Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Punks

strana attenuazione

23 posts in this topic

Ho fatto un batch da 23l di og 1049 di birra che ho poi diviso in due fermentatori: 14l con us05 e 9l con t-58. Ai 9l con il t-58 ho aggiunto subito anche 400g di zucchero candito fatto in casa che dovrebbe risultare più o meno il 13 14% del totale portando l'og a 1062. Mash a 65° per un'ora per poi arrivare a 78° in una ventina di minuti. Adesso però mi ritrovo la parte con us05 a fg 1008 mentre con t58 a 1017 (quindi attenuazione bassa). Cosa può essere andato storto nella fermentazione del t58? hanno fermentato entrami alla stessa temperatura: 18 primi giorni poi 22.

Grist 90% pale, 5% crystal, 5% brown. Che il troppo zucchero abbia indebolito il lievito e non abia fermentato gli zuccheri più complessi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

magari non ha ancora finito. a me il t58 rimase stabile per un mese a 1.032 per poi ripartire in bottiglia e scendere fino a 1.21

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggendo sul forum sono molti che si lamentano per le ripartenze del t-58, stai attento che abbia realmente finito prima di imbottigliare

Share this post


Link to post
Share on other sites
59 minutes ago, CeT_LoLLo said:

Leggendo sul forum sono molti che si lamentano per le ripartenze del t-58, stai attento che abbia realmente finito prima di imbottigliare

Ho usato il t-58 in almeno 200 birre. Non è mai ripartito in bottiglia. Fai attenzione a quale tipo di hb posta i suoi risultati nei forum. Il t58 non è un razzo se usato a 17/18° e cmq ha bisogno di fermentazione più lunga. Poi impiegandolo solitamente in belghe,  con tanto zucchero, questo tipo di hb lo usa (erroneamente) in late addiction o in boil, quindi, si impigrisce ancora di più rallentando e gli impazienti imbottigliano. Lo zucchero dovrebbe essere usato sempre in fermentatore dopo il travaso intermedio in questo modo si elimina il rischio stasi,  toglie eventuale ossigeno del travaso e il lievito si replica nuovamente consentendo attenuazioni ottimali e scongiurando ripartenze. Solitamente non è il lievito che ha problemi, ma chi lo gestisce! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 hours ago, Punks said:

Ho fatto un batch da 23l di og 1049 di birra che ho poi diviso in due fermentatori: 14l con us05 e 9l con t-58. Ai 9l con il t-58 ho aggiunto subito anche 400g di zucchero candito fatto in casa che dovrebbe risultare più o meno il 13 14% del totale portando l'og a 1062. Mash a 65° per un'ora per poi arrivare a 78° in una ventina di minuti. Adesso però mi ritrovo la parte con us05 a fg 1008 mentre con t58 a 1017 (quindi attenuazione bassa). Cosa può essere andato storto nella fermentazione del t58? 

Niente di niente è andato storto! :rofl: Us-05 attenuazione media del lievito 81% OG 1,049 FG 1,008....

Risultato 41/49 = 0,835 ... 83,5% perfettamente in linea con le previsioni visto il mash a 65°

 

T58 attenuazione media del lievito 70% OG 1,062 FG 1,017....

RISULTATO (62-17)/62 =0,725... 72,5% perfettamente in linea con le previsioni visto il mash a 65°.

@Punks :P devi informarti meglio sull'uso dei lieviti nella birrificazione e sulla loro gestione, in ogni caso non si usa lo zucchero subito dopo.... ma più in là :drinks:

Edited by trappist_forever

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, trappist_forever said:

Ho usato il t-58 in almeno 200 birre. Non è mai ripartito in bottiglia. Fai attenzione a quale tipo di hb posta i suoi risultati nei forum. Il t58 non è un razzo se usato a 17/18° e cmq ha bisogno di fermentazione più lunga. Poi impiegandolo solitamente in belghe,  con tanto zucchero, questo tipo di hb lo usa (erroneamente) in late addiction o in boil, quindi, si impigrisce ancora di più rallentando e gli impazienti imbottigliano. Lo zucchero dovrebbe essere usato sempre in fermentatore dopo il travaso intermedio in questo modo si elimina il rischio stasi,  toglie eventuale ossigeno del travaso e il lievito si replica nuovamente consentendo attenuazioni ottimali e scongiurando ripartenze. Solitamente non è il lievito che ha problemi, ma chi lo gestisce! 

