Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
mauro.manca79

Sostituto secco per Wyeast 3522 Belgian Ardennes

Recommended Posts

Ciao Ragazzi dalle nebbie e nevi di Albione....

Premesse: premesso che so che i lieviti liquidi sono "insostituibili" (diciamo cosí per facilitare il discorso), premesso che so anche che non avrò mai lo stesso profilo organolettico sostituendo un liquido,

 

vi chiedo: esiste un lievito almeno simile a questo? Il 3522 dovrebbe essere il lievito Chouffe e io vorrei provare a fare qualcosa di estremamente simile alla loro birra più famosa, ma non mi sento ancora pronto per utilizzare i lieviti liquidi.

Orsù... fatevi sentire....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il belgian ardennes è uno dei miei preferiti... sicuramente non con ceppi fermentis, non saprei aiutarti con le altre case. Secondo me è ora che impari tanto non ci va molto! Unica cosa, specialmente in questo caso devi poter controllare la temperatura

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, EnzoR said:

Il belgian ardennes è uno dei miei preferiti... sicuramente non con ceppi fermentis, non saprei aiutarti con le altre case. Secondo me è ora che impari tanto non ci va molto! Unica cosa, specialmente in questo caso devi poter controllare la temperatura

Guarda @EnzoR , non è tanto l'imparare, quanto l'attrezzatura. Ho investito i miei risparmi in altro e ora non riesco a prendermi un agitatore magnetico. La procedura, almeno in teoria la conosco, ma ho letto spesso che senza l'agitatore è dura. E poi ho voglia di carattarizzare le mie birre con lieviti più completi e vari, ma se non posso ottenere ancora i risultati giusti e butto i soldi mi fa inc....

 

Oppure si prendono due fiale come fanno gli mmmerigani.... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mai usato agitatore, oltretutto se non ricordo male te fai pochi litri (23?) in quel caso un pintone o una fiaschetta del vino bastano e avanzano... alla peggio fai cotta leggera di OG e poi concateni così sfrutti al massimo i soldini che hai speso in più per lievito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, faccio 23 litri a volta. Quindi fiasca da 2 litri, piccolo starter con DME e poi? Ogni tanto agito io oppure che? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si, faccio 23 litri a volta. Quindi fiasca da 2 litri, piccolo starter con DME e poi? Ogni tanto agito io oppure che? 

Si agita le prime 24/48 ore. Potresti prendere una loro birra e recuperare il lievito

 

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minutes ago, EnzoR said:

alla peggio fai cotta leggera di OG e poi concateni così sfrutti al massimo i soldini che hai speso in più per lievito

Stavo leggendo qua e là e mi sa che mi faccio un birrino tranquillo come starter, almeno non butto mosto e soldi con il DME. Che dici, una Trappist single (o belgian blonde) semplice semplice ci esce con questo lievito?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uno starter (anche solo un litrozzo, comunque guarda il calcolatore Mr.malty cosa dice) conviene sempre farlo e l'estratto secco dura un bel po'. Lo starter io lo agito un po' quando sono a casa e mi ricordo cerco di farlo tre volte al giorno, ma non fossilizzarti su quello...

Recuperare da bottiglia sinceramente non so quanto conviene, ci va molto tempo e se usano lievito da rifermentazione sei fregato

Share this post


Link to post
Share on other sites

NO, non volevo recuperare da bottiglia. Anzichè fare lo starter per 3522, vorrei usarlo direttamente dalla fiala per una birra a bassa OG, magari una Single o una Belgian Blonde semplice semplice. Poi il giorno che imbottiglio questa "piccola" butto la mia Chouffe da 1,072 OG nella fondazza di cui sopra.

O è un procedimento campato in aria?

Share this post


Link to post
Share on other sites

È solo troppo ottimista... o fai veramente pochi litri... comunque verifica su Mr malty

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
È solo troppo ottimista... o fai veramente pochi litri... comunque verifica su Mr malty
Capito e verificato... Almeno uno piccolino lo devo fare.. Certo che comunque mi hai rassicurato molto per quanto riguarda lo starter senza agitatore...

Sent from my KFDOWI using Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho sempre fatto con senza agitatore... L'unica cosa programma la cotta e fai lo starter almeno 3 giorni prima... Cosi avrà tutto il tempo di propagarsi e crescere.

Inviato dal mio LG-D620 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noi partiamo 3 giorni prima della cotta facendo 2 steps, purtroppo non riusciamo mai a farlo decantare in frigo perché non riesco ad incastrare tutti gli impegni essendo un nomade :crazy: con un po' di impegno tirerai fuori un bel birrino! Fermenta basso e non aver paura di esagerare col luppolo!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Noi partiamo 3 giorni prima della cotta facendo 2 steps, purtroppo non riusciamo mai a farlo decantare in frigo perché non riesco ad incastrare tutti gli impegni essendo un nomade :crazy: con un po' di impegno tirerai fuori un bel birrino! Fermenta basso e non aver paura di esagerare col luppolo!
Si avevo già pensato ad un 63,62 di mash.. Ho visto che il lievito non attenua tanto... Per quanto il luppolo ho pensato ad un bu:gu di circa 0.4. Dovrei partire su un 1,072 OG e IBU 26/30

Se mi uscisse almeno vicino alla Chouffe (non dico molto, vicino) sarei soddisfatto.. Adoro quella birra

Sent from my KFDOWI using Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

non per impicciarmi delle tue finanze ma con 20/30 euro è possibile fare un agitatore magnetico; poi se non vuoi stressarti o preferisci spendere per fare una cotta in piu fai come dice enzor e tutto andrà bene comunque ;); inoltre non ti dimenticare di tenerci aggiornati sui risultati:good:

Share this post


Link to post
Share on other sites
non per impicciarmi delle tue finanze ma con 20/30 euro è possibile fare un agitatore magnetico; poi se non vuoi stressarti o preferisci spendere per fare una cotta in piu fai come dice enzor e tutto andrà bene comunque ; inoltre non ti dimenticare di tenerci aggiornati sui risultati:good:
Grazie CeT. purtroppo non sono tipo da "accontentarmi" con prodotti passabili. Preferisco spendere bene una volta sola... Diciamo che questo é un esperimento per capire se passare o meno ai liquidi almeno per le belghe (o magari per quasi tutti gli stili).

La cotta sarà a metà febbraio/inizi marzo: ora ho da fara una APA e una AIPA riempicantina. La gnoma la aprirò tra una cosa e l'altra a Settembre (o almeno ci provo)

Sent from my KFDOWI using Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...