Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
velleitario

Birraio dell'Anno

Recommended Posts

I 20 candidati al premio Birraio dell'Anno 2017

Agostino Arioli del Birrificio Italiano di Limido Comasco (CO)
Luigi D’Amelio del birrificio Extraomnes di Marnate (VA)
Andrea Dell’Olmo del birrificio Vento Forte di Bracciano (RM)
Pietro Di Pilato del birrificio Brewfist di Codogno (LO)
Riccardo e Davide Franzosi del Birrificio Montegioco di Montegioco (AL)
Conor Gallagher Deeks del birrificio Hilltop di Bassano Romano (VT)
Alessio Gatti del birrificio Canediguerra di Alessandria
Lorenzo Guarino del Birrificio Rurale di Desio (MB)
Luciano Landolfi del birrificio Eastside di Latina
Emanuele Longo del Birrificio Lariano di Dolzago (LC)
Valter Loverier del birrificio Loverbeer di Marentino (TO)
Luana Meola e Luca Maestrini del birrificio Birra Perugia di Perugia
Gino Perissutti del birrificio Foglie d’Erba di Forni di Sopra (UD)
Nicola Perra del birrificio Barley di Maracalagonis (CA)
Matteo Pomposini e Cecilia Scisciani del birrificio MC77 di Serrapetrona (MC)
Marco Ruffa del birrificio CR/AK di Campodarsego (PD)
Mauro e Oreste Salaorni del birrificio Mastino di San Martino Buon Albergo (VR)
Alessio Selvaggio del birrificio Croce di Malto di Trecate (NO)
Marco Valeriani del birrificio Hammer di Villa D’Adda (BG)
Josif Vezzoli del birrificio Birra Elvo di Graglia (BI)

I 5 candidati al premio Birraio Emergente 2017

Samuele Cesaroni della Brasseria della Fonte di Pienza (SI)
Riccardo Di Profio del birrificio Rebel's di Roma
Giovanni Faenza del birrificio Ritual Lab di Formello (RM)
Marco Gianino del birrificio Yblon di Ragusa
Stefano Simonelli del birrificio Vetra di Caronno Pertusella (VA)

http://www.cronachedibirra.it/eventi/19294/birraio-dellanno-2017-pubblicata-la-lista-dei-20-finalisti/

http://www.birraiodellanno.it/il-regolamento/

Share this post


Link to post
Share on other sites

cit: "Allora, apriamo il nostro solito dibattito. Chi vuol parlare? Lei, Filini? Calboni?"

cit: "Scusi! Posso dire una parola io?"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Orca c'è East.....beh son contento per lui.:good:

Anche se tempo fa sul forum si e espresso non benissimo.....ma e pur sempre nato qua come hb, e anni fa ci si confrontava spesso su questioni di hb...per cui io son contento uguale.:D

Per il resto io bevo poco artigianale, non sono un sciur,  per avere anche solo una minima idea di chi possa meritare o meno.....per cui taccio.....

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io faccio il tifo per Giovanni Faenza di Ritual Lab, per me potrebbe vincere anche tra i non emergenti, mi è piaciuto tantissimo il loro progetto e lo loro birre tutte ottime

Inviato dal mio ASUS_Z017D utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ve lo devo dire per chi tifo?? :P
No.. Che poi, tifo... A me semplicemente piace molto, anche se direi che non ha le carte per diventare birrificio dell'anno..


EnzoR sicuramente tifa schigi.. :lol::lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

...eddillo tanto se lo dici o non lo dici non frega un cazzotti a nessuno comunque, quindi dillo

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però bagai solo una cosa....tifo no dai....per favore....parliamo di simpatia magari, di buoni prodotti che incontrano i vostri gusti e dunque propendete per uno piuttosoto che un'altro...ma tifo no....che ci sono già certi fenomeni in giro.....per favore.

Ma birraio dell'ano....non lo fanno?:rofl:

Edited by conco
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, conco said:

Però bagai solo una cosa....tifo no dai....per favore....parliamo di simpatia magari, di buoni prodotti che incontrano i vostri gusti e dunque propendete per uno piuttosoto che un'altro...ma tifo no....che ci sono già certi fenomeni in giro.....per favore.

Ma birraio dell'ano....non lo fanno?:rofl:

Vabbè conco..
E' due mesi che parlo 3 lingue, non mi veniva il termine e ho usato quello.. E ho anche scritto che tifo era la parola sbagliata..

Comunque io ho spoilerato il preferito di EnzoR.. Ora lui vi dirà il mio!:lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me i birrifici in nomination sono ottimi birrifici e fin qui ci siamo (non conoscevo brasseria della fonte).

Credo anche che le modalità di reclutamento dei giudici sia un po' riduttiva per un concorso del genere e la cartina di tornasole è la provenienza geografica dei birrifici in nomination. Chiediamoci anche chi sono i distributori e a quali specifici festival hanno partecipato i birrifici in nomination.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premesso che non li conosco tutti, apprezzo parecchio le birre di Alessio Gatti ( canediguerra) mi piace la “pulizia” delle sue produzioni 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era più riferito a Dado che a te.;)

Tu hai scritto....che tifo poi....e sono d'accordo su questo.