Allora....io non l'ho ustao come te 200 volte eh....però diciamo che lo conosco.:D

E caro Trappist io sono dunque questo tipo di hb...ahahahah

Io ho usato e uso zucchero in boil...anche in alta percentuale.

Dunque io erro?:D

Ahahah....a parte gli scherzi....basta sapere, conoscere lievito e non avere fretta mai.

Io pur essendo questo tipo di hb non ho mai avuto blocchi con t-58....certo gli do il suo tempo....e so come lavorarci, almeno....credo.;)

Poi oh...ognuno ha sue "tecniche".:unknw:

 

1 hour ago, trappist_forever said:

Niente di niente è andato storto! :rofl: Us-05 attenuazione media del lievito 81% OG 1,049 FG 1,008....

Risultato 41/49 = 0,835 ... 83,5% perfettamente in linea con le previsioni visto il mash a 65°

 

T58 attenuazione media del lievito 70% OG 1,062 FG 1,017....

RISULTATO (62-17)/62 =0,725... 72,5% perfettamente in linea con le previsioni visto il mash a 65°.

@Punks :P devi informarti meglio sull'uso dei lieviti nella birrificazione e sulla loro gestione, in ogni caso non si usa lo zucchero subito dopo.... ma più in là :drinks:

Un attimo Trappist....tu fai calcolo su attenuazione basandoti su og della seconda...ma og e differente solo perché ha aggiunto zucchero in quest'ultima, altrimenti og sarebbe identica.;)

Se non ho capito male ha splittato cotta in due...stessa cotta....dunque stessa og (49) la differenza e solo lo zucchero....dunque in teoria se lieviti avessero stessa attenuazione fg sarebbe identica.....poi sappiamo che t-58 attenua meno, dunque e logico aspettarsi qualche pt in più di fg nella sua fermanetazione.....ma non così.;)

Edited by conco

Share this post


Link to post
Share on other sites
51 minutes ago, conco said:

....dunque in teoria se lieviti avessero stessa attenuazione fg sarebbe identica.....

Nel secondo caso FG sarebbe minore, +alcool = minore densità!

Mai sottovalutare gli effetti dell'alcool, prima e dopo la bevuta. :lol::lol:

Edited by Vale
2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, Vale said:

Nel secondo caso FG sarebbe minore, +alcool = minore densità!

Mai dimenticare l'importanza dell'alcool. :lol::lol:

:D....va beh te sei studiato io no....intendevo che li saremmo....pt più o meno....no?;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, conco said:

:D....va beh te sei studiato io no....intendevo che li saremmo....pt più o meno....no?;)

Dipende, se l'alcool è tanto la differenza è tanta, anche per la difficoltà a mettere a fuoco la scala del densimetro.

 

:lol::lol:

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minutes ago, Vale said:

Dipende, se l'alcool è tanto la differenza è tanta, anche per la difficoltà a mettere a fuoco la scala del densimetro.

 

:lol::lol:

:D...Vale....ma va a ciapà i rat.....ma mi sei tornato in crucconia?:shok:

Sai che non comprendo il sarcasmo teutonico....:lol:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, conco said:

Allora....io non l'ho ustao come te 200 volte eh....però diciamo che lo conosco.:D

E caro Trappist io sono dunque questo tipo di hb...ahahahah

Io ho usato e uso zucchero in boil...anche in alta percentuale.

