Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
mauro.manca79

Trappist single e un po' di idee

Recommended Posts

Posted (edited)
2 hours ago, mauro.manca79 said:

Ora, domandona da neofita. Ho ottenuto una OG di 1.064. Domani trasferirò la birra e aggiungerò 500 ml di candito liquido chiaro in 250 ml di acqua. A quanto arriverà la OG? 

Devi fare 2 misurazioni una prima dell'aggiunta del candito una dopo. E determini la differenza tra le 2 letture. 

NUOVA OG=1,064 + DIFFERENZA

 

Comunque calcoliamo birra ti fa tutti i calcoli su aggiunte postume in fermentatore, pensavo tu lo usassi. 

Edited by trappist_forever

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grandissimo lievito, il mio è stato in lag per una settimana per un mio errore eppure ha fatto il suo sporco dovere senza puzzetta alcuna... voto 10!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
5 hours ago, mauro.manca79 said:

Ciao ragazzi, 

della serie a volte ritornano... Lo scorso fine settimana ho fatto cotta e imbottigliamento della Single nello stesso giorno. A parte che devi essere attentissimo su tutto e finisci un po' più tardi, avevo una paura (da principiante) che il lievito da riutilizzare non partisse. Che volete che vi dica: fisime e paranoie. vedevo il fondo della Single dopo il travaso e mi sembrava poco, avevo paura che una birra a 1,064 non riuscisse a partire e avrei dovuto aggiungere altro lievito, magari neutro e fuori stile.

Invece cacchio è partito come una Ducati (cosí non entro in merito al duello Rossi-Marquez!). Addirittura dopo 24 ore in tumultuosa, la co2 presente ha deformato il coperchio in plastica dei classici fermentatori a secchio. Grande 3522. E profumi pazzeschi.

 

Ora, domandona da neofita. Ho ottenuto una OG di 1.064. Domani trasferirò la birra e aggiungerò 500 ml di candito liquido chiaro in 250 ml di acqua. A quanto arriverà la OG? 

 

Grazie mille a tutti

Usa un qualunque software di calcolo, aggiungi il candito e 750ml.. Così saprai l'og teorica..
calcolarla esattamente è ormai impossibile essendo sfalsata dall'alcol..
Che poi lo zucchero non ha efficienza d'estrazione, io mi limito a guardare quanto sarebbe l'og senza aggiungerlo(per fare i conti durante la cotta) e poi lo aggiungo senza star a misurare alcunchè..

P.s. Prova a vedere quanto lievito sono 2 bustine reidratate poi ti rendi conto di come il fondo, pur sembrando poco, è decisamente tanto!

Edited by Tyrion132

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 hours ago, trappist_forever said:

Comunque calcoliamo birra ti fa tutti i calcoli su aggiunte postume in fermentatore, pensavo tu lo usassi. 

Effettivamente lo uso e l'ho usato per la ricetta. Purtroppo sto cercando ancora la quadra con il mio impoanto, ma ho cannato di 4 punti la OG.

 

Parlo concretamente di numeri. Calcoliamo birra prevedeva una  OG pre zucchero di 1.068 e una og con zucchero di 1.073. Io ho ottenuto OG senza zucchero 1.064. Andando a logica quindi, avendo cannato quei 4 punti di efficienza, ora dopo l'inserimento dello zucchero avrò 1.069.

Sarà vero? Sarà falso? Sara ferguson? Solo voi potete dirmelo

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 hours ago, Tyrion132 said:

P.s. Prova a vedere quanto lievito sono 2 bustine reidratate poi ti rendi conto di come il fondo, pur sembrando poco, è decisamente tanto!

Hai ragione, ma anche l'occhio vuole la sua parte e io pensavo che ci volesse il tortone di lievito del primo travaso per avere un'ottima fermentazione. Quanto mi sbagliavo.

