Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
waverider70

nessuna fermentazione evidente

Recommended Posts

ciao ragazzi, sabato ho fatto la mia prima cotta AG una IPA con un kit AG di birramia. Prima di inoculare la bustina di lievito secco (mangrove liberty bell yest M36), l'ho idratato con acqua e una punta di zucchero in una boccia di vetro e dopo qualche minuto ha iniziato a fare la schiumetta in superfice. Dopo circa mezzora l'ho messo nel fermentatore mescolando energicamente per circa 5 minuti. Dopo più di 48 ore gorgogliatore fermo e nessuna schiuma in superfice. Ho inoculato un'altra bustina di lievito con la stessa modalità e stamattina dopo 36 ore dal secondo inoculo stessa situazione tutto tace. Ho misurato la densità e da FG 1054 è passata a 1030, quindi ne deduco che i lieviti stanno lavorando. Vi è mai successo qualcosa del genere?

Share this post


Link to post
Share on other sites

essendo la mia prima AG, ho fatto male i conti con l'evaporazione in fase di bollitura e invece dei 23 l previsti me ne sono venuti soltanto 20 l scarsi. Questo fattore può incidere in qualche modo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minutes ago, waverider70 said:

essendo la mia prima AG, ho fatto male i conti con l'evaporazione in fase di bollitura e invece dei 23 l previsti me ne sono venuti soltanto 20 l scarsi. Questo fattore può incidere in qualche modo?

no questo non fa niente.

se la densità scende significa che qualcuno si sta mangiando lo zucchero ma dovresti avere chiari segni di fermentazione in corso.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se la densità scende il lievito lavora...

Reidratare con lo zucchero io te lo sconsiglio meglio solo acqua o come fanno tantissimi non reidratare e spargi solo sopra il lievito che parte comunque...

Il gorgogliatore magari non va perchè c’è qualche perdita da qualche parte... magari coperchio chiuso male ecc... per la mancanza di schiuma quello è strano ma se come hai detto la densità scende il lievito lavora...

A che temperatura stai facendo lavorare il lievito? È costante o ha sbalzi termici?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Reidrata solo con acqua di sicuro. ma reidrata!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Reidrata solo con acqua di sicuro. ma reidrata!


Leggendo il libro di “Chris White IL LIEVITO” viene detto che inoculare senza reidratare si va incontro alla morte di metà delle cellule inoculate...

Su internet si trovano articoli con fonti affidabili dove analisi di laboratorio dimostrano che il non reidratare influisce invece solo sul 3 - 8 percento delle cellule... una bella differenza...

Molti birrifici che usano i secchi dicono che non reidratano mai e non hanno mai avuto nessun problema... e a sentire molti nel forum anche loro non reidratano ottenendo ottimi risultati...

In oltre non ricordo dove avevo letto un articolo che paragonavano due birre ottenute dalla stessa cotta fatta fermentare nelle medesime condizioni ma in una il lievito reidratato e nell altra un lievito secco non reidratano... fatta assaggiare da esperti non notarono differenze sostanziali...
Forse l’articolo era su brewingbad ma non ricordo con esattezza

Detto questo io non so se effettivamente reidratare sia realmente necessario... il mio parere è che sicuramente il lievito è più in salute ma i risultati che si ottengono in un modo piuttosto che in un altro non essendo molto diversi tra loro preferisco evitare un passaggio che può portare ad una possibile contaminazione e concentrarmi su altro...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Guarda io non ho mai reidratato in quasi 10 anni ( fra 6 mesi faccio 10 anni di hb!:D).

E mi trovo da Dio.

Poi non vado a dire fai così che e meglio, perché son convinto che così non è....nel senso che per me non cambia assolutamente nulla.

Unica cosa se reidrata deve sanificare contenitore in cui lo fa penso.

Poi uno può preferire un modo o l'altro...scelta sua...il tutto come sempre e solo per me, parere personale ovviamente.:D

Edited by conco
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Rume87 said:

 


Leggendo il libro di “Chris White IL LIEVITO” viene detto che inoculare senza reidratare si va incontro alla morte di metà delle cellule inoculate...

Su internet si trovano articoli con fonti affidabili dove analisi di laboratorio dimostrano che il non reidratare influisce invece solo sul 3 - 8 percento delle cellule... una bella differenza...

Molti birrifici che usano i secchi dicono che non reidratano mai e non hanno mai avuto nessun problema... e a sentire molti nel forum anche loro non reidratano ottenendo ottimi risultati...

In oltre non ricordo dove avevo letto un articolo che paragonavano due birre ottenute dalla stessa cotta fatta fermentare nelle medesime condizioni ma in una il lievito reidratato e nell altra un lievito secco non reidratano... fatta assaggiare da esperti non notarono differenze sostanziali...
Forse l’articolo era su brewingbad ma non ricordo con esattezza

Detto questo io non so se effettivamente reidratare sia realmente necessario... il mio parere è che sicuramente il lievito è più in salute ma i risultati che si ottengono in un modo piuttosto che in un altro non essendo molto diversi tra loro preferisco evitare un passaggio che può portare ad una possibile contaminazione e concentrarmi su altro...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

parlo a livello biologico è meglio reidratare, o melgio altamente consigliato. Poi certo c'è chi lo fa e si trova bene. ognuno parla per le proprie esperienze.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In passato ho anche inoculato senza reidratare, ma dopo aver letto le indicazioni della Lallemand, ormai reidrato e basta...