Dunque io erro?:D

Ahahah....a parte gli scherzi

Ahahah Conco si a parte gli scherzi dal mio punto di vista erri, ma come sai errare è umano perseverare é Diabolik :rofl:

Tornando seri, sai bene cosa ne facevo io delle belga e che 10 anni fa riuscivo a reperire solo il t58 e forse con 200 birre mi sono tenuto basso. Tralasciando gli albori dove gli errori erano evidenti, non ho mai avuto una ripartenza in bottiglia del t58. Il "tipo di hb che posta..." era riferito a quello non al mettere o meno zuccheri in late boil o in fermentatore, no no no. Io ho notato solo vantaggi nel farlo, ma non è che chi non lo faccia sbaglia, non si prende i vantaggi (non compie errori) dal dover mettere più lievito, al non consumare l'02 del travaso fino all'impigrire il lievito con una grossa quantità di zuccheri monosaccaridi (perché il saccarosio in ambiente acido si scinde)  fin dall'inizio.

Per quanto riguarda l'attenuazione si può fare anche il calcolo 32/49 =66% circa che sicuramente ha una logica più corretta, in teoria,  ma ciò non tiene conto della Og e del lavoro del lievito a densità più elevata. Perché a mio avviso, o almeno dalle prove che ho fatto nel mio piccolo, la OG ha un peso nell'attenuazione quando lo zucchero è aggiunto prima.  Visto che segue la discussione anche @Vale magari ne approfitto per confrontarmi con la sua esperienza.

Come in questo caso mosto splittato con uso di zucchero (magari 15 gu di differenza con il mosto di base) a me quasi mai nel secondo mosto succedeva che lo zucchero aggiunto fermentasse al 100% (o meglio lo zucchero va al 100% ma poi forse non attenua correttamente l'aliquota del mosto base che non si attenua come nel caso di assenza di zucchero), come invece dovrebbe essere dalla teoria. Anzi, considerando quanto giustamente evidenzia Vale per la minore densità dell'alcol dovrebbe avere addirittura densità ancora minore. Ma ripeto da tutte le mie prove fatte ciò non succede, quello zucchero aggiunto che alza di tanto la OG non permette al mosto base di attenuarsi bene, motivo per cui lo metto dopo @conco.

Invece,  se lo zucchero lo aggiungo in fermentatore facendo prima attenuare il mosto base,  dopo aver messo lo zucchero e a fermentazione ultimata la densità a questo punto FG mi ritorna alla densità di immissione dello zucchero meno 1-2 punti dovuti al discorso di Vale sulla presenza di alcol che per alte og non si può tralasciare. 

Ora potete dirmi pure (senza offesa) tu non sei buono a fare le prove ed ok alzo le mani :drinks:

Edited by trappist_forever

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minutes ago, trappist_forever said:

Ahahah Conco si a parte gli scherzi dal mio punto di vista erri, ma come sai errare è umano perseverare é Diabolik :rofl:

Tornando seri, sai bene cosa ne facevo io delle belga e che 10 anni fa riuscivo a reperire solo il t58 e forse con 200 birre mi sono tenuto basso. Tralasciando gli albori dove gli errori erano evidenti, non ho mai avuto una ripartenza in bottiglia del t58. Il "tipo di hb che posta..." era riferito a quello non al mettere o meno zuccheri in late boil o in fermentatore, no no no. Io ho notato solo vantaggi nel farlo, ma non è che chi non lo faccia sbaglia, non si prende i vantaggi (non compie errori) dal dover mettere più lievito, al non consumare l'02 del travaso fino all'impigrire il lievito con una grossa quantità di zuccheri monosaccaridi (perché il saccarosio in ambiente acido si scinde)  fin dall'inizio.

Per quanto riguarda l'attenuazione si può fare anche il calcolo 32/49 =66% circa che sicuramente ha una logica più corretta, in teoria,  ma ciò non tiene conto della Og e del lavoro del lievito a densità più elevata. Perché a mio avviso, o almeno dalle prove che ho fatto nel mio piccolo, la OG ha un peso nell'attenuazione quando lo zucchero è aggiunto prima.  Visto che segue la discussione anche @Vale magari ne approfitto per confrontarmi con la sua esperienza.

