Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Niubbo birraiolo

Ricetta Belgian pale ale

Recommended Posts

Sono in procinto di brassare, se tutto va bene domani dopo lavoro si accendono i fornelli!

L'idea era di fare una belgian pale ale e di usare poi il fondo per una tripel o magari osare una quadrupel.

Lievito T58 anche se ho paura attenui poco per la quadrupel, ma pensavo poi di spingere la percentuale di zuccheri in secondaria....

Comunque al momento la ricetta è questa:

 

 

 

b1a249c2129fe662bf89fa5093b6fa86.jpg

 

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse così si legge meglio...


Ricetta realizzata con: Calcoliamo Birra ver2.3.2
https://www.facebook.com/Calcoliamobirra/
Begian Pale Ale ( Belgian Pale Ale )
Volume Batch: 50 L
Volume boil l : 62.3 L
Tempo Bollitura : 90 min.

OG SG: 1.051
OG Bx: 10.93
IBU: 22
BU:GU: 0.43
RBR: 0.4
SRM: 10.4
FG: 1.016
Attenuazione Apparente: 69.4 %
ABV: 4.7%
Efficienza Mash : % 77.0
Efficienza Impianto: % 74

Acqua Mash: 34.5 l
Volume grani: 7.7 l
Volume impasto: 42.2 l
Acqua Sparge: 51.2 l

Grist
Pilsner kg 10
Biscuit kg 1
Special B kg 0.5

Luppolo
Saaz g 50 a.a %4.0 Flameout +15 min Pellet Libero
East Kent Goldings g 50 a.a %5.0 Flameout +15 min Coni Libero
Magnum (U.S.A.) g 30 a.a %12.0 min 60 Boil Coni Libero

Lievito
2 Safbrew T-58

Dati Mash:
Protein rest °C 52 min 5 Rampa 10 min
B. Amilasi °C 62 min 40 Rampa 10 min
A. Amilasi °C 72 min 15 Rampa 5 min
Mash Out °C 78 min 15

Dati bollitura:
OG Preboil SG 1.042
OG Preboil BX 10.93
OG Post boil SG 1.051
Volume Postboil l 51.7
Late addiction l 0
In ferment. l 0


Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh quadruple e na brutta bestia da domare!:D

Per questa mash bello basso eh....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Eh quadruple e na brutta bestia da domare!
Per questa mash bello basso eh....
Pensavo di fare 62° poi per la quadrupel abbondare di zuccheri in secondaria, ma vedremo, per questa non metto zuccheri perché tanto prendo i lieviti al travaso e non servirebbe, inoltre rischio di sfiancarlo, non so se 1050 sono troppi per recuperare il lievito, magari stare più bassino e allungare un pelo

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, Niubbo birraiolo said:

Pensavo di fare 62° poi per la quadrupel abbondare di zuccheri in secondaria, ma vedremo, per questa non metto zuccheri perché tanto prendo i lieviti al travaso e non servirebbe, inoltre rischio di sfiancarlo, non so se 1050 sono troppi per recuperare il lievito, magari stare più bassino e allungare un pelo
 

A 62° faticherai a convertire ( non ci riuscirai a dirla tutta...:D), probabile che a 72° ci dovrai stare un filo di più dei 5 min preventivati per terminare conversione.;)

No 1050 va bene per concatenare....tieni conto che per quadruple ti servirà tanto ma tanto ma tanto lievito, poi non so come l'hai in mente.

Io zuccheri li metto in bollitura...però tanti fanno come dici tu in secondaria per cui va bene, come preferisci.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
A 62° faticherai a convertire ( non ci riuscirai a dirla tutta...), probabile che a 72° ci dovrai stare un filo di più dei 5 min preventivati per terminare conversione.
No 1050 va bene per concatenare....tieni conto che per quadruple ti servirà tanto ma tanto ma tanto lievito, poi non so come l'hai in mente.
Io zuccheri li metto in bollitura...però tanti fanno come dici tu in secondaria per cui va bene, come preferisci.
 
A ok bassino in questa, avevo capito male, allora salgo a 65°
La quadrupel come grist è simile, con aggiunta di miele e candito, ma devo ancora cabalizzare, farò bollitura lunga quindi prevedo molti meno litri, diciamo sui 40 a 1100 ma è da vedere magari mi fermo ad una tripel

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma sto special B che c'entra, di grazia? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Niubbo birraiolo said:

A ok bassino in questa, avevo capito male, allora salgo a 65°
La quadrupel come grist è simile, con aggiunta di miele e candito, ma devo ancora cabalizzare, farò bollitura lunga quindi prevedo molti meno litri, diciamo sui 40 a 1100 ma è da vedere magari mi fermo ad una tripel
 

No no...se per te va bene 62° stai a 62°, al limite poi dopo mezz'ora o più prima di salire a 72° se vuoi mash basso, fai un'ulteriore sosta per convertire ancora il grosso a bassa temperatura...che so tipo 65° che ipotizzi ora, te lo dico solo per non farti poi convertire ciò che resta a 72°.;)

Per quadruple mai fatte io...non le amo tanto....anzi poco.

Però ha da esse complessa.....altrimenti e inutile...e comunque son birre da sorseggiare altrimenti ti stroncano.:D

Share this post


Link to post
Share on other sites



No no...se per te va bene 62° stai a 62°, al limite poi dopo mezz'ora o più prima di salire a 72° se vuoi mash basso, fai un'ulteriore sosta per convertire ancora il grosso a bassa temperatura...che so tipo 65° che ipotizzi ora, te lo dico solo per non farti poi convertire ciò che resta a 72°.
Per quadruple mai fatte io...non le amo tanto....anzi poco.
Però ha da esse complessa.....altrimenti e inutile...e comunque son birre da sorseggiare altrimenti ti stroncano.