Comunque guardando la lista....io avrò bevuto una birra in questi anni forse della metà.....ma forse nemmeno ci arrivo a metà.

Alcuni nemmeno li avevo mai sentiti.

Degli emergenti poi bevuto mai nulla credo.....ne ho sentiti nominare 2 su 5....gli altri 3 nemmeno sapevo esistessero...fate voi come sono dentro io in sto mondo (de merda...perdonate il francesismo) della birra artigianale.:lol:

 

2 minutes ago, velleitario said:

secondo me i birrifici in nomination sono ottimi birrifici e fin qui ci siamo (non conoscevo brasseria della fonte).

Credo anche che le modalità di reclutamento dei giudici sia un po' riduttiva per un concorso del genere e la cartina di tornasole è la provenienza geografica dei birrifici in nomination. Chiediamoci anche chi sono i distributori e a quali specifici festival hanno partecipato i birrifici in nomination.

Cazzo Velle io nemmeno conosco i birrifici...figurati appartenenza geografica.....loro distributori, festival e tutto il resto.:D

In effetti che ci faccio io in sta discussione?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mattia :wub: Elvo

Enzo :crazy::mad:8Pextraomnes

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, EnzoR said:

Mattia :wub: Elvo

Enzo :crazy::mad:8Pextraomnes

corretto!!

anche se anche canediguerra , nella mia classifica personale se la gioca alla pari credo..

 @conco, dovresti assaggiare la Schwarz di Elvo e la Brown Porter di Canediguerra!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si conco tifo è un po' esagerato però ci spero vincano loro perché secondo me hanno fatto un progetto molto interessante e poi le birre per me sono tutte ottime

Inviato dal mio ASUS_Z017D utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Polemica...come al solito:rofl::rofl::rofl:

Guarda, quando sono stato a Rimini c'è chi rotto i coglioni per i podi... e a birra dell'anno c'è una giuria composta al 50% da italiani e 50% di stranieri che valutano le birre alla cieca.

Quì invece si vota più con il cuore che con il palato: perché il birraio è figo, perché é mio amico, perché sta vicino casa...

Beh direi che chi ha scritto che fa il "tifo" per qualcuno forse ha sintetizzato in un'unica parola l'essenza del concorso "birraio dell'anno".

Questa è la polemica clau!

La polemica non è "perché non c'è Birra Antani?"

 

Inviato dal mio SM-A500FU utilizzando Tapatalk

 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è mica la birra "minchia"?

Ma ne ho sentita una recentemente....se non erro legata a quello di etaly o come caz si scrive con un nome assurdo....ma ora non ricordo....birra figa...o figata....o na roba del genere.....po esse?

 

3 hours ago, dado said:

Si conco tifo è un po' esagerato però ci spero vincano loro perché secondo me hanno fatto un progetto molto interessante e poi le birre per me sono tutte ottime

Inviato dal mio ASUS_Z017D utilizzando Tapatalk
 

Dado....ho paura a chiedertelo...perché le filosofie e i progetti in un ambito di puro business, che non dimentichiamoci che e quello in cui operano i micro, lasciano sempre il tempo che trovano.....ma sentiamo sto progetto molto interessante dai....che son curioso.

Un progetto molto interessante, per me consumatore, sarebbe la birra "da battaglia" per ogni micro a 8 € al lt, ovvero 4 € la pinta inglese....per riportare la birra dove e sempre stata e dove secondo me ha da esse...fra il proletariato...poi facciano la super sticazzi passate in botte di legno del Madagascar a 80 € al lt...e allora per me va pure bene.

Questo sarebbe un bel progettino....oramai la birra sta diventando ciò che non e mai stato.

Poi magari il progetto di questo micro e davvero notevole....e mi rimangio tutto io....assolutamente.:unknw:

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Be loro hanno iniziato come progetto formativo e di sperimentazione con un impianto da 100L che gestiva uno (il birraio di adesso) diplomato a Monaco e con tanti anni di esperienza, quindi probabilmente uno che le cose le sa e non il primo blogger che capita. Ok non è niente di che però già il fatto di fare formazione seriamente non è una brutta cosa. Poi hanno aperto un birrificio, fanno una bock e una pils, oltre ad altre birre, che per avere una qualità buona non è così facile trattarle lungo tutta la loro filiera. Per questo (parlando con loro mi sono sembrate persone che ci tengono molto a presentare il loro prodotto al massimo della qualità perché ovviamente non è una moretti da 30 centesimi e quindi è giusto che pagando qualcosa di più si abbia la qualità) hanno attivato un loro canale diretto di vendita, girano con un loro camioncino refrigerato a portare le loro birre senza doverle affidare a corieri e altri canali. Tutto questo però mantenendo un prezzo nella media, non sono gli 8€/l ma 5€ la pinta direi che comunque non è male. Poi forse io sarò di parte visto che li ho conosciuti ma devo dire che tutta la fatica che ci mettono in più è ripagata, non ho mai trovato una birra non fresca e rovinata. Può essere una stupidata ma visto che li vado a spendere quei 5€ almeno sono sicuro di spenderli in un prodotto che mi garantisce la qualità, non è un terno all'otto come spesso capita in questo settore... poi sono buono le birre, non fanno stile particolarissimi però li fanno bene

Inviato dal mio ASUS_Z017D utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra gli emergenti RITUAL senza dubbio.