 

Tra un paio di cotte faccio una dubbel e una quadrupel concatenate. Domandona. Se io mbottiglio la sera del giovedí, e mantengo la fondazza nel fermentatore a bassa temperatura, posso concatenare il giorno successivo buttandoci dentro il mosto della quadrupel o rischio infezioni? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minutes ago, mauro.manca79 said:

Hai ragione, ma anche l'occhio vuole la sua parte e io pensavo che ci volesse il tortone di lievito del primo travaso per avere un'ottima fermentazione. Quanto mi sbagliavo.

 

Tra un paio di cotte faccio una dubbel e una quadrupel concatenate. Domandona. Se io mbottiglio la sera del giovedí, e mantengo la fondazza nel fermentatore a bassa temperatura, posso concatenare il giorno successivo buttandoci dentro il mosto della quadrupel o rischio infezioni? 

Io l'ho fatto qualche volta, poi per problemi logistici ho dovuto smettere..
Quindi metto la fonda in un pentolino(bollito in precedenza) e copro con la pellicola..
La uso anche fino ad una settimana dopo..

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 hours ago, mauro.manca79 said:

Effettivamente lo uso e l'ho usato per la ricetta. Purtroppo sto cercando ancora la quadra con il mio impoanto, ma ho cannato di 4 punti la OG.

 

Parlo concretamente di numeri. Calcoliamo birra prevedeva una  OG pre zucchero di 1.068 e una og con zucchero di 1.073. Io ho ottenuto OG senza zucchero 1.064. Andando a logica quindi, avendo cannato quei 4 punti di efficienza, ora dopo l'inserimento dello zucchero avrò 1.069.

Sarà vero? Sarà falso? Sara ferguson? Solo voi potete dirmelo

Ovvio Mauro, non devi fare nessun calcolo aggiuntivo. Mettendo il candito aumenterai di 5 punti la OG portandola a 1,069 (sempre se il potenziale inserito nei calcoli è effettivamente quello del tuo candito).    Su CB é inserito 1,026.... Il mio autoprodotto ha un potenziale di 1,031, se io lasciassi 1,026 non mi troverei nel calcolo.

 

Per tarare il software nel calcolo della Og (mantenendo costante l'impianto... macinazione, mashing, filtraggio ecc.) devi misurare la OG preboil perché se i 4 punti in meno stavano già in preboil allora devi agire solo sull'efficienza (o diminuisci il numerino che dai a CB oppure cerchi di aumentare realmente la tua efficienza migliorando in tutti i punti del processo) se invece la OGpreboil coincideva con quella stimata dal software e poi alla fine della bollitura la OG ottenuta e la OG stimata sono diverse, allora non centra nulla l'efficienza di mash, ma devi riguardare tutti i valori di perdite e di evaporazione, perché quelli forniti non coincidono con quelli reali del tuo impianto. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ovvio Mauro, non devi fare nessun calcolo aggiuntivo. Mettendo il candito aumenterai di 5 punti la OG portandola a 1,069 (sempre se il potenziale inserito nei calcoli è effettivamente quello del tuo candito).    Su CB é inserito 1,026.... Il mio autoprodotto ha un potenziale di 1,031, se io lasciassi 1,026 non mi troverei nel calcolo.
 
Per tarare il software nel calcolo della Og (mantenendo costante l'impianto... macinazione, mashing, filtraggio ecc.) devi misurare la OG preboil perché se i 4 punti in meno stavano già in preboil allora devi agire solo sull'efficienza (o diminuisci il numerino che dai a CB oppure cerchi di aumentare realmente la tua efficienza migliorando in tutti i punti del processo) se invece la OGpreboil coincideva con quella stimata dal software e poi alla fine della bollitura la OG ottenuta e la OG stimata sono diverse, allora non centra nulla l'efficienza di mash, ma devi riguardare tutti i valori di perdite e di evaporazione, perché quelli forniti non coincidono con quelli reali del tuo impianto. 
Grazie assai trap!!! Mi è stato molto utile il consiglio generale. Purtroppo non sono ancora riuscito a trovare la stessa efficienza in tutte le mie cotte: anche in questa l'efficienza era già bassa in pre boil.. Ma ci sto lavoeando su..