Come in questo caso mosto splittato con uso di zucchero (magari 15 gu di differenza con il mosto di base) a me quasi mai nel secondo mosto succedeva che lo zucchero aggiunto fermentasse al 100% (o meglio lo zucchero va al 100% ma poi forse non attenua correttamente l'aliquota del mosto base che non si attenua come nel caso di assenza di zucchero), come invece dovrebbe essere dalla teoria. Anzi, considerando quanto giustamente evidenzia Vale per la minore densità dell'alcol dovrebbe avere addirittura densità ancora minore. Ma ripeto da tutte le mie prove fatte ciò non succede, quello zucchero aggiunto che alza di tanto la OG non permette al mosto base di attenuarsi bene, motivo per cui lo metto dopo @conco.

Ora potete dirmi pure (senza offesa) tu non sei buono a fare le prove ed ok alzo le mani :drinks:

Orca Trappist...ora sto uscendo per fare commissioni e non ho tempo di leggere tutto bene e rispondere a tutto.

Comunque con quel lievito io sono arrivato quasi fino al 90% di attenuazione...ovviamente grazie allo zucchero altrimenti me la sogno.

Ora....se e come dici tu....per fortuna che zucchero me l'ha frenata altrimenti dove arrivavo...al 95%?;)

Pomeriggio leggo tutto con calma e rispondo al resto....se serve.

Comunque penso che un 1013 sia fg che dovrebbe avere più o meno da quel mosto og 62 e t-58....non 17.;)

Edited by conco

Share this post


Link to post
Share on other sites

@conco riassumendo:

Io ho sbagliato a fare il calcolo del primo post troppo semplicistico, (62-17)/49 per ovvi motivi, sono stato frettoloso. Infatti usando i calcoli che fa l'app calcoliamo birra che poi altro non è che l'algoritmo mio :P io la penso esattamente come te per quanto concerne la fg della birra in questione tu dici 1,013 e io mi trovo guarda:

IMG_20180301_130206.thumb.jpg.ea3e993eadc817773ec9f507a6a29e79.jpg

Le % prima di inserire il candito erano 90%-5%-5% ed il mash è a 65° quindi mi pento di aver fatto il calcolo al volo a @Punks e la birra altri 4/5 punti li dovrebbe attenuare quindi il problemino esiste. Ma aspettarsi 1,008/1,009 secondo me è sbagliato per i motivi discussi prima e mi pare che tu sia d'accordo su questo prevedendo 1,013.

La differenza tra boil e fermentatore è minima comunque non ti devi mica aspettare miracoli e i 5-6 punti percentuali sono troppi passare da 90% a 95 - 96% è utopia, ma su og di 1,080 un paio di punti io dico che si possono guadagnare nell'usare lo zucchero non in boil ma in fermentatore al travaso intermedio. 

Edited by trappist_forever

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che c'ero ed avevo i dati di una fermentazione reale di Punks mi incuriosiva vedere che FG previsionale avrebbe fornito calcoliamo birra.... ai 14 litri fermentati con l' US-05

IMG_20180301_132636.thumb.jpg.ea69edf17937d2c209f1e01bfffd3cac.jpg

Edited by trappist_forever
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@trappist_forever una domandina :) ...l'algoritmo di Calcoliamo Birra per stimare la FG tiene presente anche di un eventuale over/under pitching del lievito ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sisi @trappist_forever non mi aspettavo che scendesse anche quella con il t58 a 1008 e proprio come dice conco e calcoliamo birra pensavo arrivasse a 1012 1013. Avevo pensato comunque sin da subito che lo zucchero potesse impigrire il lievito (anche se l'esperienza di conco dice che non succede, meglio così). Però pensavo anche che l'overpitching (1 bustina su 9l) potesse combattere questo fenomeno o forse anche avendo pure più lievito impigrito gli zuccheri più complessi rimangono la dove sono lo stesso. 

Dopo due settimane di fermentazione la fg è rimasta stabile a 17 per 3-4 giorni e dopo l'imbottigliamento della parte con us05 ho smosso un po' il fondo e versato all'incirca mezzo litro nel fermentatore. Unico problema avevo aggiunto della gelatina per chiarificare la parte con us05. Da una parte il lievito era già abituato a un mosto alcolico dall'altra non so che effetto la gelatina se presente nel mosto trasferito potrebbe causare ho fatto una cavolata o potrebbe funzionare per attenuare qualche altro punto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

20 minutes ago, Emacoo said:

@trappist_forever una domandina :) ...l'algoritmo di Calcoliamo Birra per stimare la FG tiene presente anche di un eventuale over/under pitching del lievito ? 

