Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
antoninos

Impianto All Grain

9 posts in this topic

Salve a tutti. Dopo alcuni anni sono ritornato alla mia passione: la birra fatta in casa.

Ho completato (quasi) il mio impianto all grain con rims tube e, domenica ho fatto la prima cotta. Si tratta di una american pale ale.

La cotta è stata fatta per provare l'impianto ed individuare le carenze. Infatti il problema maggiore l'ho incontrato durante la fase di mash ma non per le temperature, il problema è stato sul rapporto malto/acqua.

Il tino di ammostamento è una pentola Polsinelli da 50 litri con fondo filtrante. Il fondo filtrante è posto a 5 cm dal fondo ciò determina un volume di mosto di 8 litri non a contatto diretto con il malto che sommato al rims tube arriva a quasi 10 litri. Usando un rapporto 1/4 malto/acqua ho il malto scoperto. Devo arrivare ad un rapporto di 1/5,5 per coprire completamente il malto.

Questo provoca che Ho meno acqua di sparging.

Ho pensato di sostituire il fondo filtrante con un filtro Halo? Qualcuno di voi l'ha usato? Come vi siete trovati?

Attendo un consiglio.

Sotto foto impianto

IMG_20180120_125519.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non hai meno acqua per lo sparge, hai solo un rapporto malto grani + alto

Io comunque ho risolto il "problema" cosi:

-ho abbassato il fondo filtrante il più possibile (sono arrivato ad avere 5 lt sotto il fondo + Lt. tubo rims)

-calcolo la quantità di acqua per il mash così; X (lt.)*KG malto+Lt sotto fondo= rapporto acqua/grani reale, poi vario X in modo da ottenere un rapporto di 3 lt/kg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti per l'impianto, io uso un halo della polsinelli per la loro pentola con agitatore e devo dire che va da dio, una delle mie ultime cotte ho fatto 50% di fiocchi, ok con una buona aggiunta di lolla ma neanche un problema durante lo sparge a circa 1,5 litri al minuto.
Però a me sotto l'halo si riempie di malto a te sotto al fondo no?

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho paura che halo+ ricircolo non vadano d'accordo..rischi di bruciare le Trebbie non avendo le pale che smuovono il fondo

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non credo sia un problema, mi pare di aver capito che ha rims quindi non rischia bruciature sul fondo, anche io ho lo stesso problema con la pentola polsinelli e il suo filtro, ci stanno circa 8/10 lt sotto alle trebbie, però sui batch di 50 lt con 3,5/4 lt al kg mai avuto problemi, tu quanta birra fai?
Non so come si possa comportare l'halo con la pompa, io su certe birre col doppiofondo come il tuo qualche problemino lo avevo, tipo la gomma in silicone che si schiacciava per aspirazione....
Alla fine ho eliminato la pompa.....


Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buona sera a tutti.

Ringrazio per i complimenti.

Con la prossima cotta proverò ad abbassare il filtro di un centimetro, dovrò tagliare e risaldare i piedi, così da guadagnare circa 1,5 litri di mosto.

Nella cotta di prova che ho fatto ho utilizzato 5,8 Kg di malto (5,3 di Pale Maris Otter,  0,3 di Cristall Fawcett e 0,2 Monaco scuro Durst). Ai 21 litri di acqua iniziali, ne ho dovuti aggiungere altri 11 per coprire leggermente tutto il malto. Dopo la fase di mash ho trasferito nel tino di bollitura raccogliendo 30 litri di mosto ed utilizzando solo 12 litri di acqua per lo sparge (lettura 10 brix con rifrattometro (circa 1040)). Dopo bollitura di 60 min ho raccolto nel fermentatore 21 litri (7 evaporati e circa 2 rimasti nel tino) con Brix di 13,2

Complessivamente sono soddisfatto per essere la prima cotta. La sola anomalia riscontrata riguarda il valore della temperatura letta sul termometro analogico in dotazione con la pentola che è molto più bassa rispetto al valore letto con una sonda pt100 posta nello stesso punto. 

Domenica prossima farò una nuova prova.

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Buona sera a tutti.
Ringrazio per i complimenti.
Con la prossima cotta proverò ad abbassare il filtro di un centimetro, dovrò tagliare e risaldare i piedi, così da guadagnare circa 1,5 litri di mosto.
Nella cotta di prova che ho fatto ho utilizzato 5,8 Kg di malto (5,3 di Pale Maris Otter,  0,3 di Cristall Fawcett e 0,2 Monaco scuro Durst). Ai 21 litri di acqua iniziali, ne ho dovuti aggiungere altri 11 per coprire leggermente tutto il malto. Dopo la fase di mash ho trasferito nel tino di bollitura raccogliendo 30 litri di mosto ed utilizzando solo 12 litri di acqua per lo sparge (lettura 10 brix con rifrattometro (circa 1040)). Dopo bollitura di 60 min ho raccolto nel fermentatore 21 litri (7 evaporati e circa 2 rimasti nel tino) con Brix di 13,2
Complessivamente sono soddisfatto per essere la prima cotta. La sola anomalia riscontrata riguarda il valore della temperatura letta sul termometro analogico in dotazione con la pentola che è molto più bassa rispetto al valore letto con una sonda pt100 posta nello stesso punto. 
Domenica prossima farò una nuova prova.
 
 
 
 
Il problema è proprio quello, se facessi cotte da 50lt non dovresti avere grossi problemi, per tagliare il filtro non so se ti conviene se dovessi poi rivenderlo, valuta bene, se vuoi passare al filtro halo tanto vale prenderlo subito e rivendere quello...
il termometro analogico è molto lento nella lettura, non va bene per fare le rampe, io l'ho eliminato

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now