Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
2ico8

Birra nuova, stesso gusto

35 posts in this topic

14 minutes ago, CeT_LoLLo said:

quello che riescono a fare i birrifici con 100 anni di storia sulle spalle è arte e soprattutto non è US-05; tutti abbiamo cominciato con l'affidabilissimo US-05, ma dopo un po mi sembrano tutte simili...hanno tutte quel finale sempre uguale; poi sono sempre opinioni :)

Cioè, davvero su una stout, un'apa e un barley(tutti nell'accezione americana) hai lo stesso sapore?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stiamo divagando nell'insensatezza... è probabile che il gusto che senti sia imputabile all'estratto... noi dopo un po' siamo passati ad ag per quello, il retrogusto dell'estratto era sempre lì, anche se in alcuni stili lo si camuffa bene e vengono fuori birre più che ok!

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quote

Non costa niente aggiungere 100-200 gr di malto pale. Metti in infusione a 67-68 gradi e lasci riposare 60-70 minuti. Se nel frattempo la temperatura si abbassa non importa. Poi scoli e risciacqui.

Ci proverò alla prossima grazie

Quote

è probabile che il gusto che senti sia imputabile all'estratto... noi dopo un po' siamo passati ad ag per quello, il retrogusto dell'estratto era sempre lì, anche se in alcuni stili lo si camuffa bene e vengono fuori birre più che ok!

Grazie, purtroppo per il momento non so se il prossimo anno avrò ancora il tempo di fare la birra (anche se lo spero) per motivi di lavoro quindi passare ad AG non mi conviene molto ora.

Come lievito l'US-05 va bene in generale per le Ale o meglio qualcos'altro, tenendo presente che non posso controllare la temperatura di fermentazione?

Ho visto che il lievito S-04 non dovrebbe essere troppo diverso, è migliore o cambierebbe poco?

Edited by 2ico8

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minutes ago, 2ico8 said:

Ci proverò alla prossima grazie

Grazie, purtroppo per il momento non so se il prossimo anno avrò ancora il tempo di fare la birra (anche se lo spero) per motivi di lavoro quindi passare ad AG non mi conviene molto ora.

Come lievito l'US-05 va bene in generale per le Ale o meglio qualcos'altro, tenendo presente che non posso controllare la temperatura di fermentazione?

Ho visto che il lievito S-04 non dovrebbe essere troppo diverso, è migliore o cambierebbe poco?

us 05 è un lievito neutro...è perfetto per le classiche americane (APA, AIPA, american amber ale ecc) va bene anche per altre birre ad alta ma che richiedono un profilo neutro tipo stout (in tutte le sue varianti) o porter...c'è chi l'ha usato con successo anche in molti stili uk...però per bitter, brown ale e EIPA non è il top secondo me...questo lievito ha anche il vantaggio di cambiare poco risultato al variare della temperatura di fermentazione.....insomma...perdona molto fermentazioni non controllate in temperatura...

us 04 è più UK come profilo ma ha il brutto difetto di tirare fuori molte puzzette se il controllo della temperatura non è ottimale....quindi nel tuo caso lascia perdere...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

visto che la discussione mi sembra ormai inattiva volevo riprendere il discorso sul lievito per avere qualche confronto.

Stavamo dicendo che per me le birre fatte con lo stesso lievito si somigliano tutte, rileggendo quello che ho scritto sono stato superficiale

On ‎22‎/‎01‎/‎2018 at 11:56, Tyrion132 said:

Cioè, davvero su una stout, un'apa e un barley(tutti nell'accezione americana) hai lo stesso sapore?

ovviamente tutte queste birre non hanno lo stesso sapore, ma per me se sono fatte tutte con us-05 o in generale con lo stesso ceppo di lievito poco caratterizzante alla fine del bicchiere mi resta sempre la stessa sensazione in bocca; per fare un esempio un po stupido ma che rende l'idea mi viene in mente la pasta; puoi condirla come vuoi ma alla fine nel piatto sempre pasta c'è, invece che mangiare sempre pasta è bello variare con carne riso ecc... sarà che le prime 5/6 cotte le ho fatte tutte con us-05 (300  litri di birra con us-05!!!), e quando arrivavo alla fine della cassa (nel corso del tempo, non tutta in una notte) mi rendevo conto che spesso non mi restava niente realmente impresso di quella birra, poi quando sono passato ai liquidi la situazione è cambiata, ogni birra mi lasciava qualcosa di diverso, dal corpo di un lievito poco attenuate allo speziato di una saison; anche le birre che non erano venute bene mi lasciavano qualcosa in più rispetto a birre più buone ma fatte con us-05. autocondizionamento pissicologico forse legato alla soddisfazione di fare birra con lieviti che vanno coccolati come un figlio? non lo so, pero adesso che sono dovuto tornare a rifare due IPA con us-05 (per smaltire le riserve e perché non riesco a organizzarmi con i lieviti liquidi) sento di aver perso qualcosa, le trovo tutte in un ceRTO SENSO PIATTE.

OVVIAMENTE SE SI è ALLE PRIME ARMI O NON SI HA UNA CAMERA DI FERMENTAZIONE L'US-05 TI PERMETTE DI BIRRIFICARE SENZA PROBLEMI.

