Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Maurobras

Fiocchi

7 posts in this topic

Ciao a tutti, sono un novellino, ho solo tre cotte alle spalle, e (oltre a tante altre) c'è una cosa che non riesco prorpio ad interiorizzare: qual'è l'apporto dei fiocchi ad una birra finita? Aroma? Gusto? Palato? Voglio dire, mentre il malto riesco a sentirlo e più o meno immaginare quale sia il suo contributo i fiocchi non riesco prorpio a capirli. Forse dovrei partire da ricette che non li prevedono e cercare di trovare le differenze. Grazie mille! Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Schiuma corpo e anche sapore... Forse non li senti perché usi % basse...

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minutes ago, Maurobras said:

Ciao a tutti, sono un novellino, ho solo tre cotte alle spalle, e (oltre a tante altre) c'è una cosa che non riesco prorpio ad interiorizzare: qual'è l'apporto dei fiocchi ad una birra finita? Aroma? Gusto? Palato? Voglio dire, mentre il malto riesco a sentirlo e più o meno immaginare quale sia il suo contributo i fiocchi non riesco prorpio a capirli. Forse dovrei partire da ricette che non li prevedono e cercare di trovare le differenze. Grazie mille! Ciao

Innanzitutto fiocchi vuol dire tutto e niente..

Fiocchi d'avena danno un contributo in sapore importante, che difficilmente non senti.. I fiocchi d'orzo anche io farei fatica a riconoscerli, ma possono donare un filo di spessore in più al prodotto finito.. Fiocchi di frumento, se usati in quantità importanti, sono decisamente diversi dal malto di frumento..
Infine i fiocchi di mais... Usali a colazione nel latte e caffè, è meglio..

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie della disponibilità, ne approfitto ancora: se volessi fare una birra ale alla cannella e arancia, per il resto abbastanza pulita come profumi, che malti potrei usare? 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 11/12/2017 at 08:51, Maurobras said:

Ciao a tutti, sono un novellino, ho solo tre cotte alle spalle, e (oltre a tante altre) c'è una cosa che non riesco prorpio ad interiorizzare

 

On 11/12/2017 at 09:06, Maurobras said:

se volessi fare una birra ale alla cannella e arancia

Perché con solo 3 cotte alle spalle vuoi fare già birre speciali, ancora non sei un conoscitore di lieviti, malti ecc. e già vuoi iniziare a "pasticciare" con le spezie?

Il mio semplice parere è che prima si dovrebbe essere padroni delle birre classiche, poi si passa alle speciali e alle spezie. Niente che tu non possa fare già ora, ma con ricette fatte da altri e copiate da te, dunque, a che scopo? Che benefici di crescita ti porta? 

Usando alcuni lieviti opportuni si sente la cannella, oppure l'arancia senza aggiungerne nemmeno un grammo, queste cose le imparerai facendo prima un buon numero di birre classiche. 

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites
Just now, trappist_forever said:

 

Perché con solo 3 cotte alle spalle vuoi fare già birre speciali, ancora non sei un conoscitore di lieviti, malti ecc. e già vuoi iniziare a "pasticciare" con le spezie?

Il mio semplice parere è che prima si dovrebbe essere padroni delle birre classiche, poi si passa alle speciali e alle spezie. Niente che tu non possa fare già ora, ma con ricette fatte da altri e copiate da te, dunque, a che scopo? Che benefici di crescita ti porta? 

Usando alcuni lieviti opportuni si sente la cannella, oppure l'arancia senza aggiungerne nemmeno un grammo, queste cose le imparerai facendo prima un buon numero di birre classiche. 

Il tuo parere è certamente fondato, infatti mi rendo conto di procedere un pò a spanne. Ho appena preso 'progettare grandi birre', vedremo se mi sarà di aiuto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, Maurobras said:

Il tuo parere è certamente fondato, infatti mi rendo conto di procedere un pò a spanne. Ho appena preso 'progettare grandi birre', vedremo se mi sarà di aiuto.

È un buon libro per iniziare a capire, inoltre, una ale semplice con pochi ingredienti anche se non perfetta la bevi lo stesso e capisci l'errore dove sta se la analizzi per bene. Una mille luppoli o con ridondanza di spezie, se sbagli é difficile da bere, inoltre, non capisci un bel niente di dove sono gli errori

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now