gravità. L'unico inconveniente è che è un po' faticoso mettere a dimora il fermentatore pieno prima della lagherizzazione cerco di non superare mai i 25/27 kg. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io per travasare tra due fermentatori che erano allo stesso livello collegavo tra loro i rubinetti, e con una pompa manuale simile a questa: 

https://www.ebay.it/itm/POMPA-MANO-BRAVO-DOPPIO-FLUSSO-GONFIATORE-GONFIA-SGONFIA-CANOTTO-GOMMONE-KAYAK-/231135448148

aspiravo aria dal foro del gorgogliatore del fermentatore ricevente.

Funziona alla grande a patto di non esagerare con l'aspirazione, altrimenti il fermentatore ricevente potrebbe collassare, è un sistema semplice ed economico, e bisogna sanitizzarere solo il pezzo di tubo comunicante perché la pompa non tocca la birra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie per il suggerimento, anche se cmq euro più euro meno stiamo li :) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda che la pompa che hai linkato non è certificata per alimenti, men che meno per la birra.

Io ne ho una ma la uso solo per trasferire la parte liquida dello starter dalla beuta direttamente nel lavandino e non mi azzarderei a usarla per altro.

Edited by Vale

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie @Vale era un mio dubbio anche se nella descrizione dicono che è valida per bevande... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 hours ago, Emacoo said:

grazie per il suggerimento, anche se cmq euro più euro meno stiamo li :) 

Io sto molto attento al tipo di risparmio che faccio, non faccio birra per guadagnarci o per risparmiare, la faccio per la soddisfazione personale e per la qualità che ottengo, il risparmio nel prodotto finito è solo una conseguenza, cercare il massimo risparmio nelle attrezzature significa il più delle volte andare a fare due volte la spesa.

In questo caso guardo il vantaggio dell'assenza di contatti tra birra e pompa piuttosto che il prezzo. 

Parlo per esperienza, ho una collezione di inutili macinini da caffè presi quando provavo a fare e+g. L'unico modo per risparmiare in questo hobby è fare la spesa bene, una volta sola.

Edited by Thor
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours ago, Thor said:

L'unico modo per risparmiare in questo hobby è fare la spesa bene, una volta sola.

quanto è vera questa frase ... :D ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now