DOVE SBAGLIO?

PS: L'ESEMPIO DELLA PASTA è SOLO UN ESEMPIO, MANGEREI PASTA PRANZO CENA E COLAZIONE SE POTESSI!!!

PPS: SCUSATE QUESTA ULTIMA PARTE IN GROSSETTO MA MI è CADUTA LA BIRRA SULLA TASTIERA E CREDO DI AVER FATTO IL DANNO:vava:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mai riscontrato una carenza in birre fatte con US-05..
Vero, è un lievito neutro.. Ma su una birra che punta tutto sui malti o sui luppoli, un lievito neutro può starci benone, sono gli altri ingredienti che devono compensare..
Non so se con "lieviti che vanno coccolati come un figlio" intendi i liquidi ma sempre neutri in stile americano.. In tal caso, chi li ha provati entrambi, sostiene non ci siano differenze..
 

Detto questo, ovvio che birre fatte diverse con ingredienti diversi abbiano sapori diversi.. 
Se uno facesse tutte le birre con il cascade, ovviamente dopo un po' potrebbe stufarsi di questo lievito..

Parlando di birre molto caratterizzate dal lievito, ho fatto una dubbel, una tripel e una birra di natale con t-58.. Ovviamente hanno una linea comune, ma di certo non le definirei uguali.. Ma nemmeno simili..
Per questo criticavo la frase che hai citato..

P.s. Comunque io non ho iniziato con US-05.. Il primo kit è stato con s-04, poi due kit con us-05 in piena estate e poi s-23 in inverno.. 
La camera di fermentazione è arrivata 1 anno dopo, quindi dopo una decina di cotte circa.. Prima brassavo a seconda delle temperature che riuscivo a tenere tra cantina, camera da letto e fuori.. :D

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 hours ago, CeT_LoLLo said:

visto che la discussione mi sembra ormai inattiva volevo riprendere il discorso sul lievito per avere qualche confronto.

Stavamo dicendo che per me le birre fatte con lo stesso lievito si somigliano tutte, rileggendo quello che ho scritto sono stato superficiale

ovviamente tutte queste birre non hanno lo stesso sapore, ma per me se sono fatte tutte con us-05 o in generale con lo stesso ceppo di lievito poco caratterizzante alla fine del bicchiere mi resta sempre la stessa sensazione in bocca; per fare un esempio un po stupido ma che rende l'idea mi viene in mente la pasta; puoi condirla come vuoi ma alla fine nel piatto sempre pasta c'è, invece che mangiare sempre pasta è bello variare con carne riso ecc... sarà che le prime 5/6 cotte le ho fatte tutte con us-05 (300  litri di birra con us-05!!!), e quando arrivavo alla fine della cassa (nel corso del tempo, non tutta in una notte) mi rendevo conto che spesso non mi restava niente realmente impresso di quella birra, poi quando sono passato ai liquidi la situazione è cambiata, ogni birra mi lasciava qualcosa di diverso, dal corpo di un lievito poco attenuate allo speziato di una saison; anche le birre che non erano venute bene mi lasciavano qualcosa in più rispetto a birre più buone ma fatte con us-05. autocondizionamento pissicologico forse legato alla soddisfazione di fare birra con lieviti che vanno coccolati come un figlio? non lo so, pero adesso che sono dovuto tornare a rifare due IPA con us-05 (per smaltire le riserve e perché non riesco a organizzarmi con i lieviti liquidi) sento di aver perso qualcosa, le trovo tutte in un ceRTO SENSO PIATTE.

OVVIAMENTE SE SI è ALLE PRIME ARMI O NON SI HA UNA CAMERA DI FERMENTAZIONE L'US-05 TI PERMETTE DI BIRRIFICARE SENZA PROBLEMI.

DOVE SBAGLIO?

PS: L'ESEMPIO DELLA PASTA è SOLO UN ESEMPIO, MANGEREI PASTA PRANZO CENA E COLAZIONE SE POTESSI!!!

PPS: SCUSATE QUESTA ULTIMA PARTE IN GROSSETTO MA MI è CADUTA LA BIRRA SULLA TASTIERA E CREDO DI AVER FATTO IL DANNO:vava:

beh ma se uno stile richiede un lievito neutro devi usare un lievito neutro... poi se mi dici che usare us05 in tutti gli stili in cui serve un lievito poco caratterizzante appiattisca un po' la produzione (se faccio stout, APA, IPA, IRA scotch ale  tutte con lo stesso lievito posso cavarci buone birre, ma alla lunga si, inizierò a dare più peso a ciò che le accomuna piuttosto che ciò che le differenzia) sono d'accordo...

da come scrivi sembra che tu non possa apprezzare una qualsiasi lager...

ps per il maiuscolo sei perdonato solo perchè era birra...fosse stata acqua saresti stato da bannare:D

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, clau said:

ps per il maiuscolo sei perdonato solo perchè era birra...fosse stata acqua saresti stato da bannare:D

:lol::lol::lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie dei vostri punti di vista, sempre utili per vedere problemi da altre angolazioni :good:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now