Ho come la sensazione che riduca il lag time, possibile o suggestione?

L'immagine è relativa al bry 97, anche per il munich era simile, se non identica. 

 

Untitleerfd.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
In passato ho anche inoculato senza reidratare, ma dopo aver letto le indicazioni della Lallemand, ormai reidrato e basta...
Ho come la sensazione che riduca il lag time, possibile o suggestione?
L'immagine è relativa al bry 97, anche per il munich era simile, se non identica. 
 
Untitleerfd.jpg.d587ba824403929cde1beed1f547b099.jpg

Si le avevo lette anche io... però sono indicazioni generali per reidratare ogni tipo di lievito secco...

Bo io non reidrato... almeno per ora...

PS il bry-97 è un lievito che non mi piace per niente... butta fuori diacetile e da problemi in rifermentazione.... molto meglio US-05


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
23 hours ago, kaceka2000 said:

Ho come la sensazione che riduca il lag time, possibile o suggestione?

Guarda io senza reidratare, ovviamente in presenza di una procedura corretta, ovvero ossigenazione ben fatta e tasso di inoculo corretto, in genere dopo 6 ore ho fermentazione attiva.

Poi dico 6 ore perché in genere inoculo la sera tardi e controllo solo la mattina quando mi sveglio....non e che sto li col cronometro a controllare fermentatore.

Magari tempo effettivo e meno....che so 4 ore.

Ma che fossero 3 o 4 o 6 o 8 ore cambia nulla....per me, nel senso che e una tempistica che reputo assolutamente ottima.

Con liquidi, seppur con starter non ho quelle tempistiche in genere, ma sono superiori, a meno che concateno allora li siamo.

Poi torno a ripetere.

Non reidratare per me e meglio?

No.

Dunque per me non reidratare e peggio?

No.

Dunque per me e meglio o peggio che non si capisce?

Uguale.

Per me.

Poi se vi trovate bene a reidratare fatelo assolutamente.:unknw:

Edited by conco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche perchè alla fine quando si dice non reidratare non intendete ossigenare ben benino e poi spargere il lievito direttamente nella schiuma creata?

Alla fine anche quella è reidratazione.

Oppure prima inoculate e poi ossigenate? Domanda per chi non reidrata chiaramente...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
6 minutes ago, Dani said:

Anche perchè alla fine quando si dice non reidratare non intendete ossigenare ben benino e poi spargere il lievito direttamente nella schiuma creata?

Alla fine anche quella è reidratazione.

Oppure prima inoculate e poi ossigenate? Domanda per chi non reidrata chiaramente...

In genere faccio la prima....ma mi e capitato pure la seconda per mia sbadataggine.

Ma in genere io : - ossigeno - inoculo su schiuma - attendo 10 min circa  - spaletto un attimo - e via in camera di fermentazione.

Edited by conco
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, conco said:

Ma in genere io : - ossigeno - inoculo su schiuma - attendo 10 min circa  - spaletto un attimo - e via in camera di fermentazione.

Per me infatti così facendo reidrati di fatto e non cambia credo nulla rispetto al classico metodo di reidratazione.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Anche perchè alla fine quando si dice non reidratare non intendete ossigenare ben benino e poi spargere il lievito direttamente nella schiuma creata?
Alla fine anche quella è reidratazione.
Oppure prima inoculate e poi ossigenate? Domanda per chi non reidrata chiaramente...

Anche io ossigeno e poi spargo sopra.. ed era ciò che avevo consigliato anche a waverider70 prima...

Ma sinceramente io a differenza vostra non Spalletto neppure dopo dieci min... lascio tutto così e parte comunque... dite che bisogna scalettare?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Rume87 said:


Anche io ossigeno e poi spargo sopra.. ed era ciò che avevo consigliato anche a waverider70 prima...

Ma sinceramente io a differenza vostra non Spalletto neppure dopo dieci min... lascio tutto così e parte comunque... dite che bisogna scalettare?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

noi a meno di non essere troppo di corsa facciamo la reidratazione classica a parte

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, Rume87 said:


Anche io ossigeno e poi spargo sopra.. ed era ciò che avevo consigliato anche a waverider70 prima...

Ma sinceramente io a differenza vostra non Spalletto neppure dopo dieci min... lascio tutto così e parte comunque... dite che bisogna scalettare?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Guarda diciamolo papele papele....nel tempo mi e capitato di tutto....di metterlo prima e poi ossigenare....di metterlo sulla schiuma e poi spalettare.

Ma mi e capitato di dimenticarmi di tutto....tranne ossigenare di tutto.

Una volta addirittura mi son dimenticato di mettere il lievito....fai tu.:lol:

L'ho messo la mattina dopo...perché l'ho visto li sulla mensola della brasserie...e mi son detto e quello cos'è?:D

In ogni caso....tolta quest'ultima situazione....e sempre partito in tempi ragionevoli.

Io spaletto perché una volta che non lo feci notai la macchia (una macchia più scura) sopra la schiuma ( dove avevo buttato le bustine di lievito ) tempo dopo (2 gg?).

Ma una volta che lo immetti, reidratato, non reidratato, nel mosto pre ossigenazione, nel mosto post ossigenazione, con o senza spalettare....lui parte...ora più ora meno, se prima fai tutto bene e nelle dose giuste...ora più ora meno.

Poi fate come vi pare....ma una volta che lo metti dentro (come disse rocco :lol:) poi lui prende il potere.:unknw:

Non fatevi troppe paturnie.;)

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×