Tra i big direi romanticamente BARLEY perchè in luglio in sardegna ho avuto modo di assaggiare tutta la loro gamma, altrove difficile da trovare senza svenarsi...più realisticamente HAMMER è il più completo e continuo anche se ELVO sulle basse e VENTO FORTE sulle luppolate sono maestri. Non cito il probabile vincitore, EXTRAOMNES, perchè io con le belghe ancora ho rapporto conflittuale...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minutes ago, dado said:

Be loro hanno iniziato come progetto formativo e di sperimentazione con un impianto da 100L che gestiva uno (il birraio di adesso) diplomato a Monaco e con tanti anni di esperienza, quindi probabilmente uno che le cose le sa e non il primo blogger che capita. Ok non è niente di che però già il fatto di fare formazione seriamente non è una brutta cosa. Poi hanno aperto un birrificio, fanno una bock e una pils, oltre ad altre birre, che per avere una qualità buona non è così facile trattarle lungo tutta la loro filiera. Per questo (parlando con loro mi sono sembrate persone che ci tengono molto a presentare il loro prodotto al massimo della qualità perché ovviamente non è una moretti da 30 centesimi e quindi è giusto che pagando qualcosa di più si abbia la qualità) hanno attivato un loro canale diretto di vendita, girano con un loro camioncino refrigerato a portare le loro birre senza doverle affidare a corieri e altri canali. Tutto questo però mantenendo un prezzo nella media, non sono gli 8€/l ma 5€ la pinta direi che comunque non è male. Poi forse io sarò di parte visto che li ho conosciuti ma devo dire che tutta la fatica che ci mettono in più è ripagata, non ho mai trovato una birra non fresca e rovinata. Può essere una stupidata ma visto che li vado a spendere quei 5€ almeno sono sicuro di spenderli in un prodotto che mi garantisce la qualità, non è un terno all'otto come spesso capita in questo settore... poi sono buono le birre, non fanno stile particolarissimi però li fanno bene

Inviato dal mio ASUS_Z017D utilizzando Tapatalk
 

5  € una pinta in inglese?

Sicuro sicuro?....forse parli della classica "media" italiana.....ovvero 0,40.....che poi in genere mo in ogni dove sta sui 0,30 non più o,40....che se poi fai conto che ci metti la schiuma diventa 0,25 ad annà bene....:rofl:

Comunque da ciò che scrivi san far bene il loro lavoro....in teoria va che dovrebbe essere sempre così...non vedo il progetto formativo e di sperimentazione.:unknw:

Edited by conco
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5  € una pinta in inglese?
Sicuro sicuro?....forse parli della classica "media" italiana.....ovvero 0,40.....che poi in genere mo in ogni dove sta sui 0,30 non più o,40....che se poi fai conto che ci metti la schiuma diventa 0,25 ad annà bene....:rofl:
Comunque da ciò che scrivi san far bene il loro lavoro....in teoria va che dovrebbe essere sempre così...non vedo il progetto formativo e di sperimentazione.:unknw:
No inglese no però da 0.5 si, poi dipende da locale a locale, comunque se ti capita prova la bock, è molto buona io dopo aver assaggiato la tua doppelbock alla brewjam se ne trovo una tra bock e simili la prendo, la tua mi è piaciuta davvero un sacco

Inviato dal mio ASUS_Z017D utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minutes ago, dado said:

No inglese no però da 0.5 si, poi dipende da locale a locale, comunque se ti capita prova la bock, è molto buona emoji106.png io dopo aver assaggiato la tua doppelbock alla brewjam se ne trovo una tra bock e simili la prendo, la tua mi è piaciuta davvero un sacco

 

Dado se mi capita volentieri l'assaggerò....anche se non mi ricordo di che micro stiamo parlando già, fai un po' te....mo vado a vedere ad inizio discussione.:D

Ok ritual lab....ok ci sono.

Però già non giro per locali se non raramente.....non vado a fiere e festival....dunque la vedo moooolto dura di riuscire a bere roba loro.

O li becco da Teo a Monza....e non ci vado da 6 mesi....o li becco dallo Zanza di Insubre....ma non ci vado da 7 mesi.....e ultima volta che sono stato da Teo era perché c'era quel collione di Insubre che mi ha messaggiato di raggiungerlo....ahahahah

Vedi io mi muovo più per le persone che per la birra in se....posso aver la birra migliore del mondo, ma se me la bevo da solo non me la gusto.....allora meglio na moretti ma con grandi amici.....mo ok...linciatemi pure...ma e così....ahahahah

Però se capita....giuro che assaggerò!:good:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×