Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
ricky1966

BBWM Beer's bottle washer machine

12 posts in this topic

Appena finito l'HBF (hop back filter) voglio passare a questo nuovo progetto, la lavabottiglie il più automatica possibile.

Tesi :

Devo lavare 50 bottiglie per cotta e non ne ho voglia.

Ipotesi :

Schiavizzi la moglie e gliele fai lavare a Lei. Non fattibile vivendo a 4° piano e non sapendo volare rischio di trovarmi in cortile con pentole e accrocchi vari, senza fare le scale o prendera l'ascensore.

Altra ipotesi (seria) :

Costruire ls BBWM. Come?

Nei miei progetti se riesco cerco di riciclare il più possibile, perciò avendo trovato uno scaldabagno che andava ad essere rottamato, mi sono preso la pompa di circolazione. 

Per ruotare la spazzola da inserire all'interno della bottiglia userò un trapano.

Per contenere le bottiglie ho due alternative, la prima ho trovato un bancale di plastica con dei "fori" quadrati che sembra nato apposta per contenere le mie bottiglie, oppure delle cassette per le bibite in plastica, vedrò.

L'idea sarebbe di pilotare il tutto con Raspberry o Arduino. Non sarebbe un'impresa, in fin dei conti saranno dei relais e dei motorini.

Farei qualcosa del genere: una fila di bottiglie, vengono prima riempite di acqua e detergente, poi da una "colonna" cala la spazzola per l'interno, poi girate a testa in giù per svuotarle ed infine spruzzate con la candeggina per sanificarle.

Che ne pensate? Qualche passaggio in più? Per esempio per togliere le etichette ho letto di fare un bagno alla bottiglia con l'ammoniaca, ma non ha molto senso metterlo in automatico.

Accetto suggerimenti ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho visto recentemente su FB in uno dei gruppi di homebrewing che seguo (più o meno) che qualcuno ha autocostruito un trabiccolo lavabottiglie/riempitore.

Appena posso cerco se lo ritrovo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao. Ci sono novità in merito? Anche io ce l'ho tra i miei progetti a lungo termine.... Lavare le bottiglie é una di quelle cose che proprio scassa le balle!

Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari. Per ora è solo una bozza. Devo studiare bene i motori e i momenti. Per la rotazione dello "scovolino" non è un problema. Resta da capire quanto potente deve essere il motore chr deve sollevare e abbassare la bottiglia. Poi mi serve anche capire il servo 180° quanto potente deve essere. Poichè sono un accumulatore seriale (come spiego in altro 3d) ho già accumulato componenti che mi possono venire utili. Ho due servo, un motore della macchina per la pasta e uno dei tergicristalli. Prima finisco l'etichettatrice che oggi ho pensato a come risolvere per i rulli, anche quelli con puleggia, poi mi butto in questo problema. Tu hai qualche idea sulla realizzazione? Io pensavo ad una colonna sopra il motore con lo scovolino e sotto lo spruzzo di acqua con la bottiglia che ruota di 180°. Avevo visto un video di uno che aveva fatto una ruota, alloggiava 6 bottiglie e faceva qualcosa di simile alla mia idea 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A questo si possono fare 3 aggiunte :

- sopra un motore con scovolino;

- sotto la possibilità di acqua e metabisolfito, acqua più detersivo;

- la possibilità di mettere bottiglie diverse.

Ho un paio di soluzioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Decisamente fuori portata x me.... Ci so fare con il fai da te, ma questo é veramente esagerato!!! Anche quello Ricky credo sia comunque oltre le mie aspettative. Io pensavo a una roba molto più spartana...

Vasca di raccolta dove inserire acqua calda e oxi, pompa che spinge nel classico lavabottiglie a turbina, scolabottiglie a lato e una sorta di imbuto che raccoglie lo sgocciolamento per convogliarlo nella vasca di riccolta e ricomincia il giro... Penso sia una soluzione equa tra poco sbattimento (sia nella realizzazione che nell'uso), economicità ed efficienza. Conta che io normalmente conservo le bottiglie già lavate subito dopo l'utilizzo e per questo userei oxi e acqua calda, non ho bisogno di un lavaggio particolarmente energico ne di risciacquo...

Correggetemi se sbaglio...1d1aa3bdf98c4244576319d1969dd37d.jpg

Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se cerchi diy beer bottle washing, di progetti similari ne trovi a iosa. Io come già detto e ridetto, trovo un mucchio di "rottami" e da quelli studio come realizzare. Per esempio ho a portata di mano alcuni ripiani di uno scaffale in metallo. Per esempio io pensavo di prenderne uno poi mettere due bottiglie "culo a culo", per il collo una vite a occhiello. Per appoggiare il fondo una L, se alla L si vuole si può aggiungere un cerchio di plastica del diametro di 90mm che mi pare essere il diametro delle bottiglie da champagne. Se alla L apolichi 2 viti e i fori sul supporto somo "lunghi" puoi anche spostarla in base all'altezza delle bottiglie. Poi un

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se cerchi diy beer bottle washing, di progetti similari ne trovi a iosa. Io come già detto e ridetto, trovo un mucchio di "rottami" e da quelli studio come realizzare. Per esempio ho a portata di mano alcuni ripiani di uno scaffale in metallo. Per esempio io pensavo di prenderne uno poi mettere due bottiglie "culo a culo", per il collo una vite a occhiello. Per appoggiare il fondo una L, se alla L si vuole si può aggiungere un cerchio di plastica del diametro di 90mm che mi pare essere il diametro delle bottiglie da champagne. Se alla L apolichi 2 viti e i fori sul supporto somo "lunghi" puoi anche spostarla in base all'altezza delle bottiglie. Poi un motore al centro che fa ruotare di 180°. Per la parte sotto rimane identica, per quella sopra, il lato opposto, un motorino con attaccato lo scovolino. Qua però è l'inggippo. Si deve fare una sorta di trapano a colonna tipo CNC. Diciamo la verità, è più la difficoltà di reperire il materiale che la complessità del lavoro se si è pratici di fai da te da fabbro. Io non sono pratico ma ho un fabbro amico che molto spesso mi sopporta e supporta ;) . Ier l'altro dovevo saldare il supporto per il filtro Hop Back, altra discussione. Avevo trovato un pezzo di tubo di canna fumaria e gli avevo praticato un taglio verticale per far passare la maniglia della valvola, poi avevo un pezzo avanzato delle suddette mensole. Lui al costo di 5 euri me l'ha rifatto uguale ma con scarti che aveva Lui, mi ha detto "mi faceva fastidio vedere una buona idea sprecata con materiale scadente".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now