Ma in realtà mai fatte birre con step così bassi, pensavo a fare un mash molto attenuante per favorire il lievito quando concateno, ma forse ho esagerato, anche perché ho sempre fatto monostep a 68 non vorrei ritrovarmi con una birra troppo secca, allora facciamo un'ulteriore step a 65!, poi è la prima così quindi non ci son pretese e soprattutto devo togliere un po' di ruggine al mestolone!


Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stamattina ho controllato i lieviti in frigo e ovviamente non ho t58, avrei un sacco di be256, ho letto essere più neutro del T58 e più attenuante, per questa cotta direi che userò questo, magari alzo ancora un pelo il mash e proviamo a fermentare intorno ai 18-19°
Vi tengo aggiornati!

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 hours ago, Niubbo birraiolo said:

Stamattina ho controllato i lieviti in frigo e ovviamente non ho t58, avrei un sacco di be256, ho letto essere più neutro del T58 e più attenuante, per questa cotta direi che userò questo, magari alzo ancora un pelo il mash e proviamo a fermentare intorno ai 18-19°
Vi tengo aggiornati!

Ciao niubbo, aspetta i consigli di conosce bene questo lievito, ma io lo usai anni fa quando si chiamava ancora abbaye proprio a 18/19 (belgian blonde) e non mi piacque affatto, troppo neutro ed inconsistente, minimamente non paragonabile al t58. Mi ero ripromesso di usarlo a t più elevate, ma poi non lo feci.

P.S. Per condividere le ricette ti consiglio di usare la funzione "share grafico" su calcoliamo birra al posto del testuale o del pdf

Edited by trappist_forever

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sentivo di spingerlo alto, vedremo, per ora sono a 22gradi alla fine quello avevo e quello ho usato, se non mi convince per la quadrupel rimando a quando recupero il t58

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

La fermentazione procede, al momento siamo a 25° sta sera spurgo, recupero il lievito e metto la cintura riscaldante, provo a salire fino a 29-30°

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stavo pensando di aggiungere lo zucchero candito direttamente su questa birra per spingerla versobuna triple, dato che non credo di brassare a breve per sfruttare la fonda di questa cotta, so che sarebbe meglio splittare ma al momento non ho tempo, voglia e lo spazio per mettere due fermentatori e stargli dietro....
Dite che faccio una porcata?
Alla fine la ricetta della tripel tolti gli zuccheri in secondaria era abbastanza simile

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questa cotta hai usato biscuit e special b?  Se si, io non aggiungerei zuccheri e la terrei così.. 

Perché in una tripel non c'entrano tanto sti due malti 

Share this post


Link to post
Share on other sites
In questa cotta hai usato biscuit e special b?  Se si, io non aggiungerei zuccheri e la terrei così.. 
Perché in una tripel non c'entrano tanto sti due malti 
Si entrambi, in effetti ci azzeccano poco, anche per una belgian dark strong ale, diciamo che di fare una tripel da bjcp poco mi importa, più che altro volevo fare una birra da invecchiare, un po' più alcolica, potrei splittarle per vedere come si comportano e fare esperienza con gli zuccheri

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Veramente in una BDSA ci stanno benissimo.

La tripel o è chiara o non è più tripel. È il solito discorso della stout bionda: se è bionda non è stout. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti se hai usato biscuit e special B potresti aggiungere un po' di zucchero e fare un dubbel 

Share this post


Link to post
Share on other sites

se vuoi lasciare in cantina non opterei per una tripel/dubbel che più di 1 anno/1 anno e mezzo non tengono

farei magari in seguito una cotta apposta 

Share this post


Link to post
Share on other sites
se vuoi lasciare in cantina non opterei per una tripel/dubbel che più di 1 anno/1 anno e mezzo non tengono
farei magari in seguito una cotta apposta 
Apposta tipo barley?
È un discorso di bu/gu immagino, se non basta il grado alcolico giusto?
Io su birre oltre 1070 non ho esperienza, l'unica che ho provato a tenere un po' più a lungo era la birra alle castagne ma eravamo più bassi come og


Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma sto special B che c'entra, di grazia?
Mi ero perso questo messaggio.....
alla fine ho fatto una belgian pale ale pensando alla bdsa da concatenare dopo e ho fatto praticamente stesso mash, poi erroneamente parlavo di tripel e quadrupel, mi sa che devo rileggere il bjcp!


Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minutes ago, Niubbo birraiolo said:

Apposta tipo barley?
È un discorso di bu/gu immagino, se non basta il grado alcolico giusto?
Io su birre oltre 1070 non ho esperienza, l'unica che ho provato a tenere un po' più a lungo era la birra alle castagne ma eravamo più bassi come og

A mio parere è un discorso più ampio, alla fine una tripel ha il lievito che dice la sua, il luppolo che deve esserci e il malto che non deve prendere note di ossidato, ma deve restare "clean and crisp"

Secondo me una birra che può stare li 2-3 anni e più deve poter accettare nel suo profilo delle note ossidative e per quello vedo bene da fare invecchiare birre come BW, quadrupel, ecc. e al limite dubbel

discorso un po' diverso per quanto riguarda le birre tipo stout e co. che se la giocano sui tostati, dove anche se il grado alcolico non è elevatissimo, sono meno sensibili all'ossidazione

poi se so che una birra la vorrei potabile tra un paio di anni sparo anche più alto con l'amaro che inevitabilmente va perso 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×