No perché, secondo dati che ho letto,  video esperimenti visti e mia esperienza pratica, l'underpitching ha poca influenza sulla fg. Anzi dovrebbe portare ad attenuazione leggermente maggiore l'underpitching. Nella mia unica birra in fortissimo underpitching (una bassa a 1,075) inoculai una sola bustina di w34/70 in 25 litri e fermentai a 10° venne fuori una super attenuazione (verificata in cotte successive della stessa ricetta con corretto inoculo). Quindi appositamente non ne tengo conto. 

Edited by trappist_forever

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, trappist_forever said:

@conco riassumendo:

Io ho sbagliato a fare il calcolo del primo post troppo semplicistico, (62-17)/49 per ovvi motivi, sono stato frettoloso. Infatti usando i calcoli che fa l'app calcoliamo birra che poi altro non è che l'algoritmo mio :P io la penso esattamente come te per quanto concerne la fg della birra in questione tu dici 1,013 e io mi trovo guarda:

IMG_20180301_130206.thumb.jpg.ea3e993eadc817773ec9f507a6a29e79.jpg

Le % prima di inserire il candito erano 90%-5%-5% ed il mash è a 65° quindi mi pento di aver fatto il calcolo al volo a @Punks e la birra altri 4/5 punti li dovrebbe attenuare quindi il problemino esiste. Ma aspettarsi 1,008/1,009 secondo me è sbagliato per i motivi discussi prima e mi pare che tu sia d'accordo su questo prevedendo 1,013.

La differenza tra boil e fermentatore è minima comunque non ti devi mica aspettare miracoli e i 5-6 punti percentuali sono troppi passare da 90% a 95 - 96% è utopia, ma su og di 1,080 un paio di punti io dico che si possono guadagnare nell'usare lo zucchero non in boil ma in fermentatore al travaso intermedio. 

Ma scusa Trappist....ma che fai ti giustifichi con me?

Poi che facciamo....passiamo a darci del lei?:D

Va che avevo capito che eri stato frettoloso.;)

Spesso capita anche a me...hai voglia.

E avendolo capito, perché a me conti non tornavano, volevo fartelo notare....ma solo quello, nulla più.;)

E che pure io conosco quella bestiaccia del t-58....ahahahah

E la mia stima era del tutto spannometrica ovviamente.

Per questione zucchero prima/dopo sai quante ne abbiamo scritte e quante ne ho lette sia qui che altrove...si tratta di metodi diversi, io mi trovo bene col mio, so che tu usi il tuo, ed io non mi sogno di volerti far cambiare idea a te o ad altri, per cui non mi interessa nemmeno entrare nella questione...nel senso io mi trovo bene così.:unknw:

Mi ha fatto solo ridere leggere che affermavi (magari ho capito male) che fosse errato usarlo in boil, dicendolo con certezza assoluta (che magari hai), inoltre io non ho mai avuto (sicuramente) problemi di stasi e nemmeno ossidazione dovuta ad ossigeno post travaso, almeno per ossidazione a mio parere...per le mie papille...non ricordo se c'era altro che imputavi al mettere candy prima.

Per tuo programma leggo molte belle parole in giro....complimenti (che ti ho già fatto).

Come ricorderai qualche parere lo scambiammo sia per stima fg e attenuazione in base ad ingredienti e sia per ibu.

Stupidate lo so....poi io sai che sono contadinotto...lavoro più con mie sensazioni, che sono figlie delle mie esperienze personali, più che con programmi....ma il tuo leggo che ci azzecca spesso, per quello ho rivoluto farti complimenti.;)

 

28 minutes ago, Punks said:

Sisi @trappist_forever non mi aspettavo che scendesse anche quella con il t58 a 1008 e proprio come dice conco e calcoliamo birra pensavo arrivasse a 1012 1013. Avevo pensato comunque sin da subito che lo zucchero potesse impigrire il lievito (anche se l'esperienza di conco dice che non succede, meglio così). Però pensavo anche che l'overpitching (1 bustina su 9l) potesse combattere questo fenomeno o forse anche avendo pure più lievito impigrito gli zuccheri più complessi rimangono la dove sono lo stesso. 

