Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Osvaldo99

aiuto per all grain

5 posts in this topic

Ciao ragazzi,

sono nuovo in questo forum e nel mondo dell homebrewing.

Ho pensato di iniziare con il metodo tradizionale all grain...

Che attrezzatura devo acquistare per iniziare con il giusto rapporto qualità prezzo, che però durino nel tempo?

Grazie mille in anticipo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao e benvenuto. 

Primo consiglio che mi sento di darti è di leggere tanto (Bertinotti) ed iniziare a renderti conto delle procedure.

Dunque, quantificare il tuo spazio a disposizione e i sistemi di riscaldamento e controllo delle temperature che vorresti adottare.

Una volta che hai chiari questi concetti inizi a buttare giù una sorta di "progettino" (biab, rims, gpl classico a 3 tini). I materiali che ti consiglio sono sostanzialmente 3: inox  alimentare per raccordi e tini, silicone adatto adatto ad alte temperature per i trasferimenti del mosto, teflon e plastica alimentare.

Altra opzione: sistema all in one. Ce ne sono diversi in commercio su tanti siti di hb. 

Un saluto 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se posso permettermi te lo sconsiglio: iniziare con l'all grain, per di più quello classico, non è una buona idea. Principalmente perchè richiede un investimento considerevole, oltre ai circa 100 euro di kit base per la fermentazione devi comprare per una pentola decente e capiente, recuperare un fornellone e una bombola di gas (perchè 30 litri di birra non la fai bollire sui fornelli della cucina), comprare strumentazioni adatte al controllo della temperatura e ph durante il mash, pensare ad un sistema di filtraggio e attrezzarti con una serpentina per raffreddare la birra a ebollizione conclusa. Partendo da zero spenderesti circa 200-300 euro di attrezzatura e sarebbe probabilmente scomoda da utilizzare. In secondo luogo sarebbe tutto nuovo, l'all grain non è difficile, ma richiede attenzione in determinati passaggi, la consapevolezza che i dettagli sono fondamentali e un'assoluta conoscenza del processo per andare incontro e risolvere gli imprevisti.

Io ti consiglio di comprare il kit di fermentazione migliore che trovi sui vari siti di riferimento (in plastica, per l'inox c'è tempo), perchè tanto col tempo compreresti tutti gli accessori esclusi nelle versioni base, e di prendere confidenza con tutto il procedimento di fermentazione. Poi leggi leggi leggi leggi, sia su internet che libri come "La tua birra fatti in casa" di bertinotti, passa all'e+g per mettere a punto la luppolatura e poi quando ti affaccerai all'AG sarai pronto a gestirlo.

Nessuno ti vieta di partire con l'AG, magari ti verrebbe subito anche bene, ma al 90% saresti in balia del procedimento e nel caso qualcosa andasse storto difficilmente riusciresti a capire il problema, isolarlo e risolverlo; con la conseguenza che magari dopo qualche cotta con risultati altalenanti e casuali molleresti lì tutto, rimettendoci un investimento iniziale considerevole. E' come comprarsi una moto sportiva da 200 cv senza essere mai salito neanche su una bicicletta, fa figo e ti senti realizzato a farla vedere agli amici del bar, ma se poi non sai stare neanche in equilibrio su due ruote cosa te ne fai davvero?

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se posso permettermi te lo sconsiglio: iniziare con l'all grain, per di più quello classico, non è una buona idea. Principalmente perchè richiede un investimento considerevole, oltre ai circa 100 euro di kit base per la fermentazione devi comprare per una pentola decente e capiente, recuperare un fornellone e una bombola di gas (perchè 30 litri di birra non la fai bollire sui fornelli della cucina), comprare strumentazioni adatte al controllo della temperatura e ph durante il mash, pensare ad un sistema di filtraggio e attrezzarti con una serpentina per raffreddare la birra a ebollizione conclusa. Partendo da zero spenderesti circa 200-300 euro di attrezzatura e sarebbe probabilmente scomoda da utilizzare. In secondo luogo sarebbe tutto nuovo, l'all grain non è difficile, ma richiede attenzione in determinati passaggi, la consapevolezza che i dettagli sono fondamentali e un'assoluta conoscenza del processo per andare incontro e risolvere gli imprevisti.
Io ti consiglio di comprare il kit di fermentazione migliore che trovi sui vari siti di riferimento (in plastica, per l'inox c'è tempo), perchè tanto col tempo compreresti tutti gli accessori esclusi nelle versioni base, e di prendere confidenza con tutto il procedimento di fermentazione. Poi leggi leggi leggi leggi, sia su internet che libri come "La tua birra fatti in casa" di bertinotti, passa all'e+g per mettere a punto la luppolatura e poi quando ti affaccerai all'AG sarai pronto a gestirlo.
Nessuno ti vieta di partire con l'AG, magari ti verrebbe subito anche bene, ma al 90% saresti in balia del procedimento e nel caso qualcosa andasse storto difficilmente riusciresti a capire il problema, isolarlo e risolverlo; con la conseguenza che magari dopo qualche cotta con risultati altalenanti e casuali molleresti lì tutto, rimettendoci un investimento iniziale considerevole. E' come comprarsi una moto sportiva da 200 cv senza essere mai salito neanche su una bicicletta, fa figo e ti senti realizzato a farla vedere agli amici del bar, ma se poi non sai stare neanche in equilibrio su due ruote cosa te ne fai davvero?
Concordo...anche io sto iniziando passo passo, due cotte in kit e ancora una in e+g. Il 2018 sarà ancora tutto in e+g e piano piano, come già consigliato, ci stiamo attrezzando delle cose che serviranno in ag

Inviato dal mio HUAWEI GRA-L09 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now