Sent from my KFDOWI using Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
19 minutes ago, mauro.manca79 said:

Grazie assai trap!!! Mi è stato molto utile il consiglio generale. Purtroppo non sono ancora riuscito a trovare la stessa efficienza in tutte le mie cotte: anche in questa l'efficienza era già bassa in pre boil.. Ma ci sto lavoeando su..

Macini sempre costante? (controlla che tutti i chicchi siano schiacciati se non lo sono stringi altrimenti efficienza diminuisce)

Controlli il ph del mash? (dopo 10 minuti circa... tra 5,3 e 5,4)

Fai una sosta tra 70° e 73°? (anche solo 10/15 minuti mi aumenta di qualche punto l'efficienza del mash, specialmente se ho saccarificato basso) Se ad una ricetta la fai ad un'altra no ovvio non avere efficienze costanti. Stesso discorso per rampe veloci o lentissime intorno a questo range qui di temperature. 

Acqua di sparge a temperatura 80° e ph 5,5?

Queste sono le cose che più riguardano l'efficienza. Per darti un parametro su cui basarti con CB (quindi con medesimi potenziali) io devo impostare per birre normali 86/88% e ho impianto a 3 tini. 

Edited by trappist_forever

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, trappist_forever said:

Macini sempre costante? (controlla che tutti i chicchi siano schiacciati se non lo sono stringi altrimenti efficienza diminuisce)

Questa è forse la mia più grande paranoia nel brassare: non ho ancora capito come devono essere i grani, ma soprattutto le glumelle. E quando cerco qualcosa in internet le immagini non sono mai chiare.

 

2 hours ago, trappist_forever said:

Controlli il ph del mash? (dopo 10 minuti circa... tra 5,3 e 5,4)

Questo fatto! E riesco ad arrivare sempre tra i 5.2 e i 5.5. Migliorabile comunque.

2 hours ago, trappist_forever said:

Fai una sosta tra 70° e 73°? (anche solo 10/15 minuti mi aumenta di qualche punto l'efficienza del mash, specialmente se ho saccarificato basso) Se ad una ricetta la fai ad un'altra no ovvio non avere efficienze costanti. Stesso discorso per rampe veloci o lentissime intorno a questo range qui di temperature. 

Dopo un tuo precendente post sull'argomento sto iniziando a fare anche questo. Mi son ripromesso di evitare il più possibile monososta a 66 e cercare di fare sempre la sosta a 72*C finale.

2 hours ago, trappist_forever said:

Acqua di sparge a temperatura 80° e ph 5,5?

Questo ok

2 hours ago, trappist_forever said:

Queste sono le cose che più riguardano l'efficienza. Per darti un parametro su cui basarti con CB (quindi con medesimi potenziali) io devo impostare per birre normali 86/88% e ho impianto a 3 tini. 

Io ho un Grainfather (impostato in CB) e i maggiori grattacapi per ora sono appunto la macinatura e il trub che rimane. Per quest'ultimo sto pensando di affidarmi ad un buon hop spider. Per i grani devo solo trovare la quadra. Fosse semplice

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
4 hours ago, mauro.manca79 said:

Questa è forse la mia più grande paranoia nel brassare: non ho ancora capito come devono essere i grani, ma soprattutto le glumelle. E quando cerco qualcosa in internet le immagini non sono mai chiare.

Lascia perdere le immagini, parti con i rulli leggermente larghi, prendi una manciata di grani e macina....controlla il risultato sprargendo i grani se trovi molti grani non macinati stringi. Ripeti l'operazione e ricontrolli, finché  tutti o quasi sono schiacciati. Se stringi troppo te ne accorgi perché le glumelle saranno tutte rotte e mezze vuote e così non va bene. Non preoccuparti un po' di farina è normale (un po' però) :P

Edited by trappist_forever

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×