Dopo due settimane di fermentazione la fg è rimasta stabile a 17 per 3-4 giorni e dopo l'imbottigliamento della parte con us05 ho smosso un po' il fondo e versato all'incirca mezzo litro nel fermentatore. Unico problema avevo aggiunto della gelatina per chiarificare la parte con us05. Da una parte il lievito era già abituato a un mosto alcolico dall'altra non so che effetto la gelatina se presente nel mosto trasferito potrebbe causare ho fatto una cavolata o potrebbe funzionare per attenuare qualche altro punto?

Non ho detto che non da problemi zucchero....ho detto che A ME non ne da....che A ME non si impigrisce, poi se uno lavora diversamente da me che ne so io.:unknw:

Non ho capito totalmente seconda parte....us 05 e in bottiglia ok...us 05 hai messo gelatina ok....poi non capisco più nulla....ti evidenzio parte che non comprendo.

Comunque ora fallo cavalcare libero t-58....anzi dagli pure qualche frustata...alza temperatura se puoi...se non e già in bottiglia (spero di no).

Share this post


Link to post
Share on other sites

La temperatura l'ho alzata a 24°.

26 minutes ago, conco said:

Non ho capito totalmente seconda parte

Intendevo che una parte del lievito sul fondo del fermentatore con us05 l'ho portata in quello con t58 dando una smossa e travasando circa mezzo litro della parte liquida smossa.

Però avendo usato la gelatina non so se aver aggiunto questo lievito al t58 possa essere stata una buona o cattiva idea

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, conco said:

.... affermavi (magari ho capito male) che fosse errato usarlo in boil, dicendolo con certezza assoluta (che magari hai), inoltre io non ho mai avuto (sicuramente) problemi di stasi e nemmeno ossidazione dovuta ad ossigeno post travaso, almeno per ossidazione a mio parere...per le mie papille...non ricordo se c'era altro che imputavi al mettere candy prima.

Per tuo programma leggo molte belle parole in giro....complimenti (che ti ho già fatto).

Come ricorderai qualche parere lo scambiammo sia per stima fg e attenuazione in base ad ingredienti e sia per ibu.

Stupidate lo so....poi io sai che sono contadinotto...lavoro più con mie sensazioni, che sono figlie delle mie esperienze personali, più che con programmi....ma il tuo leggo che ci azzecca spesso, per quello ho rivoluto farti complimenti 

Grazie innanzi tutto per i complimenti, ma come ti dissi in privato tempo fa quel poco che so su questa materia gran parte deriva dalle letture dei tuoi interventi in questi anni e anche il procedimento con cui cerco di stimare fg è, in parte, frutto del nostro scambio di opinioni!  :hi:

Non mi giustificavo era per affermare un dato di fatto! 

Io quando scrivo non affermo nulla, ho i mezzi limitati di tutti gli hb limitati :P non ho nessuna certezza, ne mezzi per averle, se avessi certezze pubblicherei i dati, mi limito a riportare,  senza tanti fronzoli di scrittura quello che ho dedotto e bisogna prenderlo come esperienze non come certezze. Siccome per richieste delle persone a cui birrificavo le cotte mi son trovato nell'esigenza di splittare molte volte non in soli 2 batch ma in numero maggiore il mosto base, riporto ciò che ho desunto per condividere l'esperienza, senza voler affermare che chi fa diversamente sbaglia. 

A me fa sorridere, invece, chi con cotte di 15/20 litri trovandosi con un mosto base a 1,050 che più zucchero in late o boil arriva a 1,060 e oltre...  usa 2 bustine perché il calcolatore dice che una è poca.....e fermentis ringrazia.

Poi tutte le altre cose che ho scritto sono opinabili o come dice il Conco dipendono da come si lavora, ma basterebbe solo quest'ultima.

 

P. S. Sarebbe interessante valutare il perché solo aggiungendo zucchero fermentabile al 100% Punks non abbia raggiunto una fg ottimale. Il batch con US05 fornisce la prova che il mosto era ok. Perché il t-58 si è insolitamente piantato? ( non mi si pianta mai quindi per me è insolito). Rimangono 2 opzioni o tale operazione non è piaciuta al lievito o Punks ha aggiunto zucchero non totalmente fermentabile visto che era autoprodotto! 

Edited by trappist_forever

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minutes ago, trappist_forever said:

Grazie innanzi tutto per i complimenti, ma come ti dissi in privato tempo fa quel poco che so su questa materia gran parte deriva dalle letture dei tuoi interventi in questi anni e anche il procedimento con cui cerco di stimare fg è, in parte, frutto del nostro scambio di opinioni!  :hi:

Non mi giustificavo era per affermare un dato di fatto! 

Io quando scrivo non affermo nulla, ho i mezzi limitati di tutti gli hb limitati :P non ho nessuna certezza, ne mezzi per averle, se avessi certezze pubblicherei i dati, mi limito a riportare,  senza tanti fronzoli di scrittura quello che ho dedotto e bisogna prenderlo come esperienze non come certezze. Siccome per richieste delle persone a cui birrificavo le cotte mi son trovato nell'esigenza di splittare molte volte non in soli 2 batch ma in numero maggiore il mosto base, riporto ciò che ho desunto per condividere l'esperienza, senza voler affermare che chi fa diversamente sbaglia. 

A me fa sorridere, invece, chi con cotte di 15/20 litri trovandosi con un mosto base a 1,050 che più zucchero in late o boil arriva a 1,060 e oltre...  usa 2 bustine perché il calcolatore dice che una è poca.....e fermentis ringrazia.

Poi tutte le altre cose che ho scritto sono opinabili o come dice il Conco dipendono da come si lavora, ma basterebbe solo quest'ultima. 

Va la che ne sai te, altro che cazzi...poi sai la stima che ho di te.;)

Hai anche il cuore zebrato come me...ahahah

Però mi interessa una parte di ciò che hai scritto...splittando in diverse parti cosa hai riscontrato?

Nel senso che immagino che splittando tu non possa aver bollito il candy nel mosto....se a questo ti riferivi.

Se non a quello....a cosa ti riferivi?

P.s Beh il signor Gino Fermentis deve mandare i figli a scuola....ahahahah

P.p.s I complimenti erano per i complimenti e la soddisfazione che leggo qua e la che esprimono gli hb che lo utilizzano, e leggerli mi fa piacere per te, per impegno che ci hai/avete messo....purtroppo sai che io non posso usarlo per via del cel che ho.;)

Edited by conco

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minutes ago, Punks said:

La temperatura l'ho alzata a 24°.

Intendevo che una parte del lievito sul fondo del fermentatore con us05 l'ho portata in quello con t58 dando una smossa e travasando circa mezzo litro della parte liquida smossa.

Però avendo usato la gelatina non so se aver aggiunto questo lievito al t58 possa essere stata una buona o cattiva idea

 

Buona o cattiva oramai l'hai fatta....era una domanda che dovevi porti prima al massimo, non dopo.;)

Io non lo avrei mai fatto...nel senso che se parto con un lievito cerco di porre fine al tutto con quel lievito, perché se uso un lievito lo faccio per sfruttarne le sue caratteristiche.

Se vai a introdurre un lievito diverso in parte snaturi il tutto.

Poi se sai quello che stai facendo allora può avere un senso....io che non sempre so quello che sto facendo il senso non l'ho mai trovato....e ho sempre scelto di iniziare e terminare con un lievito....anche se ora pare che vada di moda diversamente....ma a me delle mode interessa zero...anche se ovviamente non e il tuo caso di cui parlo.

Per di più hai usato gelatina...che io non ho mai usato....e a maggior ragione io non avrei aggiunto nulla che la contenesse in un mosto non a fg reale....almeno e quello che si suppone che non sia ad fg reale ovviamente.

In ogni caso ora non ti resta che aspettare....non hai alternativa alcuna.:unknw:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now